Quali rulli comprare?

 

gianc0

Gregario
28 Luglio 2011
502
56
53
palermo
Bici
Cannondale SYNAPSE 2018 / gosth CAGUA 27.5
Si può solo sporcare, ma si può pulire ^_^ Col copertoncino rosso dedicato, a me, non si è consumato nemmeno di un millimetro. È pari a nuovo, in due anni. Forse chi ha avuto problemi ha utilizzato copertoncini non dedicati. Questo dev'essere davvero l'ultimo tuo problema nel considerare l'acquisto del Rampa.

Inviato dal mio WAS-LX1A utilizzando Tapatalk
ma in che bici usi questo rullo?? sto valutanto di prenderlo ma mi impensierisce le sollecitazioni che trasmette al telaio ...
 
  • Like
Reactions: evolux

evolux

Apprendista Scalatore
7 Agosto 2013
1.829
66
Bici
BIANCHI OLTRE XR1 - cerchi Yishun Bike 1260g 50MM tubular + Vision t30 + Trimax 30 + Metron55 T
ma in che bici usi questo rullo?? sto valutanto di prenderlo ma mi impensierisce le sollecitazioni che trasmette al telaio ...

Ho usato l'Elite Rampa fino a metà dicembre, poi inviato in garanzia in assistenza per un presunto problema alla scheda elettronica, che mi hanno rimborsato (Amazon).
Ieri mi è arrivato l'Elite Direto 2019, che ho provato ma che devo ancora calibrare secondo la sua dedicata procedura.
Il Rampa comunque va benissimo, le sollecitazioni non ti dovrebbe preoccupare, sono quelle che avvertiresti anche in strada, dipende solamente se lo agganci correttamente e ben stretto al suo supporto.
Se calibrato bene il Rampa funziona come gli altri direct-drive, senza slittamento della ruota se usi il suo copertoncino normale. Sono passato al Direto solamente per il problema che ho avuto col Rampa.
 

Allegati

gianc0

Gregario
28 Luglio 2011
502
56
53
palermo
Bici
Cannondale SYNAPSE 2018 / gosth CAGUA 27.5
Ho usato l'Elite Rampa fino a metà dicembre, poi inviato in garanzia in assistenza per un presunto problema alla scheda elettronica, che mi hanno rimborsato (Amazon).
Ieri mi è arrivato l'Elite Direto 2019, che ho provato ma che devo ancora calibrare secondo la sua dedicata procedura.
Il Rampa comunque va benissimo, le sollecitazioni non ti dovrebbe preoccupare, sono quelle che avvertiresti anche in strada, dipende solamente se lo agganci correttamente e ben stretto al suo supporto.
Se calibrato bene il Rampa funziona come gli altri direct-drive, senza slittamento della ruota se usi il suo copertoncino normale. Sono passato al Direto solamente per il problema che ho avuto col Rampa.

**
ah ok. questi sono i migliori.....ho visto dopo che il rampa è diverso.... io mi riferivo ai modelli tipo il FORCE o il QUBO....
 

LukeP_4

Pignone
3 Febbraio 2019
124
39
28
Vittorio Veneto
Bici
Pinarello Prince Fx
Ciao ragazzi, in attesa che finiscano le feste ho cominciato a guardare di rulli. Premetto che l’acquisto intendo farlo per non trovarmi in primavera imballato! Così da non perdere i progressi fatti quest’anno. Il dubbio nasce dal fatto che vorrei prendermi un Direct drive. Sarei propenso al turno di elite, seguirei un po’ le varie schede che elite mette nel programma di default poi vedrò facendo esperienza! Non penso userò zwift, il quale mi sembra di capire abbia necessità di connessione e poi pedalerò in garage senza appunto rete, vale la pena sforzarsi per il nuovo Suito? La bici che ci metto sopra e la mia cara nirone col Sora, chiedo soprattutto perché tanti parlano di noia mortale coi rulli, mi chiedo se l’interattivita di un rullo può far così la differenza oppure è una delle tante chicche di questo sport che si fanno pagare profumatamente!
 

