Sagan tratta con la Total-Direct energie

Zac36100

CANCELLO
29 Settembre 2012
2.422
1.213
VICENZACENZA
Visita sito
Bici
WINSPACE GOTOBIKE / fm056 29er
Sagan ha portato la Bora da squadretta a WT.
Ora il suo compito è terminato.

Total non è uno sponsor "povero"...con un ft di 200miliari di € metterà un bel budget per il 2022!!

Non avranno problemi a soddisfare Sagan e il suo entourage di Juraj, Daniel, e soprattutto Specialized!

In confronto Deceunick Group con soli 600milioni di euro è un media società italiana
 

gibo2007

Apprendista Cronoman
30 Agosto 2015
3.101
1.879
Visita sito
Bici
Canyon
Non credo sia una questione economica. Mi sa che per lui il compenso è lo stesso. A leggere dall'articolo, il problema non sembrano i soldi ma le sue richieste inaccettabili per una squadra come la DC, ossia uno seguito di troppe persone che altererebbe gli equilibri di squadra. Alla DC non hai bisogno di gregari come tuo fratello o Oss. Il gregario lo fai tu quando ti tocca e te lo fa Alaphilippe o Asgren o Stybar (cioè il campione del mondo e i vincitori di Sanremo e Fiandre) quando è il loro turno. Vuoi mettere?
Penso che la questione economica sia centrale. Specialized sborsa già molti soldi per Alaphilippe. Due galli in un pollaio non portano mai niente di buono e specialized penso abbia più ritorno a tenere sagan in un' altra squadra. Per loro permette di "diversificare" il mercato.
Le parole di lefevre le dividerei sempre almeno per due...
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
23.245
24.513
98
dove capita
Visita sito
3 vittorie, ma di che livello? Una tappa al Catalunya e una al Romandia, valgono Fiandre, Roubaix, mondiale o tappe al Tour in serie? Imho no.
La melina di ieri, la ho trovata anche un pò stucchevole. beninteso a me è sempre piaciuto, ma ora un pò meno.

Una tappa al Giro è niente? Per te o è il Tour e la coppa Campioni o è sempre niente...
Fermo restando che i suoi anni migliori sono stati dal 2015 al 2018, nelle ultime 3 stagioni ha fatto una quantità di punti UCI nella sua media, tolto il 2020 per ovvi motivi. Nel 2018-2019 ha colto "solo" 12 vittorie (tra cui Roubaix, 4 tappe al Tour e 2 al Giro) ma con 81 top ten.
 

mikimetal91

Passista
10 Agosto 2010
4.176
1.328
33
torino
Visita sito
Bici
Pellegrino proto01
Sagan è una macchina da punti UCI, non è più straripante come da giovane ma è una gallina dalle uova d'oro per le squadre che vogliono entrare nel world tour.
E' meno fondamentale per una squadra che punta alla vittoria secca, quindi andare alla Total è una scelta più sensata che andare alla Quick-step
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
23.245
24.513
98
dove capita
Visita sito
Sagan è una macchina da punti UCI, non è più straripante come da giovane ma è una gallina dalle uova d'oro per le squadre che vogliono entrare nel world tour.
E' meno fondamentale per una squadra che punta alla vittoria secca, quindi andare alla Total è una scelta più sensata che andare alla Quick-step

Basti vedere le sue statistiche del 2019: stessi punti UCI e piazzamenti del 2011, ma con 4 vittorie invece che 15, ma come "qualità" nel 2011 ha vinto 3 tappe alla Vuelta e 2 al Giro di svizzera, mentre nel 2019 una tappa al Tour e maglia verde, ed una tappa al giro di svizzera.

