Ciclocomputer Android con IpBike

Discussione in 'Informatica, Foto e Video' iniziata da Themenphis, 8 Luglio 2014.

  1. Themenphis

    Themenphis Apprendista Passista

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    832
    Mi Piace Ricevuti:
    20
    Faccio una breve introduzione di IpBike: Link Play Store

    Cosa fa quest'app: legge i dati da tutti i sensori del telefono, come barometro per l'altitudine, termometro, GPS, sensori esterni ANT+, o Bluetooth.
    Fa da ciclocomputer avanzato, navigatore, gestore allenamenti, permette di caricare le uscite su STRAVA e siti simili.

    Costo: è in prova per 1 milione di giri ruota se abbinata a sensori velocità cadenza, quindi circa 2100km. Poi se si vuole continuare ad usarla serve la chiave da 7€ Link
    Non vi dico neanche sistemi per ovviare al pagamento, perchè li meritano davvero, ascoltano i feedback degli utenti e già solo per questo son felice di darglieli quando mi scadranno i km. Poi se facciamo il paragone a quanto costerebbe un ciclocomputer simile, beh vien da ridere.

    Cosa serve per usarla al meglio: serve un telefono ANT+ e soprattutto provvisto di barometro, in abbinamento a sensori cadenza velocità.
    Se avete queste cose, parametri come pendenza della strada, potenza stimata, altitudine e velocità istantanea saranno molto più precisi. Chiaramente funziona anche col solo GPS, soltanto vi perderete metà funzionalità e precisione.

    ANT+ www.thisisant.com/business/opportunities/mobile
    è già presente in alcuni telefoni:

    Sony Xperia[active, arc, arc S, ion, mini, mini pro, neo, neo V, pro, ray, x10 mini, x10 mini pro, S, X8, acro S, SL, Z Ultra, Z1, Z1 Compact, Z1 S, Z2, Z3, Z3 Compact, Z3+, Z5, Z5 Compact, M2, T2 Ultra, T3, E3, C3, M4 Aqua]
    Samsung galaxy [A3, A5, A7, A8, A9, S4, S5 Neo, S5, S6, S6 Edge, S7, S7 Edge, Note 3 Neo, Note 3, Note 4, Note Edge, Alpha, J5, J7, W]
    HTC
    ONE M9.
    Per Nexus 5, Nexus 6, HTC ONE M7 e LG G2, se provvisti di permessi di root è possibile abilitarlo utilizzando quest'app a pagamento da 8€. Link
    Altrimenti si può comprare una chiavetta per il suopporto esterno, per info date un occhio al messaggio n° 30 in questa discussione Link.

    Per utilizzarlo installate quest'app Link, e se già non sono presenti anche queste: Link1, Link2, (sono praticamente dei driver non dovrete aprirle per usarle, infatti se guardate occupano appena pochi kB).

    BLUETOOTH
    se non avete ANT+ e vi interessa il Bluetooth (magari per una fascia cardio o sensore cadenza, che comunque sono meno economici e forse meno stabili degli ormai collaudati ANT+) è supportato anch'esso. Se avete sensori Low Energy dovete sapere che funzionano solo con dispositivi android 4.3 o superiore, quindi assicuratevi che il vostro telefono sia aggiornato e compataibile. Questa dovrete installarla comunque Link
    Al momento i Bluetooth L.E. vanno solo con IpSensorMan Beta http://www.iforpowell.com/cms/index.php?page=IpSensorMan-beta

    BAROMETRO
    cercate se ne è provvisto il vostro telefono, la lista non li comprende tutti, ma questi sicuramente lo hanno:
    In grassetto quelli anche ANT+

    Sony Xperia [Active, Go, Z, Z1, Z2, Z3, Z3C, E3, Z3+, Z5, Z5C]
    Samsung Galaxy [Nexus, Note, Note 2, Note 3 Neo, Note 3, Note 4, Note Edge, Note 5, S3, S4, S5, S6, S6 Edge, S7, S7 Edge]
    LG [Nexus 4, Nexus 5, Nexus 5X, G3, G4, G5]
    HTC [ONE M8, ONE M9, Butterfly 2]
    Motorola [Nexus 6, Moto X 2014].
    Huawei [Nexus 6p].
    Grazie al barometro, se fate l'upload su STRAVA da ipBike con selezionata l'opzione "simula edge 500", quando andrete a rivedere i grafici su STRAVA l'altitudine sarà perfetta, non come col GPS che segna anche tratti di discesa in mezzo a salite costanti. Sempre grazie all'altitudine precisa calcolata col barometro viene stimata correttamente la potenza in tempo reale.

