News Confermati gli incentivi per le biciclette

carci

Apprendista Passista
29 Agosto 2013
863
500
32
Ancona
Bici
A pedali
concordo...
pur non apprezzando per nulla questi governanti credo che ogni provvedimento vada valutato per quello che è
se domani invece di 100 macchine o l'intasamento nella metro vi trovate 100 ciclisti credo sia meglio per tutti no ?
senza contare il fatto che molti magari si renderanno conto di quanto sciocchi sono stati a non pensarci prima...
è chiaro che quando dai incentivi a pioggia crei qualche stortura, ma è un effetto collaterale, non il principale che ottieni
a
Solo io ho due persone che conosco (la mia ragazza e il mio vicino) che non utilizzano la bici perché hanno paura del traffico su strada. Servono molto più le infrastrutture come le ciclabili. E' inutile che ho la bici elettrica se poi devo farmi 20 km per andare a lavoro di cui 15 su statale rischiando la vita ogni giorno. Non parlo di me che dopo 5 anni mi sono abituato ma parlo di chi dovrebbe incominciare ad utilizzarle da 0.
La sicurezza sulle strade parte dalle infrastrutture non dal comprare la bici.
E poi detta sinceramente mi tira il culo che magari 500 euro di bonus vengano spesi per prendere la bici in carbonio per uscire la domenica.
Poi che grazie a questo incentivo ci sono negozi che si salveranno mi fa felici ma io non sono soddisfatto da questo bonus e dalle modalità di applicazione.
 

 

rebus

Pedivella
5 Luglio 2017
340
149
44
Bologna
Bici
Triban RC520
Secondo me non è ben chiara una cosa... parla di residenti nelle città metropolitane, ma se io risiedo in un piccolo comune all`interno della città metropolitana ho comunque diritto?

Secondo me sì... se no bastava parlare di comuni con più di 50.000 abitanti, e tutti i capoluoghi delle città metropolitane lo sono.
Città metropolitana alla fine è solo un modo per definire le province più importanti.
 

aussie1717

Novellino
5 Marzo 2019
57
12
41
Milano
Bici
Rubin
Ma sarebbe un incentivo fino ad un massimo di 500euro a copertura del 60% dell'importo del valore della bici.
Presumo che il negoziante applicherà il prezzo di listino....e quindi un pò del vantaggio dello sconto sfumerebbe...
Perchè? la stessa bici deve avere lo stesso importo sia per il cliente che vive in una città con più di 50.000 di abitanti che il cliente che vive nel paese di 1.000 anime. Il bonus è un discorso a parte. Ad esempio se una bici costa 1.000€ di listino e il negozio dovesse applicare il 10% di sconto, l'importo sarà di 900€ ovvero il totale della fattura da pagare. Poi se posso usufruire del bonus dovrò scalare i 500€, sotto forma di rimborso diretto al cliente ("cashback") oppure al negoziante (bisogna capirlo), altrimenti pagherò l'intero importo richiesto. Ovvio che lo stesso discorso dovrebbe valere anche senza scontistica. Di fatto il negoziante non è che perde guadagno se viene applicato il bonus, pertanto non vedo motivo per cui non dovrebbe applicare lo sconto che farebbe anche in situazione "normale".
Non ho capito bene, invece, se la percentuale del bonus (60%) e correlata al valore massimo (500€). Vuol dire che posso comprare una bici dal valore massimo di 830€? 830-60%=498€ di bonus, più la differenza da pagare??
 

sy-lo

Pedivella
4 Maggio 2019
302
155
30
Milano
Bici
Canyon Ultimate CF SL 7.0 - Deca Triban 100
L'incentivo penso sia pensato per disincentivare chi abita nelle grandi città e usa la macchina o i mezzi per i piccoli spostamenti. Chi abita fuori continuerà ad usare l'auto o i mezzi ma,in teoria, troverà meno affollamento.
Chi abita in città e magari usava i mezzi o l'auto per fare spostamenti di 4-5km magari ora userà la bici.

Ah.. ricordatevi che l'Italia non é che abbia tutta questa disponibilità economica quindi ben venga questa cosa..

Ps.. io per primo penso che non sia la soluzione ad ogni male ma meglio soldi dati così che per finanziare piste ciclabili che poi, il nostro paese ce lo ha insegnato più volte, vengono mangiati dal politico di turno o spariscono non si sa dove
 

vincent9104

Passista
11 Aprile 2017
588
260
Italia
Bici
Merida Reacto
Perchè? la stessa bici deve avere lo stesso importo sia per il cliente che vive in una città con più di 50.000 di abitanti che il cliente che vive nel paese di 1.000 anime. Il bonus è un discorso a parte. Ad esempio se una bici costa 1.000€ di listino e il negozio dovesse applicare il 10% di sconto, l'importo sarà di 900€ ovvero il totale della fattura da pagare. Poi se posso usufruire del bonus dovrò scalare i 500€, sotto forma di rimborso diretto al cliente ("cashback") oppure al negoziante (bisogna capirlo), altrimenti pagherò l'intero importo richiesto. Ovvio che lo stesso discorso dovrebbe valere anche senza scontistica. Di fatto il negoziante non è che perde guadagno se viene applicato il bonus, pertanto non vedo motivo per cui non dovrebbe applicare lo sconto che farebbe anche in situazione "normale".
Non ho capito bene, invece, se la percentuale del bonus (60%) e correlata al valore massimo (500€). Vuol dire che posso comprare una bici dal valore massimo di 830€? 830-60%=498€ di bonus, più la differenza da pagare??

Da quello che ho capito il bonus è in relazione alla fattura che si presenta. Quindi secondo me si potrebbe prendere una bici già scontata, tanto poi fa fede solo quanto hai pagato, senza menare su quanto era scritto nel listino bici.

