domanda su possibile incompatibilita' a doppia iscrizione societa' ASD

gammaray

Pignone
27 Gennaio 2005
188
4
60
Trieste
Posto qui una domanda sulla appartenenza a una o piu' ASD (x i mods: se per caso c'e' una sezione piu' adatta spostatela pure).

Supponiamo che un iscritto a una ASD di mountain-bike, affiliata alla FCI, voglia iscriversi anche ad una ASD di bdc e con questa tesserarsi sempre con la FCI per far gare su strada, potrebbe farlo o sorgerebbe un conflitto di interessi e incompatibilita' tra le due Associazioni Sportive Dilettantistiche dato che l'attivita' della ASD di mtb, essendo affiliata alla FCI, di fatto prevederebbe anche l'attivita' su strada?
Altrimenti: un ciclista puo' esser iscritto contemporaneamente di una ASD di mtb e a una ASD di bdc?

Non si tratterebbe del rilascio di una doppia tessera FCI, in quanto il biker/ciclista intende richiedere una sola tessera attraverso la ASD di bdc.
Non saprei se l'incompatibilita' ci sia per qualche norma della FCI o se sia discrezionale da parte delle ASD in questione.
Ho guardato il regolamento della Federciclismo, ma tra le varie incompatibilita' non ho trovato questo caso contemplato.

Ringrazio x le risposte.
 

 

SCALATORE

Maglia Iridata
4 Luglio 2006
14.266
80
Cadorago (CO)
Bici
Specialized Tarmac sl5
Ma c'è una tessera per la mtb ed una diversa per la strada? C'è un'affiliazione per la mtb ed una diversa per la strada? Non credo proprio. Per cui penso che la tua ipotesi si configuri come doppio tesseramento.
 

gammaray

Pignone
27 Gennaio 2005
188
4
60
Trieste
Ma c'è una tessera per la mtb ed una diversa per la strada? ... Per cui penso che la tua ipotesi si configuri come doppio tesseramento.
No, infatti, la tessera e' la stessa, ma se si richiede la tessera per attivita' sportiva agonistica FCI ad una sola delle due societa' si tratterebbe comunque di doppio tesseramento?
 

SCALATORE

Maglia Iridata
4 Luglio 2006
14.266
80
Cadorago (CO)
Bici
Specialized Tarmac sl5
La tessera è unica. La richiedi ad una sola società e con quella puoi fare sia strada che mtb. Se poi ne richiedi un'altra ad un'altra società, allora è doppio tesseramento.
 

diana1

Passista
12 Dicembre 2010
4.315
58
Bici
trek emonda slr-merida ciclocross
Ok ma se la tessera FCI viene richiesta ad una sola societa', si puo' essere iscritti a 2 ASD differenti (una x mtb l'altra x bdc) o questo sarebbe comunque incompatibile?
No non puoi tesserarti per 2 societa dello stesso ente lo puoi fare se ti tesseri con una società ad esempio fci e un altra udace
 

AleVR

Pedivella
11 Ottobre 2010
482
11
Verona
Bici
Dedacciai Temerario
Provo a far chiarezza con un post di riepilogo generale.
- Non si possono richiedere più tesserini per uno stesso ente organizzatore
- Si può però da quello che ho capito avere più tesserini se questi appartengono a organizzazioni differenti UDACE, FCI, UISP
- Puoi iscriverti a tutte le società che vuoi, basta che non ti facciano il tesserino (non ne vedo l'utilità se non avere più cmpletini ma ciò non vuol dire non si possa fare).
Spero di essere stato chiaro e non aver sbagliato nulla
 

CAVALLO PAZZO

Maglia Iridata
1 Marzo 2006
12.465
576
71
CALABRIA DEL NORD
Bici
FRW NAPA VALLEY VINER MAXIMA COLNAGO MASTER VINTAGE
Cui prodest ? Tessera di socio sostenitore di una ASD e di cicloamatore agonista con un'altra. Per doppio tesseramento come agonista anche se in enti diversi è prevista squalifica, ed annullo di tutti i risultati ottenuti.
 

gammaray

Pignone
27 Gennaio 2005
188
4
60
Trieste
Cui prodest ?
si tratta di un socio di una Associazione Sportiva Dilettantistica di mountain-bike, affiliata alla FCI che, per motivi personali connessi alle sue amicizie ed al suo modo di allenarsi, amici, intenzione a partecipare a randonnée ecc ha deciso di iscriversi anche ad una A.S.D. di bdc e di richiedere il tesserino di agonista SOLO a questa seconda societa' (non so se sia affiliata alla FCI o ad altro ente) e, a causa di questa iscrizione alla societa' di bdc, e' stato espulso dalla societa' di mtb, in quanto e' stato sostenuto che una persona non puo' far parte contemporaneamente di due diverse societa' ciclistiche: cito testualmente il comunicato del direttivo della societa' di mtb in merito all'espulsione:

(...) il comportamento del socio in questione è stato proprio inammissibile, andando contro a quelle che sono le regole, anche non espressamente scritte, di una qualsiasi società sportiva, quale noi siamo, che non può in nessun modo ammettere tra le proprie fila soci tesserati con altre società, a parità di disciplina sportiva (...)

Io non conosco bene i regolamenti sportivi ma, leggendo il regolamento della FCI non ho trovato incompatibilita' (sottolineo: il socio intendeva richiedere la tessera di agonista SOLO alla societa' di bdc ) e vorrei che mi aiutaste a capire se l'espulsione del socio sia stata un atto dovuto, se era discrezionale da parte della societa' di mtb o se invece e' un errore od anche un abuso fatto del direttivo nei suoi confronti, visto che, in altra comunicazione da parte del presidente

(...) Si tratta di regolamenti federciclismo, modificati anni fa quando tutte le società hanno dovuto diventare ASD, che trattano nel dettaglio questi problemi per porre fine all'enorme confusione e frodi fiscali che esistevano nel mondo coni. In pratica l'atleta non può fare cio' che vuole e tesserarsi liberamente. Se lo fa il suo club viene multato e il presidente finisce il tribunale (...).

Sul sito della FCI ho trovato questo

Articolo 8
La tessera di cicloamatore è incompatibile con qualsiasi altra tessera che consenta di praticare l’attività agonistica in ambito federale.
I tesserati delle categorie cicloturistiche possono, invece, richiedere il rilascio di altra tessera federale.

Quindi, si puo' avere contemporaneamente sia la tessera di cicloturista che la tessera di cicloamatore, pertanto credo sia possibile averle attraverso due societa' ciclistiche diverse, visto che non e' espressamente scritto il contrario. A meno che non ci sia qualche altro articolo da qualche altra parte, ma che al momento non ho trovato, anche se questo e' riportato dalla prima comunicazione del direttivo, senza esser citata, anzi dove si parla di "regole non scritte". Chi ne sa qualcosa in merito riguardo a "regole scritte e sottintese" e a casi di ciclisti iscritti come "cicloturisti" a due o piu' societa'? o-o
 
Ultima modifica: