A-CHIP verde,nuovo chip SDAM CHAMPIONCHIP

puma75

Velocista
28 Dicembre 2009
4.960
1.419
lontano
Bici
un mulo
a novembre si facevano liste con nomi di utenti che volevano boiccottare le gfondo, si pontificava su manifestazioni contro W.T. e SDAM...poi più passava il tempo,più ci si allenava con preparatori,tabelle e ritiri e piano piano tutti ad acquistarlo...sono molto sincero a me da molto fastidio non partecipare a nessuna gfondo quest'anno,oltretutto ho molti amici che domenica vanno alla gfondo dell'esino,ma quando do una parola è quella,x me è una questione di principio,la mia battaglia è pratica peccato che non siano tanti a pensarla come me...ed infatti siamo in ITALIA o-o

non devi dire "purtroppo siamo in italia" ... casomai devi dire "per fortuna" in questo caso. cioè... chi vuole non prende il chip e chi vuole se lo prende. nessuno obbliga nessuno.
non mi sembra che abbiano detto: NO CHIP, NO GF. chi non prende il chip si prende da solo il proprio tempo e via.

casomai si dovrebbe "manifestare" CONTRO chi organizza le GF che per 37euro per esempio non ti offre il cronometraggio!!!!

SDAM "dice": se vuoi che ti prenda il tempo ti compri il chip e paghi l'attivazione.... e io "ragionerei" uguale. Se gli organizzatori non mi pagano, chi mi paga?? faccio beneficienza?!!?

Chi organizza le GF con TUTTI I SOLDI che si prendono DOVREBBERO includere nel prezzo il "noleggio" del CHIP GIORNALIERO, non andrebbero falliti anche perchè potrebbero fare una convenzione con SDAM e con 1-2€ ( per esempio ) te lo farebbero avere.

Forse quest'ultima cosa è già stata detta nei post precedenti...

Detto questo... io il chip l'ho comprato lo scorso anno e quest'anno l'ho riattivato: ho messo 5euro meno di gasolio alla macchina....
 

Cody

Apprendista Scalatore
10 Aprile 2006
2.256
18
dove osano le aquile
non devi dire "purtroppo siamo in italia" ... casomai devi dire "per fortuna" in questo caso. cioè... chi vuole non prende il chip e chi vuole se lo prende. nessuno obbliga nessuno.
non mi sembra che abbiano detto: NO CHIP, NO GF. chi non prende il chip si prende da solo il proprio tempo e via.

non mi trovi d'accordo

io (come tanti altri) il chip l'avevo e funzionava perfettamente, anche l'anno scorso quando convivevano il blue chip e "l'innovativo e supertecnologico" chip verde.

qualcuno ha testimoniato che anche quest'anno il bluè chip "suona" passando sui tappetini.
quindi è chiaro che è stata solo un operazione per far cassa.

in pratica è come se ci avessero detto "buttate il vecchio chip blue che ve ne vendiamo uno uguale ma colorato di verde"
 

vattuon5

Pignone
3 Ottobre 2008
203
15
Genova
Bici
bianchi oltre xr4
anche io rimango fedele alla mie promesse: niente chip verde, lo noleggio, ma non lo compro più, tanto l'anno prossimo se ne inventeranno un'altra.....
 

puma75

Velocista
28 Dicembre 2009
4.960
1.419
lontano
Bici
un mulo
non mi trovi d'accordo

io (come tanti altri) il chip l'avevo e funzionava perfettamente, anche l'anno scorso quando convivevano il blue chip e "l'innovativo e supertecnologico" chip verde.

qualcuno ha testimoniato che anche quest'anno il bluè chip "suona" passando sui tappetini.
quindi è chiaro che è stata solo un operazione per far cassa.

in pratica è come se ci avessero detto "buttate il vecchio chip blue che ve ne vendiamo uno uguale ma colorato di verde"


si... allora credo anch'io che sia stato un modo per fare cassa...
 

