13ª Tappa 2023: Formigal. Huesca la Magia > Col du Tourmalet 135 km - Mountain

RapMcBibus

Novellino
19 Maggio 2021
80
63
54
Milano
Visita sito
Bici
non più
Io ricordo che a San Sebastian Remco era un cinghialetto, penso che non abbia fatto un avvicinamento esattamente perfetto.
Col ciclismo che viaggia a suon di marginal gain non puoi lasciare niente al caso e dico pure che probabilmente non è esattamente ancora un atleta da GT.
io pensavo che sarebbe calato nella terza settimana.
L'impressione è che non abbia preparato la vuelta (come roglic per intederci) ma i mondiali attaccandoci la vuelta che è tanto lunga come picco.
Più facile fare il GT prima in crescendo e poi lavorare su qualche prestazione singola dopo uno scarico breve.
 

lap74

Apprendista Scalatore
[TrainerRoad] Team BDC
21 Maggio 2008
1.963
1.190
Ascoli Piceno
Visita sito
Bici
Scott Addict Gravel Tuned Sram Force AXS monocorona
sarà ma io preferisco quelli che hanno delle crisi che un gregario che si fa tre gran tour, che in una cronometro da specialisti non prende almeno tre minuti da Ganna e che in un arrivo come oggi scatta, lascia lì tutti e arriva tranquillo tranquillo
Concordo in pieno!
Vedere 3 della stessa squadra davanti a tutti (nella tappa e nella generale!) per me non é un bello spettacolo.
I ricordi della US Postal e della Sky sono ancora vivi e questi dela Jumbo sembrano persino più forti dei loro illustri “antenati”.
Peraltro tutti e tre i calabroni hanno alle spalle uno o più grandi giri, Kuss addirittura 2 seppur da gregario (di lusso!).
Qualcuno sul forum ha detto che i primi ieri hanno fatto due ore o giù di lì = o > a 6 watt per kg, boh davanti a questo strapotere non basta un sopracciglio ma bisogna alzarli tutti e due e pure allargare le braccia, come sembra stiano facendo tutti gli avversari che ormai corrono per il piazzamento…..probabilmente nemmeno per il podio.
 

bicilook

Ammiraglia
15 Giugno 2008
16.042
12.757
Genova
Visita sito
Bici
Colnago C60
Concordo in pieno!
Vedere 3 della stessa squadra davanti a tutti (nella tappa e nella generale!) per me non é un bello spettacolo.
I ricordi della US Postal e della Sky sono ancora vivi e questi dela Jumbo sembrano persino più forti dei loro illustri “antenati”.
Peraltro tutti e tre i calabroni hanno alle spalle uno o più grandi giri, Kuss addirittura 2 seppur da gregario (di lusso!).
Qualcuno sul forum ha detto che i primi ieri hanno fatto due ore o giù di lì = o > a 6 watt per kg, boh davanti a questo strapotere non basta un sopracciglio ma bisogna alzarli tutti e due e pure allargare le braccia, come sembra stiano facendo tutti gli avversari che ormai corrono per il piazzamento…..probabilmente nemmeno per il podio.
Purtroppo il dubbio viene...soprattutto quando cambi canale e vedi un altra corsa,il tour of Britain per esempio,e vedi di nuovo l'armata giallonera che domina anche quella.
Cosa dobbiamo fare?...speriamo che sia frutto di metodi di allenamento,alimentazione etc etc.
Incrociamo le dita,ma lo strapotere non è mai bello...uccide la competizione.
La bagarre tra avversari ad armi "pari" è sempre quello che accende l'entusiasmo dei tifosi.
 
  • Mi piace
Reactions: lap74

TheLordofBike

Apprendista Cronoman
4 Ottobre 2007
3.300
2.488
Visita sito
Il distacco al traguardo di Remco non rispecchia chiaramente il valore del giovane ragazzo, al di là della crisi, è altamente probabile abbia concordato con la squadra in gara che arrivare 8° o 10° nella generale era meno utile che aver più possibilità di vincere qualche tappa per cui è palese che negli ultimi 40km se la sia presa comoda accettando/volendo andar significativamente fuori classifica e puntare a qualche tappa/fuga con più libertà di movimento.
 
