Il Tubeless sulla Bdc (Parte quinta)

Aylin80

Novellino
8 Maggio 2019
48
9
38
Avellino
Bici
Pinarello gan disk
che voi sappiate queste ruote: Mavic Ksyrium Pro Carbon SL C sono tubeless ready?
per la cronaca stamattina ho farate due volte, per fortuna esco sempre con due camere d'aria di scorta
 

 

Simone.01

Passista
2 Luglio 2014
4.697
113
Milano
Bici
Trek Emonda SL6
il mondo e' bello perche' e vario, 3 ann di tlr di varie marche, schwalbe, vittoria, hutchinson e oggi ancora vittoria, sempre con il lattice inserito e sempre tornato a casa senza problemi quando ho bucato,
Che Vittoria stai utilizzando? Sarei tentato dai Corsa "normali" TLR.

Ieri sono passato in una ciclovia devastata dal temporale e pur avendo schiacciato varie ramaglie le gomme Hutchinson Performance non hanno nemmeno un segno visibile e non hanno perso pressione, mi sembrano belle robuste!
TL o TLR?
 

Bonus79

Apprendista Cronoman
27 Gennaio 2010
2.807
308
Romagna
Bici
Cervélo R3
Crocifiggetemi, ma ruote e pneumatici TLR sono fonte di infiniti problemi, quando si tornerà a ruote e pneumatici TL, senza bisogno di incerte nastrature e osceni lattici, che per mia esperienza non riparano mai nulla e sporcano in modo immondo sempre tutto?
P.S.
Naturalmente per chi si è fatto illudere dai TLR (come è successo anche a me) è giusto dare dei consigli per tentare di ovviare a questa pessima tecnologia per BdC (sistemare ruote con nastro adesivo e liquidi magici nel XXI secolo, ora mi appare con chiarezza surreale).
Io posso dirti che sono tre anni che utilizzo coperture TLR con grande soddisfazione.
Le ho montate sia su cerchio chiuso (ma non TLR), sia su cerchi TLR nastrati, e mi sento di consigliare la prima soluzione in quanto sicuramente più adatta e affidabile per il montaggio di questo tipo di coperture.
Le poche volte che mi è capitato di forare, il lattice ha sempre fatto il suo lavoro consentendomi di proseguire nell'uscita (in un paio di occasioni mi sono accorto della foratura solo tornato a casa) e senza imbrattare nulla, solo qualche schizzo sul piantone della bicicletta o sul fondoschiena della salopette, facilmente rimossi al primo lavaggio.
Solo una volta, probabilmente anche a causa del fondo stradale bagnato, non è riuscito a tappare il foro e ho dovuto applicare un vermicello di gomma....soluzione altrettanto pratica e veloce.
Quindi non parlerei di falsa illusione, piuttosto tu non avrai avuto la stessa esperienza positiva di molti, come il sottoscritto, che sono passati a questa tecnologia....ci può stare, ma non per questo si può generalizzare. ;-)


Ieri sono passato in una ciclovia devastata dal temporale e pur avendo schiacciato varie ramaglie le gomme Hutchinson Performance non hanno nemmeno un segno visibile e non hanno perso pressione, mi sembrano belle robuste!
Tuttavia non ho ancora capito a che pressione usarle, 72kg io gomme da 25 su canale 18
Sono partito da 7/6,5bar ma sto scendendo piano piano e ora sono a circa 5,5bar davanti e qualcosa in più dietro...
Secondo voi si può scendere ancora? La comodità non è male però mi sto quasi pentendo di non aver preso le 28
Schiacciando ramaglie penso sia difficile che rimangano segni visibili sul battistrada....è più facile che si segnino attraversando strade sterrate o comunque fondi duri sconnessi.
Per la pressione, considerando il tuo peso, secondo me 5,5ant e 6post potrebbe essere un buon compromesso....però è molto soggettivo, non esiste una pressione che va bene per tutti, quindi ti consiglio di fare qualche prova e poi vedi tu con quale ti trovi meglio...;-)
 
  • Like
Reactions: andry96

sembola

Apprendista Velocista
22 Aprile 2004
1.700
981
Siena
www.sembola.it
Bici
verde
Ieri sono passato in una ciclovia devastata dal temporale e pur avendo schiacciato varie ramaglie le gomme Hutchinson Performance non hanno nemmeno un segno visibile e non hanno perso pressione, mi sembrano belle robuste!
Tuttavia non ho ancora capito a che pressione usarle, 72kg io gomme da 25 su canale 18
Sono partito da 7/6,5bar ma sto scendendo piano piano e ora sono a circa 5,5bar davanti e qualcosa in più dietro...
Secondo voi si può scendere ancora? La comodità non è male però mi sto quasi pentendo di non aver preso le 28
Sulla gomma specifica non mi esprimo, io che sono su un peso vicino al tuo tengo le Yksion Pro a 6 dietro e a 5.5 davanti.
Sulla larghezza personalmente credo che un 25/27 reale sia sufficiente, io con queste ho girato due mesi in Belgio su tutti i terreni, dal cemento allo sterrato al pavè senza mai forare. Qualche segno sì, però.
 

