biciclette Superba

 

EL_ZIO

Pedivella
22 Ottobre 2011
305
7
Vicenza
Bici
liotto super e altre
a quel che sò io la Superba era una marca di biciclette di buona qualità che venivano costruite a Padova o lì vicino e deve essere fallita perchè non ne ho perso le tracce dagli anni 80
 
20 Luglio 2012
9
0
friuli est
Bici
autoassemblata
grazie ZIO! o-o
avevo quasi perso la speranza che qualcuno risponda.
quindi qualche artigiano scomparso, uno dei tanti che non ha lasciato traccia nelle memorie ma chissà quanti dei suoi prodotti stanno ancora circolando o arrugginendo in qualche cantina in forma anonima.

A suo tempo mi avevano detto "è una sottomarca della Bianchi" frase generica chissà quante volte ripetuta per chissà quanti marchi di piccoli produttori...
 

EL_ZIO

Pedivella
22 Ottobre 2011
305
7
Vicenza
Bici
liotto super e altre
se riesco ad avere ulteriori notizie ti faccio sapere, devo provare a chiedere a un paio di "grandi vecchi" che sono la mia memoria storica, speriamo che durino tanto! :mrgreen:
 
20 Luglio 2012
9
0
friuli est
Bici
autoassemblata
Che spettacolo, davvero bella.

Si, la mia somiglia abbastanza, la maggiore differenza sta nel parafango posteriore verniciato chiaro, forse in origine bianco ora è un color crema probabilmente a causa del tempo.

Mio padre, che l'ha trovata una quarantina d'anni fa su un cumulo di ferraglia da recupero, mi diceva che il parafango veniva verniciato così per il coprifuoco durante la guerra... cercherò di postare una foto.

Qualche mese fa in un negozio di oggetti vintage ho visto una MTB presumibilmente dei primi anni 90 con questo marchio, forse il canto del cigno.

Ma è sconcertante che se la ditta sia rimasta operativa sino a relativamente pochi anni fa ora sia scomparsa senza alcuna traccia o ricordo di se e della sua sede :-(
 

Guido91

Novellino
10 Gennaio 2015
51
21
Padova
Bici
Superba MTB/DeRosa King
É una discussione "vecchia" ma mi sento in obbligo di rispondere.
La cicli superba è stata fondata da mio nonno Guido (di cui ho preso il nome) e poi portata avanti fino al 95 da mio padre,quindi l'azienda era della famiglia Marcolongo,l'azienda ha chiuso per scelte troppo futuristiche per l'epoca ovvero innovazioni tecniche che hanno preso piede nelle mtb/bici da "passeggio" solo nel primo decennio degli anni 2000,ma per l'epoca furono considerate troppo innovative e viste con diffidenza.La fabbrica fu fondata inizialmente a padova,zona portello dove ora ci sono varie sedi dell'universitá (economia ingegneria) e poi fu spostata a Sarmeola intorno agli anni '50,appena fuori Padova ma come giá detto le scelte "troppo moderne" e l'avvento delle bici low cost prodotte in asia non hanno lasciato piú spazio nel mercato per le piccole aziende produttrici e solo le grandi sono riuscite a sopravvivere.
Io per mia fortuna ho potuto vivere la mia infanzia anche dentro l'officina vedendo nascere i telai,la loro verniciatura e il montaggio/assemblaggio fino a vedere la bici terminata.
Ora la fabbrica non esiste piú ma io e mio padre continuiamo a uscire in bdc,io su una sintesi e lui sulla sua amata superba assemblata campagnolo che si era costruito lui stesso.
Ho voluto rispondere dato che a quanto pare queste informazioni sono irreperibili e confidando che un forum cosí affermato potrá conservare e rendere pubbliche queste info a lungo
 
  • Mi piace
Reactions: Foggybass

Cancelliere

Apprendista Velocista
24 Dicembre 2011
1.425
245
68
Firenze
Bici
Daccordi, CoppiMasciaghi, Aquila, Atala, ColnagoSport?, Montelatici
Ho voluto rispondere dato che a quanto pare queste informazioni sono irreperibili e confidando che un forum cosí affermato potrá conservare e rendere pubbliche queste info a lungo
E' un vero peccato lasciar cadere nell'oblio la storia di un Marchio.