  • Mi piace
Reactions: lap74

TheLordofBike

Apprendista Cronoman
4 Ottobre 2007
3.300
2.488
Visita sito
Purtroppo il dubbio viene...soprattutto quando cambi canale e vedi un altra corsa,il tour of Britain per esempio,e vedi di nuovo l'armata giallonera che domina anche quella.
Cosa dobbiamo fare?...speriamo che sia frutto di metodi di allenamento,alimentazione etc etc.
Incrociamo le dita,ma lo strapotere non è mai bello...uccide la competizione.
La bagarre tra avversari ad armi "pari" è sempre quello che accende l'entusiasmo dei tifosi.

ok saper selezionare corridori talentuosi…ma quello che stride è il gap con tutti gli altri team.
Cioè, non è che gli altri siano squadre amatoriali improvvisate. Penso che tutti i team abbiano fior fior di esperti sia sul fronte bio meccanico, di preparazione, nutrizione, recupero e analisi dei dati.
 

Skardy

Siòr
14 Marzo 2022
1.243
1.986
Venezia
Visita sito
Bici
Cube/Cannondale
Concordo in pieno!
Vedere 3 della stessa squadra davanti a tutti (nella tappa e nella generale!) per me non é un bello spettacolo.
I ricordi della US Postal e della Sky sono ancora vivi e questi dela Jumbo sembrano persino più forti dei loro illustri “antenati”.
Peraltro tutti e tre i calabroni hanno alle spalle uno o più grandi giri, Kuss addirittura 2 seppur da gregario (di lusso!).
Qualcuno sul forum ha detto che i primi ieri hanno fatto due ore o giù di lì = o > a 6 watt per kg, boh davanti a questo strapotere non basta un sopracciglio ma bisogna alzarli tutti e due e pure allargare le braccia, come sembra stiano facendo tutti gli avversari che ormai corrono per il piazzamento…..probabilmente nemmeno per il podio.
Vedere accomunati US Postal e Sky parlando di ricordi ancora vivi è abbastanza vergognoso. Quali ricordi Sky sono ancora vivi? Sino a prova contraria una faceva doping di squadra col capitano che faceva di tutto e di più e si è visto revocati 10 anni di carriera inclusi 7 Tour de France e questi sono fatti mentre dell'altra ci sono tante leggende di cui ancora aspettiamo le inconfutabili prove che certamente sarebbero emerse e un pò di Ventolin. Non mi sembra affatto la stessa cosa. Anzi non è per nulla la stessa cosa.
Quanto alla Jumbo chi vivrà vedrà. Per il momento l'unica cosa che non mi piace è che sarà una ammiraglia e non la strada a decidere chi deve vincere. Comprensibile dal loro punto di vista ma non mi piace.
 

robeambro

Passista
25 Aprile 2018
4.648
5.451
Scozia
Visita sito
Bici
Factor Ostro Gravel
Vedere 3 della stessa squadra davanti a tutti (nella tappa e nella generale!) per me non é un bello spettacolo.

Per me invece si. Perché se si guarda con attenzione, si nota un incredibile acume tattico / strategico che è una gioia da vedere.

Vingegaard mica era il più forte ieri, secondo me visto lo stato di forma era in linea con i vari Mas, Ujtdebroeks, eccetera. E nonostante ciò è riuscito a vincere e a favorire i suoi due compagni che han fatto lavorare Mas e Ayuso.

E lo stesso dicasi per Kuss che ha coperto impeccabilmente e poi lanciato un paio di attacchi micidiali, che a loro volta hanno permesso a Roglic di riposarsi e a lanciare il suo attacco al momento giusto.

Quindi il dominio sarà per quel che volete, ma a parte i discorsi vari di scialappa, si ignora quanto intelligentemente corrano i Jumbo.

Preferirei che fosse tutto un po' più bilanciato tra le varie squadre? Certamente. Ma dire che ieri non è stato un bello spettacolo, non so se sono d'accordo - per me è stata una masterclass tattica.
 
  • Mi piace
Reactions: theswiss and FRNK

cresg82

Pignone
22 Aprile 2017
202
142
Visita sito
Bici
lombardo eamantea
Vedere accomunati US Postal e Sky parlando di ricordi ancora vivi è abbastanza vergognoso. Quali ricordi Sky sono ancora vivi? Sino a prova contraria una faceva doping di squadra col capitano che faceva di tutto e di più e si è visto revocati 10 anni di carriera inclusi 7 Tour de France e questi sono fatti mentre dell'altra ci sono tante leggende di cui ancora aspettiamo le inconfutabili prove che certamente sarebbero emerse e un pò di Ventolin. Non mi sembra affatto la stessa cosa. Anzi non è per nulla la stessa cosa.
Quanto alla Jumbo chi vivrà vedrà. Per il momento l'unica cosa che non mi piace è che sarà una ammiraglia e non la strada a decidere chi deve vincere. Comprensibile dal loro punto di vista ma non mi piace.

