Questo sito contribuisce alla audience de

Garmin Edge 830

liviocu

Cronoman
Non mi interessa stabilire se sia meglio Whaoo o se Garmin sia l'impero del male. Entrambi fanno cose interessanti e mi piacerebbe poter comprare da entrambi. Quello che volevo farti capire é che non c'è azienda esente da difetti (e parlando ancora di Wahoo ricordo il bezelgate). Come ha scritto qualcun altro: ti trovi bene con Wahoo? Tanto meglio! C'è chi si trova benissimo con Garmin, il mondo é bello perché vario.

Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
Io ho sempre avuto due device, facendo sia mtb che bdc, sempre accoppiata Garmin, display grande per bdc, 800, 810, 1030, e display piccolo per mtb e gare mtb, 500, 520, 820, ora 830.
Poi ho deciso di usare 1030 per bdc e bolt per mtb, ma ho finito per usare bolt e basta perché più affidabile, anche se riconosco che non c'è lo strumento che fa tutto e accontenta tutti.
Ma ho potuto notare due approcci totalmente differenti con il software e con il cliente.
Mi fermo qui.
Ora provo il Roam e poi vediamo.
C'è il post anche del Roam se a qualcuno interessa, e ora sono in commercio anche Stages, M50 e L50, molto indirizzati a chi usa powermeter per allenamenti, anche questi molto interessanti, insomma non c'è solo Garmin, ci sono alternative valide.

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
 

flavio-resana

Maglia Gialla
Io ho sempre avuto due device, facendo sia mtb che bdc, sempre accoppiata Garmin, display grande per bdc, 800, 810, 1030, e display piccolo per mtb e gare mtb, 500, 520, 820, ora 830.
Poi ho deciso di usare 1030 per bdc e bolt per mtb, ma ho finito per usare bolt e basta perché più affidabile, anche se riconosco che non c'è lo strumento che fa tutto e accontenta tutti.
Ma ho potuto notare due approcci totalmente differenti con il software e con il cliente.
Mi fermo qui.
Ora provo il Roam e poi vediamo.
C'è il post anche del Roam se a qualcuno interessa, e ora sono in commercio anche Stages, M50 e L50, molto indirizzati a chi usa powermeter per allenamenti, anche questi molto interessanti, insomma non c'è solo Garmin, ci sono alternative valide.

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
garmin (almeno per me) rappresenta il connubio tra prestazioni/costo/usabilità.

In negozio ho visto Wahoo e probabilmente dal punto di vista puramente "tecnico" è superiore (anche come approccio) a GARMIN.
non a caso ci sto pensando al Roam appena uscito, tuttavia la non presenza del touch e la assenza di alcuni parametri (misuratore di potenza Favero e radar garmin) mi stanno facendo desistere.

Ripeto: dipende dalle nostre aspettative, nulla più perché già il garmin 830 è uno strumento che il 90% della gente che lo ha ne sfrutta il 50% delle possibilità...fidatevi.
 

Rederik79

Apprendista Scalatore
Vero tutto. Ognuno sceglie in base alle proprie esigenze. Personalmente ritengo un punto di forza di Garmin anche l'ecosistema messo su. Tutti i device che si interfacciano tra loro e fanno confluire i dati in un unica piattaforma che è Connect, poi che sia perfettibile e migliorabile ok, ma questo è un gran punto a favore per Garmin

Inviato dal mio MI 8 UD utilizzando Tapatalk
 

MrSpock

Velocista
Lascio perdere il discorso navigazione, ogni tanto faccio anche escursionismo, in mtb, da solo e in posti che non conosco, non mi affiderei mai a garmin, che nel bel mezzo della navigazione si impalla e si spegne, lungi da me.
...
...
Bug a non finire.
Non discuto la tua personale esperienza: se tu ti trovi meglio con altra marca o modello sei ovviamente libero di comprare o usare ciò che vuoi. La funzionalità di allenamento il Potenza è buggata? Può darsi, non lo so perché è una funzionalità che non uso.

Quello che metto in discussione è il tuo traslare la tua specifica esperienza su uno specifico strumento e un paio di specifiche funzionalità, automaticamente su tutto il resto degli strumenti e funzionalità. A me non è mai successo in più di 15 anni che alcuno dei Garmin che ho posseduto si sia mai impallato o abbia restartato durante un giro. E li uso tutto l’anno, in tutte le condizioni meteo e di temperatura. Per l’escursionismo, il trail running e la corsa uso in Forerunner 645 che va che è una meraviglia.

