Questo sito contribuisce alla audience de

Zone allenamento dubbio

Riccardo03

Novellino
Se oltre certe cadenze la sostenibilità dello sforzo si riduce hai probabilmente evidenziato un qualche fattore limitante. Eureka! :) Puoi pensare di fare qualcosa per correggerlo (trovando il modo adatto di farlo, e ammesso che abbia importanza intervenire in quella direzione).Scusa ma per te è la stessa cosa stare a 50rpm, 70rpm, 90rpm o 110rpm ad FTP? peso proprio di no
 

TheLordofBike

Apprendista Passista
io 5min 357n ma sono sicuro di fare 370/380 da riposato (ogni settimana ripeto sempre i 350 dopo 2h di lavori di forzA quasi sempre a tutta:doh:. 10min mai fatti a tutta l'unico dato che ho è310. su 1 minuto ho 560.. mi sembra strano che tu hai solo 500.... comunque peso 56 kg
Escluso il test sui 55minuti tutti gli altri non li ho fatti da realmente fresco.
La sparata da 1’ l’ho fatto dopo aver fatto più 3h di allenamento di cui tra una cosa e l’altro più di 1h a circa di 300w.
La sparata da 5’ l’ho fatta dopo 2h30’ fatti a 220w/medi.
Il test dell’FTP la faccio su lunghezza da 45’ - 1h in quanto nel raggio di 30km ho l’imbarazzo della scelta su salite adatte.

PS. FTP a 300 con 56kg vuol dire avere circa 5,4w/kg....sono valori da ottimo Under23 (nei miei anni migliori sono arrivato a 5,5 ma rispetto ad oggi volavo e avevo una capacità di recupero e di ripetizione dello sforzo notevole...un altro mondo sia in termini di prestazione secca sia in termini di recupero) ...con quei valori nelle granfondo dovresti arrivare con buona certezza nei primi 20/30. Su Strava dovresti essere spesso e volentieri nei primi 30 su segmento in salita dove sono passate anche 5-6000persone.

Per dirti io al momento con meno di 5w/kg riesco ad uscire in allenamento con qualche professionista (ex compagno di squadra di quando ero un Under23...11anni fa) senza sfigurare e senza arrivare a casa sfinito anche su tracciati abbastanza impegnativi.
 

all_i_need_is_bike

Apprendista Cronoman
Scusa ma per te è la stessa cosa stare a 50rpm, 70rpm, 90rpm o 110rpm ad FTP? peso proprio di no
Infatti non ho scritto che sia la stessa cosa :) ma che situazioni meno favorevoli lo saranno per qualche limite particolare, che si può pensare di individuare ed allenare (se utile: è principalmente una questione di potenza, la cadenza è eventualmente in funzione di essa).
 

Riccardo03

Novellino
Escluso il test sui 55minuti tutti gli altri non li ho fatti da realmente fresco.
La sparata da 1’ l’ho fatto dopo aver fatto più 3h di allenamento di cui tra una cosa e l’altro più di 1h a circa di 300w.
La sparata da 5’ l’ho fatta dopo 2h30’ fatti a 220w/medi.
Il test dell’FTP la faccio su lunghezza da 45’ - 1h in quanto nel raggio di 30km ho l’imbarazzo della scelta su salite adatte.

PS. FTP a 300 con 56kg vuol dire avere circa 5,4w/kg....sono valori da ottimo Under23 (nei miei anni migliori sono arrivato a 5,5 ma rispetto ad oggi volavo e avevo una capacità di recupero e di ripetizione dello sforzo notevole...un altro mondo sia in termini di prestazione secca sia in termini di recupero) ...con quei valori nelle granfondo dovresti arrivare con buona certezza nei primi 20/30. Su Strava dovresti essere spesso e volentieri nei primi 30 su segmento in salita dove sono passate anche 5-6000persone.

