News Vittoria alla Freccia Brabante per MVDP

 

THE CLIMBER72

Passista
27 Aprile 2009
4.204
649
Sul vulcano della maremma!!!!
Bici
Attualmente Ktm Revelator Alto Disc!
Mah ho questo è un alieno......... è da SETTEMBRE 2018 che stà vincendo!!!al suo avversario diretto dicevano che aveva fatto una preparazione diversa piu' mirata alla strada e che era "naturale" che non fosse competitivo come MVDP! lui invece si è fatto tutta la stagione ciclocross senza perdere un colpo vincendo a destra e a sinistra praticamente tutto.... eh se avesse fatto una preparazione "stradistica"?.....una sola parola IMPRESSIONANTE ....
 

Ale-c

Pignone
26 Agosto 2014
130
16
Lucca
Bici
Specialized S-Works Tarmac SL3 Canyon Ultimate CF SL 9.0 Aero
Questo signore è un predestinato. È semplicemente un fuoriclasse!
 

CLICK17

Passista
21 Settembre 2008
4.302
632
Non c'entra con l'articolo. Vedo la foto dell'arrivo ma L'UCI non aveva bandito i calzini "esuberanti" ? Sembra più che un fuoriclasse della bdc un pensionato in bici.
 

alearc66

Apprendista Velocista
9 Aprile 2013
1.771
122
Ponte S. Pietro
Bici
colnago master xlight bianchi boron xl
Non c'entra con l'articolo. Vedo la foto dell'arrivo ma L'UCI non aveva bandito i calzini "esuberanti" ? Sembra più che un fuoriclasse della bdc un pensionato in bici.
Mi sembrano uguali agli altri 2.
Gli arrivano a meta' gamba, come quelli di Matthews, Alaphilippe i proporzione li ha piu' corti.
Questo VdP fa parte di una nuova generazione di mostri come Van Aert e Bernal.
Questi 3 hanno i numeri per dominare nei prossimi 10 anni, una spanna sopra gli altri
 

newbie

Apprendista Scalatore
24 Aprile 2014
2.678
463
31
Brescia
Bici
Trek domane disc + Cannondale trail 2+scapin eos5
Mi domando come mai se uno domina da settembre è bravo e quando un altro vince qualcosa , se è Sky o quickstep soprattutto, è dopato...



Sent from my Redmi 5 Plus using BDC-Forum mobile app
 

newbie

Apprendista Scalatore
24 Aprile 2014
2.678
463
31
Brescia
Bici
Trek domane disc + Cannondale trail 2+scapin eos5
forse perché parliamo di uno che vince da quando aveva 15 anni, e non di uno sbucato fuori dal nulla (in senso relativo)?
Non dico che mvdp sia dopato (ne lo dico di altri) è che non capisco perché di fondo molti facciano queste differenze.
Che abbia doti fuori dal comune e che probabilmente ci farà emozionare per diversi anni lo credo anche io

Sent from my Redmi 5 Plus using BDC-Forum mobile app
 

samuelgol

Schützen
24 Settembre 2007
30.604
3.741
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
forse perché parliamo di uno che vince da quando aveva 15 anni, e non di uno sbucato fuori dal nulla (in senso relativo)?
Sappiamo benissimo che il comun denominatore di certe illazioni è il tifo. Quelli sbucati dal nulla che dopati vincono, fanno il colpo di mano e poi ritornano nell'oblio perchè caricano così tanto che continuando a farlo li beccano irrimediabilmente. Nessuno degli Sky o dei QS è sbucato dal nulla nè vince estemporaneamente per poi scomparire.....anzi. Dicono che vincono perchè sono tutti troppo forti uniti assieme. In particolare lo sbucare dal nulla è una accusa che superficialmente veniva fatta a Froome. Froome che però ha vinto il 1 GT in età successiva (seppur di poco) a Nibali ad esempio e che rispetto a molti altri corridori ha semplicemente avuto un pregresso giovanile diverso, sviluppatosi in contesti misconosciuti al grande pubblico e che non hanno permesso a lui di formarsi gradatamente come accade a chi nasce e cresce nella culla del ciclismo, come può essere il Belgio, la Francia, l'Italia, l'Olanda che a livello giovanile sono scuole formidabili. Quando si parla di diamante grezzo, mi viene in mente proprio Froome. Bravo a chi ne ha individuato doti che tutto sommato al suo affacciarsi nel ciclismo erano abbastanza nascoste. Ma non è certo stato una meteora. La sua crescita, oltre che fisica, è stata anche di gestione della gara, dei momenti di difficoltà, delle tattiche, delle doti di guida (si diceva non sapesse andare in discesa). Il fisico lo puoi anche costruire a suon di doping, ma tutte quelle altre cose, le raggiungi ai massimi livelli solo col talento di fondo. Idem Wigging e Thomas. Non era gente venuta dal nulla. E' probabilmente gente che al suo attivo avrà in carniere solo un GT durante la carriera, cosa molto comune alla maggior parte di vincitori di GT, che non necessariamente ne fa dei dopati. Qualcuno estemporaneo c'è e senza far nomi negli ultimi anni ce ne vengono in mente 3/4 che pur non beccati erano chiaramente fuori ogni parametro eppur l'hanno fatta franca.....ma sono anche spariti subito dopo.
 