Vi è rimasto del materiale illustrativo, tipo cataloghi, depliant, presentazioni aziendali, listini, foto dell'epoca?

Se ne hai tempo e voglia, sarebbe bello se le scannerizzassi e pubblicassi sul web.

I fortunati possessori di bici Superba, o anche semplici appassionati delle belle bici che hanno fatto la storia del ciclismo in Italia e nel mondo, ve ne sarebbero sicuramente grati.
o-o
 

Guido91

Novellino
10 Gennaio 2015
51
21
Padova
Bici
Superba MTB/DeRosa King
Dovremmo avere dei depliant con i vari modelli,espositori,alcuni adesivi di alcuni modelli di bici,qualche stemma del marchio sia in metallo (sulle bici di una volta non era adesivo ma una targhetta curvata che veniva rivettata/incollata) che adesivi.
Poi ho degli striscioni che venivano usati nelle varie competizioni organizzate/sponsorizzate.
Oltre a questo ho pure delle bici superba,una decina circa,nuove e delle varie epoche,da quelle costruite da mio.nonno fino alle ultime mtb,bici "da passeggio"
Se riesco pubblicheró delle scansioni e delle foto
 

mario59

Novellino
29 Gennaio 2015
2
0
Bici
bici a bacchetta
ciao a tutti,da 1 anno mi sono avvicinato alle bici a bacchetta,restaurando la mia prima bici torpado con cambio nel mozzo(sturmey archer) poi una bianchi da donna del 1937,poi ho fatto la bici del norcino con tutti i suoi atrezzi,andando per mercatini trovo due ligye,quella da uomo la sistemo per bici del polastraro,poi acquisto una bianchi che sto per sistemare.Conoscendo vari rivenditori di pezzi d'epoca mi imbatto in un personaggio,vado li per acquistare una forcella e mi regala un telaio tutto arruginito, manubrio con freni interni a bacchetta, freni marcati superba,la forcella ha la testa con 3 stratti in rilievo e forata dal davanti a dietro,guarnitura da buttare perche ha le pedivelle tagliate (per vendere i pedali che non riusciva a svitare)perno centrale marcato 57,parafanghi e carter con botte e creppe,telaio con n°133607 freni a bacchetta. Qualcuno mi può far sapere se è possibile sapere se è una SUPERBA ,se possibile sapere colore originale. Sto cercando manubrio, parafanghi, carter, guarnitura 40 denti,cerco di riportarla in vita. Grazie fin d'ora del vostro aiuto,Ciao.
 

Guido91

Novellino
10 Gennaio 2015
51
21
Padova
Bici
Superba MTB/DeRosa King
Mario ho guardato per quello che mi avevi chiesto ma tra quel poco che abbiamo.non c'è nulla.
Per il riconoscimento casomai con una foto potrei riuscire a chiedere
 

mario59

Novellino
29 Gennaio 2015
2
0
Bici
bici a bacchetta
Grazie Guido 91,appena metto tutto assieme faccio delle foto,domani vado a Ferrara vedremo se trovo qualcosa,sperando sia orriginale e dell'epoca.
 

Bricchetto

Pignone
27 Aprile 2013
285
7
Ostia Lido - Roma
Bici
Bianchi, Columbus TSX Campagnolo Athena
É una discussione "vecchia" ma mi sento in obbligo di rispondere.
La cicli superba è stata fondata da mio nonno Guido (di cui ho preso il nome) e poi portata avanti fino al 95 da mio padre,quindi l'azienda era della famiglia Marcolongo,l'azienda ha chiuso per scelte troppo futuristiche per l'epoca ovvero innovazioni tecniche che hanno preso piede nelle mtb/bici da "passeggio" solo nel primo decennio degli anni 2000,ma per l'epoca furono considerate troppo innovative e viste con diffidenza.La fabbrica fu fondata inizialmente a padova,zona portello dove ora ci sono varie sedi dell'universitá (economia ingegneria) e poi fu spostata a Sarmeola intorno agli anni '50,appena fuori Padova ma come giá detto le scelte "troppo moderne" e l'avvento delle bici low cost prodotte in asia non hanno lasciato piú spazio nel mercato per le piccole aziende produttrici e solo le grandi sono riuscite a sopravvivere.
Io per mia fortuna ho potuto vivere la mia infanzia anche dentro l'officina vedendo nascere i telai,la loro verniciatura e il montaggio/assemblaggio fino a vedere la bici terminata.
Ora la fabbrica non esiste piú ma io e mio padre continuiamo a uscire in bdc,io su una sintesi e lui sulla sua amata superba assemblata campagnolo che si era costruito lui stesso.
Ho voluto rispondere dato che a quanto pare queste informazioni sono irreperibili e confidando che un forum cosí affermato potrá conservare e rendere pubbliche queste info a lungo