In questi 7 mesi ho scoperto, o riscoperto, che la fuori ci sono strumenti affidabili che vengono messi in commercio dopo che sono stati testati e che quindi sono privi di bug.
D'altronde se le due tre cose che mi interessano per allenarmi il garmin non le fa o funzionano male, sarò io sfortunato.
I bug in generale fanno parte della vita software di ogni dispositivo, e prima o dopo vengono corretti. Se uno crede che esista una marca che produce dispositivi bug-less o perfettamente testati, buon per lui che ci crede. E questo te lo dice un Ingegnere Informatico che scrive software da più di 30 anni e di cicli di vita del software ne sa qualcosa.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:

MrSpock

Velocista
Garmin ha grossi numeri, per cui può permettersi di trattarci come cavie.
Lo fanno tutte le aziende del mondo che producono software. Il testing costa, allunga i tempi per arrivare sul mercato e spesso non è in grado di sostituire l’esperienza che solo la prova sul campo può dare. In un mondo che corre, arrivare sul mercato al momento giusto può fare la differenza tra vita o la morte di una azienda. Da quando si può fare facilmente update del software via internet *tutte* le aziende che producono software rilasciano il più presto possibile sapendo che la stabilità verrà raggiunta grazie a feedback e frequenti aggiornamenti a gruppi ristretti, e poi al resto degli utenti. Per i servizi offerti sul Cloud gli aggiornamenti sono persino spesso giornalieri. Chi crede alla perfezione del software di alcuni è solo tanto ingenuo...

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

liviocu

Cronoman
Lo fanno tutte le aziende del mondo che producono software. Il testing costa, allunga i tempi per arrivare sul mercato e spesso non è in grado di sostituire l’esperienza che solo la prova sul campo può dare. In un mondo che corre, arrivare sul mercato al momento giusto può fare la differenza tra vita o la morte di una azienda. Da quando si può fare facilmente update del software via internet *tutte* le aziende che producono software rilasciano il più presto possibile sapendo che la stabilità verrà raggiunta grazie a feedback e frequenti aggiornamenti a gruppi ristretti, e poi al resto degli utenti. Per i servizi offerti sul Cloud gli aggiornamenti sono persino spesso giornalieri. Chi crede alla perfezione del software di alcuni è solo tanto ingenuo...

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Non è cosi, se una azienda tipo wahoo o stage o sigma mettono fuori un software con bug tipo Garmin hanno chiuso.

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
 

MrSpock

Velocista
Non è cosi, se una azienda tipo wahoo o stage o sigma mettono fuori un software con bug tipo Garmin hanno chiuso.

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
L’importante è che tu ci creda. Si vede lontano 100km che fai tutt’altro di mestiere.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
 

liviocu

Cronoman
L’importante è che tu ci creda. Si vede lontano 100km che fai tutt’altro di mestiere.

Inviato dal mio iPhone utilizzando Tapatalk
Non capisco cosa centra il mestiere, corro da vent'anni, device ne ho provati e usati a decine, molti Garmin ultimamente, ho accumulato una certa esperienza nell'utilizzo di questi strumenti.
Ho iniziato a correre con i sigma con il filo, e mi piace documentarmi sulla tecnologia sportiva in ambito ciclistico, oltreché usarla a fondo.
Hai letto il link che ho messo sopra? Penso di no dalla tua risposta, aprilo con Chrome e hai la traduzione automatica in italiano, leggilo e poi scrivi cosa ne pensi, discutiamone.
Non è scritto da una persona qualsiasi, lo puoi considerare la bibbia per le strumentazioni sportive, dall'orologio al powermeter, alle cuffie, ai rulli, ecc.ecc.

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
 
Ultima modifica:

liviocu

Cronoman
Oggi ho fatto un giretto di 4 ore su una traccia creata con Komot e importata tramite appIQ, penso che per tre ore buone l'indicazione di svolta che avevo era quella di fare inversione a U, me lo sapete spiegare il motivo.
Fortunatamente erano zone che conosco bene, ma era solo per provare la navigazione su bdc e climbpro.
Stesse prove le avevo fatte con il Bolt, senza alcun problema.

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
 

flavio-resana

Maglia Gialla
Oggi ho fatto un giretto di 4 ore su una traccia creata con Komot e importata tramite appIQ, penso che per tre ore buone l'indicazione di svolta che avevo era quella di fare inversione a U, me lo sapete spiegare il motivo.
Fortunatamente erano zone che conosco bene, ma era solo per provare la navigazione su bdc e climbpro.
Stesse prove le avevo fatte con il Bolt, senza alcun problema.

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
non esiste lo strumento perfetto.
io con garmin 830 ho fatto traccia e seguita senza problemi cosa che con il 1030 non mi era riuscita.
dunque non so quanto ci siano instabilità di sistema, più che altro ogni strumento (mi pare) FA STORIA A SE'
 

kavillo

Pedivella
Non capisco cosa centra il mestiere, corro da vent'anni, device ne ho provati e usati a decine, molti Garmin ultimamente, ho accumulato una certa esperienza nell'utilizzo di questi strumenti.
Ho iniziato a correre con i sigma con il filo, e mi piace documentarmi sulla tecnologia sportiva in ambito ciclistico, oltreché usarla a fondo.
Hai letto il link che ho messo sopra? Penso di no dalla tua risposta, aprilo con Chrome e hai la traduzione automatica in italiano, leggilo e poi scrivi cosa ne pensi, discutiamone.
Non è scritto da una persona qualsiasi, lo puoi considerare la bibbia per le strumentazioni sportive, dall'orologio al powermeter, alle cuffie, ai rulli, ecc.ecc.