Non è quello stellare del 2015-2018, ma lungi dall'essere bollito secondo me. Ci sono intere squadre WT che non hanno fatto le sue vittorie e piazzamenti negli ultimi 3 anni.
 

j-axl

Passista
29 Maggio 2013
3.940
2.172
Visita sito
Bici
ce l'ho
Il personaggio Sagan, vale più dello sportivo Sagan..... sapevatelo. gandalfgandalf
Non che lo sportivo Sagan sia poca roba.
Adesso sembra che un secondo posto valga nulla, ma non è così.
È comunque il ciclismo moderno, come tutti gli sport si è specializzato, e Sagan non è ne carne ne pesce, non è ne scalatore ne velocista. Un Sagan qualunque farebbe il Ganna della situazione.
Pensateci.
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.765
Bozen
Visita sito
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Una tappa al Giro è niente? Per te o è il Tour e la coppa Campioni o è sempre niente...
Fermo restando che i suoi anni migliori sono stati dal 2015 al 2018, nelle ultime 3 stagioni ha fatto una quantità di punti UCI nella sua media, tolto il 2020 per ovvi motivi. Nel 2018-2019 ha colto "solo" 12 vittorie (tra cui Roubaix, 4 tappe al Tour e 2 al Giro) ma con 81 top ten.
Perchè mi citi il 2018/2019? Io sto parlando del 2021 o in prospettiva, visto che parliamo di un cambio casacca, di quello che può fare nel 2022.
Io vedo che lo scorso anno ha fatto 1 vittoria, ossia una tappa al Giro (una bella vittoria a dire il vero) e quest'anno al nord che era un suo terreno di conquista, nessun risultato di rilievo, idem la Sanremo che peraltro non è mai riuscito a vincere. Per il Tour, avendo fatto il Giro non me lo immagino straripante, ad ogni modo vedremo. Se poi solo io lo vedo in calo, come acuti, al di là della regolarità dei piazzamenti, non è un problema. Ognuno la può pensare come vuole.
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
23.245
24.513
98
dove capita
Visita sito
Adesso sembra che un secondo posto valga nulla, ma non è così.


Se fosse cosi ci sarebbero squadre WT che dovrebbero aver già chiuso da tempo.
81 top ten in 2 anni, anche senza vittorie, secondo me fanno salivare non pochi team manager invece :-)

Perchè mi citi il 2018/2019? Io sto parlando del 2021 o in prospettiva, visto che parliamo di un cambio casacca, di quello che può fare nel 2022.

Qui si sta parlando di quello che può portare alla squadra ed a se stesso in base a quanto vale adesso. E non è poco.
Se invece il ragionamento è che forse nel 2022 vincerà zero non dovrebbe interessare a nessuno, Deceunick compresa, invece un pensierone comunque ce lo hanno fatto. Lefévère secondo me con lo sconto se lo prende anche a 40 anni :mrgreen:
Che poi sia in fase calante mi pare normale. Ma che non combini più niente non penso proprio.
 
  • Mi piace
Reactions: Doctor Speck

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.765
Bozen
Visita sito
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
.......... Deceunick compresa, invece un pensierone comunque ce lo hanno fatto. Lefévère secondo me con lo sconto se lo prende anche a 40 anni :mrgreen:
Che poi sia in fase calante mi pare normale. Ma che non combini più niente non penso proprio.
Non ho detto che è finito, perchè non lo penso. Anzi ho detto che in DC potrebbe ancora togliersi grosse soddisfazioni, ai massimi livelli e per massimi livelli intendo Fiandre, Roubaix, Sanremo, come il 35/36/37 enne Gilbert, non certo una tappa al Giro, in cui mi sembra che oltre a qualche vincitore di rilievo (Bettiol ieri ad esempio) le vittorie ci sono scappate anche per autentici carneadi. Quando vinci la Champions League, la Coppa Italia è un brodino. Ovvio, se non vinci nulla mai, anche la Coppa Italia è tanto. Hai "solo" 31 anni, e la classe per dare ancora molto, ma con i giusti stimoli.
Nell'ottica che NON è finito, in DC ci hanno fatto più di un pensierino, ma a quanto pare non alle sue condizioni.
In Directe Energie, per me va a svernare.
Dissi cose similari per Viviani 2 anni fa sinora i fatti dicono che è così. In assoluto la motivazioni che adduco è sempre la stessa.
In un contesto top, ti tirano fuori il massimo che hai da dare per organizzazione loro e per stimoli che tale organizzazione e il livello dei compagni di squadra ti garantisce. Ovvio in un contesto top sei uno della squadra, non LA squadra. In un contesto 2 gradini sotto, tendi a rilassarti e senza contare che i più forti, invece di averceli come compagni quando è il tuo turno, ce li hai contro in massa.
Non mi sembra un ragionamento difficile nè tanto campato in aria. Che poi possa essere non condiviso, per carità, ci sta.
 
