Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

watt nella corsa

Discussione in 'Altri sport - running & sport invernali' iniziata da ronny1, 1 Gennaio 2018.

  1. ronny1

    ronny1 Apprendista Velocista

    Registrato:
    16 Giugno 2010
    Messaggi:
    1.543
    Mi Piace Ricevuti:
    18
    ciao a tutti ragazzi, ho sentito parlare di sensori da mettere sulle scarpe per misurare i watt mentre si corre a piedi, qualcuno ne sa qualcosa?
     
  2. -Mirco-

    -Mirco- Apprendista Passista

    Registrato:
    12 Luglio 2012
    Messaggi:
    943
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    Ragazzi, qualcuno sta usando misuratori di potenza applicati alla corsa?
     
  3. ernia

    ernia Apprendista Scalatore

    Registrato:
    28 Settembre 2005
    Messaggi:
    1.856
    Mi Piace Ricevuti:
    292
    Goldencheetah ti calcola il GOVSS (o triscore per il running) con la traccia gps calcolando la potenza teorica.
    In pratica il GOVSS è come il TSS per la bici e Goldencheetah ti fa i relativi grafici come per la bici.
    Se stai usando la versione stabile puoi scaricare il grafico PMC triscore chart che ti da le metriche anche per corsa e nuoto.
    La corsa è influenzata meno dal vento, secondo me un misuratore di potenza per la corsa è inutile
     
  4. Fitzcarraldo

    Fitzcarraldo Cronoman

    Registrato:
    13 Novembre 2008
    Messaggi:
    779
    Mi Piace Ricevuti:
    47
    per quanto il vento influenzi la corsa, non ci sono attualmente powermeter in grado di misurarne l'effetto (stryd, garmin... non possono farlo)
     
  5. Gamba_tri

    Gamba_tri Scalatore

    Registrato:
    29 Marzo 2005
    Messaggi:
    6.321
    Mi Piace Ricevuti:
    536
    Il problema non è il vento, ma, come in ogni sport di resistenza, la latenza e la deriva cardiaca. Piuttosto, secondo me sono molto imprecisi, per esserlo dovrebbero essere affogati nella soletta, così danno solo una stima, ma siamo solo all'inizio e costano già la metà del più economico da bici, ovviamente tutto quello che è bdc costa più dell'oro...

    Sent from my Moto G (5) Plus using BDC-Forum mobile app
     
  6. ernia

    ernia Apprendista Scalatore

    Registrato:
    28 Settembre 2005
    Messaggi:
    1.856
    Mi Piace Ricevuti:
    292
    Il govss viene calcolato con velocità e pendenza istantanee, la fc non ricordo venga usata.
    Certo se uno vuole uno strumento da consultare durante lo sforzo per regolarsi il discorso è diverso però a piedi io non ne ho mai sentito il bisogno. In bici invece devo averlo.
     
  7. Fitzcarraldo

    Fitzcarraldo Cronoman

    Registrato:
    13 Novembre 2008
    Messaggi:
    779
    Mi Piace Ricevuti:
    47
    io uso stryd. in pianura il dato di potenza non fornisce nulla in più rispetto al passo (sono correlati al 100%), invece in terreno collinare fornisce una misura dell'intensità dello sforzo indipendente dalla fc, e può diventare uno strumento per dosare la velocità.
    rispetto al passo inoltre è una metrica più comoda da usare per gli allenamenti, potendo ragionare in termini di ftp/cp e percentuali di essa.
     
  8. ernia

    ernia Apprendista Scalatore

    Registrato:
    28 Settembre 2005
    Messaggi:
    1.856
    Mi Piace Ricevuti:
    292
    Se è solo per il post allenamento dovresti riuscire a usare quelle metriche anche col GOVSS calcolato sulla traccia GPS che usa anche le pendenze per calcolare la potenza.
    Durante lo sforzo no, per la salita in effetti potrebbe essere utile avere uno strumento che dà il dato in tempo reale.
     

Condividi questa Pagina