gymartino

Apprendista Velocista
8 Luglio 2010
1.356
95
55
Luicciana (Prato)
jc40.beepworld.it
Bici
Pinarello FP 4:13
Anche io no chip, ma le granfondo che mi piacciono le faccio lo stesso, il tempo me lo prendo io.
Anche io faccio così per il 2012.
E terrò il chip blue alla ruota per "vedere di nascosto l'effetto che fa".
Per il 2013 ci rifletterò.
Qualcuno è in grado di dirmi che migliorie ha apportato il chip verde? perchè questo è un criterio di valutazione importante.
 

mr.k

Apprendista Passista
31 Agosto 2008
1.028
10
nè marche nè romagna
Bici
quelle di Zio Piero
non devi dire "purtroppo siamo in italia" ... casomai devi dire "per fortuna" in questo caso. cioè... chi vuole non prende il chip e chi vuole se lo prende. nessuno obbliga nessuno.
non mi sembra che abbiano detto: NO CHIP, NO GF. chi non prende il chip si prende da solo il proprio tempo e via.

casomai si dovrebbe "manifestare" CONTRO chi organizza le GF che per 37euro per esempio non ti offre il cronometraggio!!!!

SDAM "dice": se vuoi che ti prenda il tempo ti compri il chip e paghi l'attivazione.... e io "ragionerei" uguale. Se gli organizzatori non mi pagano, chi mi paga?? faccio beneficienza?!!?

Chi organizza le GF con TUTTI I SOLDI che si prendono DOVREBBERO includere nel prezzo il "noleggio" del CHIP GIORNALIERO, non andrebbero falliti anche perchè potrebbero fare una convenzione con SDAM e con 1-2€ ( per esempio ) te lo farebbero avere.

Forse quest'ultima cosa è già stata detta nei post precedenti...

Detto questo... io il chip l'ho comprato lo scorso anno e quest'anno l'ho riattivato: ho messo 5euro meno di gasolio alla macchina....

non ho mai scritto "purtroppo siamo in italia".... mi lamento degli italiani :eek:
 

xtrncpb

via col vento
8 Gennaio 2011
3.553
113
55
Milano
Bici
la mia e basta
puma75 ha scritto:
non devi dire "purtroppo siamo in italia" ... casomai devi dire "per fortuna" in questo caso. cioè... chi vuole non prende il chip e chi vuole se lo prende. nessuno obbliga nessuno.
Conosci Paesi dove "costringono" atleti amatori a dotarsi forzatamente di determinate attrezzature sportive ???
No perchè... forse viviamo su pianeti diversi...
 

cesko80

Novellino
3 Marzo 2012
10
0
reggio emilia
Bici
opera canova
Ragazzi vi segnalo che a Loano domenica scorsa nessun ciclista si è lamentato. è vero, i blue chip suonano ma per il semplice motivo che essendo elettronici vengono rilevati come tale entità dalle apparecchiature. purtroppo non vengono più letti i codici perchè è cambiata la tecnologia. è come mettere un dvd in un lettore solo cd. all'apparenza entra, gira ma dice cd-error!! la decisione è stata presa dall'olanda e SDAM come distributore ufficiale della tecnologia ha dovuto far cambiare i chip. se correte col blu non c'è verso di andare in classifica! una cosa interessante è il chip giallo internazionale che non potrà mai cambiare! costa però 28 euro! ma vale all'estero in tutte le discipline! anche podismo!

PS: io sono un collaboratore SDAM che fa abbastanza gare. chi volesse info venga a Camogli e chieda di me.

Francesco
 

hulk

Maglia Gialla
4 Gennaio 2010
11.217
523
Bici
anziznottza quasi come me
Ragazzi vi segnalo che a Loano domenica scorsa nessun ciclista si è lamentato. è vero, i blue chip suonano ma per il semplice motivo che essendo elettronici vengono rilevati come tale entità dalle apparecchiature. purtroppo non vengono più letti i codici perchè è cambiata la tecnologia. è come mettere un dvd in un lettore solo cd. all'apparenza entra, gira ma dice cd-error!! la decisione è stata presa dall'olanda e SDAM come distributore ufficiale della tecnologia ha dovuto far cambiare i chip. se correte col blu non c'è verso di andare in classifica! una cosa interessante è il chip giallo internazionale che non potrà mai cambiare! costa però 28 euro! ma vale all'estero in tutte le discipline! anche podismo!

