Freni a disco: pregi e difetti (Parte 2)

Discussione in 'Abbigliamento e altre parti' iniziata da flavio-resana, 30 Settembre 2014.

  1. flavio-resana

    flavio-resana Maglia Rosa

    Registrato:
    16 Ottobre 2009
    Messaggi:
    9.382
    Mi Piace Ricevuti:
    121
    Dopo un bel po' di km percorsi volevo, insieme a chi li usa, stilare una lista di pregi e difetti dei freni a disco che si utilizzano sulle bici da corsa.

    Ovviamente andremo a distinguere gli idraulici dai meccanici, ma mi piacerebbe discutere su quello che effettivamente ci hanno dato in più od in meno questi nuovi freni per le bici da corsa.

    Parto io con i pregi:

    - Modulazione della frenata
    - sensibilità per avere sempre la migliore decelerazione
    - prestazione di frenata con la pioggia ed asfalto bagnato

    Difetti

    - frenata a freddo dopo qualche giorno di inutilizzo
    - rumorosità a dischi freddi le prime 2-3 frenate (quando i dischi non si scaldano nemmeno)
    - poche ruote ancora disponibili a prezzi accettabili

    Nel complesso sono soddisfatto, i difetti sono abbastanza pesanti però, soprattutto se si affronta un tratto in discesa pochi km dopo aver iniziato l'uscita; forse dipenderà da un po' di deposito sulle pastiglie o sul disco...poi fatte le prime 2 frenate serie si riprende quel mordente spaventoso che offrono i dischi.

    Il peso della bici ne risente sicuramente, per chi ama le bici super leggere, ma io sono riuscito a stare su un peso accettabile montando ruote abbastanza leggere e componenti di media gamma; 7,4 kg completa non è male pur montando un Ultegra Di2 disk che ha 2 mattoncini al posto dei comandi :mrgreen:

    Questo del peso potrebbe rientrare nei "difetti" (sicuramente Eliflap troverà qualcosa di più leggero) per cui l'ho proprio lasciato all'ultimo posto in attesa del 2015 che regalerà nuovi comandi più leggeri (Dura Ace e Formula).o-o
     
  2. lucarf

    lucarf Novellino

    Registrato:
    21 Agosto 2010
    Messaggi:
    14
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Ciao ragazzi sono in procinto di comprarmi una bici da corsa e non so se prenderla con i freni a disco o normali cosa mi consigliate.
    E poi ho un grosso dubbio sulla taglia io sono alto 175cm e 80 di cavallo come MTB uso una speci da 17,5
    Grazie in anticipo
     
  3. FrankLeone

    FrankLeone Gregario

    Registrato:
    25 Maggio 2014
    Messaggi:
    523
    Mi Piace Ricevuti:
    7
    per la taglia ti direi una 54 essendo come me, io ho 82 di cavallo e sono 1.74..

    per i freni a disco io li lascio sulla mtb, sulla bici da corsa non ho mai sentito il bisogno di passare al freno a disco
     
  4. lucarf

    lucarf Novellino

    Registrato:
    21 Agosto 2010
    Messaggi:
    14
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Era un dubbio visto che in commercio a momenti ci sono più bici con i freni a disco che normali
     
  5. stefi68

    stefi68 Novellino

    Registrato:
    30 Settembre 2013
    Messaggi:
    68
    Mi Piace Ricevuti:
    1
    Ciao, se posso darti un consiglio prendi quella che più ti piace. Ti dico...io ho una bici con freni tradizionali con ruote in alluminio, e non ho mai avuto problemi nel frenare, anche abbastanza energicamente.
    Ho amici che girano con me che hanno freni a disco, e fanno le stesse cose che faccio io, con la sola differenza che, a sentire dalle loro esperienze, si sentono più sicuri. In poche parole dicono che la frenata, anche energica, e' più omogenea più controllabile.
    Ciao
     
  6. john.player

    john.player Apprendista Cronoman

    Registrato:
    31 Agosto 2013
    Messaggi:
    3.540
    Mi Piace Ricevuti:
    103
    52 più che 54, poi dipende anche dal Busto, ma io prenderei una 52 con l'orizzonte lungo per 80 di cv (cv x 0,65).
    Per i freni dipende dal budget, da che percorsi farai ed in quali condizioni anche.
     