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
A me sembra che che tu invece non legga quello che scriviamo noi, che è già in italiano e non ha bisogno di traduzione. Nessuno ha detto che garmin sia perfetta o che non abbia un problema di qualità. Stiamo solo dicendo che al giorno d'oggi ogni azienda ha le sue magagne e che fanno fare tutti beta testing ai clienti. Ciò detto, ci può anche stare che in questo momento Garmin abbia un problema di qualità più severo rispetto agli altri. Io ho un Garmin 1000 dal 2014 che non mi ha dato altro che soddisfazioni fino ad ora, ho la bilancia Garmin con la quale mi trovo benissimo e ho due luci posteriori Di cui una con radar. In particolar modo il radar lo trovo uno degli strumenti più utili che ho comprato per la bici.

Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
 

liviocu

Cronoman
Mercoledì provo uscita in montagna mtb di circa 60km su percorsi che non conosco, non da solo, vediamo come va.
Speriamo bene...

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
 

kavillo

Pedivella
Mercoledì provo uscita in montagna mtb di circa 60km su percorsi che non conosco, non da solo, vediamo come va.
Speriamo bene...

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
Io ho un misero 1000 e in 5 anni non ho mai avuto un problema nel seguire una traccia. Può essere che sia il modo che usi per caricare la traccia, ho visto che usi una app. Una volta usavo sempre basecamp per preparare le tracce, ma da quando é possobile farlo carico tutte le tracce su garmin connect nella sezione percorsi. Poi da garmin connect mobile, con il garmin connesso al telefono, invio la traccia al dispositivo.

Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
 

liviocu

Cronoman
A me sembra che che tu invece non legga quello che scriviamo noi, che è già in italiano e non ha bisogno di traduzione. Nessuno ha detto che garmin sia perfetta o che non abbia un problema di qualità. Stiamo solo dicendo che al giorno d'oggi ogni azienda ha le sue magagne e che fanno fare tutti beta testing ai clienti. Ciò detto, ci può anche stare che in questo momento Garmin abbia un problema di qualità più severo rispetto agli altri. Io ho un Garmin 1000 dal 2014 che non mi ha dato altro che soddisfazioni fino ad ora, ho la bilancia Garmin con la quale mi trovo benissimo e ho due luci posteriori Di cui una con radar. In particolar modo il radar lo trovo uno degli strumenti più utili che ho comprato per la bici.

Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
Anche io trovo il radar ottimo.
Evidentemente sono sfortunato che le cose che servono a me non funzionano.
Parlo in particolare di allenamenti strutturati in modalità Erg su rulli smart e poi anche di livetrack,
Nessuno ha provato la prima cosa? Gli allenamenti strutturati?
Il live track non lo usa nessuno?
No perché allora se non si usano è chiaro che non si può parlarne ne bene ne male.
Ci sono un sacco di funzioni sui Garmin, ma quali funzionano, chiaro che le basi, velocità, distanza tempo, salita, funzionano.
Ma per quelle basta un device qualsiasi anche economico.
Per fare il giretto dietro casa, van bene tutti.


Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
 

liviocu

Cronoman
Oltretutto è assurdo, Tacx è di proprieta Garmin, e il device Garmin non comanda correttamente il Tacx, cosa che fa correttamente invece il wahoo che è concorrenza, e mi risulta che sia un problema noto da mesi.

Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
 

kavillo

Pedivella
Anche io trovo il radar ottimo.
Evidentemente sono sfortunato che le cose che servono a me non funzionano.
Parlo in particolare di allenamenti strutturati in modalità Erg su rulli smart e poi anche di livetrack,
Nessuno ha provato la prima cosa? Gli allenamenti strutturati?
Il live track non lo usa nessuno?
No perché allora se non si usano è chiaro che non si può parlarne ne bene ne male.
Ci sono un sacco di funzioni sui Garmin, ma quali funzionano, chiaro che le basi, velocità, distanza tempo, salita, funzionano.
Ma per quelle basta un device qualsiasi anche economico.
Per fare il giretto dietro casa, van bene tutti.


Inviato dal mio SM-G955F utilizzando Tapatalk
Io il livetrack lo uso col 1000 e funziona discretamente (ma so di tanti ai quali non funziona). Sul controllo dei rulli... Per me quella é una funzionalità sulla quale non puntano più. Da quando hanno preso piede strumenti come trainerroad e zwift penso siano rimasti in pochi a voler comandare il trainer dal garmin (é solo una mia sensazione, non ho dati o evidenze al riguardo)

Inviato dal mio SM-A520F utilizzando Tapatalk
 
Alto