Grazie per questa storia, Guido.
Per giustizia, sarebbe bello se scrivessi queste note su wikipedia, creando la voce "Cicli Superba", si possono aggiungere anche delle foto.
in questo modo rimarrebbe una memoria ancora più diffusa e per il futuro.
o-o
 
20 Luglio 2012
9
0
friuli est
Bici
autoassemblata
Uauuu...
dopo tanto tempo non mi aspettavo proprio una risposta dal costruttore! :mrgreen:

tanto che ho deciso di spostare la pila di cerchioni di Rover (una di quelle auto di un quarto di secolo che il governo sostiene non siano storiche...) dal sottoscala in cantina e riesumare la vecchietta per le foto.

Purtroppo me la ricordavo in condizioni migliori, è sparita sia la targhetta dal canotto di sterzo (ma forse mi ricordo di averla vista in una cassetta nel garage) che le altre scritte, forse a causa del "trattamento antiruggine" (nafta + un pò di olio esausto di motore applicati a pennello) che mio padre faceva ogni tanto secondo la scuola di mezze secolo fa e più.

L'aggeggio strano sull'anteriore è un vecchio portapacchi, forse più vecchio della bici stessa. Due particolari interessanti: il tubo di sterzo con le curiose sedi dei cuscinetti (lo sagomavano al tornio?) e nella terza foto la manopola dx in bachelite con un foro. Quando ero ragazzino mi divertivo a guidarla con il solo pollice infilato, pensavo fosse rotta, dopo la visita ad un museo nel bellunese ho invece saputo che ci manca un tappo e all'interno ci mettevano le toppe per le forature.

il numero di telaio: la foto è sfocata perchè troppo vicina, comunque anche dal vivo non si capisce bene se sia un I27868 oppure un 127868 (così alto?).

Sarei proprio curioso di sapere se si può risalire all'anno di costruzione!
 

Allegati

  • FotoA.jpg
    FotoA.jpg
    63,9 KB · Visite: 180
  • FotoB.jpg
    FotoB.jpg
    64,8 KB · Visite: 141
  • FotoC.jpg
    FotoC.jpg
    64,2 KB · Visite: 130
  • FotoD.jpg
    FotoD.jpg
    64,3 KB · Visite: 123

HITHEREFOLKS

Novellino
7 Settembre 2015
1
0
Bici
SI
e' un vero peccato lasciar cadere nell'oblio la storia di un marchio.

Vi è rimasto del materiale illustrativo, tipo cataloghi, depliant, presentazioni aziendali, listini, foto dell'epoca?

Se ne hai tempo e voglia, sarebbe bello se le scannerizzassi e pubblicassi sul web.

I fortunati possessori di bici superba, o anche semplici appassionati delle belle bici che hanno fatto la storia del ciclismo in italia e nel mondo, ve ne sarebbero sicuramente grati.
O-o
ne ho una, ma non so come si mette la foto nek foro
 

Gerard

Novellino
8 Settembre 2015
2
0
Bici
superba
Dovremmo avere dei depliant con i vari modelli,espositori,alcuni adesivi di alcuni modelli di bici,qualche stemma del marchio sia in metallo (sulle bici di una volta non era adesivo ma una targhetta curvata che veniva rivettata/incollata) che adesivi.
Poi ho degli striscioni che venivano usati nelle varie competizioni organizzate/sponsorizzate.
Oltre a questo ho pure delle bici superba,una decina circa,nuove e delle varie epoche,da quelle costruite da mio.nonno fino alle ultime mtb,bici "da passeggio"
Se riesco pubblicheró delle scansioni e delle foto