newbie

Apprendista Cronoman
24 Aprile 2014
2.705
477
31
Brescia
Bici
Trek domane disc + Cannondale trail 2+scapin eos5
Ciao ragazzi, in attesa che finiscano le feste ho cominciato a guardare di rulli. Premetto che l’acquisto intendo farlo per non trovarmi in primavera imballato! Così da non perdere i progressi fatti quest’anno. Il dubbio nasce dal fatto che vorrei prendermi un Direct drive. Sarei propenso al turno di elite, seguirei un po’ le varie schede che elite mette nel programma di default poi vedrò facendo esperienza! Non penso userò zwift, il quale mi sembra di capire abbia necessità di connessione e poi pedalerò in garage senza appunto rete, vale la pena sforzarsi per il nuovo Suito? La bici che ci metto sopra e la mia cara nirone col Sora, chiedo soprattutto perché tanti parlano di noia mortale coi rulli, mi chiedo se l’interattivita di un rullo può far così la differenza oppure è una delle tante chicche di questo sport che si fanno pagare profumatamente!
Se non usi la connessione perdi parecchio del fattore intrattenimento.
Potresti usare trainer Road che puoi scaricare sul PC e usare offline.
A me era piaciuto e servito ...


Ciao

Inviato dal mio Redmi Note 7 utilizzando Tapatalk
 

N3bbia

Scalatore
[Zwift] Team BDC
27 Agosto 2012
7.192
1.045
Parma
Bici
Cannondale slice 2011
Ciao ragazzi, in attesa che finiscano le feste ho cominciato a guardare di rulli. Premetto che l’acquisto intendo farlo per non trovarmi in primavera imballato! Così da non perdere i progressi fatti quest’anno. Il dubbio nasce dal fatto che vorrei prendermi un Direct drive. Sarei propenso al turno di elite, seguirei un po’ le varie schede che elite mette nel programma di default poi vedrò facendo esperienza! Non penso userò zwift, il quale mi sembra di capire abbia necessità di connessione e poi pedalerò in garage senza appunto rete, vale la pena sforzarsi per il nuovo Suito? La bici che ci metto sopra e la mia cara nirone col Sora, chiedo soprattutto perché tanti parlano di noia mortale coi rulli, mi chiedo se l’interattivita di un rullo può far così la differenza oppure è una delle tante chicche di questo sport che si fanno pagare profumatamente!
se il problema è la connessione ci sono modi per farla arrivare anche lontano da casa, se ad esempio il garage ha l impianto elettrico in comune con il tuo appartamento/casa puoi usare le power line.

Sul discorso noia credo di poter dire che è una 'credenza' dura a morire spesso fatta da chi non si attrezza con sistemi aggiornati (della serie bici da 5k € per l estate e 'rullo' da 150€ della decathlon in inverno pensando che lo scopo dei mesi freddi sia solo 'perdere meno gamba possibile'). Ho pedalato anni con un sistema ignorante, senza schermi ne interattività, arrivando a sessioni più difficili mentalmente che fisicamente. con zwift la cosa è cambiata ma non è il solo programma che aiuta, ce ne sono altri con funzioni diverse, tutti utili.

personalmente un primo aiuto alla noia è stato appunto zwift, ma una grossa botta gliela ha data pure discord che è il software che usiamo per parlare tra di noi mentre pedaliamo.

Un trainer interattivo ti serve appunto se vuoi essere in grado di replicare pendenze e/o percorsi reali o fare workout sfruttando la modalità erg...ma ti alleni bene pure senza. io ho provato entrambe le modalità visto che mi alleno come tanti altri ad orari in cui la luce sufficente c'è solo 2 mesi all anno (già ora pedalare alle 5.30 vuol dire partire col buio) e non tornerei più indietro dopo l interattivo.

tra i due voto suito anche se non avrai connessione..però aspetta le recensioni ufficiali.
 