maurocip

Scalatore
16 Luglio 2014
6.425
2.120
Terni, Umbria
Bici
Cervélo R3 Disk Di2 || Cannondale SuperX || Focus Raven Lite||
azz... sto ragazzo comincia veramente a far paura anche su strada....
Imperiale!!!!
 

sembola

Apprendista Velocista
22 Aprile 2004
1.794
1.059
Siena
www.sembola.it
Bici
verde
E' fuori discussione che il tifo contribuisca ad avvelenare i pozzi di qualsiasi discussione, ma anche la conoscenza superficiale dei meccanismi di uno sport ci mette del suo. Insomma sono d'accordo con @samuelgol al 100% ma volgio comunque spiegarmi meglio.

In questo caso ci sono oggettivamente due "filoni" di motivi, uno tecnico e l'altro meno razionale. Quello tecnico è ovvio, parliamo di un atleta che nel ciclocross è stato un rullo compressore fin dagli allievi e capace di alternarsi con successo tra tre discipline. Quello più "emotivo" e meno razionale è che è una "novità" (in quanto giovane , anche se relativamente , e poco conosciuto a chi non segue mtb o cx) e non fa parte di una di quelle squadre molto forti e per questo "chiacchierate" o semplicemente invise al tifoso da divano.

Dico "relativamente giovane" in quanto ha 24 anni, un'età alla quale Nibali(per dire) era al quarto anno di professionismo e fece decimo al Fiandre, o Wiggins tornava da Atene con tre medaglie.
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
15.351
2.939
94
dove capita
Mi domando come mai se uno domina da settembre è bravo e quando un altro vince qualcosa , se è Sky o quickstep soprattutto, è dopato...
-Perché la gente non lo conosce ancora cosi bene. Se continuerà a vincere a tutto andare vedrai che cominceranno i sospetti anche su di lui.
Idem se di colpo non vincesse più, perché evidentemente sarebbe stato una meteora.
E poi vogliamo parlare del padre? Positivo alla stricnina nel 1983 e dentro uno scandalo doping nel '88 con tutta la sua squadra, la Pdm-Concorde (cortisone, testosterone, epo).

-Bernhard Kohl (all'epoca nella Gerolsteiner, dove medico era quello che adesso è sotto inchiesta nell'operazione Aderlass) maglia a pois e 3° al Tour 2008 (poi declassato) confesso' di essersi dopato dall'età di 19 anni.

-Quanti sono i dilettanti/U23 a cui è stato detto che per "passare" dovevano "curarsi"? C'è qualcuno che vuole alzare la mano?

-Bernal ha 2 anni meno di van der Poel.

-Per ogni affermazione inverificabile riguardante il doping c'è sempre un controfattuale altrettanto inverificabile.
 
  • Like
Reactions: Ipercool

samuelgol

Schützen
24 Settembre 2007
30.604
3.741
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
-Perché la gente non lo conosce ancora cosi bene. Se continuerà a vincere a tutto andare vedrai che cominceranno i sospetti anche su di lui.
Idem se di colpo non vincesse più, perché evidentemente sarebbe stato una meteora.
E poi vogliamo parlare del padre? Positivo alla stricnina nel 1983 e dentro uno scandalo doping nel '88 con tutta la sua squadra, la Pdm-Concorde (cortisone, testosterone, epo).

-Bernhard Kohl (all'epoca nella Gerolsteiner, dove medico era quello che adesso è sotto inchiesta nell'operazione Aderlass) maglia a pois e 3° al Tour 2008 (poi declassato) confesso' di essersi dopato dall'età di 19 anni.

-Quanti sono i dilettanti/U23 a cui è stato detto che per "passare" dovevano "curarsi"? C'è qualcuno che vuole alzare la mano?

-Bernal ha 2 anni meno di van der Poel.

-Per ogni affermazione inverificabile riguardante il doping c'è sempre un controfattuale altrettanto inverificabile.
Sostanzialmente d'accordo su tutto, tranne un po' su quanto evidenziato in rosso. Le meteore assolute (ma non mi sembra il suo caso) lasciano sempre mal pensare e non del tutto a torto. Salvo che il loro exploit non sia derivato da situazioni oggettivamente fortunate e non ripetibili, ma non connesse alla prestazione fisica. Già un GT è più difficilmente giustificabile col solo colpo di culo. A tal proposito, un paio di Vuelta negli ultimi anni, lasciano arricciare il naso non poco.