Campagna pro specchietto retrovisore

Specchietto SI specchietto NO


  • Votanti
    494
S

skylite

Guest
1° ) il casco NON è obbligatorio e io non lo sento come un attentato alla libertà, non lo metto perchè mi da fastidio. Punto.
2° ) sei :offtopic:Conviene parlare del casco nei thread relativi !! Qui si disquisisce di specchietti!!

3° ) lo specchietto secondo me è utile e non ha alcuna contoindicazione; Tutti quelli (veramente) sensibili al tema della sicurezza dovrebbero adottarlo!


X il punto 1 hai ragione ho sbagliato a scrivere, intendevo se FOSSE OBBLIGATORIO il casco, aggiungo solo che anche x le cinture in auto all'inizio tutti provavamo fastido ad indossarle poi ci si è abituati.
Punto 2 hai ragione.
Punto 3 prima che hai capito che c'è riflesso nello specchietto di 2 cm di diametro io mi sono già girato a guardare 10 volte.
 

as3x

Apprendista Scalatore
8 Agosto 2007
2.138
51
65
Ro-magna su quella collinetta che guarda il mar
Bici
FRW + China no brand
Per chi vuole a tutti i costi uno specchietto, ci sono anche quelli applicabili sul casco, a stanghetta :mrgreen:
Li ho visti solo ai ciclisti stranieri, un pò attempati e molto cicloturisti. Vi vedo già ridere....A parte gli scherzi, credo funzionino meglio di quelli applicati al manubrio.
 

marionik

Apprendista Cronoman
5 Marzo 2007
3.487
30
caltanissetta
Bici
colnago cx1
ancora non riesco a capire una cosa: cosa c'entra lo specchietto con l'emozione e le imprese... sarà emozionante utilizzarlo o un'impresa montarlo? Boooooo!!!
 

Smoke

Apprendista Passista
17 Agosto 2007
1.139
8
53
Olbia (Sardegna)
Bici
Look 566
Potrebbe anche essere utile ma secondo me allo stesso tempo anche pericoloso in quanto fonte di distrazione. Per quanto mi riguarda sulla mia bici non ci andrà neanche da obbligatorio. Preferisco mandare aff....lo dopo, quelli che mi fanno il pelo, è una questione di gusto.:rosik::mrgreen:
 

katamarano

Gregario
10 Maggio 2009
614
1
X il Punto 3 prima che hai capito che c'è riflesso nello specchietto di 2 cm di diametro io mi sono già girato a guardare 10 volte.

Non è così, come tutte le cose è questione di abitudine e quando ti sei abituato è un attimo buttarci l'occhio e percepire se hai qualcuno alle spalle, molto più veloce che girarti.... Ma pensa se in macchina non ci fossero gli specchietti, tutti a girarci..:mrgreen::mrgreen::mrgreen:
 

katamarano

Gregario
10 Maggio 2009
614
1
Potrebbe anche essere utile ma secondo me allo stesso tempo anche pericoloso in quanto fonte di distrazione. Per quanto mi riguarda sulla mia bici non ci andrà neanche da obbligatorio. Preferisco mandare aff....lo dopo, quelli che mi fanno il pelo, è una questione di gusto.:rosik::mrgreen:

E se ti dicessi che serve anche a vedere quando qualcuno zitto zitto arriva come un falco e ti prende la ruota pronto ad infilarti sul primo strappetto...? :mrgreen::mrgreen::mrgreen: E senza specchietto te ne accorgi quando è ormai TROPPO TARDI !!! :doh: :wacko:
 

Abu Yasin

Passista
30 Novembre 2008
4.731
265
Bici
LOOK 595 Ultra
E se ti dicessi che serve anche a vedere quando qualcuno zitto zitto arriva come un falco e ti prende la ruota pronto ad infilarti sul primo strappetto...? :mrgreen::mrgreen::mrgreen: E senza specchietto te ne accorgi quando è ormai TROPPO TARDI !!! :doh: :wacko:

Eh già... se Di Luca l'avesse montato magari non perdeva il Giro d'Italia:mrgreen::-x
 

mika

Ammiraglia
9 Novembre 2007
19.880
665
San Giorgio di Nogaro (UDINE)
Bici
Barco Bros: Italian frames for italian people...
Per me potrebbe essere utile se risulta sufficientemente consultabile.
Si sa', quando ci si volta, si tende anche ad allargare leggermente
la traiettoria (cosa che va preventivamente contrastata), in più se guardo dietro non guardo avanti (questo discorso non vale per Chuk Norris ovviamente :mrgreen:), mentre, sbirciando nello specchietto, si dovrebbe avere maggiore percezione di quanto accade di fronte a noi.
Ripeto, se decide di affidarsi a pochi cmq di superficie riflettente, bisogna essere anche certi che restituiscano la situazione reale alle nostre spalle, altrimenti facciamo solo più morti così.
Temo, però, che la bici da corsa sia troppo rigida e soggetta a scuotimenti, anche minimi, per permettere a tale dispositivo di presentare un'immagine nitida ed inequivocabile.