Bonus79

Apprendista Cronoman
27 Gennaio 2010
2.807
308
Romagna
Bici
Cervélo R3
Sabato intanto ho rinnovato gli Hutchinson Performance 11Storm da 25 (Voeckler edition) che ho montato al posto dei vecchi Performance 5.2 arrivati ormai al copolinea dopo circa 5000km percorsi tra strada e qualche seduta su rulli....più che per il consumo del battistrada che presentava comunque vari buchi e taglietti, ho preferito sostituirli per le innumerevoli macchie umide presenti ormai da qualche tempo, indice probabilmente di uno "stato di salute" della copertura precario o non ottimale.
Cosa dire dei nuovi Performance 11Storm?
Avendo percorso un solo giro di 55km, in pianura e con tratti di strada sconnessi, non posso dire molto a livello prestazionale....ovviamente ho avvertito il maggior comfort dovuto alla morbidezza/elasticità della gomma nuova, ma questo è il minimo che ci si possa aspettare da una copertura nuova messa a confronto con una copertura con 5000km sulle spalle!
Ho gonfiato alla stessa pressione a cui gonfiavo i Performance 5.2 e, come sottolineato anche da qualcun'altro qui sul forum, forse questa gomma 11Storm richiede una pressione leggermente più alta per ritrovare le stesse sensazioni....vedrò di fare qualche prova durante le prossime uscite per valutare la pressione migliore.
Esteticamente mi hanno dato l'impressione di essere più strette e "leggermente appuntite" rispetto alle precedenti 5.2, ma non ho avuto modo di soffermarmi bene e misurare con calibro.
Per il momento è tutto, non resta che testarli a dovere nelle prossime uscite.
 

andry96

Gregario
23 Luglio 2018
523
265
23
Brescia
Bici
Mtb
Sulla gomma specifica non mi esprimo, io che sono su un peso vicino al tuo tengo le Yksion Pro a 6 dietro e a 5.5 davanti.
Sulla larghezza personalmente credo che un 25/27 reale sia sufficiente, io con queste ho girato due mesi in Belgio su tutti i terreni, dal cemento allo sterrato al pavè senza mai forare. Qualche segno sì, però.
Purtroppo la mia schiena fa abbastanza schifo, ho preso la bdc da poco e ho provato copertoncini da 28 e tubeless 25
Ma probabilmente avrei fatto meglio a puntare sulla comodità con i tubeless da 28, tanto ho comunque un cancello di bici da 9kg...
 

sembola

Apprendista Velocista
22 Aprile 2004
1.700
981
Siena
www.sembola.it
Bici
verde
Purtroppo la mia schiena fa abbastanza schifo, ho preso la bdc da poco e ho provato copertoncini da 28 e tubeless 25
Ma probabilmente avrei fatto meglio a puntare sulla comodità con i tubeless da 28, tanto ho comunque un cancello di bici da 9kg...
Se come probabile ritorno in Belgio probabilmente farò proprio come dici, 28 nominali/30 effettivi.
 

bonny92

Apprendista Velocista
16 Luglio 2017
1.597
628
27
castrezzato
Bici
Canyon ultimate cf sl disc 8.0 & Cannondale F29 team
Purtroppo la mia schiena fa abbastanza schifo, ho preso la bdc da poco e ho provato copertoncini da 28 e tubeless 25
Ma probabilmente avrei fatto meglio a puntare sulla comodità con i tubeless da 28, tanto ho comunque un cancello di bici da 9kg...
Se provi le Hutchinson da 28 ( effettivi 29/30) difficilmente torni indietro :-)xxxx io le uso a 4 bar, anche qualcosa meno davanti...
 