    SENSORI VEL/CADENZA
    questi sono quelli che sembran andar per la maggiore, il Garmin GSC 10 che ho preso da amazon a 38€, e quello decathlon da 20€, entrambi ANT+.
    Devo dire che il Garmin è più preciso, ogni tanto quello del decathlon fa interferenze, sballando il grafico della potenza, (in media le interferenze durano 1 secondo, e accadono 3-4 volte ad uscita), mentre il Garmin mai. Chiaramente visto che costa la metà non me la sento certo di sconsigliarlo, lo uso felicemente sulla MTB.

    SUPPORTO SMARTPHONE DA MANUBRIO è molto comodo questo
    per il fatto che è universale, se vi comprate una cover da pochi soldi su ebay potete farvene uno come ho fatto io che è meglio di quello universale per il fatto che lascia lo schermo totalmente libero e il telefono non sarà in mezzo a dar fastidio quando vi alzerete in piedi sui pedali.
    Se dovete uscire con tempo perturbato potete avvolgere il telefono con un giro di cellophane da cucina che lo renderà impermeabile. Altrimenti in commercio ne vendono di già pronti ma a fronte di un esborso di circa 50€, come il quad lock.


    Riporto i principali settaggi da controllare per poter usare felicemente quest'app.
    Mi limito a degli screenshot e qualche consiglio dovuto al fatto che già ci ho perso un po' di tempo. Per il resto il programma ha delle istruzioni che appaiono ad ogni apertura pagina, le prime volte meglio leggerle ma poi conviene toglierle.


    Dopo aver aperto il programma, da
    Impostazioni_
    _Impostazioni audio-video_
    __System language override_ (io ho messo italiano)
    __TTS, Luminosità, Trasparenza, Vibrazione_ (l'unica voce che ho modificato è Trasparenza velocità che ho impostato a 75%, con questa si regola la trasparenza dei tasti di avvio uscita e LAP una volta avviata la corsa)
    __Ridefinizione tasti_
    ___Tasto Giro_ (ho messo un tasto del telefono da premere per far partire un LAP, questo perchè siccome quello a schermo è molto trasparente e l'ho messo sotto a dove vengono mostrata la potenza e la cadenza, nella foga dell'allenamento mi capitava di sbagliare a premere e di far casini, quindi ho messo il tasto menù, quello in basso a sinistra sui Galaxy, come tasto LAP)

    _Impostazioni bici principale_
    __Parametri di scala Scaling patameters_
    ___Usa temperatura batteria_ (io la tengo attiva, provate con e senza a vedere se la temperatura corrisponde con quella reale, dipende dal telefono)
    ___Calibrazione temperatura telefono_ (regolatela affinché in corsa sia preciso, su S4 ho messo a 0 ed era preciso anche da fermo, su Note 3 ho messo 4 ed è preciso solo in corsa)
    ___Max virtual power_ (scegliete voi, io se sto in pianura metto 900 se faccio salite 1100, il problema è che con picchi alti STRAVA diventa meno leggibile, ma di contro viene più corretta la potenza media in salita, perchè quando scollinate bilancerà la bassa rilevazione che avrete avuto a inizio salita per colpa del ritardo di aggiornamento della pendenza)
    __Uscita_
    ___Distanza minima uscita_ (ho messo 1 o mi salvava uscite di un metro hahha)
    ___Tempo della media mobile_ (questo sceglietevelo voi, io ho lasciato 30 secondi, per i dati di potenza e frequenza cardiaca o velocità, ma ad altri può far comodo un altro intervallo)
    ___Distanza della media mobile_ (come sopra)
    __Peso ciclista_ (inseritelo o avrete la stima della potenza sballata*)

