Abbigliamento Invernale!

Cyboraf

Velocista
11 Giugno 2012
5.135
818
55
Torino
Bici
Wilier SLR 0 su Ultegra Elettrico- Vetta Acciao su Campy
Non so dire se e quanto fossi sudato, un minimo immagino di si, ma non credo eccessivamente. Comunque la maglia termica è per definizione traspirante, infatti in piano in realtà avevo freschetto (13 gradi, 30 km/h e un minimo di venticello). Poi salendo e scaldandomi stavo benissimo fino ai 1000 circa, da lì ci saranno stati 8 gradi (l'alito faceva condensava) e ho iniziato ad avvisare il primo freschetto, che poi si e trasformato in freddo bastardo :(

Fresco ok, lo pativo anche d'estate venendo giu dai passi nelle giornate fredde, ma questo è duro da affrontare..
Eh ma nella stagione invernale si evitano le salite proprio per quello..
A 1000 in certe zone c'è già la neve..
Resta piu basdo a maggior ragione se dici che nelle tue zone pure d'estate si certe discese avevi freschino.
 

 

Micheal Taggart

Pignone
24 Giugno 2020
112
41
30
Belluno
Bici
Moser
Eh ma nella stagione invernale si evitano le salite proprio per quello..
A 1000 in certe zone c'è già la neve..
Resta piu basdo a maggior ragione se dici che nelle tue zone pure d'estate si certe discese avevi freschino.
Considera che le mie uscite sono da 60-90 km, con almeno una salita per fare 1000-1500 m di dislivello, se mi togli quelle mi togli la passione della bdc :(
 
  • Mi piace
Reactions: RickFDA

bagga

Apprendista Cronoman
27 Luglio 2019
2.753
1.772
35
modena
Bici
scott cr1
Considera che le mie uscite sono da 60-90 km, con almeno una salita per fare 1000-1500 m di dislivello, se mi togli quelle mi togli la passione della bdc :(
si hai ragione, anche a me piace fare dislivello, ma con il freddo è preferibile fare salite più brevi per evitare di raffreddarsi troppo in discesa...poi è vero che il freddo è soggettivo ma più la salita è lunga, e quindi poi lo è anche la discesa, e più è facile prendere freddo...

poi io devo ancora fare diverse prove, ed è vero che ci si abitua a stare al freddo, l'inverno scorso è stato il mio primo inverno in bdc (ho iniziato ad agosto scorso) ed è stato traumatico, ricordo che già a 10-11° mettevo la salopette corta felpata con la maglia lunga felpata, intimo termico leggero e calze in merino...adesso sono ancora in estivo con superthermo...
 

bagga

Apprendista Cronoman
27 Luglio 2019
2.753
1.772
35
modena
Bici
scott cr1
Ma sta super thermal come veste ? Io sono 167 x 65 kg d solito vesto s .
secondo me nella S vai bene, volendo anche nella XS...come detto qualche post indietro c'è più differenza in lunghezza che non il larghezza...io sono 188cm x 73.5kg, avevo preso L ma cambiate e prese M e devo dire che se dovessi prenderne un altra valuterei se prendere addirittura la S...
 
  • Mi piace
Reactions: Triggerpoint

Triggerpoint

Apprendista Scalatore
8 Gennaio 2017
1.965
1.187
cormons, Italia
Bici
S-works sss
secondo me nella S vai bene, volendo anche nella XS...come detto qualche post indietro c'è più differenza in lunghezza che non il larghezza...io sono 188cm x 73.5kg, avevo preso L ma cambiate e prese M e devo dire che se dovessi prenderne un altra valuterei se prendere addirittura la S...
Grazie ho ordinato xs
 
  • Mi piace
Reactions: bagga

Freshness

Novellino
13 Luglio 2012
42
7
Bici
Scott
Per la stagione autunno invero mi chiedevo se aveva un senso acquistare un gile pesante, tipo quelli in primaloft o simili (tipo questo x esempio https://www.endurasport.com/c/Pro-SL-Primaloft®-Gilet-II/p/E9144-Black).
Verrebbe sempre con me e in autunno sopra una perfetto nel caso servisse un po' di calore che una semplice mantellina nn dà, in inverno sopra o sotto una giacca nel caso di giornata estremamente fredda.
Finora non ho mai avuto la possibilità di provarli in negozio quindi non ho idea della consistenza e di quanto si possano ripiegare, ma sulla carta mi sembra un indumento valido e versatile.
Qualcuno li usa?
 

Federico-78

Pignone
11 Novembre 2019
268
228
42
Bagno di Romagna (FC)
Bici
Sava Phantom 700c
............ ed è vero che ci si abitua a stare al freddo, l'inverno scorso è stato il mio primo inverno in bdc (ho iniziato ad agosto scorso) ed è stato traumatico, ricordo che già a 10-11° mettevo la salopette corta felpata con la maglia lunga felpata, intimo termico leggero e calze in merino...adesso sono ancora in estivo con superthermo...

Io sono 3 anni che vado in bdc ma anche ieri, a 14° sono uscito con pantaloni felpati e maglia felpata maniche lunghe....e bene che sono stato.....sono freddoloso...