Ultima modifica:

Maverik89

Apprendista Scalatore
15 Dicembre 2009
2.642
2.107
Torino
Visita sito
Bici
lsdb 666 road XCr
Lefévère secondo me con lo sconto se lo prende anche a 40 anni
Concordo, inoltre averlo adesso in DC uno come Sagan poi come fanno? su chi faranno la corsa?
le classiche degli ultimi 5/6 anni si sono corse quasi tutte contro Sagan!
Magari a fine carriera possono avere aiutarsi reciprocamente, ma un Peter ancora abbastanza in auge in DC ha un potenziale teorico talmente elevato che la pratica può solo essere deludente.
 

FDG

Apprendista Cronoman
4 Luglio 2006
3.343
1.079
37
Nord Veneto
Visita sito
Bici
Bianchi Nirone
Il personaggio Sagan, vale più dello sportivo Sagan..... sapevatelo. gandalfgandalf
Non che lo sportivo Sagan sia poca roba.
Adesso sembra che un secondo posto valga nulla, ma non è così.
È comunque il ciclismo moderno, come tutti gli sport si è specializzato, e Sagan non è ne carne ne pesce, non è ne scalatore ne velocista. Un Sagan qualunque farebbe il Ganna della situazione.
Pensateci.

Oddio rimane uno dei finisseur più veloci di tutti
 

Maverik89

Apprendista Scalatore
15 Dicembre 2009
2.642
2.107
Torino
Visita sito
Bici
lsdb 666 road XCr

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
23.245
24.513
98
dove capita
Visita sito
Non mi sembra un ragionamento difficile nè tanto campato in aria. Che poi possa essere non condiviso, per carità, ci sta.

In molto generale può essere condiviso, ma poi c'è il caso specifico, e non solo quello di Sagan. Ci sono corridori che non funzionano cosi, basti vedere la lunga lista di corridori passati alla Sky/Ineos, di super-eccellenza, che hanno combinato niente.
La bravura di Lefévère infatti, per me, è quella di tirare fuori il massimo da corridori che spesso hanno avuto la loro chance proprio perché non marcati ed outsider. Non col supercampione marcato a uomo.

E comunque alla fine si tratta anche di essere pratici: se Sagan vuole 5 milioni e la Deceunick non glieli da, ma un altro si....
 

uber

Apprendista Passista
29 Giugno 2014
1.023
740
Visita sito
Bici
Bianchi Intenso
Non penso.
Penso che se andasse alla DC non lavorerebbero per lui come fanno i suoi gregari, ed avere vicino i galletti aiuta solo a velocizzare il declino.
Pensi che a sto giro sagan ora avrebbe la maglia ciclamino? Non penso.
Pensi che i gregari avrebbero lavorato per lui? Non penso.
Penso che lui cerchi una sistemazione per se stesso, e l'entourage gli garantisce quei risultati.
Opinione legittima, ci mancherebbe.
Io penso invece che in un caso come il suo la vicinanza di altri galletti possa portargli molti stimoli nuovi. E in DC hanno dimostrato più volte di non guardare in faccia a nessuno, se vedono che hai possibilità di vittoria ti mettono a disposizione anche il campione del mondo come gregario...
 

j-axl

Passista
29 Maggio 2013
3.940
2.172
Visita sito
Bici
ce l'ho
Oddio rimane uno dei finisseur più veloci di tutti
NI.... è molto veloce ma non è uno specialista.
Capita, ma è difficile vinca una volata normale, quella in cui i veri finisseur vengono portati dai gregari.
Io lo vedo un passistone molto veloce, uno che non molla quando mollano i velocisti, salvo magari vincere una volata partendo a 400mt....Boh....mia idea.
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
23.245
24.513
98
dove capita
Visita sito
ti mettono a disposizione anche il campione del mondo come gregario...