    _Altre impostazoni del telefono_
    __Registrazione dati
    ___FIT esporta RR_ (attivato, forse lo era già di default)
    __Impostazioni upload_ (qua ho collegato il mio account STRAVA, importante se si ha un barometrico selezionare Simula Edge 500)
    __Altre opzioni batteria_
    ___Abilita GPS_ (attivato)
    ___Sensori aereo_ (attivato)
    ___Usa sensore pressione per altitudine_ (attivatelo se il telefono ha il barometro)

    _Alimentazione schermo_
    __Schermo rimane luminoso_ (selezionate questa voce)

    Sensori_ (come lo aprite vi aprirà il menù di ipSensorMan)
    [​IMG]
    Clicckate su "Start Service", poi su "Search" e assicuratevi che la fascia cardio o il velocità/cadenza stia trasmettendo (se non va provate a usare il tasto reset sul sensore, se lo ha).
    Una volta apparso il sensore, dategli un nome riconoscibile e uscite pure.

    Biciclette_ (molti parametri sono intuibili, completateli bene)
    [​IMG]
    _Efficienza %_ (lasciate pure 22%)
    _Coeff. attrito volvente_ (metterei 0.004 su asfalto, e 0.008 su fuoristrada non molto impegnativo*)
    _Coeff. resistenza aerodinamica_ (io ho messo 0.35, se mi metto in posizione da crono alle alte velocità è più verosimile un 0.34*)
    _zero cadenza zero potenza_ (meglio NON selezionarlo o la potenza media verrebbe inferiore, dato che negli scollinamenti dato il ritardo nell'aggiornamento della pendenza, il programma segnerà una potenza importante, anche se non state pedalando, che andrà a compensare la bassa potenza rilevata ad inizio salita)
    _Aggiungi sensore_ (se avete un sensore sulla bici tipo un ANT+ Garmin, fate aggiungi sensore e selezionate il sensore che avrete precedentemente cercato da ipSensorMan, così il programma riconoscerà in automatico che bici state usando)

    Comandi Mappa-Navigazione:
    Per farli apparire dalla mappa, fateci sopra un doppio tap, l'unico che ho fatto fatica a capire era "Blocca" o "Sblocca", che in pratica vi terrà sempre al centro dello schermo anche quando siete in movimento, serve se lo usate come navigatore.
    [​IMG]


    Qualche screenshot sulla mia configurazione personale (non è detto che vi piaccia, per me è molto comoda ma in futuro potrei cambiarla ancora): da notare che senza bordi blu sembra più moderna e segue lo stile "material design".
    [​IMG]

    Avg è la media, mentre sono in corsa posso tenerci premuto e scegliere se mostrare la media dell'intera uscita, o solo del LAP corrente, così per tutte le cose.

    La pendenza % è in verde, le ho tolto il titolo "pendenza" perchè più spazio nero è presente e meno mi consuma il telefono (vale per i super amoled non per gli LCD), poi alla sua destra ho i metri durante la quale è stata calcolata, in foto (la foto ha numeri a caso) vedete che è stata calcolata negli ultimi 123 metri, quindi chiaro che se di colpo la strada si è impennata la media sarà momentaneamente sottostimata.
    La VAM inizialmente la dà in metri/minuto, si può cambiare in metri/ora (teneteci premuto e scegliete l'unità di misura dal menù "Over-ride Units"), ho messo anche i secondi utilizzati per il calcolo della VAM.
    Poi ci sono i metri saliti e scesi, se i saliti sono superiori a quelli scesi (sfondo verde) so che mi aspetta un bell'aiuto dalla forza di gravità mentre tornerò a casa, tra l'altro l'ultima voce in basso me ne dà una stima segnando i watt spesi (o dati) per accelerazione, vento e gravità.