LukeP_4

Pignone
3 Febbraio 2019
124
39
28
Vittorio Veneto
Bici
Pinarello Prince Fx
se il problema è la connessione ci sono modi per farla arrivare anche lontano da casa, se ad esempio il garage ha l impianto elettrico in comune con il tuo appartamento/casa puoi usare le power line.

Sul discorso noia credo di poter dire che è una 'credenza' dura a morire spesso fatta da chi non si attrezza con sistemi aggiornati (della serie bici da 5k € per l estate e 'rullo' da 150€ della decathlon in inverno pensando che lo scopo dei mesi freddi sia solo 'perdere meno gamba possibile'). Ho pedalato anni con un sistema ignorante, senza schermi ne interattività, arrivando a sessioni più difficili mentalmente che fisicamente. con zwift la cosa è cambiata ma non è il solo programma che aiuta, ce ne sono altri con funzioni diverse, tutti utili.

personalmente un primo aiuto alla noia è stato appunto zwift, ma una grossa botta gliela ha data pure discord che è il software che usiamo per parlare tra di noi mentre pedaliamo.

Un trainer interattivo ti serve appunto se vuoi essere in grado di replicare pendenze e/o percorsi reali o fare workout sfruttando la modalità erg...ma ti alleni bene pure senza. io ho provato entrambe le modalità visto che mi alleno come tanti altri ad orari in cui la luce sufficente c'è solo 2 mesi all anno (già ora pedalare alle 5.30 vuol dire partire col buio) e non tornerei più indietro dopo l interattivo.

tra i due voto suito anche se non avrai connessione..però aspetta le recensioni ufficiali.
Grazie mille nebbia per la risposta! Non so cosa sia la power Line comunque certo in garage ho l’impianto elettrico! Mi documenterò! Il dubbio nasceva dal fatto che mi sono reso conto dell’importanza anche della parte invernale (ho fatto corsa fin’ora ma non serve a gran che), la scelta migliore mi sono sembrati appunto i rulli rispetto alla mountain bike per esempio, perché vorrei prepararmi con criterio senza velleità agonistiche, ma giusto per divertirmi ancor di più! Chiaramente essendo un mondo ci sono parecchie cose da valutare, ragion per cui mi sono un attimo perso. In ogni caso mi serve per metà ottobre quindi ho tempo. Nel frattempo mi documenterò ulteriormente grazie ancora
 

N3bbia

Scalatore
[Zwift] Team BDC
27 Agosto 2012
7.192
1.045
Parma
Bici
Cannondale slice 2011
Grazie mille nebbia per la risposta! Non so cosa sia la power Line comunque certo in garage ho l’impianto elettrico! Mi documenterò! Il dubbio nasceva dal fatto che mi sono reso conto dell’importanza anche della parte invernale (ho fatto corsa fin’ora ma non serve a gran che), la scelta migliore mi sono sembrati appunto i rulli rispetto alla mountain bike per esempio, perché vorrei prepararmi con criterio senza velleità agonistiche, ma giusto per divertirmi ancor di più! Chiaramente essendo un mondo ci sono parecchie cose da valutare, ragion per cui mi sono un attimo perso. In ogni caso mi serve per metà ottobre quindi ho tempo. Nel frattempo mi documenterò ulteriormente grazie ancora
molto brevemente le powerline sono due o più aggeggi che fanno arrivare la rete sfruttando i cavi dell impianto elettrico. ne metti uno vicino al router di casa e l altro nel garage e, se l impianto elettrico di casa e garage è unico, avrai connettività (anche wireless a seconda del modello di powerline). io li uso con soddisfazione da 2 anni e pedalo in un magazzino distante dall appartamento un 70/80 metri e l impianto elettrico è pure arcaico. su amazon ne trovi molti modelli e puoi sempre prenderli per vedere se funziona e in caso contrario restituirli.

l indoor sta diventando per molti una realtà anche nei mesi caldi, molte sessioni vengono addirittura meglio in un ambiente come quello di un trainer interattivo. 0 distrazioni, 0 rischi, 0 traffico....tocca solo spingere sui pedali senza perder un colpo. per quelle qualitative è ottimo

come dici tu le opzoni sono tante..ma sicuramente partirei da un buon trainer interattivo che sia a budget e poi hai solo di che sbizzarrirti con i vari software/app tanto chi più chi meno tutti offrono periodi di prova gratuiti in cui puoi farti un idea.
 

