Questo sito contribuisce alla audience de

alimentazione durante le uscite

Jaguar

Apprendista Passista
Per quanto mi riguarda in etate, una borraccia di sali da 0,5 o 0,75 L ogni ora, più una barretta con avena o riso soffiato da 40 g e due gel ogni ora. La premessa però è partire da casa con un buon pasto precedente a base di carboidrati, che sia colazione o pranzo non cambia molto e prima di partire una borraccia da 0,5 L di acqua e 50 g di maltodestrine. Chi può/vuole spendere di più può optare per Vitargo e/o Ciclodestrine. Ci sono vari prodotti in commercio e non sta a me fare nomi, ma probabilmente danno prestazioni migliori, al costo però perà di avere prezzi decisamente alti, soprattutto al kg.
 

BenSnow

Pedivella
Per quanto mi riguarda in etate, una borraccia di sali da 0,5 o 0,75 L ogni ora, più una barretta con avena o riso soffiato da 40 g e due gel ogni ora. La premessa però è partire da casa con un buon pasto precedente a base di carboidrati, che sia colazione o pranzo non cambia molto e prima di partire una borraccia da 0,5 L di acqua e 50 g di maltodestrine. Chi può/vuole spendere di più può optare per Vitargo e/o Ciclodestrine. Ci sono vari prodotti in commercio e non sta a me fare nomi, ma probabilmente danno prestazioni migliori, al costo però perà di avere prezzi decisamente alti, soprattutto al kg.
Una borraccia di sali ogni ora? Io di solito ne bevo solo una verso alla fine o addirittura a casa dopo la doccia... Non so se è una cosa corretta, in ogni caso per il durante dei giri lunghi io di solito vado solo di borraccia 1 acqua e borraccia 2 carboidrati (maltodestrine).
 

sepica

Ammiraglia
Per quanto mi riguarda in etate, una borraccia di sali da 0,5 o 0,75 L ogni ora, più una barretta con avena o riso soffiato da 40 g e due gel ogni ora. La premessa però è partire da casa con un buon pasto precedente a base di carboidrati, che sia colazione o pranzo non cambia molto e prima di partire una borraccia da 0,5 L di acqua e 50 g di maltodestrine. Chi può/vuole spendere di più può optare per Vitargo e/o Ciclodestrine. Ci sono vari prodotti in commercio e non sta a me fare nomi, ma probabilmente danno prestazioni migliori, al costo però perà di avere prezzi decisamente alti, soprattutto al kg.
quanti giorni stai via ?
 

bagga

Pignone
mi pare un po' esagerato, poi magari quando farò giri lunghi e tirati mi ritroverò nella stessa situazione ma al momento mi basta una borraccia di sali da 600ml e 3-4 di acqua fino a 2:30/2:45, ieri per la prima volta tre ore e avere un gel con me avrebbe fatto comodo...di più non ne sento la necessità per ora...
 

FabioPiva

Pedivella
Ieri 113 km e 3600 d+, 6 ore in movimento

1 barretta
1 paninetto (50 grammi)
1 barretta
5 biscotti gran cereale
1 gel
1 altro paninetto con coca cola
1 gel
Bevuto 3.5 litri di acqua e mezzo litro di acqua con sali , totale 4 litri. Ancora pochi, dovrei sforzarmi a bere un po' di più

Alla fine stavo benone.
 

CANNONDALE10

Apprendista Scalatore
oggi su 105 km e 2200mt ho assunto :
60gr di pane
2 savoiardi
1 borraccia con vitargo (30gr) .
Tempo di percorrenza 4h e 15 min . Al ritorno stavo bene nessun problema di sorta.
Colazione da 500 cal
 

Marietto64

Apprendista Velocista
Mia "dieta" per giro impegnativo di 150 km e 3100 d+, 7 ore pedalate: 10 tortine di riso da 25 g di carbo l'una e 5 litri di acqua.
Grosse cotte non ne ho prese, però probabilmente se usavo qualche gel nelle ultime due salite molto molto dure soffrivo di meno.
A conti fatti solo 35 g/h per un giro così tosto sono pochi, dopo le 4-5 ore ti puoi permettere pochi errori
 

[email protected]

Apprendista Cronoman
Mia "dieta" per giro impegnativo di 150 km e 3100 d+, 7 ore pedalate: 10 tortine di riso da 25 g di carbo l'una e 5 litri di acqua.
Grosse cotte non ne ho prese, però probabilmente se usavo qualche gel nelle ultime due salite molto molto dure soffrivo di meno.
Tortine home made?
Come gli dai consistenza, con il loro amido o con qualche addensante?


