TRIATHLON, alleniamoci insieme (parte 3)

Discussione in 'Triathlon' iniziata da samuelgol, 28 Gennaio 2016.

  1. sovrasterzo85

    sovrasterzo85 Maglia Amarillo

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    8.830
    Mi Piace Ricevuti:
    196
    io non mi ci trovo molto per questioni di equilibrio
    cmq si, per simulare lo sforzo su strada devi avere una certa inclinazione in quanto non si spinge per avanzare ma solo per mantenere l avanzamento del tappeto
     
  2. Darius

    Darius Apprendista Cronoman

    Registrato:
    18 Ottobre 2005
    Messaggi:
    3.612
    Mi Piace Ricevuti:
    74
    Ho corso su tapis di quelli buoni (technogym) , confermo che è ammortizzato, tieni conto che per un challenge della palestra che frequento ci ho corso una settimana intera per un'ora tutti i gg senza alcun problema di ginocchia, da quando invece ho iniziato su strada mi sono fermato già 4 volte come puoi leggere nei miei precedenti post, inoltre sul tapis tengo ritmi che sulla strada me li scordo.

    Un consiglio, imposta la pendenza del tappeto in modo che abbia un leggero angolo, non eccessivo ma presente, come un falsopiano insomma, questo consente di ridurre la fase di volo che nei tapis può diventare eccessiva per la facilità di falcata rispetto alla strada.
     
  3. ninconanco

    ninconanco Apprendista Velocista

    Registrato:
    4 Settembre 2012
    Messaggi:
    1.388
    Mi Piace Ricevuti:
    36
    Bike, 1h 30' collinari
     
  4. daniele ultra

    daniele ultra Gregario

    Registrato:
    6 Gennaio 2009
    Messaggi:
    611
    Mi Piace Ricevuti:
    15
    avendo lavorato per anni in un grande negozio che vendeva scarpe running, e tapis, ne ho viste e sentite tante
    Il tappeto e elastico vero, pero vibra, ed esagerare col tempo e soprattutto a basse velocità, può provocare tendiniti e a volte problemi alla bandelletta.
    Quindi importante scarpe nn troppo ammotizzate.... cercare di spingere facendo lavori ad alta cadenza di passo..... inclinato e meglio.... riduci impatti.
     
  5. daniele ultra

    daniele ultra Gregario

    Registrato:
    6 Gennaio 2009
    Messaggi:
    611
    Mi Piace Ricevuti:
    15
    80 min trail run salute discese cambia di direzione
    moltissima z1 gia a discrere andature x il mio standard
    il resto z2.....
     
  6. N3bbia

    N3bbia Passista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    4.510
    Mi Piace Ricevuti:
    78
    intanto grazie:

    L idea è di usarlo per un paio di sedute infrasettimanali brevi (max 40/45') e non per le cose più serie.

    Mi han sempre consigliato, visto che non sono mai stato un peso piuma, le asics nimbus e mi ci son trovato bene. IN teoria le mie tendiniti son sempre state causate da altro (asfalto, corsa sotto antibiotici addirittura, peso).
     
  7. daniele ultra

    daniele ultra Gregario

    Registrato:
    6 Gennaio 2009
    Messaggi:
    611
    Mi Piace Ricevuti:
    15
    nimbus e un ottima scarpa
    se sei neutro sopra 80 kg e corri piano...... perfetta su asfalto...
    scenderei di una tacca su asics.... e mi metterei le cumulus.... un pelo più secche.... ma col tappeto sotto.... meglio
     
  8. N3bbia

    N3bbia Passista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    4.510
    Mi Piace Ricevuti:
    78
    sopra gli 80 ancora per poco...in periodo gara sto sui 75 (ok ora sono un po indietro sulla tabella ma son fiducioso).

    quindi per tapis cumulus e per quando esco su asfalto nimbus?

    terreni morbidi eventuali? sempre nimbus?
     
  9. daniele ultra

    daniele ultra Gregario

    Registrato:
    6 Gennaio 2009
    Messaggi:
    611
    Mi Piace Ricevuti:
    15
    allora in realta e la capacita di rullata e il feeling con il terreno.
    Nimbus e un ottima scarpa, con tutte le migliori tecnologie di ascis, protettiva e molto comoda.... quando corri male ti difende.... quando corri bene pero ti limita.... continua usarla ovunque..... sul tapis stai con qualcosa di più natural... poi decidi tu.... dove ti trovi meglio...
    ai tempi quando ho avuto onore di testare il metodo sutton, che si stava provando con nicole spirig x londra 2012...... usavo il tappeto a piedi nudi , o con fivefingers , per imparare ad usare la caviglia e l'avampiede.
     
