News Thibaut Pinot rinuncia al Giro


  • Finalmente potete collegare il vostro account di Training Camp a quello di Garmin Connect per caricare le attività e partecipare alle classifiche! Farlo è molto semplice.
    1. Scaricate l'ultima versione dell'app Android (link) o iOS (link).
    2. Andate nelle impostazioni e cliccate su "Sincronizza con Garmin".
    3. Seguite le istruzioni e spuntate le caselle per gli allenamenti e gli itinerari.
    4. Fatto! Adesso le vostre attività che registrate con il Garmin e che vanno su Garmin Connect saranno anche visibili su Training Camp. Non solo, su ogni itinerario trovate l'icona "manda al Garmin", sia sul sito che sull'app, che spedisce automaticamente la traccia al vostro apparecchio. Domande? Mettetele QUI.

uber

Apprendista Passista
29 Giugno 2014
985
659
Visita sito
Bici
Bianchi Intenso
Ma al tour 2019 Thibaut non mi pare si ritirò per una caduta, bensì per infortunio muscolare.
Mi sembra che, 2 tappe prima del ritiro, avesse dato una botta con una gamba su un manubrio di un avversario. O addirittura sul suo, non mi ricordo, e si fosse procurato uno strappo pesante.
Poi, da quell'infortunio, ha faticato a riprendersi più che da una caduta e se lo è portato dietro fino a fine stagione.
Adesso la schiena...insomma non è un corridore fortunato, purtroppo.:-(
Si, non cadde, hai ragione.
Mi sembrava comunque di aver letto che il mal di schiena che lo affligge fosse in parte causato da quel'linfortunio.
Peccato, è un corridore che mi è molto simpatico.
 
  • Mi piace
Reactions: Maremonti76

marchez

Gregario
23 Settembre 2007
598
73
In Giro tra PC e PR
Visita sito
Bici
V-Raptor
Grande Pinot, ha sempre onorato al meglio il Giro d'Italia, e non ha mai noscosto di amare la corsa ed il nostro paese,
spero di vederlo comunque l'anno prossimo a battagliare in montagna con i grandi,
spesso ci si dimentica di quanto e' grande un ciclista che semplicemente rimane attaccato al gruppetto dei migliori, nella terza settimana di un grande Giro, nell'epoca dei marginal gain, delle preparazioni mirate in cui tutta una squadra fa il treno in salita, con potenze controllate e predisposte, tenendo un passo da delirio in salita in cui e'semplicemente impossibile scattare, pena fuorigiri, rimbalzare e perdere posti preziosi in classifica,
chi sta nei primi 5 - 10 e' comunque un grande, e Pinot e' tra questi