bionclino 401

sabby

Passista
3 Febbraio 2005
3.795
27
Tivoli
Visita sito
Bici
kp-02 daccordi mitico 91 Battaglin 97 caad 8 scapin s8r
snakebiker ha scritto:
dipende...non meno di 1500€ ma non è un giocattolo.



vorrei vedere che lo fosse..............non puoi spendere 1500 e paragonare al clino che ne costa 80!!!!!!è anche troppo attendibile allora l'info che da!!!!!
ogniuno è libero di fare come vuole....ma io con 1500 allora mi farei o una bici nuova o una seconda o le power crank.......
 

snakebiker

Velocista
22 Aprile 2004
5.065
8
47
Prato/Firenze
www.in-dent.it
Bici
Cannondale Synapse HM Ultegra disc 2016
sabby ha scritto:
vorrei vedere che lo fosse..............non puoi spendere 1500 e paragonare al clino che ne costa 80!!!!!!è anche troppo attendibile allora l'info che da!!!!!
ogniuno è libero di fare come vuole....ma io con 1500 allora mi farei o una bici nuova o una seconda o le power crank.......
Si ma la potenza non la vedi e sei sempre costretto ad utilizzare quella cacata del clino! Certo che ognuno può spendere i suoi soldi come vuole ma il mio non era un consiglio su come dovresti spendere i tuoi, ma solo un parere su due prodotti....considera che li ho provati entrambe e che tutt'ora mi misuro con l'SRM
 

nikemerlino

Novellino
8 Ottobre 2005
90
20
Visita sito
E' impossibile comparare i due strumenti.
L'SRM è la soluzione attuale per misuare la potenza in ogni situazione, è in assoluto il miglior strumento per monitorare il nostro allenamento e mi aspetto un numero sempre crescente di utilizzatori.
Il Bionclino indica principalmente l'inclinazione e la velocità, se noi diamo per affidabili questi due dati potremo avere ogni due secondi la nostra VAM.
Io trovo che questo sia l'uso migliore e mi spiego:
personalmente se devo affrontare una salita di 3 km so che posso spingere sino ad avere una VAM da 1200 a 1400, se devo affrontare il Manghen difficilmente mi spingerei sopra i 1100, infine se so che devo superare 5000 mt di dislivello non supererei mediamente i 900-1000.
Questo mi fa andare su veloce.
Ho abbandonato l'uso del cardio in gara e quasi mai lo porto in strada, l'uso migliore e sui rulli dove devo monitorare ogni pedalata.
Concludendo l'SRM è valido in ogni situazione, pianura,salita e discesa, il bionclino è uno strumento modesto che però può risultare molto utile in salita.
Grazie per l'attenzione
 

snakebiker

Velocista
22 Aprile 2004
5.065
8
47
Prato/Firenze
www.in-dent.it
Bici
Cannondale Synapse HM Ultegra disc 2016
....opk per il VAM..la mia discussione non verteva su questo...il clino è difficile da usare, risente degli sbalzi dovuti al terreno, e soprattutto ogni volta che parti lo devi tarare per essere sicuro che funzioni..secondo me è meglio comprarsi un el computerino e magari o un gps o un srm se s vuole strumentazione precisa...se poi il clino piace può tranquillamente conprarlo ma senza problemi di spesa io non l'ho comprato!
 

ironclaude

Novellino
21 Settembre 2006
4
0
Visita sito
Ciao a tutti,

una premessa; sono l'ideatore e produttore del BionClino401.

Quando si giudica uno strumento bisogna capire prima di tutto a chi si rivolge e per quale utilizzo, vanno assolutamente considerati tutti gli aspetti tecnici, funzionali ed economici, non si può fare dei paragoni con strumenti che costano 10,30 o 50 volte lo strumento preso in esame che comunque ha delle caratteristiche uniche (la pendenza istantanea e la vam istantanea gli altri non possono darla a nessun prezzo !!!!), le precisioni sono assolutamente accettabili (anche la potenza) l'importante è saperlo usare nel modo corretto.
Nuovi componenti di nanotecnologia ci hanno permesso di rendere il BionClino401 molto più semplice ed affidabile rispetto al vecchio Clino301.

Sono a disposizione per ogni spiegazione in merito.