Per dirti io al momento con meno di 5w/kg riesco ad uscire in allenamento con qualche professionista (ex compagno di squadra di quando ero un Under23...11anni fa) senza sfigurare e senza arrivare a casa sfinito anche su tracciati abbastanza impegnativi.
Sono allievo a gennaio sarò junior 1 anno ... pensi che du under viaggino sopra i 6 abbondantemente, almeno i vincenti
 

TheLordofBike

Apprendista Passista
Sono allievo a gennaio sarò junior 1 anno ... pensi che du under viaggino sopra i 6 abbondantemente, almeno i vincenti
Da allievo su 1h francamente non credo tu tenga i 300w.
Sono stato allievo con ottimi risultati (4° nel challange triveneto che era, non so se c’è ancora, una classifica a punti che si misurava su una decina di gare che si disputavano nel triveneto......in generale sull’intero anno sarò uscito dai primi 10 forse 5 volte è più della metà delle gare disputate sono arrivato nei primi 5).
Da juniores causa impegni scolastici e qualche infortunio ho raccolto meno mentre da Under23 sono tornato a livelli “degni di nota”. Alcuni miei ex compagni sono professionisti ed alcuni di alto livello. Gli scalatori si (gente arrivata nei 3 al bio giro), arrivavano a 6w/kg su ftp mentre passisti e “velocisti” non ci arrivavano,
Con 5,5w/kg fidati non sono valori da allievo ma da under...e pure forte.

Dal momento che è quasi fisiologicamente impossibile x un allievo....sempre che tu non vinca praticamente tutte le gare con una certa facilità, come hai misurato quei 300w?!?
 

Scaldamozzi ogni tanto

Apprendista Cronoman
Provo a dire anche io la mia, sperando di aggiungere qualche cosa a quanto detto fino ad ora.

Trascurando il fatto che pedalare ad elevata cadenza ed elevata potenza richiede un maggior impegno cardiaco e che l’elevata cadenza ha una maggior inerzia, la forza con cui si spinge sui pedali cala all’aumentare della cadenza.
Quindi per aver 300 w a 80 rpm devo spingere 21 kg e a 100 rpm 17 kg.

Ne segue che le caratteristiche muscolari di ciascuno influenzano il rendimento e fanno andar meglio in una delle due zone.
 

Riccardo03

Novellino
Da allievo su 1h francamente non credo tu tenga i 300w.
Sono stato allievo con ottimi risultati (4° nel challange triveneto che era, non so se c’è ancora, una classifica a punti che si misurava su una decina di gare che si disputavano nel triveneto......in generale sull’intero anno sarò uscito dai primi 10 forse 5 volte è più della metà delle gare disputate sono arrivato nei primi 5).
Da juniores causa impegni scolastici e qualche infortunio ho raccolto meno mentre da Under23 sono tornato a livelli “degni di nota”. Alcuni miei ex compagni sono professionisti ed alcuni di alto livello. Gli scalatori si (gente arrivata nei 3 al bio giro), arrivavano a 6w/kg su ftp mentre passisti e “velocisti” non ci arrivavano,
Con 5,5w/kg fidati non sono valori da allievo ma da under...e pure forte.

Dal momento che è quasi fisiologicamente impossibile x un allievo....sempre che tu non vinca praticamente tutte le gare con una certa facilità, come hai misurato quei 300w?!?
Premetto che i 300w sono una mia stima che penso che all’incirca sia giusta (watt più watt meno, forse solo meno) quest’anno ho fatto solo un test a metà febbraio il conconi in cui ho registrato 280w in soglia, ma a febbraio avevo appena iniziato la preparazione... i 300w sono stimati da me perché quando sto bene in forma li tengo molto bene, e se considero che vo2 max è 105/120% ftp circa e io tengo 5 minuti a 360 watt praticamente sempre, e sono sicuro di fare qualcosa di meglio (solo su test specifico, con riposo adeguato e non facendo nessun tipo di lavoro prima) vien da se che sto sui 300w ... non so quanto può essere attendibile ma anche il garmin dopo ogni gara stima un ftp tra 290 e 310... appena potrò faròuj test e vi faró sapere.. correggi comunque se il mio ragionamento è sbagliato che vorrei capire meglio anche io
 

