Chiedo consiglio su scarpa running

daboaa

Pignone
24 Novembre 2013
284
24
Bici
Bianchi
Ciao a tutti, devo acquistare delle scarpe per correre ma non so proprio dove andare a parare... Potete aiutarmi?
Sono un jogger costante, corro 3/4 volte a settimana, sui 10 km viaggio circa sui 4.40min/km, praticamente solo su asfalto.
Non so proprio dove cominciare, so che le scarpe sono molto importanti, però allo stesso tempo so che per chi corre "seriamente" devono essere cambiate abbastanza spesso.
1)Insomma per uno come me conviene spendere molto, e tenersele per tipo almeno 2 anni, o spendere molto meno e cambiarle più spesso?
2)Ho guardato sul sito del decathlon li fa più o meno distinzione tra scarpa dinamica (10km) stabile (20km) e ammortizzata (40km). A me che interessa solo ed esclusivamente proteggere il piede da infortuni e quant'altro, può andar bene una ammortizzata o è troppo pesante e non ne vale la pena?
3)Se riuscite a consigliarmi una scarpa del decathlon tanto meglio visto che c'è più o meno in tutta Italia, comunque altri consigli sono ben accetti.

So già di spendere un po' (sui 100 euro) quindi vorrei spenderli bene.
Grazie in anticipo.

P.S. (con il tasto cerca ho trovato solo un'altra discussione ma l'utente in questione doveva proprio cominciare a correre da zero)
 

 

alexios87

Novellino
2 Aprile 2015
45
3
Bici
Mtb
Ciao..
Per prima cosa dovresti indicare almeno il peso e che tipo di appoggio hai, se non ne hai idea dai un'occhiata almeno on line, anche se l'ideale, prima di scegliere, sarebbe fare un test dell'appoggio in un negozio specializzato, cosí vai sul sicuro. Senza questi dati é impossibile darti un consiglio.
Per quanto riguarda tenerle per tanto tempo o meno, dipende anche da quanti chilometri fai. Personalmente in linea di massima io le cambio tra i 600 e gli 800 km, poi dipende anche dal tipo di scarpa ovviamente. Certo che se corri 4 volte a settimana per 10 km vuol dire che fai più di 100 km al mese...quindi anche se corri per soli 6 mesi all'anno, ti tocca cambiarle ogni anno, al di la del budget.
Scusa la curiosità ma con che scarpe stai correndo ora? No perché correre 10 km a 4e40 dovrebbe significare che hai cominciato da un po a correre...

inviato dal mio Moto g con Tapatalk
 

daboaa

Pignone
24 Novembre 2013
284
24
Bici
Bianchi
Ciao..
Per prima cosa dovresti indicare almeno il peso e che tipo di appoggio hai, se non ne hai idea dai un'occhiata almeno on line, anche se l'ideale, prima di scegliere, sarebbe fare un test dell'appoggio in un negozio specializzato, cosí vai sul sicuro. Senza questi dati é impossibile darti un consiglio.
Per quanto riguarda tenerle per tanto tempo o meno, dipende anche da quanti chilometri fai. Personalmente in linea di massima io le cambio tra i 600 e gli 800 km, poi dipende anche dal tipo di scarpa ovviamente. Certo che se corri 4 volte a settimana per 10 km vuol dire che fai più di 100 km al mese...quindi anche se corri per soli 6 mesi all'anno, ti tocca cambiarle ogni anno, al di la del budget.
Scusa la curiosità ma con che scarpe stai correndo ora? No perché correre 10 km a 4e40 dovrebbe significare che hai cominciato da un po a correre...

inviato dal mio Moto g con Tapatalk
Si corro da un po'.
peso 71kg
Tipo di appoggio non ne ho idea, per questo ero orientato sulle neutrali.
Corro con delle vecchie Ekiden 100
https://www.google.it/search?q=ekid...9#tbm=isch&q=ekiden+100&imgrc=BwIYOdHIL7DgQM:
all'epoca pagate 35 euro.
 

Kaiser67

Pignone
25 Gennaio 2012
114
7
Brianza
Bici
Casati Demone - Fulcrum R0
Si corro da un po'.
peso 71kg
Tipo di appoggio non ne ho idea, per questo ero orientato sulle neutrali.
Corro con delle vecchie Ekiden 100
https://www.google.it/search?q=ekid...9#tbm=isch&q=ekiden+100&imgrc=BwIYOdHIL7DgQM:
all'epoca pagate 35 euro.
Se fai 40km settimana a 4.40 non sei proprio un pivello o-o
Anche secondo me vale la pena fare un test appoggio, una volta capito che scarpa ti serve non la molli più.
Anch'io faccio più o meno la stessa distanza, quando ho iniziato a correre con una certa frequenza ho fatto il test appoggio, per me ci vuole un'ammortizzata neutra A3.
Da anni uso Brooks, è la mia scarpa, precisamente le Ghost. Trove le Ghost 7 eccezionali, le ho ricomprate anche se erano già uscite le 8.
Ho provato di tutto, ma quelle sono le mie scarpe.
E' come la sella per la bici però, molto soggettivo. Pensa che io mi sono infortunato con le Asics Nimbus, a detta di molti ottime scarpe, ma si vede che per le mie caviglie e ginocchia non vanno bene.
Le cambio una volta l'anno, +/- fino a 1000Km tengono, poi si induriscono.