Ciao a tutti Claudio
 

snakebiker

Velocista
22 Aprile 2004
5.065
8
47
Prato/Firenze
www.in-dent.it
Bici
Cannondale Synapse HM Ultegra disc 2016
ironclaude ha scritto:
Ciao a tutti,

una premessa; sono l'ideatore e produttore del BionClino401.

Quando si giudica uno strumento bisogna capire prima di tutto a chi si rivolge e per quale utilizzo, vanno assolutamente considerati tutti gli aspetti tecnici, funzionali ed economici, non si può fare dei paragoni con strumenti che costano 10,30 o 50 volte lo strumento preso in esame che comunque ha delle caratteristiche uniche (la pendenza istantanea e la vam istantanea gli altri non possono darla a nessun prezzo !!!!), le precisioni sono assolutamente accettabili (anche la potenza) l'importante è saperlo usare nel modo corretto.
Nuovi componenti di nanotecnologia ci hanno permesso di rendere il BionClino401 molto più semplice ed affidabile rispetto al vecchio Clino301.

Sono a disposizione per ogni spiegazione in merito.

Ciao a tutti Claudio
Che del resto era inusabile. Mi spiace ma credo che sia un prodotto solo mediocre, l'idea più che buona ma credo che per contenere i costi così da venderlo un pò a tutti si sia snaturato un progetto che oggi come oggi per esempio è di molto inferiore già al semplice HAC4
 

ironclaude

Novellino
21 Settembre 2006
4
0
Visita sito
Ma come fai a confrontare uno strumento che si basa sulla pressione atmosferica (che può dare solo dei valori medi) con tutto quello che comporta quando cambia il tempo e uno assolutamente instantaneo basato su un microaccelerometro, ognuno ha i suoi pregi e suoi difetti ma sono due cose diverse, il Clino 301 era molto complesso da calibrare ma funzionava benissimo e se tu dici che era mediocre significa che non lo hai mai tarato nel modo corretto.

Ciao Claudio
 

sabby

Passista
3 Febbraio 2005
3.795
27
Tivoli
Visita sito
Bici
kp-02 daccordi mitico 91 Battaglin 97 caad 8 scapin s8r
io ne sono soddisfatto.....è se veramente sbaglia l'importante è che sbaglia di poco.....e mi sembra di aver capito questo!a quel prezzo è il migliore che c'è.soplo uan versione senza fili può esse meglio!ammesso che funzioni bene.
 

snakebiker

Velocista
22 Aprile 2004
5.065
8
47
Prato/Firenze
www.in-dent.it
Bici
Cannondale Synapse HM Ultegra disc 2016
ironclaude ha scritto:
Ma come fai a confrontare uno strumento che si basa sulla pressione atmosferica (che può dare solo dei valori medi) con tutto quello che comporta quando cambia il tempo e uno assolutamente instantaneo basato su un microaccelerometro, ognuno ha i suoi pregi e suoi difetti ma sono due cose diverse, il Clino 301 era molto complesso da calibrare ma funzionava benissimo e se tu dici che era mediocre significa che non lo hai mai tarato nel modo corretto.

Ciao Claudio
Credo prorpio di si...rimane il fatto che adesso, nonstante lo abbia pagato fior di soldi, ce l'ho in una scatola in garage!!
 

snakebiker

Velocista
22 Aprile 2004
5.065
8
47
Prato/Firenze
www.in-dent.it
Bici
Cannondale Synapse HM Ultegra disc 2016
sabby ha scritto:
io ne sono soddisfatto.....è se veramente sbaglia l'importante è che sbaglia di poco.....e mi sembra di aver capito questo!a quel prezzo è il migliore che c'è.soplo uan versione senza fili può esse meglio!ammesso che funzioni bene.
Già funziona a tratti così se ci metti anche il wirless...
 

fatothello

via col vento
30 Novembre 2005
5
0
Visita sito
ironclaude ha scritto:
Ciao a tutti,

una premessa; sono l'ideatore e produttore del BionClino401.

