automobilisti Vs ciclisti (ancora)

Vi sentite meno sicuri ogni volta che uscite in bici rispetto al passato?

  • Si

    Voti: 377 77,7%
  • No

    Voti: 108 22,3%

  • Votanti
    485
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.

 

jacknipper

Scalatore
9 Febbraio 2013
5.935
982
Bici
Colnago per la strada & Kona per il fango
classiche notizie estive ... i giornalisti non sanno cosa scrivere e tirano fuori di tutto, facendo danni
è evidente che i 2 aggressori non erano "ciclisti" ma semplicemente persone in bicicletta: cosa ben diversa
purtroppo certi articoli non fanno che fomentare l'odio verso la ns categoria
 
  • Like
Reactions: Bettina

Shinkansen

Moderatore Xeneize
Membro dello Staff
20 Giugno 2006
12.475
1.388
Genova
Bici
Colnago 50 Anniversary
classiche notizie estive ... i giornalisti non sanno cosa scrivere e tirano fuori di tutto, facendo danni
è evidente che i 2 aggressori non erano "ciclisti" ma semplicemente persone in bicicletta: cosa ben diversa
purtroppo certi articoli non fanno che fomentare l'odio verso la ns categoria
Perché tu - come me - immediatamente identifichi il termini ciclista con cicloamatore. Ma non siamo i soli ad andare in bicicletta.
 

BenSnow

Pedivella
9 Giugno 2018
338
118
Bormio
Bici
Ciocc
Leggere i commenti all'articolo mi fa venir paura a mettere gli scarpini e uscire in strada... mamma mia che ignoranza e nessun ritegno a vomitare odio sui ciclisti nonostante l'articolo riguardi un ciclista che si è fatto male... fosse stato l'automobilista a essersi fatto male, ma in ospedale c'è Pozzovivo... Che poi, anche se fosse stato in mezzo alla strada o fosse passato con il rosso, cosa cambia??
 

CLICK17

Passista
21 Settembre 2008
4.297
629
Leggere i commenti all'articolo mi fa venir paura a mettere gli scarpini e uscire in strada... mamma mia che ignoranza e nessun ritegno a vomitare odio sui ciclisti nonostante l'articolo riguardi un ciclista che si è fatto male... fosse stato l'automobilista a essersi fatto male, ma in ospedale c'è Pozzovivo... Che poi, anche se fosse stato in mezzo alla strada o fosse passato con il rosso, cosa cambia??
Infatti , come ho scritto prima l'automobilista a Feltre è stato picchiato da un ciclista , il ciclista Pozzovivo è stato centrato da un'auto e sono in corso accertamenti. Pur non condividendo quello che ha fatto il ciclista notturno del Bellunese , nessuno ha però dubitare sulla la condotta di guida dell'automobilista. Infatti alla fine può sembrare che il ciclista abbia picchiato un'automobilista solo per odio e la definizione "ciclista" può fare pensare a un ciclosportivo , mentre l'automobilista che ha investito il nostro corridore potrebbe anche non avere colpa.
 
Ultima modifica:

samuelgol

Schützen
24 Settembre 2007
30.333
3.495
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Cannondale Caad 12. Nome: Andrea
Leggere i commenti all'articolo mi fa venir paura a mettere gli scarpini e uscire in strada... mamma mia che ignoranza e nessun ritegno a vomitare odio sui ciclisti nonostante l'articolo riguardi un ciclista che si è fatto male... fosse stato l'automobilista a essersi fatto male, ma in ospedale c'è Pozzovivo... Che poi, anche se fosse stato in mezzo alla strada o fosse passato con il rosso, cosa cambia??
Me ne sono andato da uno dei posti ciclisticamente peggiori d'Italia (Roma) per andare in un posto tra i ciclisticamente (e non solo) migliori in Italia (Bolzano). Le vacanze le trascorro solitamente sulle Dolomiti Venete. Quando ti arriva una macchina da dietro che la vedi sbucare con la coda dell'occhio 9 volte su 10 capisci se è straniera (massimamente tedesca viste le zone, ma anche croate, ungheresi, austriache) o italiana già prima di vedere la targa. Quelle straniere, quasi tutte, raramente ti passano più vicine di un metro, spesso di più. Quelle italiane praticamente mai. Targate Padova, Venezia, Milano, Roma, Bologna, Vicenza (cito quelle che bazzicano la zona) indifferentemente passano più vicino, per fortuna non tutte a sfiorarti proprio, ma sempre piuttosto vicino. Poi ci sono quelle che a 20 cm ti suonano per avvertirti (di solito sono le donne che suonano), però su al nord poche. Scorsa settimana mi ha suonato a 1 metro addirittura la corriera perchè non riusciva a passare. Da notare che ero sopra la striscia bianca laterale e di lì al guard rail c'erano non più di 10 cm, quindi già così rischiavo di toccarlo pedalando. Cuore in gola e quasi spostamento d'aria con quel clacson. Gli son corso dietro fino alla fermata che sapevo essere 500 metri dopo, urlandogli di tutto. Suonava perchè non riusciva a passare, è stata la sua risposta. Chissà dove pensava che potessi mettermi. Smaterializzarmi forse. Non si rendono nemmeno conto dell'effetto del clacson per chi non è al riparo dentro l'abitacolo. Il clacson di una corriera poi.:ueh:
 

biciclotto

Novellino
24 Ottobre 2016
81
33
Bici
specialized
Quando siete sul lato della strada, osservate quanti hanno in entrambi i sensi il cellulare in mano. Gente di tutte le età. C'è dal ragazzino che usa Instagram al vecchio +70 che telefona.

E la preghiera è sempre quella che ti vedano mentre ti passano..
 

dackmaster

Gregario
20 Novembre 2005
587
58
Lombardia
Bici
Pininfarina
Quando siete sul lato della strada, osservate quanti hanno in entrambi i sensi il cellulare in mano. Gente di tutte le età. C'è dal ragazzino che usa Instagram al vecchio +70 che telefona.

E la preghiera è sempre quella che ti vedano mentre ti passano..
ah io quelli li guardo, la maggior parte mi ignorano, ma alcuni mettono giù il telefono
 
F3
Stato
Chiusa ad ulteriori risposte.