    *Detto ciò se volete stimare meglio i coefficienti per la potenza virtuale ecco come fare:
    -andate su questo sito: Link
    -selezionate un tratto di salita costante da strava (badate meglio non usare un segmento già fatto perchè prende i dati di pendenza e dislivello dal suo creatore, e se aveva un GPS senza barometro son guai) e copiate i parametri nel sito, poi vedrete se più o meno sono simili così da avere un'idea sulla loro correttezza: FOTO INDICATIVA della procedura.
    Va detto che IpBike utilizza un solo coefficiente, mentre il sito ne ha due, probabilmente lo 0.4 è da moltiplicare per 0.8 per avere lo stesso coefficiente di IpBike... va beh non scendiamo troppo sullo specifico comunque, in caso provate e fatevi un'idea che è la cosa migliore.


    Altri screenshot durante l'uso:
    [​IMG]

    Appena partite clicckate su "Avvia sensori" e fate 2 pedalate così riconosce la bici in uso, poi avviate l'uscita.
    I tasti dopo l'avvio diventeranno trasparenti, io ho impostato una trasparenza al 75%, potete anche nasconderli in certe pagine, o metterli separati, basta scegliere le opzioni che trovate facendo uno slide della pagina verso il basso.

    Setup da pianura, potete impostare dei menù a scomparsa, ad esempio quando cliccko sulla percentuale di pendenza (numero grande verde) mi appare il menù da salita, con la VAM, lo sviluppo metrico ecc, metre in pianura preferisco la cadenza media, la velocità media nei 500 metri, (sfondo bianco), e degli ultimi 30 secondi, (sfondo blu).
    [​IMG]

    Visibilità all'esterno
    [​IMG]
    Giusto per farvi vedere come cambiano i vari parametri di potenza, ho quella media del LAP dove c'è scritto WATT, i 30 secondi e i 5 secondi con sfondo blu. Dopo qualche decina di secondi in salite senza troppi saliscendi la media inizia a diventare affidabile se non c'è troppo vento, almeno per i miei standard, ad esempio ieri mi dava circa 20-30watt meno del solito sulle ripetute solite che faccio in salite costanti, e infatti anche su strava ho visto i tempi che eran alti.
    [​IMG]
    Potete avere delle notifiche blu ad ogni evento, come un nuovo LAP, una nuova cadenza o velocità o FC MAX o altro selezionabile da voi. Li vedrete anche se state andando in internet e non avete l'app di IpBike in finestra attiva.
    [​IMG]
    [​IMG]
    [​IMG]


    Configurazione interfaccia e schermate
    Riporto qui quanto chiesto nei messaggi successivi da diversi utenti.
    Vi consiglio di leggere comunque anche quanto sta sopra, ci sono informazioni che evito di riscrivere.
    Mentre si è corsa non si può modificare l'interfaccia, ma solo cambiare schermata facendo uno swype veloce verso destra (o sinistra). Lo swipe deve essere veloce e andare da un lato all'altro, o non cambierà schermata. (è fatto apposta così, perchè sennò può venire confuso con altri comandi, immaginate ad esempio se vi cambiasse schermata quando state scorrendo la mappa che irritante sarebbe).

    Ricordatevi che facendo uno swype verso il basso potete accedere a questo importante menù per gestire le schermate.
    [​IMG]

    Aggiungi gruppo crea proprio un gruppo, un BOX, nel quale potrete inserire i valori che più vi interessano, se invece fate aggiungi riga questa sarà vincolata ad un gruppo pre-esistente e potrete nasconderla o farla riapparire in corsa premendoci sopra. (utile per valori che non vogliamo sempre avere a display, magari potete differenziare l'interfaccia tra pianura e salita).
    Potete fare anche più di una riga a scomparsa.

    Le freccette bianche << e >> affianco ai tasti elimina schermata e aggiungi gruppo servono a spostare/riordinare (e non a spostarsi tra) le schermate.
    Per creare nuove schermate scorrete fino a quella più a destra e vi apparirà il menù.

    Un consiglio, i tasti "avvia sensori" "Avvia uscita" e "Giro", che sarebbero i "pulsanti di controllo" non serve che li mettiate in ogni schermata o rischiate di azionarli involonrariamente, magari per tirar giù la barra notifiche.
    Per il tasto lap potete seguire la guida sopra che spiega come assegnarlo ad un bottone del telefono a scelta.

    Per la VAM come qualsiasi altro menù è possibile cambiare unità di misura tenendoci premuto e selezionando "over ride units", già scritto ma lo ripeto.

