Tour d'Ortles 2017

Discussione in 'Randonnées ed Ultracycling' iniziata da giancarlo.concin, 15 Agosto 2016.

  1. ciclo_beibo

    ciclo_beibo Apprendista Cronoman

    Registrato:
    27 Aprile 2009
    Messaggi:
    2.889
    Mi Piace Ricevuti:
    60
    insomma l'ho fatto anche io, sabato 15 luglio in solitaria. 11:29. prendendo le mie pause e facendo un paio di foto.

    ecco qui:

    10 borracce da 650ml, 5 barrette, 4 gel, 5 smoothies, un panino con lo speck, 2 banane... e non bastava.
    Partito alle 5:30. Alba fresca. La Val Venosta ha mostrato il suo meglio con un vento turbinoso che mi scompigliava i capelli anche sotto il casco. 2 tratti di sterrato e tanti strappetti che mi provocavano, ma non potevo buttare via calorie. Il Re mi aspettava, ed avevo fretta per arrivare a Prato.
    Il Re si mostra subito arrabbiato, con pioggia e neve che lo copre. Ma io vado su, il tempo migliorerà. Mi fermo per acqua, sia da ricaricare nelle borracce, che da togliere alle olive e si riparte da Trafoi. Il torrente omonimo che scava la valle, fa compagnia, mentre vado su. Sono le 8, poche moto e macchine, qualche ciclista. Un primo cartello mi incita mostrando il 48, il numero dei tornanti che mancano. Le pendenze non sono alte, a volte spiana, ma meglio stare attenti. Al tornante 20 l'Ortles si mostra, con i ghiacci eterni, la roccia nera che si sgretola e cade giù, le cime severe che dominano e fanno paura. Gli ultimi tornanti sono accompagnati da neve e vento, poi si arriva..dopo 2 ore di pedalata. discesa gelida, imbacuccato come un eschimese, faccio uno slalom tra macchine, moto e ciclisti. "Fa freddo!" urlo ad uno che mi chiede "com'è lassù?". Cosa vuoi, sono quasi 3000m.

    A Bormio, trovo il centro all'ora del caffè. Impossibile passare. Allora si va alla nota fontana, e si comincia subito il Gavia. Rampe lunghe e non dolci per le gambe che hanno già qualche km ed uno Stelvio. A S.Caterina comincia il party. Niente di che, qualche km al 10% sparso qua e là. Proprio quando sei vicino al passo, un kilometro secco a doppia cifra ti fa capire chi comanda qui, a 2000 e rotti. Poi spiana e scambio dire chiacchiere con un ciclista profumato e con freni a disco d'oro. Gli rivelo la mia pazzia: partito da Merano, scendo a ponte di legno per continuare su tutta la Val di Sole. Mi dice buona fortuna e forse intendeva condoglianze.

    Discesa del Gavia nervosa. È una mulattiera scassata, mono corsia. Faccio un drittone su un tornante dopo aver schivato una ciclista che faceva zig-zag dietro una curva.

    Poi il Tonale. Liscio se non fosse per le gambe ed i piedi che scoppiano. Sete, tanta acqua, e si mangia ogni mezz'ora.
    Il Tonale, o Ponte Tonale, sembra un paese dei balocchi sbiadito, niente di che..

    Poi si scende nella lunga interminabile e trafficata Val di sole. Marilleva 1400, Brez e Fondo arrivano dopo diversi strappi e salite che tagliano via le ultime energie.

    Infine il Palade. Si va su bene, ma le moto e gli arroganti mi rovinano il momento. quando un cartello segna -7km al passo faccio il conto al rovescio, con il risultato che il tempo passa ancora più piano.

    i piedi fanno ancora più male. Il culo, non ne parliamo. Poi giù dal Palade. Più forte che si può, fino a trovare un vecchietto in macchina che mi fa da tappo e mi toglie il piacere di una discesa trionfale.

