Landis, la difesa

beorn

Apprendista Cronoman
14 Giugno 2006
3.057
0
46
Floyd Landis ha pubblicato in questi giorni sul suo sito un bel po' della documentazione con cui intende dimostrare la sua innocenza.
Non ho avuto ancora il tempo di leggere nulla, peró se non altro apprezzo l'iniziativa, a me personalmente pare un ciclista dai modi decisamente fuori dai canoni "classici".
Se a qualcuno interessa il materiale, vi consiglio di cercarlo qui:
http://trustbut.blogspot.com/2006/10/its-here.html
visto che il sito ufficiale é piantato come Floyd sulla salita di Toussuire :mrgreen:
 

Maxx

Apprendista Scalatore
20 Maggio 2004
2.279
322
Bici
....
beorn ha scritto:
Floyd Landis ha pubblicato in questi giorni sul suo sito un bel po' della documentazione con cui intende dimostrare la sua innocenza.
Non ho avuto ancora il tempo di leggere nulla, peró se non altro apprezzo l'iniziativa, a me personalmente pare un ciclista dai modi decisamente fuori dai canoni "classici".
Se a qualcuno interessa il materiale, vi consiglio di cercarlo qui:
http://trustbut.blogspot.com/2006/10/its-here.html
visto che il sito ufficiale é piantato come Floyd sulla salita di Toussuire :mrgreen:

ciao stefano,

a me Landis come personaggio piace anche come ciclista, devo dire che ha sempre avuto comportamenti molto educati e come giusto che sia bisogna rispettarlo, anche dal punto di vista sportivo, fino a quando tutto non sarà chiarito.

quindi attendiamo novità

PS: proprio ieri stavo bazzicando sul suo sito per ammirare le BMC che utilizza, o meglio utilizzava...ma no dai una a casa cell'ha di sicuro.... :mrgreen:
 

beorn

Apprendista Cronoman
14 Giugno 2006
3.057
0
46
Maxx ha scritto:
a me Landis come personaggio piace anche come ciclista, devo dire che ha sempre avuto comportamenti molto educati e come giusto che sia bisogna rispettarlo, anche dal punto di vista sportivo, fino a quando tutto non sarà chiarito.

infatti lo trovo molto anticonvenzionale e per questo innovativo sotto diversi punti di vista.
La difesa comunque mira sostanzialmente a rilevare diversi errori nei protocolli seguiti, alla scarsa affidabilitá del tipo di analisi effettuate e via dicendo...leggevo anche di recente che lo stesso test (es, ematocrito) sullo stesso campione effettuato con macchine diverse, o in condizioni diverse, puó dare risultati sensibilmente differenti...mah, se si pensa che un punto in piú o in meno puó significare via libera o sospensione la cosa é inquietante!

Maxx ha scritto:
PS: proprio ieri stavo bazzicando sul suo sito per ammirare le BMC che utilizza, o meglio utilizzava...ma no dai una a casa cell'ha di sicuro.... :mrgreen:

beh, dai, magari quella usata al tour gliel'han lasciata..poi magari gli verrá pignorata se si indebita per difendersi, e allora giá mi vedo atsic all'asta giudiziaria :smile: :mrgreen: :smile:
 

Maxx

Apprendista Scalatore
20 Maggio 2004
2.279
322
Bici
....
atsic ha scritto:
ma la vittora del tour alla fine gliel'hanno revocata o no?

da quanto si capisce, sul sito del tour, non c'è ancora nessun riferimento al 2006, credo che tutto sia in sospeso...non è stato ufficializzato nulla per cui attendono la difesa di Landis....

sbaglierò ma fosse per me doping legalizzato e vince comunque chi ne ha di più....


maxx
 

beorn

Apprendista Cronoman
14 Giugno 2006
3.057
0
46
ieri sera mi son guardato un po' della documentazione publicata da landis...beh, a quanto pare quelli dell'antidoping han fatto proprio un bel casino, tra errori sulle etichette, errori di forma che per la wada non devono essere tollerati, misure considerate inaffidabili...
pare addirittura che il campione utilizzato per incriminare landis fosse di qualitá scadente e quindi, secondo i criteri vigenti, non avrebbero nemmeno dovuto proseguire nell'analisi, in quanto non significativa.
MAH, se in effetti la situazione é questa, non la vedo cosí male per il floyd...che tra l'altro é stato operato all'anca qualche giorno fa.
 

Maxx

Apprendista Scalatore
20 Maggio 2004
2.279
322
Bici
....
beorn ha scritto:
MAH, se in effetti la situazione é questa, non la vedo cosí male per il floyd...che tra l'altro é stato operato all'anca qualche giorno fa.

io mi auguro che possa tornare anche a correre... fermarsi a 30anni dove si raggiunge la maturità giusta e necessaria per fare bei risultati è veramente un peccato..

ciao
max
 

Galdos

Gregario
24 Dicembre 2004
605
4
57
Il laboratorio incaricato del controllo antidoping in Francia avrebbe commesso un errore con una provetta di sangue di Floyd Landis, il corridore risultato positivo al Tour 2006. Si tratterebbe di un errore amministrativo: alla provetta B sarebbe stato attribuito il numero sbagliato.
Ore di attesa per Floyd Landis: il vincitore del Tour 2006, trovato positivo al termine della 17a tappa e per questo costretto a rinunciare alla vittoria, potrebbe non perdere il titolo. Un errore commesso dal laboratorio francese di Chatenay Malabry, presso il quale è stato effettuato il test, controanalisi comprese, potrebbe scagionare lo statunitense Landis dalla pesante accusa di doping. Secondo alcune indiscrezioni l'errore amministrativo sarebbe stato commesso in fase di trascrizione del codice di identificazione della provetta B, provetta che ha inchiodato lo statunitense confermandone la positività al testosterone.
Gia nella giornata di ieri era venuto alla ribalta che alcuni pirati informatici avevano violato il server del laboratorio spedendo alcuni messaggi destinati alle più alte istituzione sportive, comprese il CIO e la UCI: messaggi nei quali si accusava il laboratorio stesso di manomissione dei risultati degli esami antidoping. I maggiori sospetti erano stati subito rivolti nei confronti delle persone vicine al corridore della Phonak intente a screditare il nome dello Chatenay Malabry.
Che si tratti di una defezione amministrativa o di uno scambio premeditato, Floyd Landis da quest'oggi potrebbe trarre vantaggio da un errore che potrebbe rivelarsi "positivo". Il corridore infatti potrebbe scrivere il proprio nome nell'albo d'oro del Tour.

Eurosport - Valeria Manzo - 15/11/2006 15:24
 

peggio

Mod da quasi kom
20 Aprile 2006
15.932
280
47
Centumcellae - Terra di Cafoni
Bici
Semiprofessionale con meccanismo ragazzo di campagna
Sì, una beffa soprattutto per chi ha cercato di incastrarlo con lo scambio di provette!!! :mrgreen:

Bhe vogliono fare il dna praticamente a tutti, penso ke se c sia uno scambio d provette nn esiterebero a chiederlo...
Ma penso ke lui nn punti a dimostrare realmente ke hanno scambiato la provetta, ma a fare leva sull'errore...
Alhoa
 
L

loscaligerocancellato

Guest
a me quello che pare strano è che lo abbiano beccato con il testorene.
per come la vedo io è un doping troppo obsoleto, solo uno stupido lo userebbe.
poi anche se lo avesse preso, va a vincere anche la tappa!!
stupido e pure ********?
mi sembra strano, poi magari c'è dentro fino al collo, ma la vicenda non mi convince. faccio fatica a crederci.