    Se tenete premuto su un valore potete entrare sul menu "Aspetto" e cambiare il look: colori, sfondo, nome...
    Se volete uno sfondo diverso dal nero come default per tutti i valori potete cambiarlo da Impostazioni_Impostazioni audio-video_colori_sfondo di default
    Le configurazioni degli utenti le potete trovare anche al seguente link google gropus

    VIDEO ILLUSTRATIVO SUL FUNZIONAMENTO
    grazie a Rapasave

    L'app all'inizio risulta complicata da capire, non è semplice personalizzarla come si vuole, ma una volta capito il sistema verrà apprezzata in maggior misura.

    BUG RILEVATI:
    -Se si passa in modalità aereo durante la registrazione di una corsa non funzioneranno più i sensori.

    Potete registrare senza problemi se partite che è già in aereo, e potete anche togliere la modalità aereo mentre correte se vi serve, ma non inseritela o andrete incontro a questo problema.
    Se per motivi di autonomia doveste rimetterlo in modalità aereo il consiglio è di chiudere l'uscita e farne una nuova partendo già in modalità aereo.


    So già che in futuro se verrà aggiornata l'applicazione alcune cose che ho scritto potrebbero essere diverse, non garantisco che aggiornerò la guida, in caso se non vi capite chiedete.


    Buon divertimento o-o
     
    #1 Themenphis, 8 Luglio 2014
    Ultima modifica: 8 Luglio 2014
    A mimmo_dr, mescal e Rapasave piace questo elemento.
  2. cacciatorino

    cacciatorino Scalatore

    Registrato:
    12 Agosto 2012
    Messaggi:
    6.335
    Mi Piace Ricevuti:
    143
    Io ho un cell ANT+ con barometro, per cui la cosa mi puo' interessare! Unico dubbio: quanto dura la batteria in uso reale?

    altra domanda: in pieno solo lo schermo e' visibile?
     
  3. Themenphis

    Themenphis Apprendista Passista

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    832
    Mi Piace Ricevuti:
    20
    Ecco avevo scordato proprio alcune tra le cose principali:
    Allora io col galaxy s4 ho fatto massimo 2h e 30 sempre con luminosità al massimo o quasi (la lascio su automatica massima) e ho consumato circa il 50% di batteria, usando per almeno mezz'ora o con MP3 con volume delle casse (in salita in genere perchè in pianura si sente meno col vento) o con altre app. Ieri ci ho fatto mezz'ora in streaming col tour de france, e su un'uscita di 1h e 50 ha consumato il 40%.

    Ipotizzo le 4 ore siano alla portata senza problemi, magari anche 5 e mezza se si lascia il telefono offline e si parte col 100% di batteria, almeno per un S4.

    Va detto che il mio ha una buona autonomia (almeno confrontandolo all'iPhone di una amico, che ovviamente non ha ipbike ma runtastic), poi non ha app succhiabatteria attive in background come avranno alcuni. Inoltre essendo un super amoled consuma relativamente poco con immagini che hanno prevalenza di sfondi neri.

    La visibilità sotto il sole più luminoso è scarsetta, si vedono le scritte se son grandi, un tempo avevo ancora più parametri un po' più piccoli e con colori poco luminosi, inutile dire che 9 volte su 10 non li notavo per il poco contrasto. Così come vedete settati i menù, tentendo presente che è un 5 pollici e fa circa 400lux si vede anche sotto sole forte, non benissimo come dopo le 19 ma si vede. Il mio ha anche la pellicola lucida che qualcosa toglie, non so come sia con quelle opache, ma va beh non mi piacciono molto, l'ho messa giusto perchè era inclusa nella cover.

    Se avete un LCD comunque forse è meglio se impostate sfondi bianchi con scritte nere, tanto il consumo è uguale, ma magari si vede meglio.
     