P.S. Io ho il Deda Phazer, che non ha i tappini..dove lo metto?..telecamerina dietro il casco e visore sul Garmin!
 
Ultima modifica:

Marvok

Gregario
17 Aprile 2008
636
0
Foggia
io usi gli specchietti da un anno circa e ormai non ne potrei fare a meno
sono utilissimi e non li toglierei per nessuna ragione al mondo
io uso quelli che si montano nella curva del manubrio al posto dei classici tappi e devo dire che li trovo piu pratici del casco con lo specchio retrovisori
sono areodinamici e, nel mio caso, anche esteticamente non guastano
 

pumhadj

Novellino
1 Dicembre 2008
89
0
per chi non vuole rovinare esteticamente la bici, c'e' quello piccolino che si monta sul casco...
sembra lo specchietto del dentista tanto per intendeci... li ho visti negli states. sono sicura che su internet se ne trovano anche qui in Europa
 

ceriz

Apprendista Scalatore
2 Luglio 2007
2.629
17
55
Prov. di COSENZA
Bici
Pinarello F4:13
Potrebbe anche essere utile ma secondo me allo stesso tempo anche pericoloso in quanto fonte di distrazione. Per quanto mi riguarda sulla mia bici non ci andrà neanche da obbligatorio. Preferisco mandare aff....lo dopo, quelli che mi fanno il pelo, è una questione di gusto.:rosik::mrgreen:

Se hai paura delle macchine che ti fanno il pelo.... e non vuoi usare lo specchietto, l'accessorio giusto è questo:
la paletta! :asd2:

20084517589_paletta.jpg
 

mrq

Pignone
8 Novembre 2008
195
3
Mogliano Veneto (TV)
Ad esempio gambacicli li ha...

Online? Io non li ho mai visti, soprattutto quelli che vanno fissati arrotolando il nastro (e quindi non si muovono con le buche).

Hai una parola da cercare, una sezione dal sito da consultare o un link da darmi, per cortesia?

Mi aggiorno da solo, ho cercato meglio e gamba ha questi: http://www.gambacicli.com/specchietti-corsa-sprintech-p-1356.html

Purtroppo sono quelli che si mettono togliendo i tappi e si spostano o cadono con buche, oltre ad essere parecchio più ingombranti e apparentemente con lo specchio di qualità non molto alta.
 
Ultima modifica:

Genio

via col vento
5 Settembre 2008
838
1
37
Cannero Riviera - Recco
web.me.com
Online? Io non li ho mai visti, soprattutto quelli che vanno fissati arrotolando il nastro (e quindi non si muovono con le buche).

Hai una parola da cercare, una sezione dal sito da consultare o un link da darmi, per cortesia?

Mi aggiorno da solo, ho cercato meglio e gamba ha questi: http://www.gambacicli.com/specchietti-corsa-sprintech-p-1356.html

Purtroppo sono quelli che si mettono togliendo i tappi e si spostano o cadono con buche, oltre ad essere parecchio più ingombranti e apparentemente con lo specchio di qualità non molto alta.

Dopo breve richiesta ho trovato questi:

http://www.gambacicli.it/componenti/zaini_frame.htm
http://www.chainreactioncycles.com/Categories.aspx?CategoryID=259
http://www.wiggle.co.uk/c/cycle/7/Mirrors/

Come vedi li vendono in molti...

edit: ops... mi ero perso l'aggiornamento... Beh, se proprio vuoi metterli e non ne trovi di altro tipo puoi sempre fissarli con un giro di nastro isolante.
 
S

skylite

Guest
Non è così, come tutte le cose è questione di abitudine e quando ti sei abituato è un attimo buttarci l'occhio e percepire se hai qualcuno alle spalle, molto più veloce che girarti.... Ma pensa se in macchina non ci fossero gli specchietti, tutti a girarci..:mrgreen::mrgreen::mrgreen:


Beh il paragone che fai proprio non sta in piedi così come il voler far passare a tutti i costi lo specchietto come indispensabile al pari del casco o delle luci. La macchina già solo x i suoi ingombri presenta dei punti ciechi x cui senza specchi in certe direzioni proprio non si vede. In bici non è così. Per non parlare poi che le velocità sono mlt maggiori che in bici così come sono maggiori le probabilità di incidenti visto il numero di auto. Quindi se tutto il tuo ragionamento è basato su simili esempi direi che sei ancora lontano dal convincermi a metterli. Nessuno ha mai evitato incidenti x aver messo gli specchi ma tanti si sono salvati la pelle indossando il casco e rendendosi visibili agli altri quando necessario.
 

Sikhandar

Scalatore
14 Maggio 2006
6.867
110
40
Reggio Emilia
Bici
Pedalforce QS4, Merida Scultura 906, Dolan DF3 (pista)
Mi potete spiegare a cosa serve, a guardare dietro?

Quando mai guardate dietro???... a me viene in mente in solo 1 occasione che guardo indietro, quando devo svoltare a sinistra e devo mettere la mano per tagliare la corsia (con largo anticipo rispetto alla svolta).... io ho sempre girato la testa in quell'occasione e non m'è mai successo nulla. Altrimenti che guardo indietro a fare??