PS: io sono un collaboratore SDAM che fa abbastanza gare. chi volesse info venga a Camogli e chieda di me.

Francesco
Ci avevo già pensato , ma quando ho chiesto luni a sdam al riguardo mi hanno risposto velatamente che la certezza che fosse eterno anche il giallo non la darebbero. Vedi blu.....
 

gymartino

Apprendista Velocista
8 Luglio 2010
1.356
95
55
Luicciana (Prato)
jc40.beepworld.it
Bici
Pinarello FP 4:13
purtroppo non vengono più letti i codici perchè è cambiata la tecnologia. è come mettere un dvd in un lettore solo cd.
Francesco
Lo chiedo con l'intento di scoprirlo perchè mi interessa. Non per polemica. Mi interessa per rivedere o confermare la mia idea: la nuova tecnologia, cosa permette che la vecchia non permetteva?

se correte col blu non c'è verso di andare in classifica!
Francesco
Questo dipende dalle volontà, in realtà per andare in classifica (pura e semplice, senza alcun tipo di dato accessorio) basterebbe una persona che legga i numeri all'arrivo. Volontà degli organizzatori e come dire...fregole..di chi corre. Questo non lo imputo certo nè a sdam nè a WT.
 

cesko80

Novellino
3 Marzo 2012
10
0
reggio emilia
Bici
opera canova
Ai fini della classifica la nuova tecnologia (agli occhi dei partecipanti) non cambia niente... ai fini del cronometraggio (agli occhi dei tecnici) è invece più precisa e permette meno errori. i blu chip non vengono più "codificati": in pratica il codice non viene più letto ma viene visto dal sistema come "alieno".

è vero che per andare in classifica basterebbe leggere i numeri all'arrivo ma non credo che ci sia uomo che possa leggere numeri di pettorale (a volte messi sulle bici in maniera eclatante, quasi per gli "elicotteri") quando i ciclisti arrivano in grupponi a certe velocità.

Inoltre andrebbe contro ogni sforzo fatto per migliorare il servizio verso gli organizzatori e gli atleti stessi, sempre più competitivi e attenti alla corrispondenza tra i tempio rilevati dai loro computerini e quelli presenti in classifica.

Professionalità = fare tutto il possibile per dare il servizio richiesto al meglio!
 

xtrncpb

via col vento
8 Gennaio 2011
3.553
113
55
Milano
Bici
la mia e basta
Concordo con cesko80 sull'aggiornamento tecnologico, purtroppo per noi è inevitabile.
Una tantum... si può anche comprare il nuovo chip, anche se logicamente non vi possono essere garanzie di eternità.
Però, visto che sei collaboratore SDAM, come giustifichi la tassa di attivazione annuale ???
In cosa consiste la presunta "attivazione" ???
 

Mini4wdking

via col vento
22 Novembre 2006
10.227
3.729
41
Piacenza
twitter.com
Bici
Canyon Ultimate CF Dura Ace
Ai fini della classifica la nuova tecnologia (agli occhi dei partecipanti) non cambia niente... ai fini del cronometraggio (agli occhi dei tecnici) è invece più precisa e permette meno errori. i blu chip non vengono più "codificati": in pratica il codice non viene più letto ma viene visto dal sistema come "alieno".

è vero che per andare in classifica basterebbe leggere i numeri all'arrivo ma non credo che ci sia uomo che possa leggere numeri di pettorale (a volte messi sulle bici in maniera eclatante, quasi per gli "elicotteri") quando i ciclisti arrivano in grupponi a certe velocità.

Inoltre andrebbe contro ogni sforzo fatto per migliorare il servizio verso gli organizzatori e gli atleti stessi, sempre più competitivi e attenti alla corrispondenza tra i tempio rilevati dai loro computerini e quelli presenti in classifica.

Professionalità = fare tutto il possibile per dare il servizio richiesto al meglio!