Quando si giudica uno strumento bisogna capire prima di tutto a chi si rivolge e per quale utilizzo, vanno assolutamente considerati tutti gli aspetti tecnici, funzionali ed economici, non si può fare dei paragoni con strumenti che costano 10,30 o 50 volte lo strumento preso in esame che comunque ha delle caratteristiche uniche (la pendenza istantanea e la vam istantanea gli altri non possono darla a nessun prezzo !!!!), le precisioni sono assolutamente accettabili (anche la potenza) l'importante è saperlo usare nel modo corretto.
Nuovi componenti di nanotecnologia ci hanno permesso di rendere il BionClino401 molto più semplice ed affidabile rispetto al vecchio Clino301.

Sono a disposizione per ogni spiegazione in merito.

Ciao a tutti Claudio

ho il Clino401 e mi ci trovo benissimo, al contrario avevo il HAC4 e l'ho venduto. Faccio spesso lo stesso percorso e lo strumento mi da sempre gli stessi valori, quindi mi pare che le sue misurazioni siano precise. La misurazione dei watt, nn l'ho mai considerata, infatti, nn l'ho comprato per misurare i watt. Ho fatto una sola bischerata, quando l'ho comprato su clino.it, nn ho comprato il kit per la seconda bici ed ora mi scoccia spendere i soldi della spedizione per una valore del kit di circa 14-15 euro, che posso fare? nn c'è un modo per spedirlo a costi più contenuti?
Ciao
Mauro
 

snakebiker

Velocista
22 Aprile 2004
5.065
8
47
Prato/Firenze
www.in-dent.it
Bici
Cannondale Synapse HM Ultegra disc 2016
fatothello ha scritto:
ho il Clino401 e mi ci trovo benissimo, al contrario avevo il HAC4 e l'ho venduto. Faccio spesso lo stesso percorso e lo strumento mi da sempre gli stessi valori, quindi mi pare che le sue misurazioni siano precise. La misurazione dei watt, nn l'ho mai considerata, infatti, nn l'ho comprato per misurare i watt. Ho fatto una sola bischerata, quando l'ho comprato su clino.it, nn ho comprato il kit per la seconda bici ed ora mi scoccia spendere i soldi della spedizione per una valore del kit di circa 14-15 euro, che posso fare? nn c'è un modo per spedirlo a costi più contenuti?
Ciao
Mauro
senti le poste!!
 

realpasqui

Novellino
15 Novembre 2006
35
0
trentino
Visita sito
Ciao a tutti,

una premessa; sono l'ideatore e produttore del BionClino401.

Quando si giudica uno strumento bisogna capire prima di tutto a chi si rivolge e per quale utilizzo, vanno assolutamente considerati tutti gli aspetti tecnici, funzionali ed economici, non si può fare dei paragoni con strumenti che costano 10,30 o 50 volte lo strumento preso in esame che comunque ha delle caratteristiche uniche (la pendenza istantanea e la vam istantanea gli altri non possono darla a nessun prezzo !!!!), le precisioni sono assolutamente accettabili (anche la potenza) l'importante è saperlo usare nel modo corretto.
Nuovi componenti di nanotecnologia ci hanno permesso di rendere il BionClino401 molto più semplice ed affidabile rispetto al vecchio Clino301.

Sono a disposizione per ogni spiegazione in merito.

Ciao a tutti Claudio

Ciao Claudio,
sono nuovo del forum, visto che sei disponibile e visto che mi interessa comprare il clino, potresti spiegarmi come fa a calcolare la potenza ???
Io lo userei per affrontare determinate salite spingendo un certo numero di watt costanti. E poi scusate l'ignoranza cosa è la VAM???
Grazie.

Realpasqui 14.000 KM l'anno.o-o
 

realpasqui

Novellino
15 Novembre 2006
35
0
trentino
Visita sito
E' la Velocità Ascensionale Media e si misura in metri all'ora.

Cioè il dislivello che si è in grado di superare in un'ora.

Un cicloturista medio ha valori di circa 800

Uno buon amatore 1200

Uno scalatore 1400

I prof arrivano anche a 1800.

o-o

GRAZIE mfrigerio,
non avevo mai preso in considerazione questo dato nei miei allenamenti!!! Ho imparato qualcosa di nuovo.
Quindi sai se il Bionclino calcola la potenza basandosi appunto sulla Vam???
Ciao e grazie!!!