piuttosto: usano il campione del mondo come esca per far partire un altro. Tipo Jungels alla Liegi.
Ma ogni anno questo significa anche per la Deceunick dover alzare la posta per tenersi il campione (che è quello che fidelizza la squadra a livello di immagine) e vedere tanti talenti "tradire" e partire.
Secondo me la vera abilità della Deceuninck e continuare a trovare talenti per alimentare il gioco.
 

j-axl

Passista
29 Maggio 2013
3.940
2.172
Visita sito
Bici
ce l'ho
Opinione legittima, ci mancherebbe.
Io penso invece che in un caso come il suo la vicinanza di altri galletti possa portargli molti stimoli nuovi. E in DC hanno dimostrato più volte di non guardare in faccia a nessuno, se vedono che hai possibilità di vittoria ti mettono a disposizione anche il campione del mondo come gregario...
Appunto, solo che a sto giro non vestirebbe la ciclamino ed avrebbe una vittoria in meno, perciò fa bene ad andare altrove.
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.765
Bozen
Visita sito
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
In molto generale può essere condiviso, ma poi c'è il caso specifico, e non solo quello di Sagan. Ci sono corridori che non funzionano cosi, basti vedere la lunga lista di corridori passati alla Sky/Ineos, di super-eccellenza, che hanno combinato niente.
Chi sono i corridori passati in Ineos che lì non hanno combinato nulla e altrove hanno fatto sfracelli? Io non me ne ricordo.

La bravura di Lefévère infatti, per me, è quella di tirare fuori il massimo da corridori che spesso hanno avuto la loro chance proprio perché non marcati ed outsider. Non col supercampione marcato a uomo.
Più che non marcati o outsider, ne hanno talmente tanti campioni e un pò meno campioni ma sufficientemente forti da farti male se gli concedi spazio (Asgren, Stybar, Teepstra) che questo "disorienta" la concorrenza. Un Sagan da loro lo vedrei come la perfetta replica di Gilbert che da loro ha vinto in 3 anni, Fiandre, Roubaix e Amstel essendo ben più vecchio di Sagan.

E comunque alla fine si tratta anche di essere pratici: se Sagan vuole 5 milioni e la Deceunick non glieli da, ma un altro si....
Da quello che ho capito, il problema non sono tanto i 5 milioni che comunque ce li mette Specialized, quanto lo staff personale che secondo Lefevere romperebbe il giocattolo, i cosiddetti equilibri di spogliatoio. Secondo me ha ragione Lefevere.
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
23.245
24.513
98
dove capita
Visita sito
NI.... è molto veloce ma non è uno specialista.
Capita, ma è difficile vinca una volata normale, quella in cui i veri finisseur vengono portati dai gregari.
Io lo vedo un passistone molto veloce, uno che non molla quando mollano i velocisti, salvo magari vincere una volata partendo a 400mt....Boh....mia idea.

Anche secondo me. È uno che ha la sua carta vincente se riesce a portare un attacco ad un po' di km dal traguardo o con volate ristrette contro gente che è riuscito a seguire in salita (al contrario del 99% dei velocisti puri).
Alla fine è un corridore "strano" anche per le classiche del nord, dove alla fine ha colto molto meno di quello che si potrebbe pensare.
 

FDG

Apprendista Cronoman
4 Luglio 2006
3.343
1.079
37
Nord Veneto
Visita sito
Bici
Bianchi Nirone
NI.... è molto veloce ma non è uno specialista.
Capita, ma è difficile vinca una volata normale, quella in cui i veri finisseur vengono portati dai gregari.
Io lo vedo un passistone molto veloce, uno che non molla quando mollano i velocisti, salvo magari vincere una volata partendo a 400mt....Boh....mia idea.

Passista secondo me non lo è, se no sarebbe forte a cronometro e invece a crono non va forte...
La sua forza è nel 5 minuti e 1 minuto rispetto agli avversari, già sulla mezz'ora difficile vedere suoi attacchi