17ª Tappa 2023: Ribadesella / Ribeseya > Altu de L'Angliru 124,5 km - Mountain

onosendai

Pignone
17 Giugno 2005
207
148
Visita sito
Bici
Orbea Oiz 2021
La UAE mi sembra troppo imbottita di corridori da classifica per tentare il Tour, in cui sicuramente Pogacar è il n°1. Tra l'altro non mi sembra si amino particolarmente i due sloveni.
La Ineos potrebbe fare al caso invece.
Un paio si anni buoni li farà ancora e poi sarebbe ultramotivato al Tour e in Ineos potrebbero far crescere i giovani con calma, fossi Brailsford una telefonatina la farei, così per sentire che aria tira da quelle parti.
 

dinute

Maglia Gialla
13 Maggio 2009
10.272
6.974
Udine
Visita sito
Non so come a fine tappa non finiscano per prendersi a cazzotti. Oggi Vingegaard mi ha dato un po' fastidio: se vuoi vincere attacchi, se vuoi far vincere Kuss stai con lui. Ci è mancato poco che prenda la maglia stando a ruota dei compagni. Boh, io con gli Jumbo ci rinuncio, è persino unitile cercare di capirli
 

theswiss

Apprendista Velocista
3 Febbraio 2014
1.264
1.460
Belin-zona
Visita sito
Bici
vecchie mtb di metallo
Non so come a fine tappa non finiscano per prendersi a cazzotti. Oggi Vingegaard mi ha dato un po' fastidio: se vuoi vincere attacchi, se vuoi far vincere Kuss stai con lui. Ci è mancato poco che prenda la maglia stando a ruota dei compagni. Boh, io con gli Jumbo ci rinuncio, è persino unitile cercare di capirli
sei Magrini??? :mrgreen:

scherzo eh, non hai tutti i torti;-)
 

UnizoO

Novellino
24 Ottobre 2020
5
6
32
Castelfranco Veneto
Visita sito
Bici
Bianchi
Non so come a fine tappa non finiscano per prendersi a cazzotti. Oggi Vingegaard mi ha dato un po' fastidio: se vuoi vincere attacchi, se vuoi far vincere Kuss stai con lui. Ci è mancato poco che prenda la maglia stando a ruota dei compagni. Boh, io con gli Jumbo ci rinuncio, è persino unitile cercare di capirli
Beh non è poi così complicato: Vingegaard vuole vincere la Vuelta (che vincerà domani) ed oggi ha lasciato la tappa a Roglic.
Alla fine non capisco io tutti i discorsi qui nel forum: si parla di regalare un Grande Giro (non una tappa) a Kuss perché "se l'è meritato ed ha tirato tutto l'anno".
D'accordo l'amicizia e tutto il resto, ma sono professionisti; un Grande Giro può farti entrare nella storia del ciclismo, non è che si può cedere così, poi sai che noia se scortassero Kuss così platealmente al traguardo per farlo vincere.
 
Ultima modifica:

blackeagle

Pignone
24 Agosto 2022
132
185
32
Como
Visita sito
Bici
Specialized Tarmac SL6
Non so come a fine tappa non finiscano per prendersi a cazzotti. Oggi Vingegaard mi ha dato un po' fastidio: se vuoi vincere attacchi, se vuoi far vincere Kuss stai con lui. Ci è mancato poco che prenda la maglia stando a ruota dei compagni. Boh, io con gli Jumbo ci rinuncio, è persino unitile cercare di capirli
vero, però se kuss fosse scoppiato completamente, roglic avrebbe potuto prendere la maglia. jonas rosica a perderla così, giustamente.

l’ultima volta sull’angliru sepp aspettò roglic che non era in giornata, quanto pagherei per sapere cosa quest’ultimo ha detto nella radiolina…secondo il DS non si sentivano a causa del brutto tempo, secondo l'account twitter aveva detto ai compagni di andare. io, francamente, dubito.

sarebbe stato tutto più semplice se si fossero presentati con solamente roglic e kuss come gregario e avrebbero stravinto, visto il livello degli avversari--tra gli spagnoli il migliore a momenti è landa, e ho detto tutto. invece hanno voluto portare anche jonas, non so se per ingordigia sua o del team, e si è creata la situazione che si è creata con tre corridori sul podio e il gregario in testa, e ora devono risolvere una situazione altamente imbarazzante. francamente, ben gli sta.

gesto bruttino anche di roglic secondo me, che mi è sceso un po'. è ovvio che jonas ne ha più di lui, quindi non capisco troppo gli attacchi. poi ti metti a fare il fenomeno nelle interviste il giorno del compleanno di kuss che ti ha fatto vincere il giro? me ne ricordo tante di tirate alla morte quest'anno, dove non è che si fosse mostrato davvero dominante (non ha mai staccato thomas): tappa 18, kuss tira, roglic lancia l'attacco, non va da nessuna parte, kuss ritorna sulla coppia per tirare ancora e fargli lanciare un altro attacco. boh, alla fine tutti in quella squadra dicono di voler vedere kuss vincere etc, ma ogni singola azione dice il contrario.
 