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
 

Marietto64

Apprendista Velocista
Tortine home made?
Come gli dai consistenza, con il loro amido o con qualche addensante?


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
Si, basta l'amido se li fai cuocere facendo assorbire tutta l'acqua. Ti do la mia ricetta:
300 g riso originario
700 g acqua
40 g miele o zucchero a piacere
6 g di sale
20 g di olio di cocco
Fai cuocere coperto a fuoco basso fino a completo assorbimento (circa 15'). Poi aggiungi se vuoi 100 g di yogurt greco 0 e metti a raffreddare in un tapper basso e largo. L'indomani ricava 12 tortine da avvolgere in carta forno o alluminio.
 

[email protected]

Apprendista Cronoman
Con sto caldo in effetti mi trovo bene con panini al latte con burro di arachidi e miele (o solo miele per uscire dove respiro inutile la componente grassa) e borraccia soft con un mix di CHO, che già dopo un’ora è come bollita, ma tant’è e poco posso farci.
Ottima anche la barrettona Biotech avena e frutta secca da 70gr (chiaramente in piano o dopo scollinamento).
Proverò anche panini con sottiletta o spalmabile, con o senza miele. Buoni, ma il formaggio dopo 2h credo che vada a male per cui meglio assumerli come primo introito.


Inviato dal mio iPad utilizzando Tapatalk
 

cylone

Apprendista Velocista
solita colazione
500 ml zymil scremato con 50g di avena, 4 fette biscottate con 2 cucchiaini di marmellata
107 km con 1750 dsl
durante 2 barrette etichsport energy special , 1 gel e in una borraccia 30g di maltodestrine con 5 g bcaa
 
Ultima modifica di un moderatore:

arma

Pignone
Perdonerete la mia domanda ma nessuno usa portarsi una borraccia con spremuta di frutta evitando barrette, integratori o maltodestrine?
Leggo da etichetta (succo d'ananas 100%, non da concentrato) 504kcal/L. Eventualmente due borracce per avere un po' di autonomia in più.
Per un'uscita di durata inferiore alle 4 ore e senza forzare troppo, non partendo a digiuno, credo possa bastare.
Eventualmente del magnesio e potassio da aggiungere all'acqua alle fontanelle e dieta più sostanziosa per rendere conto del dispendio calorico.
Sbaglio?
 

sepica

Ammiraglia
Perdonerete la mia domanda ma nessuno usa portarsi una borraccia con spremuta di frutta evitando barrette, integratori o maltodestrine?
Leggo da etichetta (succo d'ananas 100%, non da concentrato) 504kcal/L. Eventualmente due borracce per avere un po' di autonomia in più.
Per un'uscita di durata inferiore alle 4 ore e senza forzare troppo, non partendo a digiuno, credo possa bastare.
Eventualmente del magnesio e potassio da aggiungere all'acqua alle fontanelle e dieta più sostanziosa per rendere conto del dispendio calorico.
Sbaglio?
250 kcal /h ...che ci fai? oltre al fatto che vorrei vederti bere una succo dopo 4h in piena estate...
 

cbr70

Apprendista Velocista
Perdonerete la mia domanda ma nessuno usa portarsi una borraccia con spremuta di frutta evitando barrette, integratori o maltodestrine?
Leggo da etichetta (succo d'ananas 100%, non da concentrato) 504kcal/L. Eventualmente due borracce per avere un po' di autonomia in più.
Per un'uscita di durata inferiore alle 4 ore e senza forzare troppo, non partendo a digiuno, credo possa bastare.
Eventualmente del magnesio e potassio da aggiungere all'acqua alle fontanelle e dieta più sostanziosa per rendere conto del dispendio calorico.
Sbaglio?
L'organismo è in grado di assorbire 60gr/h di cho (90gr/h con precise dosi di zuccheri 4glucosio:1fruttosio se ben ricordo)

Quindi 60x4 , 240cal/h di glucosio

Se in quella spremuta ci sono 250 cal di glucosio (o suoi polimeri ) , è una alternativa
Fosse solo fruttosio invece a mio avviso e da quel che leggo forse eviterei
 
Alto