Ok che lavori per Sdam... ma il fatto che il codice blu venga letto, ma (ti cito) "viene visto dal sistema come alieno" cos'è se non altro che un comportamento del programma di lettura DECISO APPOSTA A TAVOLINO con il semplice motivo di invalidare il chip vecchio?
Se il codice viene letto cosa vi impedisce di salvare il tempo assieme al codice, così come viene fatto per i codici nuovi?
Faccio il programmatore di professione e le "storielle" del cambio di tecnologia non le bevo di certo. Le tue stesse parole, il fatto che per un anno i due chip funzionavano assieme, ed il fatto che i tappeti e gli apparecchi rilevatori (ed immagino anche il software...) non sia stato modificato, sono prove schiaccianti che la tecnologia non è cambiata, ma dal database dei codici chip e degli atleti, i chip vecchi sono stati invalidati in modo che il software di lettura scarti quei codici, con il solo scopo di farne comprare altri.
In pratica avete cancellato i codici, come fareste dopo una denuncia di "chip smarrito"...
Per cui per favore non ripetete più questa storiella del cambio tecnologia che dà solo i nervi :angrymod::angrymod:

Altra cosa scandalosa è la tassa di rinnovo. Ma lasciamo perdere. Da me non avrete più neanche un euro.
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: artu

vattuon5

Pignone
3 Ottobre 2008
203
15
Genova
Bici
bianchi oltre xr4
ciao cesko80 o-oo-oo-o
grazie molte per la tua disponibilità.

Se ne è già parlato parecchi post fa, lo ripropongo, a questo indirizzo [url]http://www.dreamrunners.it/index.php?option=com_content&view=article&id=150:dream-chrono-cronometraggio-con-chip&catid=61:dream-chrono&Itemid=157[/URL]

c'è un sistema di rilevazione molto semplice, pratico, economico e funzionale, chissà magari l'anno prossimo potrebbe sostituire il tradizionale chip verde o giallo che sia. Potrebbe essere un'idea ..... :mrgreen::mrgreen::mrgreen:

http://www.dreamrunners.it/index.ph...gio-con-chip&catid=61:dream-chrono&Itemid=157
 

bicilook

Maglia Gialla
15 Giugno 2008
10.151
4.549
Genova
Bici
Colnago C60
Ok che lavori per Sdam... ma il fatto che il codice blu venga letto, ma (ti cito) "viene visto dal sistema come alieno" cos'è se non altro che un comportamento del programma di lettura DECISO APPOSTA A TAVOLINO con il semplice motivo di invalidare il chip vecchio?
Se il codice viene letto cosa vi impedisce di salvare il tempo assieme al codice, così come viene fatto per i codici nuovi?
Faccio il programmatore di professione e le "storielle" del cambio di tecnologia non le bevo di certo. Le tue stesse parole, il fatto che per un anno i due chip funzionavano assieme, ed il fatto che i tappeti e gli apparecchi rilevatori (ed immagino anche il software...) non sia stato modificato, sono prove schiaccianti che la tecnologia non è cambiata, ma dal database dei codici chip e degli atleti, i chip vecchi sono stati invalidati in modo che il software di lettura scarti quei codici, con il solo scopo di farne comprare altri.
In pratica avete cancellato i codici, come fareste dopo una denuncia di "chip smarrito"...
Per cui per favore non ripetete più questa storiella del cambio tecnologia che dà solo i nervi :angrymod::angrymod:

Altra cosa scandalosa è la tassa di rinnovo. Ma lasciamo perdere. Da me non avrete più neanche un euro.

Quoto e dico:Finalmente uno che parla come un libro aperto e che di queste tecnologie ne capisce sicuramente piu' di me ,anche se non ci vuole certo uno scienziato in informatica per capire che il cambio di chip è stata solo una speculazione ai danni dei partecipanti alle Granfondo e il contributo di attivazione annuale un vero furto legalizzato...
Io anche oggi ho gareggiato senza chip, stasera ho mangiato lo stesso e mi addormento comunque sereno,e anzi, mi fa incazzare il fatto che comunque nel costo dell'iscrizione c'è una parte che va al servizio di cronometraggio di cui io non ho usufruito minimamente,dovrei chiedere uno sconto sull'iscrizione.