Quest'anno, è stato squalificato per 4 anni l'ex medico di Sky e della nazionale britannica per questioni legate al doping risalenti al 2012.
D'accordo che non è la stessa cosa, ma di certo qualche dubbio legittimo fa venire.

 
  • Mi piace
Reactions: bicilook and lap74

lap74

Apprendista Scalatore
[TrainerRoad] Team BDC
21 Maggio 2008
1.963
1.190
Ascoli Piceno
Visita sito
Bici
Scott Addict Gravel Tuned Sram Force AXS monocorona
Vedere accomunati US Postal e Sky parlando di ricordi ancora vivi è abbastanza vergognoso. Quali ricordi Sky sono ancora vivi? Sino a prova contraria una faceva doping di squadra col capitano che faceva di tutto e di più e si è visto revocati 10 anni di carriera inclusi 7 Tour de France e questi sono fatti mentre dell'altra ci sono tante leggende di cui ancora aspettiamo le inconfutabili prove che certamente sarebbero emerse e un pò di Ventolin. Non mi sembra affatto la stessa cosa. Anzi non è per nulla la stessa cosa.
Quanto alla Jumbo chi vivrà vedrà. Per il momento l'unica cosa che non mi piace è che sarà una ammiraglia e non la strada a decidere chi deve vincere. Comprensibile dal loro punto di vista ma non mi piace.
Quando ho parlato di US Postal e Sky intendevo che somigliassero alla jumbo di quest'anno e della Vuelta in particolare, a mia memoria tra le poche squadre a riuscire a piazzare più di un atleta sul podio, sia delle singole tappe, sia nella classifica generale. Ieri sull'ultima salita era rimasti 11 corridori fra cui 4 jumbo, all'epoca Sky e US Postal succedeva lo stesso, Wiggins e Froome entrambi a podio sia al Tour che alla Vuelta e altre tappe al tour con gli Sky primi, secondi e terzi?
Paragonare la Sky alla US Postal non sono né il primo né l'unico che lo fa, all'epoca della US Postal pensavo le stesse cose che pensavo all'epoca Sky e adesso con i Jumbo, non è una questione di simpatia o antipatia verso questo o quell'atleta, Wiggins, Thomas, Porte, Leipheimer, Hamilton, Landis lo stesso Kuss mi hanno sempre ispirato simpatia, lo stesso non posso dire di Froome e Vingegaard che peraltro trovo molto simili per il modo in cui corrono e (stra)vincono, spettacolo prossimo allo zero tranne rare eccezioni, sembrano dei robot privi di emozioni programmati e teleguidati per vincere senza mai (o quasi mai) un momento di debolezza.
Se per la US Postale chiarezza e giustizia è stata (quasi) fatta, per me la questione Sky rimane aperta, magari un giorno ci spiegheranno cosa facesse tanta differenza con tutti gli altri, io ai marginal gains ci credo poco, credo di più al fatto che siamo di fronte a squadre organizzate professionalmente per vincere..... costi quel che costi.....
 

pedalone della bassa

Otztaler inside
9 Ottobre 2013
13.496
17.812
43
modena, ma col cuore, ed originario, di Reggio Emi
Visita sito
Bici
(advanced pro nox, argon 18 gallium), ora Cervèlo S3
Quando ho parlato di US Postal e Sky intendevo che somigliassero alla jumbo di quest'anno e della Vuelta in particolare, a mia memoria tra le poche squadre a riuscire a piazzare più di un atleta sul podio, sia delle singole tappe, sia nella classifica generale. Ieri sull'ultima salita era rimasti 11 corridori fra cui 4 jumbo, all'epoca Sky e US Postal succedeva lo stesso, Wiggins e Froome entrambi a podio sia al Tour che alla Vuelta e altre tappe al tour con gli Sky primi, secondi e terzi?
Paragonare la Sky alla US Postal non sono né il primo né l'unico che lo fa, all'epoca della US Postal pensavo le stesse cose che pensavo all'epoca Sky e adesso con i Jumbo, non è una questione di simpatia o antipatia verso questo o quell'atleta, Wiggins, Thomas, Porte, Leipheimer, Hamilton, Landis lo stesso Kuss mi hanno sempre ispirato simpatia, lo stesso non posso dire di Froome e Vingegaard che peraltro trovo molto simili per il modo in cui corrono e (stra)vincono, spettacolo prossimo allo zero tranne rare eccezioni, sembrano dei robot privi di emozioni programmati e teleguidati per vincere senza mai (o quasi mai) un momento di debolezza.
Se per la US Postale chiarezza e giustizia è stata (quasi) fatta, per me la questione Sky rimane aperta, magari un giorno ci spiegheranno cosa facesse tanta differenza con tutti gli altri, io ai marginal gains ci credo poco, credo di più al fatto che siamo di fronte a squadre organizzate professionalmente per vincere..... costi quel che costi.....