Buone corse e buona ricerca o-o
 

supernello76

Gregario
21 Settembre 2009
541
90
Rispolvera questo post per chiedre consiglio su una scarpa a3 che mi pare di aver capito siano quelle più ammortizzate, cosa consigliate? Ho visto le mizuno wave 19, come sono?
 

Idebia

Gregario
26 Aprile 2010
566
7
Cadorago (como)
Bici
Kuota Kebel
Rimanendo in ambito A3 ed in casa Mizuno, io, che ho dei piedi molto "problematici" e articolazioni da ciclista in aspettativa, mi trovo molto bene con le ultima wave 6 (che, tra l'altro, dopo l'uscita delle 7, si trovano a prezzi molto più che onesti).
 

airmat

Passista
3 Maggio 2008
4.561
298
46
MO
Bici
FM-028 => CHImera
sul sito mizuno c'è un ottimo programmino che ti consiglia la categoria di scarpe da utilizzare e spiega il perchè.... ma dopo 2 paia di mizuno sono tornato a saucony perchè mi venivano spesso contratture ai polpacci mentre con queste (ride7) tutto ok.

Sia ben chiaro che secondo me tutti i brand fanno buone scarpe ma essendo noi ed i nostri piedi diversi spetta a noi trovare la scarpa che ci va meglio per forma, supporto, miscela e tutte le altre caratteristiche
 

scossa

Pignone
22 Ottobre 2019
263
160
40
Cesiomaggiore (Belluno )
Bici
Giant TCR Advanced 1 Disc KOM
che ne pensate di una Nike Downshifter 8 ???
Considerate 6 km due volte la settimana, per passare a 10 km il terzo giorno della settimana…..
 

palix

Apprendista Scalatore
14 Settembre 2007
2.026
135
conca fallata milano
Bici
Cannondale Supersix Evo HM, BMC Timemachine Road 01, Cervelo S3, Trek Speed Concept TT
Investire qualche euro per verificare la tipologia di corsa e, di conseguenza, la giusta scarpa.
E' equivalente alla visita dal biomeccanico prima di comprare una bici.
Fondamentale, a mio avviso.
 
  • Like
Reactions: scossa

EZIO61

Pignone
16 Ottobre 2018
141
140
59
Villafranca d'Asti
Bici
Orbea
A mio parere ( runner ora pseudo pentito ma tutt'ora record astigiano sulla 50 km in pista) , se non hai problemi , anche se i ritmi non sono velocissimi ( neanche lentissimi peraltro) , io prenderei una A2 ….. la troppa ammortizzazione ammazza lo stile di corsa ed un po' anche l'efficacia poi ogni verifica dell'appoggio e' benvenuta ma sappi che ci sono fior di podisti ( anche da 3'/km) che se testati verrebbero definiti "zoppi" :)
 

palix

Apprendista Scalatore
14 Settembre 2007
2.026
135
conca fallata milano
Bici
Cannondale Supersix Evo HM, BMC Timemachine Road 01, Cervelo S3, Trek Speed Concept TT
I problemi non li ha adesso, ma se corre con scarpe sbagliate, è molto probabile che gli vengano.
Io ho corso due anni bene e senza alcun problema prima che spuntasse una fascite plantare acuta, dovute a scarpe non idonee, che mi ha fermato per tre mesi. Eppure avevo un'ottima corsa e appoggio neutro.
Dopo una visita specialistica, ho inserito nella scarpa un paio di solette in carbonio; da allora, passati sette anni, più nessun problema.
Ho tanti esempi simili anche tra miei amici, più o meno veloci.
Perché allora non prevenire?
 
  • Like
Reactions: scossa

green dolphin

Scalatore
3 Gennaio 2008
7.456
1.948
I problemi non li ha adesso, ma se corre con scarpe sbagliate, è molto probabile che gli vengano.
Io ho corso due anni bene e senza alcun problema prima che spuntasse una fascite plantare acuta, dovute a scarpe non idonee, che mi ha fermato per tre mesi. Eppure avevo un'ottima corsa e appoggio neutro.
Dopo una visita specialistica, ho inserito nella scarpa un paio di solette in carbonio; da allora, passati sette anni, più nessun problema.
Ho tanti esempi simili anche tra miei amici, più o meno veloci.
Perché allora non prevenire?
Quoto, perché a me la fascite plantare, di cui soffrivo anche da giovane quando facevo atletica, mi ha tenuto fermo un anno nel 2014.