LukeP_4

Pignone
3 Febbraio 2019
124
39
28
Vittorio Veneto
Bici
Pinarello Prince Fx
molto brevemente le powerline sono due o più aggeggi che fanno arrivare la rete sfruttando i cavi dell impianto elettrico. ne metti uno vicino al router di casa e l altro nel garage e, se l impianto elettrico di casa e garage è unico, avrai connettività (anche wireless a seconda del modello di powerline). io li uso con soddisfazione da 2 anni e pedalo in un magazzino distante dall appartamento un 70/80 metri e l impianto elettrico è pure arcaico. su amazon ne trovi molti modelli e puoi sempre prenderli per vedere se funziona e in caso contrario restituirli.

l indoor sta diventando per molti una realtà anche nei mesi caldi, molte sessioni vengono addirittura meglio in un ambiente come quello di un trainer interattivo. 0 distrazioni, 0 rischi, 0 traffico....tocca solo spingere sui pedali senza perder un colpo. per quelle qualitative è ottimo

come dici tu le opzoni sono tante..ma sicuramente partirei da un buon trainer interattivo che sia a budget e poi hai solo di che sbizzarrirti con i vari software/app tanto chi più chi meno tutti offrono periodi di prova gratuiti in cui puoi farti un idea.
Grazie ancora, ho letto un po’ sul web come funzionano, effettivamente sarebbe valida come operazione, considerando che userei un portatile come schermo mi basta quello con la sola presa Ethernet! Bene ora il quadro è più chiaro! Ti ringrazio.
Effettivamente uscendo sempre in orari serali con rischi annessi dovuti a traffico eccetera avere un alternativa di qualità e proficua sotto molti aspetti.
 

tapamaloku

Novellino
11 Ottobre 2018
60
22
23
Milan, Lombardy, Italia
Bici
Specy Venge
Ciao a tutti,
dovrei montare un muletto sul ciclomulino Tacx Flux S. Fino ad oggi ho utilizzato la mia Specy Tarmac Sworks, ma con la paura di rovinare il telaio, sia con il sudore sia con le sollecitazioni innaturali sui foderi posteriori, ho deciso di montare la mia vecchia bici in alu (aka muletto). Tuttavia quest’ultima, che ha più di dieci anni, monta un vecchio cambio campagnolo a 10v. Sui rulli è montato invece un pacco pignoni Shimano Dura Ace a 11v. Avrei due domande:
1) c’è un minimo di contabilità tra Shimano e campagnolo che faccia si che si possano utilizzare giusto un paio di marce sui rulli?
2) dovendo cambiare il pacco pignoni con uno compatibile campagnolo (Miche? O altre marche?) è necessario cambiare anche il rocchetto del rullo stesso? Se sì, è fattibile farlo in casa o devo rivolgermi ad un meccanico?