    A casa, un panino, acqua, succo di mela ed un abbraccio. una vocina di 6 anni mi chiede: Dove sei stato tutto questo tempo? :-)
     
    #81 ciclo_beibo, 17 Luglio 2017
    Ultima modifica: 17 Luglio 2017
    A faberfortunae e Tapinaz piace questo messaggio.
  2. never give up!

    never give up! foggy mod.

    Registrato:
    9 Gennaio 2010
    Messaggi:
    15.613
    Mi Piace Ricevuti:
    497
    :hail:
     
  3. tiago84

    tiago84 Novellino

    Registrato:
    15 Aprile 2014
    Messaggi:
    99
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    complimenti, vedo che anche tu hai una vocina a casa che t'aspetta e questo credo che non possa che farti piacere, per me è così, è la stessa voce che sento quando penso di non farcela, tutta forza in più o-o
     
  4. leonisa

    leonisa Apprendista Scalatore

    Registrato:
    27 Febbraio 2013
    Messaggi:
    2.472
    Mi Piace Ricevuti:
    46
    Bel racconto Roberto, avrei accentuato di più la parte della val di sole, anche se in pratica è pianura, è lunga per arrivare fino a Fondo. Per non parlare del vento che soffia molto ma molto volentieri contro. Quello che mi ha emozionato tantissimo al mio giro, era che una volta arrivato al passo Palade, non avevo più bisogno di fare neanche un giro di pedali per arrivare a casa. Tu immagino sei andato fino a Merano per chiudere il cerchio.

    Sent from my PLK-L01 using BDC-Forum mobile app
     
  5. ciclo_beibo

    ciclo_beibo Apprendista Cronoman

    Registrato:
    27 Aprile 2009
    Messaggi:
    2.889
    Mi Piace Ricevuti:
    60
    Vero Angelo. La Val di Sole è lunga, ma leggera discesa. Il vento era fortissimo e contrario, ma ero talmente contento di essere lì , ed ancora vivo, che spingevo come se mancasse poco. Devo dire che su Gavia e tonale ho trovato vento favorevole a salire. Quindi il vento contro in Val di Sole , me lo meritavo
    Il cerchio l'ho chiuso a casa, a Lana.

    Stesso kilometraggio, anzi più dislivello visto che sono salito a Marlengo
     
    #85 ciclo_beibo, 17 Luglio 2017
    Ultima modifica: 17 Luglio 2017
  6. panta41

    panta41 Pedivella

    Registrato:
    18 Marzo 2012
    Messaggi:
    408
    Mi Piace Ricevuti:
    18
    GRANDEEEEE!!! Questo report è muy muy pericoloso....Se lo legge quel "matto" del [MENTION=61708]pedalone della bassa[/MENTION] si monta la testa, e inizia a pungolare il sottoscritto e pure [MENTION=2671]Tapinaz[/MENTION] !!! ;nonzo% :cry:
     
  7. pedalone della bassa

    pedalone della bassa Apprendista Cronoman

    Registrato:
    9 Ottobre 2013
    Messaggi:
    2.936
    Mi Piace Ricevuti:
    90


    noooooo Giova, non è assolutamente mia intenzione pungolarvi :-x

    te e [MENTION=2671]Tapinaz[/MENTION] siete già precettati per il prossimo anno! :mrgreen: o-o :friends:
     
  8. faberfortunae

    faberfortunae Passista

    Registrato:
    30 Settembre 2011
    Messaggi:
    4.056
    Mi Piace Ricevuti:
    252
    Bellissimo post. Ce ne fossero ogni giorno... reputazione per te! o-o
     
  9. ciclo_beibo

    ciclo_beibo Apprendista Cronoman

    Registrato:
    27 Aprile 2009
    Messaggi:
    2.889
    Mi Piace Ricevuti:
    60
    Grassie troppo buono.
     
  10. hulk

    hulk Maglia Gialla

    Registrato:
    4 Gennaio 2010
    Messaggi:
    10.823
    Mi Piace Ricevuti:
    245
    A te faccio dilaniare i copertoni, tanto sei abituato, così impari
     

Condividi questa Pagina