Con l'estivo potrei arrivare a 16° ma con molti pezzi con pelle d'oca...
 
  • Mi piace
Reactions: bagga

Spanner

Apprendista Passista
13 Agosto 2020
1.161
496
Qui
Bici
Giant
Il freddo è una questione molto soggettiva. Poi c'è chi sente freddo particolamente in alcune parti del corpo e non in altre.
Io per esempio devo coprire sempre il collo ma le gambe possono essere tranquillamente scoperte, non sento nulla.
 

marinoel86

Pignone
28 Marzo 2014
139
99
Bici
Scott Foil 20 Disc
Mi consigliate una salopette lunga per autunno/inverno? Direi range di temprerature dai 10 gradi in giù. Come pantaloni corti estivi attualmente uso Assos e lungo ho un paio di Castelli (non ricordo il modello) e un paio di XBionic. Mi piacerebbe prendere Assos ma visto il costo vorrei capire le alternative. La cosa che preferisco di Assos è il fondello quindi è anche la parte più importante per me da considerare nella scelta.
 

gio579

Novellino
10 Agosto 2015
97
32
Bici
Specialized Roubaix SL4
Ciao, ho bisogno di un consiglio da chi usa Castelli.
Sto cercando una giacca calda, da usare in quelle giornate con temperature da 0 a 5 gradi e con un po' di pioggia (non pioggia battente, ma fine e costante).
Che mi dite della Alpha Ros 2? Sto pensando di prenderla ma ho paura di trovarmi un qualche cosa di troppo pesante. E quanto resiste all'acqua?
Considerate che vivo in Belgio dove più che il freddo (è raro andare sottozero), a dare noia è la pioggia e l'umidità.
Mi chiedo se per esempio, una Perfetto Ros, abbinata ad un Flanders Warm come intimo nn sia già sufficiente. e poi mantellina in caso di pioggia più forte. Al tempo stesso mi dico: con l'Alpha Ros 2 metto intimo + leggero e nel caso apro zip davanti se troppo caldo.
Grazie a tutti.
 
  • Mi piace
Reactions: oldschool

awaballo

Pignone
29 Novembre 2018
182
93
33
Bergamo
Bici
zero
Ciao, ho bisogno di un consiglio da chi usa Castelli.
Sto cercando una giacca calda, da usare in quelle giornate con temperature da 0 a 5 gradi e con un po' di pioggia (non pioggia battente, ma fine e costante).
Che mi dite della Alpha Ros 2? Sto pensando di prenderla ma ho paura di trovarmi un qualche cosa di troppo pesante. E quanto resiste all'acqua?
Considerate che vivo in Belgio dove più che il freddo (è raro andare sottozero), a dare noia è la pioggia e l'umidità.
Mi chiedo se per esempio, una Perfetto Ros, abbinata ad un Flanders Warm come intimo nn sia già sufficiente. e poi mantellina in caso di pioggia più forte. Al tempo stesso mi dico: con l'Alpha Ros 2 metto intimo + leggero e nel caso apro zip davanti se troppo caldo.
Grazie a tutti.

Se hai già la perfetto userei quella ed eventualmente se vuoi investire prenderei qualcosa in goretex shakedry per quando la pioggia aumenta
 

gio579

Novellino
10 Agosto 2015
97
32
Bici
Specialized Roubaix SL4
Se hai già la perfetto userei quella ed eventualmente se vuoi investire prenderei qualcosa in goretex shakedry per quando la pioggia aumenta
No, non ho nessuna delle giacche indicate prima. Le mie giacche invernali mi stanno lasciando e ho bisogno di ordinare qualcosa abbastanza in fretta
 

Cyboraf

Velocista
11 Giugno 2012
5.135
818
55
Torino
Bici
Wilier SLR 0 su Ultegra Elettrico- Vetta Acciao su Campy
Per la stagione autunno invero mi chiedevo se aveva un senso acquistare un gile pesante, tipo quelli in primaloft o simili (tipo questo x esempio https://www.endurasport.com/c/Pro-SL-Primaloft®-Gilet-II/p/E9144-Black).
Verrebbe sempre con me e in autunno sopra una perfetto nel caso servisse un po' di calore che una semplice mantellina nn dà, in inverno sopra o sotto una giacca nel caso di giornata estremamente fredda.
Finora non ho mai avuto la possibilità di provarli in negozio quindi non ho idea della consistenza e di quanto si possano ripiegare, ma sulla carta mi sembra un indumento valido e versatile.
Qualcuno li usa?
io ho un gilet della M Bergamo.. sinceramente non ho ancora capito quando si usano. sono troppo ingombranti per ripiegarli in tasca e non uso tre strati.... raramente avverto freddo sul busto , al limite in discesa, nella parte superiore.. secondo me va usato sopra l' estivo in alternativa ad abbigliamento autunnale perfetto più gilet + intimo secondo me è una soluzione invernale che comunque tiene le braccia al "freddo". mi piacerebbe davvero capire in che situazioni si debba usare.. fosse packable si potrebbe portare dietro per la discesa o se ci si deve fermare per una sosta