COLNAGO Club

clunker

Novellino
23 Luglio 2007
69
53
genova
Bici
colnago C60 Campy SR - colnago c64 Campy SR
Gusti e simpatie sono soggettive e ci mancherebbe. Domanda ai più esperti,ma perché la JV non usa la specialissima?

credo sia per un discorso di reattività e rigidità. io le ho provate ambedue (la specialissima l'ho avuta) e devo dire che a fronte un maggiore peso della XR4 (irrisorio), in effetti è più racing e parecchio nervosetta rispetto alla specialissima.

Visto come vanno i pro direi che preferiscono mezzi di questo tipo, anzi addirittura li prendono anche di taglie minuscole..
 

 

Kaiser Jan

Maglia Iridata
19 Maggio 2010
12.428
9.595
45
prov. BS
Bici
colnago c 64 e eps
credo sia per un discorso di reattività e rigidità. io le ho provate ambedue (la specialissima l'ho avuta) e devo dire che a fronte un maggiore peso della XR4 (irrisorio), in effetti è più racing e parecchio nervosetta rispetto alla specialissima.

Visto come vanno i pro direi che preferiscono mezzi di questo tipo, anzi addirittura li prendono anche di taglie minuscole..
Giustamente loro la usano per lavoro,però esteticamente parlando Specialissima tutta la vita. PS come già scritto in altri post io sono un elefante e non percepisco le sensazioni che trasmettono le bici.
 
  • Haha
Reactions: golias

clunker

Novellino
23 Luglio 2007
69
53
genova
Bici
colnago C60 Campy SR - colnago c64 Campy SR
Giustamente loro la usano per lavoro,però esteticamente parlando Specialissima tutta la vita. PS come già scritto in altri post io sono un elefante e non percepisco le sensazioni che trasmettono le bici.

dillo a me.. ruote a parte, anche io non è che sono molto sensibile. A livello estetico anche io preferisco la Specialissima: naturalmente dopo la C60/C64. ;-)
 
  • Mi piace
Reactions: Kaiser Jan

WalterinoBS

Apprendista Passista
8 Febbraio 2019
869
844
41
Brescia
Bici
Colnago C64 - Argon18 E-118 Tri+
Giustamente loro la usano per lavoro,però esteticamente parlando Specialissima tutta la vita. PS come già scritto in altri post io sono un elefante e non percepisco le sensazioni che trasmettono le bici.

ti accorgeresti della differenza con il C64 fidati
Io prima della Colnago avevo proprio la XR4, esteticamente mi piaceva tanto ma niente di paragonabile ai nostri C64 Fabio ;-)
 
  • Mi piace
Reactions: gptar

bastianella31

Corratec CCT EVO BS31
14 Giugno 2010
7.162
5.469
46
Nußdorf am Inn, Bayern
Bici
Corratec CCT EVO Ultegra, Scott Speedster 20 Tiagra.

Uccio21

Novellino
2 Aprile 2020
46
50
40
Australia
Bici
Colnago V3, Bianchi Methanol
Da quello che ho capito il cavaliere non aveva a chi lasciare. Spiace che per una cifra neanche tanto elevata (si parla di 16mln) non ci sia stato un imprenditore o una cordata italiana che abbia voluto investire, ma tant’è, l’Italia è piena di realtà industriali che fanno questa fine, nel bene e nel male.
È una mentalità troglodita e ben radicata. Purtroppo troppe piccole e medie aziende cadono nello sbaglio del fondatore/padre-padrone che deve per forza controllare tutto e tutti fino a 90 anni, per poi necessariamente passare il trono ai figli o familiari (anche se incapaci) oppure svendere tutto quando ormai è troppo tardi
 

Maceio

Scalatore
4 Maggio 2014
7.962
2.668
54
Brescia
Bici
SUPERSIX
È una mentalità troglodita e ben radicata. Purtroppo troppe piccole e medie aziende cadono nello sbaglio del fondatore/padre-padrone che deve per forza controllare tutto e tutti fino a 90 anni, per poi necessariamente passare il trono ai figli o familiari (anche se incapaci) oppure svendere tutto quando ormai è troppo tardi
:ola:
 

golias

Maglia Iridata
28 Marzo 2018
13.298
7.069
.
Bici
mia
È una mentalità troglodita e ben radicata. Purtroppo troppe piccole e medie aziende cadono nello sbaglio del fondatore/padre-padrone che deve per forza controllare tutto e tutti fino a 90 anni, per poi necessariamente passare il trono ai figli o familiari (anche se incapaci) oppure svendere tutto quando ormai è troppo tardi
E l'alternativa quale sarebbe ?
 