    #3 Themenphis, 8 Luglio 2014
    Ultima modifica: 8 Luglio 2014
  4. Rapasave

    Rapasave Maglia Gialla
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    2 Giugno 2009
    Messaggi:
    11.814
    Mi Piace Ricevuti:
    159
    Grazie per il tuo tempo...appena accedo dal pc rep. per te
    ciao
    rapa
     
  5. Rapasave

    Rapasave Maglia Gialla
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    2 Giugno 2009
    Messaggi:
    11.814
    Mi Piace Ricevuti:
    159
    hai detto che c'è anche le.possibilità di mostrare il rapporto stimato dei pignoni ma.non ho capito da dove
     
  6. Themenphis

    Themenphis Apprendista Passista

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    832
    Mi Piace Ricevuti:
    20
    Aggiungi elemento-cadenza-gearing.
    Ti mostra i centimetri fatti con una pedalata, funziona solo se si dispone di sensore di velocità\cadenza.
    Sì sarebbe lo sviluppo metrico, volendo non sarebbe difficile aggiungere una funzione che dica proprio il rapporto esatto inserito (dopo aver specificato di che cambi si dispone sulla bici), basterebbe chiedere allo sviluppatore, il problema sarebbe che appena si smette di pedalare o si pedala un po' a vuoto sballerebbe.
    Io l'ho messa più per curiosità che reale necessità sinceramente.
     
  7. Rapasave

    Rapasave Maglia Gialla
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    2 Giugno 2009
    Messaggi:
    11.814
    Mi Piace Ricevuti:
    159
    ah ecco perché. ....ultima domanda si possono usare mappe offline..come.si comporta con i percorsi da seguire che si caricano?


    grazie
    save
     
  8. Themenphis

    Themenphis Apprendista Passista

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    832
    Mi Piace Ricevuti:
    20
    Certo puoi scaricare mappe e usarle offline se hai spazio libero.
    www. iforpowell.com/cms/index.php?page=map-files
    Per caricare i percorsi devi installare OI file manager, ok non è brutta come app anche se preferisco ES gestore file e mi avrebbe fatto comodo non dover installar altro.

    Comunque funziona come un buon navigatore, puoi metterci anche parametri affianco alla mappa, tipo velocità, scala... ha un casino di personalizzazioni, si posson sceglier tra tante sorgenti mappe, maps, earth, satellite, altre mappe freeware, mappe per percorsi ciclistici... poi si possono ovviamente regolare ingrandimento prefissato (appare un numeretto così basta ricordarselo e non serve ogni volta cercare il livello di zoom ottimale, anche perchè quando si ha fretta di capir la strada c'è poca pazienza), auto orientamento, non sto neanche ad elencarle.
     
    #8 Themenphis, 8 Luglio 2014
    Ultima modifica: 8 Luglio 2014
  9. Vadopianomalontano

    Vadopianomalontano Pedivella

    Registrato:
    4 Aprile 2014
    Messaggi:
    493
    Mi Piace Ricevuti:
    8
    Complimenti guida dettagliata anzi direi perfetto grazie.
     
  10. Rapasave

    Rapasave Maglia Gialla
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    2 Giugno 2009
    Messaggi:
    11.814
    Mi Piace Ricevuti:
    159
    ma sai se l'S3 è compatibile ant+?

    nel caso non lo fosse prenderei una fascia polar Bluetooth...ma per il sesore cadenza/velocità cosa consigli?

    grazie
    save
     
  11. carbobiker

    carbobiker Pignone

    Registrato:
    15 Maggio 2014
    Messaggi:
    287
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Funziona con un Xperia X8 ?
    Non so se ha il barometro..
    A me piu che altro servono i Watt...
    Grazie per le info.
     
  12. Themenphis

    Themenphis Apprendista Passista

    Registrato:
    19 Maggio 2013
    Messaggi:
    832
    Mi Piace Ricevuti:
    20
    L'X8 non ha il barometro. Quindi la potenza sarà più imprecisa dato che si basa moltissimo sulla pendenza della strada, che viene appunto calcolata grazie alle variazioni di pressione del barometro.


    L'S3 dicevano avrebbe avuto il supporto ANT+ con android 4.3 ma leggendo sembra almeno alla versione europea manchi proprio la parte hardware per l'ANT+.
    Non riesco a trovare testimonianze di qualcuno che l'abbia fatto funzionare... Peccato.
     