Ciao Guido91, io abito proprio vicino a Sarmeola e possiedo sin dagli anni '70 una bici Superba da uomo che mio padre mi aveva regalato dopo gli esami di terza media. E' una bici ben costruita, la utilizzo tuttora e mi piacerebbe restaurarla. Quello che proprio non trovo (nemmeno nei mercatini vintage specializzati) sono gli adesivi del Marchio. Se ne avete, sarebbe possibile visionarli ed eventualmente poter acquistare (qualora fossero adatti allo scopo) quelli necessari al restauro? Ti ringrazio se vorrai rispondermi, buona serata.
 

Gerard

Novellino
8 Settembre 2015
2
0
Bici
superba
Dovremmo avere dei depliant con i vari modelli,espositori,alcuni adesivi di alcuni modelli di bici,qualche stemma del marchio sia in metallo (sulle bici di una volta non era adesivo ma una targhetta curvata che veniva rivettata/incollata) che adesivi.
Poi ho degli striscioni che venivano usati nelle varie competizioni organizzate/sponsorizzate.
Oltre a questo ho pure delle bici superba,una decina circa,nuove e delle varie epoche,da quelle costruite da mio.nonno fino alle ultime mtb,bici "da passeggio"
Se riesco pubblicheró delle scansioni e delle foto
ciao Guido, abito nei pressi di Sarmeola e dagli anni 70 ho una bici Superba che uso regolarmente e che ora vorrei restaurare. L'unica cosa che non mi è possibile trovare nemmeno nei mercatini specializzati sono gli adesivi, senza i quali il restauro non sarebbe completo. Voi per caso ne avete da poter esaminare? Grazie se vorrai rispondere.
 
Ultima modifica:

eulero

Novellino
23 Giugno 2014
1
0
Bici
Ricar
è sempre un piacere rivangare un post "antico".

Con immenso piacere sono da oggi proprietario di una bici Superba da corsa che a breve mi metterò a restaurare.

Color oro e scritta rossa. Legerissima e con meccaniche di primissima qualità.

Un saluto a tutti!

g.g.
 

Foggybass

Novellino
13 Giugno 2018
1
0
49
Siena
Bici
Superba
É una discussione "vecchia" ma mi sento in obbligo di rispondere.
La cicli superba è stata fondata da mio nonno Guido (di cui ho preso il nome) e poi portata avanti fino al 95 da mio padre,quindi l'azienda era della famiglia Marcolongo,l'azienda ha chiuso per scelte troppo futuristiche per l'epoca ovvero innovazioni tecniche che hanno preso piede nelle mtb/bici da "passeggio" solo nel primo decennio degli anni 2000,ma per l'epoca furono considerate troppo innovative e viste con diffidenza.La fabbrica fu fondata inizialmente a padova,zona portello dove ora ci sono varie sedi dell'universitá (economia ingegneria) e poi fu spostata a Sarmeola intorno agli anni '50,appena fuori Padova ma come giá detto le scelte "troppo moderne" e l'avvento delle bici low cost prodotte in asia non hanno lasciato piú spazio nel mercato per le piccole aziende produttrici e solo le grandi sono riuscite a sopravvivere.
Io per mia fortuna ho potuto vivere la mia infanzia anche dentro l'officina vedendo nascere i telai,la loro verniciatura e il montaggio/assemblaggio fino a vedere la bici terminata.
Ora la fabbrica non esiste piú ma io e mio padre continuiamo a uscire in bdc,io su una sintesi e lui sulla sua amata superba assemblata campagnolo che si era costruito lui stesso.
Ho voluto rispondere dato che a quanto pare queste informazioni sono irreperibili e confidando che un forum cosí affermato potrá conservare e rendere pubbliche queste info a lungo
Io ho una bici Superba del 82...uno degli ultimi regali di mio padre, la uso ancora oggi ed è perfetta.