o.t.
Froome e Vingegaard modo di vincere simile?
Froome? quello che ha vinto anche attaccando in discesa?
quello che ha attaccato anche in pianura?
sempre quello del Finestra?
Sky non mi risulta abbia mai fatto 1°-2°-3°
 

lap74

Apprendista Scalatore
[TrainerRoad] Team BDC
21 Maggio 2008
1.963
1.190
Ascoli Piceno
Visita sito
Bici
Scott Addict Gravel Tuned Sram Force AXS monocorona
o.t.
Froome e Vingegaard modo di vincere simile?
Froome? quello che ha vinto anche attaccando in discesa?
quello che ha attaccato anche in pianura?
sempre quello del Finestra?
Sky non mi risulta abbia mai fatto 1°-2°-3°
1-2-3 no, 1-2 e 1-3 sicuramente si.
Per il resto non commento, Froome vinceva perchè andava più forte degli altri sia a cronometro che in salita, esattamente come Vingegaard, entrambi sono venuti fuori dal nulla (o quasi!) ed entrambi sembrano costruiti "in laboratorio" senza apparenti punti deboli ed esenti da crisi, il resto sono chiacchiere, inclusa la "mitica" tappa del Finestre nella quale ho spento la televisione a 20 km all'arrivo.
 
  • Mi piace
Reactions: cresg82

cresg82

Pignone
22 Aprile 2017
202
142
Visita sito
Bici
lombardo eamantea
1-2-3 no, 1-2 e 1-3 sicuramente si.
Per il resto non commento, Froome vinceva perchè andava più forte degli altri sia a cronometro che in salita, esattamente come Vingegaard, entrambi sono venuti fuori dal nulla (o quasi!) ed entrambi sembrano costruiti "in laboratorio" senza apparenti punti deboli ed esenti da crisi, il resto sono chiacchiere, inclusa la "mitica" tappa del Finestre nella quale ho spento la televisione a 20 km all'arrivo.

Il Tour 2012 fu un autentico trionfo sky: 11 podi e 5 vittorie oltre ai primi due posti in generale.
Anche il 2018 fu niente male: 6 podi e 2 vittorie e il primo e il terzo posto in generale.
 
  • Mi piace
Reactions: lap74

RapMcBibus

Novellino
19 Maggio 2021
80
63
54
Milano
Visita sito
Bici
non più
Vedere accomunati US Postal e Sky parlando di ricordi ancora vivi è abbastanza vergognoso. Quali ricordi Sky sono ancora vivi? Sino a prova contraria una faceva doping di squadra col capitano che faceva di tutto e di più e si è visto revocati 10 anni di carriera inclusi 7 Tour de France e questi sono fatti mentre dell'altra ci sono tante leggende di cui ancora aspettiamo le inconfutabili prove che certamente sarebbero emerse e un pò di Ventolin. Non mi sembra affatto la stessa cosa. Anzi non è per nulla la stessa cosa.
Quanto alla Jumbo chi vivrà vedrà. Per il momento l'unica cosa che non mi piace è che sarà una ammiraglia e non la strada a decidere chi deve vincere. Comprensibile dal loro punto di vista ma non mi piace.
E se tengono le cose così' come stanno non riesco a dare torto nè all'ammiraglia nè ai corridori.
Fossero Roglic e Vingegaard che sono "pari grado" sarebbe giusto lasciarli liberi di scannarsi (con regole di ingaggio) ma come fai ad attaccare uno che da anni si fa il mazzo per i capitani a livello altissimo.
Se vincesse Kuks resterebbe il rammarico per non aver visto la lotta ma sarebbe una bella storia.

Quando a US postal e Sky concordo
 
  • Mi piace
Reactions: msmtrt1