Grazie mille in anticipo a chiunque possa chiarirmi questi punti.
 

pensopositivo

Passista
[Zwift] Team BDC
28 Giugno 2009
3.893
740
Bolzano
Bici
Trek Emonda SL6 (BDC) - Scott Scale 40 (MTB)
Ciao a tutti,
dovrei montare un muletto sul ciclomulino Tacx Flux S. Fino ad oggi ho utilizzato la mia Specy Tarmac Sworks, ma con la paura di rovinare il telaio, sia con il sudore sia con le sollecitazioni innaturali sui foderi posteriori, ho deciso di montare la mia vecchia bici in alu (aka muletto). Tuttavia quest’ultima, che ha più di dieci anni, monta un vecchio cambio campagnolo a 10v. Sui rulli è montato invece un pacco pignoni Shimano Dura Ace a 11v. Avrei due domande:
1) c’è un minimo di contabilità tra Shimano e campagnolo che faccia si che si possano utilizzare giusto un paio di marce sui rulli?
2) dovendo cambiare il pacco pignoni con uno compatibile campagnolo (Miche? O altre marche?) è necessario cambiare anche il rocchetto del rullo stesso? Se sì, è fattibile farlo in casa o devo rivolgermi ad un meccanico?

Grazie mille in anticipo a chiunque possa chiarirmi questi punti.
Domanda un po' troppo tecnica per me, l' unica cosa che posso dirti è che ho visto che il rocchetto campagnolo per Flux S si trova in vendita su diversi siti, quindi direi che lo devi per forza cambiare.
So che il il Tacx Neo fino a poco tempo fa veniva venduto con un rocchetto particolare che permetteva di montare sia Shimano che Campagnolo, ma non so sia adatto al Flux e se si trovi in vendita

Sull' altro punto, la possibilità di mischiare i gruppi, penso che il problema principale sia che la catena da 10 v è un po' troppo larga per la cassetta da 11, credo.
Ma, come dicevo, non sono un esperto.
Magari qualcuno più ferrato ci può illuminare... ;-)
 
  • Like
Reactions: tapamaloku

tapamaloku

Novellino
11 Ottobre 2018
60
22
23
Milan, Lombardy, Italia
Bici
Specy Venge
Domanda un po' troppo tecnica per me, l' unica cosa che posso dirti è che ho visto che il rocchetto campagnolo per Flux S si trova in vendita su diversi siti, quindi direi che lo devi per forza cambiare.
So che il il Tacx Neo fino a poco tempo fa veniva venduto con un rocchetto particolare che permetteva di montare sia Shimano che Campagnolo, ma non so sia adatto al Flux e se si trovi in vendita

Sull' altro punto, la possibilità di mischiare i gruppi, penso che il problema principale sia che la catena da 10 v è un po' troppo larga per la cassetta da 11, credo.
Ma, come dicevo, non sono un esperto.
Magari qualcuno più ferrato ci può illuminare... ;-)
Grazie mille per le delucidazioni. In effetti leggendo qua e là penso che non c'è assolutamente compatibilità tra shimano e campagnolo per quanto riguarda il pacco pignoni. Dovrò prendere il pacco pignoni nuovo per campagnolo. Il corpetto ad hoc per campagnolo poi in vendita sul sito della tacx viene altri 50 euro... :-(
 

tapamaloku

Novellino
11 Ottobre 2018
60
22
23
Milan, Lombardy, Italia
Bici
Specy Venge
Aggiornamento fronte muletto campagnolo vs. rullo Tacx Flux shimano:

è arrivata finalmente la mia vecchia bici in alu con cambio campagnolo 10v dopo molte vicissitudini con il corriere... Solo per curiosità ho voluto provare a montarla sul rullo con rocchetto shimano ultegra 11v. Ho infatti evitato di acquistare precipitosamente il pacchetto rocchetto + pacco pignoni campagnolo da mettere sul rullo.
Incredibilmente FUNZIONA. Sono risucito a cambiare almeno tre marce con assoluta fluidità sia con il 52 sia con il 36, senza che vi siano particolari attriti o frizioni troppo innaturali. Certo, non ci farei una granfondo, ma per un'ora di rulli in cui si potrebbe lasciare pressochè la stessa marcia penso sia più che sufficiente. Valuterò in futuro se cambiare rocchetto e pacco pignoni campagnolo sul rullo ma non vorrei fosse una spesa davvero inutile per i benefici che si hanno.
 
  • Like
Reactions: pensopositivo