  13. Rapasave

    Rapasave Maglia Gialla
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    2 Giugno 2009
    Messaggi:
    11.814
    Mi Piace Ricevuti:
    159
    peccato..anche io ho trovato che la versione LTE dovrebbe averlo....aspetto di prendere il nuovo smartphone..per intanto ho ordinato il finn Mount...ma sicuramente proverò anche il tuo attacco da pipa che non mi sembra male e sinceramente anche io come posizione lo preferisco perché tendo ad alzarmi sui pedali specialmente in salita
     
  14. sceppolapipa

    sceppolapipa Novellino

    Registrato:
    26 Maggio 2014
    Messaggi:
    54
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Grazie a [MENTION=56501]Themenphis[/MENTION] per l'utilissima guida!

    Che dire...ho già ordinato su Amazon il sensore di cadenza e velocità Garmin e ho visto che la fascia cardio ANT+ della Geonaute è in offerta a 25 euro sullo store online di Decathlon.

    Insomma non vedo l'ora di provare questa app. Sono un patito di queste diavolerie tecnologiche e se posso vi consiglierei un buon supporto per bici. Si tratta del supporto della Quad Lock, una ditta australiana. L'ho messo sulla mia bici ed è perfetto.
    Finora la mia combinazione era S4 con runtastic con velocità calcolata tramite GPS, ma ora con iPBike ci sono tanti dati sfiziosi in più da controllare e voglio provarla.

    Credo che non abbiano più senso i vari Edge 810 da 400 euro quando con uno smartphone a disposizione posso avere le stesse cose e anche di più...
     
  15. davidozzo

    davidozzo Novellino

    Registrato:
    8 Luglio 2014
    Messaggi:
    19
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    ciao, sono interessato ad utilizzare il cellulare come ciclocomputer, volevo pero sapere una cosa, è davvero necessario acquistare un sensore di velocità? Non potrebbe sfruttare il gps? E nel caso, dove potrei acquistare un sensore di velocità a buon prezzo?
     
  16. Rapasave

    Rapasave Maglia Gialla
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    2 Giugno 2009
    Messaggi:
    11.814
    Mi Piace Ricevuti:
    159
    certo che puoi utilizzare solo il sensore GPS (oggi io ho fatto cosi)

    Leggiti il primo post cosi capisci quello che devi fare..è stato scritto in maniera esaustiva

    ciao
    rapa
     
  17. Rapasave

    Rapasave Maglia Gialla
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    2 Giugno 2009
    Messaggi:
    11.814
    Mi Piace Ricevuti:
    159
    in effetti..ormai sono quasi deciso anche io a non prendere un ciclocomputer costoso come i garmin ed usare una app sullo smartphone...unico problema da risolvere è autonomia e vedere come si comporta il display sotto il sole battente (visibilità)
     
  18. sceppolapipa

    sceppolapipa Novellino

    Registrato:
    26 Maggio 2014
    Messaggi:
    54
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Di certo non ci si fanno i tapponi da 400 km come i tuoi (a proposito: giù il cappello per la tua impresa). Ho visto che con S4 uscite di 4 ore con display e GPS sempre accesi si fanno. Oltre è difficile. La visibilità è buona: io la tengo impostata su automatica.
     
  19. Rapasave

    Rapasave Maglia Gialla
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    2 Giugno 2009
    Messaggi:
    11.814
    Mi Piace Ricevuti:
    159
    grazie per i complimenti :mrgreen:

    ok per i tapponi..ma per i giri superiori alle 6 ore diventerebbe un problema anche se facilmente risolvibile con un powerbank usb

    le 4 ore le fa anche il mio S3 con risparmio energia abilitato ma con tutto acceso (gps dati e display)

    ma il tuo s4 è impermeabile? (per me quella è un altra condizione fondamentale per usare uno smartphone al posto di un ciclocomputer)

    ciao
    save
     
  20. sceppolapipa

    sceppolapipa Novellino

    Registrato:
    26 Maggio 2014
    Messaggi:
    54
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    No, S4 non è impermeabile e nemmeno io. Di solito se piove sto a casa :-) Con il risparmio energetico attivo non ho mai provato. Ma tanto le mie gambe si esauriscono prima...
     

Condividi questa Pagina