Io ho risolto e cercato di prevenire andando verso l'uso di scarpe minimaliste, o meglio meno strutturate possibili. Al di là delle definizioni classiche A1, A2, A3 etc., ho cominciato a dare importanza al drop, cercando una ammortizzazione sufficiente ma efficace per il mio stile di corsa. Poi ho la fortuna di pesare 60 kg. e ho fatto presto ad adattarmi.

Altro fattore che ha fatto la differenza trasferirmi in campagna e fare molti km e allenamenti sul morbido dell'erba e sulle carraie, in mezzo ai peschi, oppure andavo in spiaggia appositamente. La durezza dell'asfalto per la mia fascite era troppo, ed in generale notavo che aumentando i km su asfalto, il problema tendeva a fare capolino.
 
  • Like
Reactions: scossa and palix

EZIO61

Pignone
16 Ottobre 2018
141
140
59
Villafranca d'Asti
Bici
Orbea
La scarpa , anche con analisi ecc ecc , e' sempre un discorso personale checche' se ne dica. Quando con una scarpa sei ok il consiglio e' di comprarne 3 o 4 paia perché molto spesso basta il "restyling" annuale ed il modello successivo diventa irriconoscibile al piede. Per esperienza credo molto piu' nelle sensazioni che nelle analisi ma lungi da me sconsigliarle. Tuttavia anche i "luminari" del plantare nel 50% dei casi prendono la classica vacca per le balle …. solo che i soldi non te li restituiscono :) La scarpa A2 (quando non A1) avendo meno sovrastrutture ( in realta' sottostrutture) e' meno condizionante per quanto riguarda il gesto , questo si puo esprimere in modo piu' naturale e (ovviamente) anche far emergere le necessita' . Eviterei di ingessare la gamba prima di essersela rotta :) 71 kg se non si e' alti 1,40 ( scherzo ed estremizzo ovviamente) non e' un peso da NON podista bensi' da "muscolare" ( Rob DECASTELLA , Moassir Marconi per citarne qualcuno)
 

Fitzcarraldo

Apprendista Velocista
13 Novembre 2008
1.773
627
Bici
klein, lynskey, sunn
Magari in cinque anni l'utente che ha aperto la discussione (quello di 71kg) ha trovato una soluzione o ha abbandonato il running.

C'era invece una richiesta di dieci giorni fa che ha riportato su la discussione, ma io non so rispondere.

Comunque anche io sono per scarpe minimaliste o almeno natural, e peso quasi 80kg.
 

babababa

Novellino
22 Settembre 2019
70
25
24
LC
Bici
..
che ne pensate di una Nike Downshifter 8 ???
Considerate 6 km due volte la settimana, per passare a 10 km il terzo giorno della settimana…..
Non le conosco, vedo che sono scarpe che trovi a 40/50€. Se le hai a casa per me vale la pena provarci e correre e vedere come stai. Non sono molto specifiche, le classiche che useresti anche a girare nel tempo libero. Magari quando riaprono i negozi puoi passare e farti consigliare una più adatta o specifica per le tue esigenze. Per tre corsette alla settimana possono essere ok, se volessi investire qualcosa in più puoi scegleire poi un prodotto più specifico. Rimanendo in casa Nike, per esempio, ci sono le Nike Pegasus (io ho le 34, ora siamo alle 36) che sono un evergreen.

Ma poi abiti in un bel posto in mezzo alle montagne (ho cercato, non conosco, non sono della zona) e corri su asfalto? ahahah :mrgreen:
 
Ultima modifica:

scossa

Pignone
22 Ottobre 2019
263
160
40
Cesiomaggiore (Belluno )
Bici
Giant TCR Advanced 1 Disc KOM
Non le conosco, vedo che sono scarpe che trovi a 40/50€. Se le hai a casa per me vale la pena provarci e correre e vedere come stai. Non sono molto specifiche, le classiche che useresti anche a girare nel tempo libero. Magari quando riaprono i negozi puoi passare e farti consigliare una più adatta o specifica per le tue esigenze. Per tre corsette alla settimana possono essere ok, se volessi investire qualcosa in più puoi scegleire poi un prodotto più specifico. Rimanendo in casa Nike, per esempio, ci sono le Nike Pegasus (io ho le 34, ora siamo alle 36) che sono un evergreen.

Ma poi abiti in un bel posto in mezzo alle montagne (ho cercato, non conosco, non sono della zona) e corri su asfalto? ahahah :mrgreen:
secondo mè si assomigliano un pò
forse la tua pegasus è più ammortizzata rispetto alla nike downshifter.
devo ammettere che non ho avuto problemi, magari appena riaprono i negozi mi faccio consigliare.
ero già in collaudo per un plantare nelle scarpe per la bdc.

si un bellissimo posto, fa ridere è......ho massacrato la caviglia sx con 2 distorsioni nel giro di un anno con lesione dei legamenti facendo circuiti nel bosco.....preferisco stargli lontano :mrgreen:
quando cambia il tempo e arrivano temporali mi fa un male boia
 
  • Like
Reactions: babababa