Zugnajima#11

Strat Twelve in Pit Lane
14 Giugno 2010
11.784
13.692
49
Nußdorf am Inn, Bayern
youtube.com
Bici
Corratec CCT EVO Ultegra, Wilier Triestina Cento1 SLR Dura Ace
Non so come a fine tappa non finiscano per prendersi a cazzotti. Oggi Vingegaard mi ha dato un po' fastidio: se vuoi vincere attacchi, se vuoi far vincere Kuss stai con lui. Ci è mancato poco che prenda la maglia stando a ruota dei compagni. Boh, io con gli Jumbo ci rinuncio, è persino unitile cercare di capirli
E niente, colpa di Vingegaard anche sta volta...
 

Skardy

Siòr
14 Marzo 2022
1.243
1.986
Venezia
Visita sito
Bici
Cube/Cannondale
sarebbe stato tutto più semplice se si fossero presentati con solamente roglic e kuss come gregario e avrebbero stravinto, visto il livello degli avversari--tra gli spagnoli il migliore a momenti è landa, e ho detto tutto. invece hanno voluto portare anche jonas, non so se per ingordigia sua o del team, e si è creata la situazione che si è creata con tre corridori sul podio e il gregario in testa, e ora devono risolvere una situazione altamente imbarazzante. francamente, ben gli sta.
Surreale. Una squadra vince 3 grandi giri in un anno nel terzo fa tripletta nelle tappe e tripletta sul podio finale e tocca leggere "ben gli sta"!?!?!?!?
Io credo che qualsiasi squadra di ciclismo al mondo firmerebbe col sangue per trovarsi come loro altro che "ben gli sta".
Fra l'altro lo sanno adesso che tutto sta essendo facile ma la storia dello sport è piena di favoriti alla partenza che poi per debacle fisiche infortuni o "imboscate" degli avversari perdono le competizioni. Diverse volte l'armata Sky è venuta al Giro con un paio di capitani e se ne è tornata scornata perchè si sdraiavano ovunque. Wiggins, Porte, Thomas, Landa. Hanno dovuto aspettare Froome i dominatori del ciclismo degli scorsi anni per vincere il loro primo Giro. Senza contare che molto segreto di questo dominio è proprio di aver potuto mascherare eventuali giornate no dei 3 per il fatto che gli avversari consci della loro forza anche come numero se ne stavano rintanati. Kuss è poco più che un buon corridore ma è dove è perchè in una fuga era coperto e protetto dalla sola presenza degli altri due. Nello sport ci vuol poco a ribaltare situazioni che sulla carta sono acquisite e nessuno sano di mente sottovaluta gli avversari per non trovarsi poi a dover scegliere quale dei suoi uomini far vincere.
 

dinute

Maglia Gialla
13 Maggio 2009
10.272
6.974
Udine
Visita sito
E niente, colpa di Vingegaard anche sta volta...
non dò la colpa a nessuno, dico solo che a quattro giorni dalla fine della vuelta i valori sono chiari e fatta una scelta su un corridore devono portarla avanti (come tra l'altro hanno fatto tante volte al di là del valore del corridore in quel momento). Vingegaard ha attaccato per due tappe, ieri no, roglic per due volte ha risposto agli attacchi di vingegaard per non fargli prendere troppo tempo (corre per sè o per Kuss? Boh). Ieri Vingegaard ha rischiato di prendere la maglia stando a ruota di roglic, ma ha dichiarato che non ha fatto lo sprint per non prendere la maglia rossa. Ma se non vuoi prendere la maglia a Kuss stai con lui, perchè lasciarlo solo? era a pochi secondi, non era piantato. Quindi sì, non li capisco.

Cosa dovrebbero fare? la squadra decide chi deve andare a cercare la vittoria nella vuelta (poniamo Roglic), Roglic attacca, gli altri due stanno a ruota degli avversari. Mi sembra persino banale. Roglic viene ripreso DAGLI AVVERSARI? attacca un altro, Vingegaard o Kuss e gli altri due si mettono a ruota DEGLI AVVERSARI. Vingegaard è indisposto da questa scelta? attacca da lontano, la squadra controlla GLI AVVERSARI e non tira, Probabilmente i DS non hanno modo di imporsi in questo modo e allora ognuno di loro, dicono, può vincere. così si è creata una situazione abbastanza assurda possibile solo grazie alla loro enorme superiorità.
 
Ultima modifica:

Doctor Speck

Ötztalnauta
18 Settembre 2004
13.981
12.927
Nordest
Visita sito
Bici
2
(come tra l'altro hanno fatto tante volte al di là del valore del corridore in quel momento).
Hanno sempre corso per un capitano unico, quindi ci mancherebbe altro che lo lasciassero solo in momenti di difficoltà.
Questa situazione non si è mai verificata da nessuna parte da quando seguo il ciclismo, credo siano un po' spiazzati anche loro e forse nessuno della squadra si sente di decidere chi deve vincere... perchè se poi sbaglia la valutazione son solo che cazzi suoi.
DS Ponzio Pilato, ma almeno hanno più certezze di portare la rossa a casa
 
  • Mi piace
Reactions: bad and theswiss