bastianella31

Corratec CCT EVO BS31
14 Giugno 2010
7.162
5.469
46
Nußdorf am Inn, Bayern
Bici
Corratec CCT EVO Ultegra, Scott Speedster 20 Tiagra.
Porto il mio piccolo esempio, di dove lavoro.
Il papä del mio titolare ha creato questa azienda, piccola ma che e´ comunque da 30 anni che fa biciclette.
I figli del titolare sono ora i suoi bracci destri (o sinistri, che ne so!), le figlie gestiscono i negozi.
Ovvio, tutto molto piü piccolo di Colnago e delle altre aziende ma, la famiglia va avanti e lo farä credo per sempre.
Alla Wilier Triestina uguale, dopo la purtroppo prematura morte di Gasteldello padre, i due figli han preso in mano l´azienda, ho avuto il piacere di pedalare 4 anni nel Team Wilier amatori e di conoscerli, persone davvero appassionate del loro lavoro.
Un altro esempio e´ la Barilla, che se non erro, e´ gestita dal figlio Paolo, dopo che quest´ultimo ha provato una carriera da pilota negli anni 90 per poi appunto portare avanti la ditta di famiglia.
Il senso e´ che i figli che han voglia/capacitä forse non ci sono sempre.
Io lo trovo comunque un peccato che vada persa la tradizione di Colnago ma mi rendo conto che non sempre si puö portare avanti questa cosa...
 

seamaster76

Apprendista Cronoman
3 Giugno 2012
2.923
1.636
44
Abruzzo
Bici
Ridley Noah Fast
  • Love
Reactions: bastianella31

Anassagora

Apprendista Cronoman
31 Maggio 2010
2.993
999
Bici
corsa


Non adoro Colnago, sopratutto questo modello;
speravo almeno per l'ultima tappa usasse il c64 ma questa bici ha reso un tour che fino a quel momento era stato noioso,
inaspettatamente sorprendente.
 

WalterinoBS

Apprendista Passista
8 Febbraio 2019
869
844
41
Brescia
Bici
Colnago C64 - Argon18 E-118 Tri+
Porto il mio piccolo esempio, di dove lavoro.
Il papä del mio titolare ha creato questa azienda, piccola ma che e´ comunque da 30 anni che fa biciclette.
I figli del titolare sono ora i suoi bracci destri (o sinistri, che ne so!), le figlie gestiscono i negozi.
Ovvio, tutto molto piü piccolo di Colnago e delle altre aziende ma, la famiglia va avanti e lo farä credo per sempre.
Alla Wilier Triestina uguale, dopo la purtroppo prematura morte di Gasteldello padre, i due figli han preso in mano l´azienda, ho avuto il piacere di pedalare 4 anni nel Team Wilier amatori e di conoscerli, persone davvero appassionate del loro lavoro.
Un altro esempio e´ la Barilla, che se non erro, e´ gestita dal figlio Paolo, dopo che quest´ultimo ha provato una carriera da pilota negli anni 90 per poi appunto portare avanti la ditta di famiglia.
Il senso e´ che i figli che han voglia/capacitä forse non ci sono sempre.
Io lo trovo comunque un peccato che vada persa la tradizione di Colnago ma mi rendo conto che non sempre si puö portare avanti questa cosa...

Noi in azienda siamo la seconda generazione (io e mio fratello). Azienda fondata da papà, noi cresciuti con la cultura del lavoro (da buoni bresciani): dove nulla ti viene regalato ma devi conquistartelo. L' azienda negli anni è cresciuta sia grazie all'esperienza che alle idee nuove che arrivano dai giovani. Esempi come il nostro ce ne sono a centinaia, specialmente qua nel nord Italia ;-)
Poi certo, ci sono un sacco di aziende date in mano ai figli che sono durate poche primavere, ma secondo me alla base ci sta sempre l'educazione lavorativa che hai dato...e a volte anche un briciolo di fortuna ;-)