TheLordofBike

Apprendista Passista
Premetto che i 300w sono una mia stima che penso che all’incirca sia giusta (watt più watt meno, forse solo meno) quest’anno ho fatto solo un test a metà febbraio il conconi in cui ho registrato 280w in soglia, ma a febbraio avevo appena iniziato la preparazione... i 300w sono stimati da me perché quando sto bene in forma li tengo molto bene, e se considero che vo2 max è 105/120% ftp circa e io tengo 5 minuti a 360 watt praticamente sempre, e sono sicuro di fare qualcosa di meglio (solo su test specifico, con riposo adeguato e non facendo nessun tipo di lavoro prima) vien da se che sto sui 300w ... non so quanto può essere attendibile ma anche il garmin dopo ogni gara stima un ftp tra 290 e 310... appena potrò faròuj test e vi faró sapere.. correggi comunque se il mio ragionamento è sbagliato che vorrei capire meglio anche io
Sui 5min faccio 400w dopo 2h abbondanti abbastanza allegri eppure la mia FTP reale è di 300w. Lascia stare test conconi ecc, non è un test FTP.
Su un test da 20’ tengo più di 330w medi eppure sui 50/60’ la musica cambia e di molto. Ma è fisiologico.

Il test conconi x durata e tipologia di test tende a sbagliare/sovrastimare abbastanza la valutazione dell’FTP
 

Riccardo03

Novellino
Sui 5min faccio 400w dopo 2h abbondanti abbastanza allegri eppure la mia FTP reale è di 300w. Lascia stare test conconi ecc, non è un test FTP.
Su un test da 20’ tengo più di 330w medi eppure sui 50/60’ la musica cambia e di molto. Ma è fisiologico.

Il test conconi x durata e tipologia di test tende a sbagliare/sovrastimare abbastanza la valutazione dell’FTP
Sisi ma infatti il risultato del test erano watt in soglia non ftp
 

all_i_need_is_bike

Apprendista Cronoman
Premetto che i 300w sono una mia stima che penso che all’incirca sia giusta (watt più watt meno, forse solo meno) quest’anno ho fatto solo un test a metà febbraio il conconi in cui ho registrato 280w in soglia, ma a febbraio avevo appena iniziato la preparazione... i 300w sono stimati da me perché quando sto bene in forma li tengo molto bene, e se considero che vo2 max è 105/120% ftp circa e io tengo 5 minuti a 360 watt praticamente sempre, e sono sicuro di fare qualcosa di meglio (solo su test specifico, con riposo adeguato e non facendo nessun tipo di lavoro prima) vien da se che sto sui 300w ... non so quanto può essere attendibile ma anche il garmin dopo ogni gara stima un ftp tra 290 e 310... appena potrò faròuj test e vi faró sapere.. correggi comunque se il mio ragionamento è sbagliato che vorrei capire meglio anche io
Se, come mi sembra di capire, hai già a disposizione una serie di dati rappresentativi (correggimi se sbaglio), indipendentemente dalle stime puoi andare a vedere le tue migliori prestazioni su durate particolari (comprese quelle relativamente lunghe) e farti un'idea più precisa piuttosto che basarti su ipotesi un po' tirate basate su una suddivisione in zone che, in quanto generica, non può avere il medesimo significato per tutti.
 

Riccardo03

Novellino
Se, come mi sembra di capire, hai già a disposizione una serie di dati rappresentativi (correggimi se sbaglio), indipendentemente dalle stime puoi andare a vedere le tue migliori prestazioni su durate particolari (comprese quelle relativamente lunghe) e farti un'idea più precisa piuttosto che basarti su ipotesi un po' tirate basate su una suddivisione in zone che, in quanto generica, non può avere il medesimo significato per tutti.
Esatto, certamente anche se mai mi è capitato di fare dai 30 minuti in su a tutta, forse anche 20 se presi come test secco. Comunque vorrei anche chiedere se il libro training and racing with power meter è disponibile da qualche parte su internet gratis , magari jn pdf e in italiano
 

all_i_need_is_bike

Apprendista Cronoman
Esatto, certamente anche se mai mi è capitato di fare dai 30 minuti in su a tutta, forse anche 20 se presi come test secco
Puoi iniziare a vedere come decresce la potenza con l'aumentare della durata dello sforzo e provare a fissare dei limiti ragionevoli. FTP è solo un possibile riferimento.
Comunque vorrei anche chiedere se il libro training and racing with power meter è disponibile da qualche parte su internet gratis , magari jn pdf e in italiano
La seconda edizione è stata tradotta in italiano. La terza edizione, per ora solo in inglese, mantiene lo stesso schema ma ha sicuramente delle integrazioni interessanti. Non sono comunque grosse spese, se preferisci il digitale entrambi sono in formato kindle. Per altre disponibilità non saprei indirizzarti.
 
Alto