  7. kar38

    kar38 Recordman

    Registrato:
    23 Ottobre 2010
    Messaggi:
    33.099
    Mi Piace Ricevuti:
    416
    52 o 54 dipende da telaio e da come quella casa indica le misure

    però con le tue quote direi un 54 effettivo ci sta
     
  8. lucarf

    lucarf Novellino

    Registrato:
    21 Agosto 2010
    Messaggi:
    14
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Ciao ragazzi grazie per le info per la taglia non ho più dubbi per i freni sì perché non vorrei prendere una bici con i pattini e domani non è più valutata ( vedi MTB)
     
  9. kar38

    kar38 Recordman

    Registrato:
    23 Ottobre 2010
    Messaggi:
    33.099
    Mi Piace Ricevuti:
    416
    credo che i dischi impiegheranno ancora un po' per diffondersi in maniera capillare sulla bdc, ormai sono in giro da 5-6 anni ma in giro ne ho viste poche di bici con i dischi, in negozio da me finora 2... in 5 anni e forse altre 5-6 in strada
     
  10. RoBart

    RoBart Maglia Amarillo

    Registrato:
    1 Ottobre 2007
    Messaggi:
    8.451
    Mi Piace Ricevuti:
    265
    qui sul forum se ne parla parecchio, in realtà andando su strada io ancora non ho mai visto una bdc con i freni a disco !!

    personalmente aspetterei che si stabilisca uno standard per mozzi, assi passanti etc. .

    ci vorrà ancora tempo !
     
  11. pietro1973

    pietro1973 :angrymod:

    Registrato:
    13 Aprile 2011
    Messaggi:
    5.336
    Mi Piace Ricevuti:
    132
    Se non sei uno che cambia la bici ogni anno e se posso darti un consiglio prendila coi dischi la direzione presa dalle case e' quella e dal prox anno coi pro ne vedremo molte di più, X gli standard sono pressoché definiti ovvero PP 100/142 da 12 freni flat mount, poi comunque se ti vuoi farti una cultura http://www.bdc-forum.it/showthread.php?t=185455
     
  12. lucarf

    lucarf Novellino

    Registrato:
    21 Agosto 2010
    Messaggi:
    14
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Io abito nel varesotto e se si va al lago se ne vedono già parecchie
    PETRO1973 l ho letto prima di scrivere anche lì ci sono persone che preferiscono i meccanici altri gli idraulici ," mio e dico mio stupido parere se devo mettere i meccanici metto i pattini " provenendo della MTB si preferisce sugli idraulici a discapito del peso
     
  13. Genesis46

    Genesis46 Pignone

    Registrato:
    26 Maggio 2016
    Messaggi:
    130
    Mi Piace Ricevuti:
    2
    Per la taglia ci sono un sacco di variabili in gioco, le tue misure antropometriche a parità di altezza di un altro individuo e poi anche i produttori delle bici sulla stessa taglia variano di qualche mm/cm tra i vari marchi, io sono 180cm per 86 di cavallo misurato dal biomeccanico e pedalo su una Bianchi 54 che di orizzontale è 55cm e ha tubo sterzo da 170mm, al epoca avevo visto anche una Cannondale Synapse carbon sempre 54 che però rispetto la mia bianchi aveva un orizzontale di quasi 1cm in meno e mezzo di tubo sterzo, quindi valuta bene le geometrie e prendi bene le tue misure...o-o
     