  10. N3bbia

    N3bbia Passista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    4.510
    Mi Piace Ricevuti:
    78
    beh io evo salvaguardare il tendine achille, quindi vado cauto. Pensa che ne ho due paia di fivefingers, ma mi guardo bene dall usarle per il suddetto motivo.
     
  11. daniele ultra

    daniele ultra Gregario

    Registrato:
    6 Gennaio 2009
    Messaggi:
    611
    Mi Piace Ricevuti:
    15
    io con five fingers ci lavoravo 8 ore in piedi in negozio.... le migliori scarpe che ho mai avuto....
     
  12. N3bbia

    N3bbia Passista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    27 Agosto 2012
    Messaggi:
    4.510
    Mi Piace Ricevuti:
    78
    però sapevo con i problemi a tendini achille bisognerebbe tenerlo meno teso possibile e quindi aver buon differenziale o addirittura plantari.

    poi anche qui ci saran scuole di pensiero immagino.
     
  13. Mancio82

    Mancio82 Pedivella

    Registrato:
    8 Maggio 2013
    Messaggi:
    324
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Secondo voi, tra lavori combinati in vista del Duathlon del chiavicone è meglio il classico Bike/run di 40-45K (con lavori vari) + 5 di corsa oppure una simulazione di gara Run/Bike/Run di 7+30+5 ? (anche questa combinazione a diversi ritmi...)

    o-o
     
  14. daniele ultra

    daniele ultra Gregario

    Registrato:
    6 Gennaio 2009
    Messaggi:
    611
    Mi Piace Ricevuti:
    15
    guarda, e più un discorso da dottori, o fisio, grazie al cielo re, tendini achille mai avuto problemi, In compenso le bandellette mi hanno ossessionato in vari periodi della mia carriera agonistica.....da quando corro solo con scarpe a basso differenziale.... tutto risolto.
     
  15. enricob

    enricob Apprendista Velocista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    13 Ottobre 2008
    Messaggi:
    1.751
    Mi Piace Ricevuti:
    36
    oggi uscita in bici di 45km collinari (700D+) a buona andatura Z3 e breve corsa di 2km in Z4, continuano le ottime sensazioni. Tra l'altro sono molto contento perchè SEMBREREBBE (uso il condizionale) che il problema al piriforme si stia risolvendo facendo delle Tecar. Questa mattina ho fatto la seconda Tecar della settimana e il dolore al nervo sciatico sembrerebbe sparito (dai speriamo!!!)
     
  16. korkiras

    korkiras Pedivella

    Registrato:
    23 Ottobre 2009
    Messaggi:
    305
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    oggi abbastanza soddisfatto 120 km bike
     
  17. Savo28

    Savo28 Gregario

    Registrato:
    24 Ottobre 2014
    Messaggi:
    519
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Oggi piscina dovevo partire con un 1000 di riscaldamento si è trasformato nel mio personale sui 1000 il che non è una cosa buona
    Poi ho fatto 2 volte i 400 metri ma ero abbastanza stanco

    Inviato dal mio Nexus 5X utilizzando Tapatalk
     
  18. korkiras

    korkiras Pedivella

    Registrato:
    23 Ottobre 2009
    Messaggi:
    305
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    penso che i miei allenamenti di nuoto da domani si svoleranno in mare con la muta, secondo me per challenge venice meglio nuotare alcuni lungi sul mare , che i mie tempi sono molto migliori rispetto in piscina
     
    #2438 korkiras, 22 Marzo 2017
    Ultima modifica: 22 Marzo 2017
  19. ninconanco

    ninconanco Apprendista Velocista

    Registrato:
    4 Settembre 2012
    Messaggi:
    1.388
    Mi Piace Ricevuti:
    36
    [MENTION=13395]daniele ultra[/MENTION].

    Scusate l'OT, ma approfitto della gentilezza e competenza di Daniele, a proposito di calzature sportive.

    Sono alto 183 cm e peso 83 kg, corro a 5' 45".
    Ho usato ASICS Nimbus, poi Brooks glycerin, ora Kiprun della Decathlon.
    Sono pronatore, corro con A3 e uso plantari.
    Ho trovato le Brooks forse un tantino troppo leggere, le Kiprun non male per il prezzo (€40 in meno rispetto alle Brooks).
    Ho sempre comprato scarpe in negozio specializzato consigliato da esperti.
    Forse per me le migliori sono le Asisc, ma mi attirerebbero altri marchi tipo Saucony o Adidas. Che ne pensi?



    Massimo
     
  20. daniele ultra

    daniele ultra Gregario

    Registrato:
    6 Gennaio 2009
    Messaggi:
    611
    Mi Piace Ricevuti:
    15
     

Condividi questa Pagina