Tirreno cosentino ss 18

Discussione in 'Campania - Basilicata - Calabria' iniziata da thejackal, 20 Febbraio 2017.

  1. thejackal

    thejackal Pignone

    Registrato:
    25 Agosto 2010
    Messaggi:
    123
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Ciao a tutti forumendoli,da qualche mese mi sono trasferito sulla costa tirrenica cosentina.Desideravo sapere,volendo riprendere la mia bdc,se vi siano alternative sicure alla ss 18,nel tragitto compreso tra tortora e falerna.Alternative che presentino asperità non importanti,visto il mio attuale livello di allenamento che non mi permette di valicare l'Appennino;nonzo%.La ss 18 è veramente pericolosa e ci sono fra l'altro troppe gallerie,da guardia andando verso nord.Grazie a chi saprà aiutarmi.
     
  2. CAVALLO PAZZO

    CAVALLO PAZZO Maglia Iridata

    Registrato:
    1 Marzo 2006
    Messaggi:
    12.089
    Mi Piace Ricevuti:
    295
    Alternative c'è ne sono variegate, però Tortora Falerna sono più di 100 km dovresti essere più preciso e scrivere da dove intendi partire.
     
  3. thejackal

    thejackal Pignone

    Registrato:
    25 Agosto 2010
    Messaggi:
    123
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Diciamo che sono a Paola, quindi a metà strada
     
  4. CAVALLO PAZZO

    CAVALLO PAZZO Maglia Iridata

    Registrato:
    1 Marzo 2006
    Messaggi:
    12.089
    Mi Piace Ricevuti:
    295
    Puoi dirigerti a Sud o a Nord diciamo direzione Lametia T o Diamante Scalea metti in conto che qualche pezzo di SS 18 devi comunque farlo, io ti consiglio i primi allenamenti falli verso Sud, poi potrai dirigerti a Nord dove la strada vecchia SS 18 è più impervia.
    A rileggerci.
     
  5. thejackal

    thejackal Pignone

    Registrato:
    25 Agosto 2010
    Messaggi:
    123
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Grazie mille!
     
  6. ninconanco

    ninconanco Apprendista Velocista

    Registrato:
    4 Settembre 2012
    Messaggi:
    1.383
    Mi Piace Ricevuti:
    34
    Partendo da Paola e andando verso sud (Falerna) ti puoi fare un bel giro (pianura o qualche salita). Attento alla galleria a San Lucido, meglio che al bivio a Deuda (S. Lucido nord), entri in paesi e baipassi la galleria.
    Poi arrivato a Fiumefreddo Bruzio, prendi la statale per il centro storico e dopo un centinaio di metri subito a destra e ti fai la vecchia ss 18 fino ad Amantea. Potresti anche salire verso Belmonte Calabro, bella salita, o proseguire verso Falerna, ma qui, attento, statale trafficata, io ormai c'ho fatto l'occhio.

    Buon giroo-o

    Massimo
     
  7. lollo2595

    lollo2595 Novellino

    Registrato:
    18 Aprile 2017
    Messaggi:
    45
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    salve a tutti, io sono di Fagnano Castello.
    hanno messo il divieto per le moto e le bici sulle strade extraurbane.
    mi potreste dire un percorso per un principiante alla sua prima esperienza su una bdc?
    io per iniziare avevo in mente prima di girare un pò in paese per prendere la mano, sono abituato alla bici della pininfarina quella verde che si prendeva con i punti della ESSO. Una volta presa la mano volevo provare a salire in montagna cosi anche da rinforzare i muscoli; e in fine l'unica strada che mi è venuta in mente per fare un pò di chilometri e uscire dal comune di fagnano è la strada vecchia che porta a Cetraro.
     
  8. Bruzio

    Bruzio Pignone

    Registrato:
    8 Ottobre 2014
    Messaggi:
    285
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    [MENTION=103248]lollo2595[/MENTION]
    Ho letto solo ora il messaggio quindi credo che tu abbia già iniziato a pedalare. Come dici hanno "vietato" ai ciclisti la statale 283 + il tratto di Cimino (dove ci sta la nota pasticceria) tuttavia tutti i ciclisti continuano a pedalare li tranquillamente senza alcun problema. In effetti gli amministratori non hanno vietato la strada ai ciclisti in quanto effettivamente pericolosa ma solo per non pagare e risarcire eventuali danni recati a questi ultimi.
    Per quanto riguarda le strade "libere" li ce ne sono molte. Da Fagnano puoi salire e scendere verso Cetraro, o ancora fare Pianette (mi pare ci sia una strada che vi collega anche con Roggiano Gravina e allori li ti apri un mondo con la valle d'esaro senza mai imboccare statale)
     
  9. lollo2595

    lollo2595 Novellino

    Registrato:
    18 Aprile 2017
    Messaggi:
    45
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    giusto lunedì sono andato a san marco dalla strada vecchia che passa per la frazione di fagnano. ho trovato un po' di strade, però ancora evito quelle con il divieto perchè il manto stradale fa veramente pena , sopratutto quella di cimino venendo dalla matina... quando ho un po' di tempo volevo andare dalla strada di malvito e arrivare a roggiano oppure al pettoruto.
     

Condividi questa Pagina