ZTR Alpha 340 stallona copertone

 

longjnes

Passista
10 Luglio 2008
3.924
868
Bici
Gianni
Vi vorrei far notare che il peso effettivo, dichiarato da Stan's sul sito per i 340 è di 395 gr. (più o = ad un KTC 380 ad esempio), e per i 400 è 425 gr. circa come un Mavic Open Pro, per dirne uno. Quindi non si tratta di cerchi "limite" come peso, anche se il 340 è molto vicino ad altri cerchi molto light già in commercio, ma è comunque allineato al loro peso.

Inoltre, come ho ribadito, quei cerchi montati con dei 25 e gonfiati a 6,2 per me sono fin troppo "duri". Con i Michelin se gonfio a quella pressione ho un copertone morbido, con i Veloflex od i Vredestein devo arrivare invece a quasi ad 8 bar.

Non ci sono chissà quali problematiche dietro, è un cerchio tubeless con una sua tecnologia ben comprovata e come tale va adoperato. Ovviammente può capitare di dover o voler montare una camera d'aria e non dicono che non sia possibile: suggeriscono solo che la cosa vada fatta con un certo criterio. In questo caso la cosa che potrebbe dare problemi non è tanto il peso o appunto la leggerezza del cerchio, ma il sistema di tenuta del cerchio BST-R, che è pensato per un utilizzo tubeless.

Tra l'altro ho ruote diverse e queste con i cerchi Notubes, mozzi Hope e raggi areo che non sono leggerissime (1640 gr. circa), sono le uniche che non flettono, mentre la stessa cosa non posso dire di un'altro paio di ruote con cerchio KTC 380.

Quindi prima di dare giudizi, bisogna sapere di cosa si sta parlando. Aggiungo che ancora non sappiamo quale copertone @carbobiker abbia montato e se lo montava con camera d'aria o tubeless.
nel mio immaginario verrebbe da dire che con o senza camera non dovrebbe cambiare il comportamento rispetto allo stallonamento
 

green dolphin

Scalatore
3 Gennaio 2008
6.808
1.194
IMG_8299.PNG
nel mio immaginario verrebbe da dire che con o senza camera non dovrebbe cambiare il comportamento rispetto allo stallonamento
Per come è fatto il cerchio Notubes, come sistema di ritenuta, la pressione esercitata dalla camera è maggiore sui fianchi, rispetto al sistema tubeless che distribuisce la pressione più uniformemente.
 

longjnes

Passista
10 Luglio 2008
3.924
868
Bici
Gianni
Vedi l'allegato 180930
Per come è fatto il cerchio Notubes, come sistema di ritenuta, la pressione esercitata dalla camera è maggiore sui fianchi, rispetto al sistema tubeless che distribuisce la pressione più uniformemente.
ok, ma mi immagino che sul cerchio 340 anche un copertone per camera, una volta gonfiato, si sistema come in figura 3
infatti la figura 2 secondo me è errata, anche su cerchi con canali profondi una volta gonfiato il copertone, questo si dilata e il bordino si appoggia al bordo, non rimane sul in fondo al canale. alemno mi viene da pensare cosi, non essendo mai entrato dentro un copertone gonfiato.
riguardo alla figura 3 ho montato un 340 per un amico e non mi è sembrato affatto che abbia un diametro di 4mm inferiore, altrimenti i copertoni entrerebbero da soli e uscirebbero altrettanto facilmente. Se c'è una differenza direi che è nell'ordine di decimi.E' vero invece che il canale è meno profondo e il bordino del copertone si incastra meglio e il copertone una volta montato è più "rotondo" con meno salto.
 

sheik yerbouti

Maglia Amarillo
8 Dicembre 2013
8.526
2.077
Bici
disc
non sono uno studioso ma il tubeless dovrebbe scaricare la pressione uniformemente su tutta la superficie interna e tiene il tubeless in posizione, mentre la camera tende a gonfiarsi verso l'alto ed a fare uscire la copertura dal cerchio,che rimane agganciatain posizione grazie al dente, altrimenti non si spiega come facciano i tubeless a rimanere in posizione nei cerchi hookless senza uscire dal cerchio,
 
  • Like
Reactions: green dolphin

longjnes

Passista
10 Luglio 2008
3.924
868
Bici
Gianni
non sono uno studioso ma il tubeless dovrebbe scaricare la pressione uniformemente su tutta la superficie interna e tiene il tubeless in posizione, mentre la camera tende a gonfiarsi verso l'alto ed a fare uscire la copertura dal cerchio,che rimane agganciatain posizione grazie al dente, altrimenti non si spiega come facciano i tubeless a rimanere in posizione nei cerchi hookless senza uscire dal cerchio,
mmh non so, credo che la differenza tra un tubeless e un copertone camera sia che nel tubeless il cerchietto e molto più inestensibile.
il cerchio hookless non ha soltanto la particolarità di non avere il bordino, necessario invece a bloccare un eventuale copertone standard, ma ha un canale fatto in modo particolare. la parte centrale incavata per agevolare il montaggio, la parte laterale ha un diamtero più elevato cosi che il cerchietto ci va a forza, inoltre in prossimita del bordo hookless c'è un incavetto per l'incastro. quindi una volta gonfiato e tallonato tiene la tallonatura anche con poca pressione.insomma si puo dire che la tallonatura è più sul canale che sul fianco.
non mi torna che con la camera la spinta è verso l'esterno. la pressione è pressione. 1bar è 1kg per cm2. quindi a 6bar si hanno 6kg/cm2 sulla superficie di camera e copertone. in tutte le direzioni. poi che si ci siano copertoni che si allargano più verso l'esterno o i lati dipende dalla struttura e orientamento dalle tele, ma questo vale anche per i tubeless.