Ah no vabbè: in gara.... in gara bisogna sempre guardare indietro quando si è fuori, è importantissimo...... in quei casi metto la testa sotto l'ascella (vedendo il "mondo alla rovescia")... e funziona benissimo...
 

FULGUR

Scalatore
17 Gennaio 2005
5.902
19
51
Pontedera (Pi)
tritticodelserra.beepworld.it
Bici
Canyon & Zapier
... proprio stamani dalla parti di Lucca (la Freddana) ... vedo davanti un lento ciclista con qualcosa che sporge e luccica sulla sinistra del manubrio ... non sò perchè ma viene in mente che possa essere un falcetto ( ;nonzo%:mrgreen: ... mmh sono un poino miope)

... sorpasso intimorito ... e vedo che è invece uno sporgente specchietto ... come si dice "i gusti son gusti (disse quello che ciucciava un calzino)" .... ma ORRENDO!:wacko:!
 

mrq

Pignone
8 Novembre 2008
195
3
Mogliano Veneto (TV)
Beh il paragone che fai proprio non sta in piedi così come il voler far passare a tutti i costi lo specchietto come indispensabile al pari del casco o delle luci. La macchina già solo x i suoi ingombri presenta dei punti ciechi x cui senza specchi in certe direzioni proprio non si vede. In bici non è così. Per non parlare poi che le velocità sono mlt maggiori che in bici così come sono maggiori le probabilità di incidenti visto il numero di auto. Quindi se tutto il tuo ragionamento è basato su simili esempi direi che sei ancora lontano dal convincermi a metterli. Nessuno ha mai evitato incidenti x aver messo gli specchi ma tanti si sono salvati la pelle indossando il casco e rendendosi visibili agli altri quando necessario.

Sembra che non sia l'unico a voler far passare una cosa a tutti i costi!
Secondo te la moto, che ha gli specchietti obbligatori, la guideresti serenamente senza dovendo girare la testa per guardare dietro?
Secondo te in bicicletta a 35 Km/h a 20 cm dalla ruota di quello davanti è più sicuro girare la testa per dietro?
Secondo te in macchina, se non ci fossero punti morti, chennesò, su una cabrio, sarebbe tanto sicuro se per guardare dietro ci si dovesse girare?

La storia insegna che gli specchietti sono utili oltre le prescrizioni di legge: per la macchina, quando era obbligatorio solo quello esterno sinistro, tutti volevano comunque quello interno e quasi tutti montavano anche quello destro esterno. Per le moto quando ne era obbligatorio uno, tanti preferivano averne due.

Riguardo al numero di incidenti con i vari mezzi, io sono a zero cadute in moto, un tamponamento in macchina in 20 anni di patente e 2 cadute e una "investitura" in 15 mesi di bicicletta da corsa, dubito che la statistica sia molto diversa per gli altri. In nessuno di questi miei casi lo specchietto avrebbe fatto la differenza, ma su un numero di casi più ampio non dovrebbe essere difficile capire che lo farebbe.

Infine, tante persone si sono salvate grazie allo specchietto, vedendo che sopraggiungeva qualcuno alle loro spalle, non necessariamente in bici, ovvio. Allo stesso modo tanti hanno causato incidenti per non aver guardato dietro, magari anche se avevano lo specchietto.
 

mrq

Pignone
8 Novembre 2008
195
3
Mogliano Veneto (TV)
Mi potete spiegare a cosa serve, a guardare dietro?

Quando mai guardate dietro???... a me viene in mente in solo 1 occasione che guardo indietro, quando devo svoltare a sinistra e devo mettere la mano per tagliare la corsia (con largo anticipo rispetto alla svolta).... io ho sempre girato la testa in quell'occasione e non m'è mai successo nulla. Altrimenti che guardo indietro a fare??

Ah no vabbè: in gara.... in gara bisogna sempre guardare indietro quando si è fuori, è importantissimo...... in quei casi metto la testa sotto l'ascella (vedendo il "mondo alla rovescia")... e funziona benissimo...

Quando voglio sapere se il gruppo di compagni di uscita si è ricompattato.
Quando sto tirando davanti il gruppo di compagni di uscita e ho la sensazione di iniziare a staccarli.
Quando smetto di tirare e voglio avere il cambio e mi sposto più al centro della carreggiata per consentire al secondo di iniziare a tirare.
Quando giro a sinistra, come hai detto tu.
Quando devo frenare, accostare, rallentare e girare a destra e temo che qualche succhiaruote mi si sia attaccato di dietro senza avvisarmi.
Quando sta per superarmi un camionaccio immenso, di quelli che mentre ti passano in fianco spostano così tanta aria che ti sbilanciano e ti risucchiano un po' troppo verso di loro e se qualcuno ti avesse detto che stavano arrivando ti saresti spostato più a destra o messo in una posizione con un controllo maggiore della bici.

Per te che fai gare, forse per vedere se rispondono ai tuoi tentativi di fuga.

OBBLIGATORIO!! :mrgreen:

(dubito che la lista sia finita, ma ho da fare, ciao...)