PKMic

Gregario
28 Settembre 2018
515
458
B
Bici
T
Oggi mi è capitato il primo schwalbe pro one fallato su 12 acquistati da quando uso tubless...
Al primo gonfiaggio, 7 bar, si sono aperti sulla spalla, si è staccata la gomma dalle tele...
Sentito il supporto clienti, mi hanno fatto rimborsare immediatamente da Mantel, senza reso...
IMG_20190805_135719.jpeg
 
  • Like
Reactions: Rone69 and golias

Nimpe_fury

Pignone
3 Gennaio 2015
274
80
Bici
carrera acciaio anni 90, boeris acciaio anni 70/80, look675 pezzo di carbone 2014, graziella gerbi
mio piccolo report sui tubeless dopo credo 3 anni di utilizzo sul titaniozzo: (e soprattutto dopo aver preso le r0 con i raggi rossi e per puro caso 2wayfit)
primo utilizzo degli hutchinson "vecchi", nel senso tlr ma fermi sullo scaffale da un pezzo e presi in offerta, un pò per farmi un'idea su sti tubeless
nonostante tutte le chiacchere, miti e leggende (pressioni inesistenti, stallonano, ecc..) mi fanno relativamente una buona impressione, relativamente in quanto arrivando dai continental, di forature non avevo più fatto nulla
l'anno scorso ho usato fusion 5 performance da 25, qua la gomma fresca si è fatta sentire, tenuta buona (anche se ognitanto mi davano la sensazione di scappare in curva), mollati in favore dei pro one (presi come riserva e messi su altro set di cerchi) a causa di bolle sul posteriore, giusto prima della sportful. ora stanno sulla bdc da allenamento con le camere d'aria
quest'anno invece ho provato i mavic pro (28 all'anteriore e 25 al posteriore), combinazione per il momento spettacolare, sperando non escano fuori bolle, hanno retto anche lo sterrato del colle delle finestre, su asfalto anche umido tenuta buona(su asciutto pieghi considerevoli, nonostante quest'anno il mio allenamento sia oltre il misero)
i pro one da 25 usati poco, non per difetti dei pro one, ma più per una casistisca strana del mio parco ruote, appena liscio i mavik questi sono i prossimi (poi proverò i continental)
c'è stata anche una breve parentesi con i vittoria, ma dopo aver preso una vetro l'ho dovuto far fuori (solo al posteriore e se li proverò di nuovo sarà più avanti)

a parte il vittoria, tutti i tlr provati li ho montati senza grossa fatica, solo 2 ho dovuto usare il compressore per tallonarli
personalmente quando monto i tlr, dopo aver messo il lattice, butto le ruote sulla bdc e faccio un giro, così sono sicuro che il lattice tappa tutti i buchi
gomme sempre gonfiate intorno ai 8.5 bar post e 8.0 ant dove la gomma lo permetteva (con i mavic sono al limite di fabbrica 6 ant e 7 post con canale da 15), per chi fosse dubbioso sulle pressioni, semplicemente mi trovo bene così
detto ciò, eventuali set di ruote nuovi saranno sicuramente compatibili con i tubeless, per quanto il lattice faccia sporco è comunque una soluzione valida (di recente ho forato con il cancello da allenamento prendendo una buca colossale, camera pizzicata)

p.s. oltre ai continental 5000, cosa consigliate di provare?
 

coffeeman

Gregario
2 Giugno 2016
533
97
in campagna
Bici
bianchi infinito cv
Oggi mi è capitato il primo schwalbe pro one fallato su 12 acquistati da quando uso tubless...
Al primo gonfiaggio, 7 bar, si sono aperti sulla spalla, si è staccata la gomma dalle tele...
Sentito il supporto clienti, mi hanno fatto rimborsare immediatamente da Mantel, senza reso...
Vedi l'allegato 184578
Le mie che sembrano un groviera. Tolte dalla scatola.. Questa si rompe.. Bella porcheria..
 

Violinbici

Apprendista Velocista
4 Luglio 2012
1.634
167
Torino
Bici
Eremo XCR steel
Mia esperienza con Hutchinson 11 storm: prima foratura riparata ottimamente dal lattice(molletta di ferro conficcata nel battistrada), poi un giorno in discesa forse per aver preso una pietra sul fianco pressione cala...smonto rimonto varie volte ma quel punto della spalla non tiene più. Cambio copertura con una nuova e la foro dopo 300 km con taglio che lattice non ripara. Monto camera d'aria e comunque torno a casa. Mi gira le balle usarli con camera d'aria perché diventano più scomodi e perdono il loro scopo. Insomma per ora di gran lunga il sistema più costoso tra acquisto lattice, valvole,nastro,ecc...
Ovviamente conta molto la sfiga e magari non andrà sempre così ma, nonostante il sistema mi piaccia molto, è sicuramente per ora il più sbattimentoso/costoso di tutti. A casa si torna ma la delicatezza è evidente. Confermo Hutchinson facili da montare

Inviato dal mio Mi A2 Lite utilizzando Tapatalk
 
  • Like
Reactions: Rone69