  14. john.player

    john.player Apprendista Cronoman

    Registrato:
    31 Agosto 2013
    Messaggi:
    3.540
    Mi Piace Ricevuti:
    103
    Se la terrai per molto a maggior ragione caliper: della rivendibilità te ne freghi, a partita di prezzo prendi una bici con un gruppo superiore e più leggera di molto. E gli standard sono tutt'altro che standard, ad ogni stagione ne inventano una e credo che su perni e ruote se ne vedranno delle belle ancora. Le bici con i caliper usano standard affermati e tecnologie mature e credo le vedremo ancora per molto in circolazione. Se vuoi andare di dischi perché fai moltissima montagna e giri con pioggia, allora i benefici superano le altre considerazioni. Se fai pianura i dischi proprio non esistono.
     
  15. pietro1973

    pietro1973 :angrymod:

    Registrato:
    13 Aprile 2011
    Messaggi:
    5.336
    Mi Piace Ricevuti:
    132
    I dischi sulla BDC come sulla MTB sono idraulici i meccanici lasciali stare, verrebbe meno la modulabilita' e potenza degli idraulici ovvero a mio modo di vedere avresti una bici disc uguale ad una caliper ma nettamente più pesante.

    Ps X citare utilizza @ davanti al nick
     
  16. lucarf

    lucarf Novellino

    Registrato:
    21 Agosto 2010
    Messaggi:
    14
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Diciamo che la mia intenzione non è quella di fare lo Stelvio tutti i giorni ma nemmeno la pianura una via di mezzo che qui da noi ci sono e parecchie
     
  17. Nigel5

    Nigel5 Pignone

    Registrato:
    24 Aprile 2013
    Messaggi:
    285
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Sulla mia ho i freni a disco idraulici :)
     
  18. peppe59

    peppe59 Velocista

    Registrato:
    6 Luglio 2011
    Messaggi:
    5.382
    Mi Piace Ricevuti:
    145
    io ti consiglio di prendere bene la misura del cavallo, che mi suona strana (dovresti avere almeno tre cm in piu', piu' facile siano 5); e' incredibile come e' facile sbagliare a prenderla, sopratutto se fai tutto da solo.

    Se come penso il cavallo e' un po' di piu', direi 54 di orizzontale ffettivo (attenzione che non sempre il numero della taglia si riferisce a questa misura!!!)

    Per i freni.... boh ! Sono in giro da un po', non sono super diffusi nonostante la disponibilita' sul mercato, quindi non devono essere questo toccasana (contrariamente alla MTB, dove e' piu' facile girare con cerchi sporchi o bagnati, e l'alternativa al disco e' un continuo batticuore), ma e' anche vero che oramai i prezzi cambiano poco (ad esempio Cannondale valuta i dischi 100 euro in piu' del corrispondente modello coi pattini). Sperando che non cambino gli standard, senno' al momento di rivenderla il tuo sistema frenante a dischi lo butti.

    Poi certo, se pesi 50kg e' un conto, e se ne pesi 120 un altro...
     
  19. brigli

    brigli Passista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    4.087
    Mi Piace Ricevuti:
    56
    Qui da me ne girano gia' diverse...e tutti con pareri entusiasti...certo in % sono mooolte meno rispetto a caliper...ma ci sono.
     
  20. brigli

    brigli Passista
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    15 Dicembre 2006
    Messaggi:
    4.087
    Mi Piace Ricevuti:
    56
    Anche io in procinto di cambiare ora e col medesimo dubbio...pero' se ne legge di ogni ed ognuno dice il contrario dell'altro tra pregi e difetti senza venirne a capo...sto cercando di farmi una mia idea a riguardo...certo e' che non vorrei spendere grosse cifre per una caliper e trovarmela sottovalutata il prox anno...o viceversa prendere una disc in tempi non ancora maturi...io cambio bici circa ogni anno...devo tenere conto molto percio il fattore rivendibilita'!
     

Condividi questa Pagina