Il bonus copre il 60% della spesa con un tetto di 500 euro. Significa che fino ad un costo di circa 800 euro hai 500 euro di rimborso, se spendi 1000 hai sempre 500 euro di rimborso (e non 600 con il 60%).
 
Ultima modifica:

samuelgol

Bürgermeister von Buchwald
24 Settembre 2007
36.245
9.799
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
si ma io ho ordinato la bici lunedì scorso :mrgreen: grazie cmq attenderò
L'importante che la paghi o comunque hai lo scontrino con una data compresa nella validità del decreto.
Ma il bando per passare l'esame sulle Faq lo hanno già istituito?
Le faq le pubblicano in gazzetta ufficiale?
:-x
In verità il termine FAQ non è altro che il mettere per iscritto la pronuncia dell'omonima parola inglese che ognuno di noi pronuncia quando si trova a leggere il testo di ogni nuova italica norma :doh:
 

samuelgol

Bürgermeister von Buchwald
24 Settembre 2007
36.245
9.799
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Penso che questo darebbe proprio una svolta. Dare che so 0,10 Euro al km. In questo modo molta gente lascerebbe a casa la macchina volentieri e riscoprirebbe il piacere di andare in bici. (Ovviamente servono anche le infrastrutture). La misura così concepita mi sembra un "buttare i soldi dall'elicottero".
Anche più di 0.10 al km che sarebbero scarsamente incentivanti. Però una cosa fatta bene, che eviti quanto più possibile furbate e aggiramenti vari. Niente km fatti per allenarsi, nei we (salvo che ci si vada a lavorare), nelle gare. Gli strumenti tecnologici (una sorta di Strava) già ci sono di certo. Si tratterebbe di affinarli e metterli appunto, definendo alcune cose. E ovviamente garantire le strutture. Sono ipercerto che con un 7/800/1000 euro all'anno, tanta gente sarebbe molto invogliata e quei soldi, troverebbero capienza in maggiore efficienza nella mobilità urbana per le situazioni in cui comunque di usano mezzi di trasporto e in salute dunque meno medicine e meno spese sanitarie per la gente.
Ma ciò presuppone un progetto ad ampio respiro, a breve, media e lunga scadenza...lungimiranza. Cose sconosciute a chi deve solo monetizzare il consenso per le elezioni successive che non sono mani nemmeno ogni 5 anni come da Costituzione.
Quindi non lo ritieni giusto e preferiresti che i soldi fossero destinati a chi ne ha più bisogno ma visto che non ne hai diritto vorresti cercare una scappatoia per comprarti una ulteriore bici togliendo magari l’incentivo a chi ne ha diritto e forse più bisogno? ;nonzo%
E dove è il problema? Non fa una piega :mrgreen:
 

samuelgol

Bürgermeister von Buchwald
24 Settembre 2007
36.245
9.799
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
come al solito non va mai bene niente, possibile che ogni discussione diventi una critica continua?? .........
Abbi pazienza Nicola, ma se non ne fanno una giusta, bisogna evidenziare che non ne fanno una giusta. Bisogna, a voler essere indulgenti, considerarli del tutto incompetenti e avulsi dal mondo reale a perseguire una riduzione del traffico e a un incentivo alla mobilità alternativa e sostenibile in questa maniera che già si è dimostrata, fra l'altro, perdente, con gli incentivi già dati anni fa. La percentuale di gente che comprerà una bici che non aveva e con questa andrà al lavoro in tutto o in parte, a mio modo di vedere è bassissima e in un momento in cui ogni singolo euro è prezioso, non c'è certo da spenderne in maniera sbagliata. Passata la paura Covid, tutto ricomincerà come prima, i soldi saranno stati spesi, il traffico tornerà lo stesso se non peggio e sarà andata perduta l'ennesima occasione di invertire una tendenza. Una occasione che ci veniva data dal timore di andare sui mezzi pubblici o stare imbottigliati nel traffico e far partire l'abitudine all'uso della bici.
 

Wolf marco

Pedivella
14 Ottobre 2013
351
211
Bici
BMC
Penso che questo darebbe proprio una svolta. Dare che so 0,10 Euro al km. In questo modo molta gente lascerebbe a casa la macchina volentieri e riscoprirebbe il piacere di andare in bici. (Ovviamente servono anche le infrastrutture). La misura così concepita mi sembra un "buttare i soldi dall'elicottero".
Condivido in pieno quanto dici !!!
Dare un piccolo incentivo economico a Km percorso per recarsi al lavoro...tracciato su Strava con Certificszione del Datore di Lavoro.
Così si che in tanti lasciano l'Auto a casa
 

samuelgol

Bürgermeister von Buchwald
24 Settembre 2007
36.245
9.799
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Il fatto che in un forum di bici si critichi una legge che incentiva l'utilizzo delle biciclette è quasi incomprensibile.
Poche settimane fa su questo forum si paventava la chiusura di tutti i negozi di bici, ora c'è una legge che ne salverà molti; ma niente, bisogna lamentarsi comunque. E' incredibile.
Questo tuo post, peraltro pienamente legittimo, dimostra come questi incentivi facciano breccia nel cuore di qualcuno che è la sola e unica cosa che li ha disposti ha a a cuore. Avesse la mobilità alternativa a cuore avrebbe fatto altro.
Peraltro, per salvare i negozi di bici, invece di incentivare l'acquisto, incentivando l'uso avrebbe ottenuto il duplice obiettivo di risolvere almeno in parte la questione mobilità aiutando al contempo anche i negozianti, essendo che se io ho la prospettiva di trovarmi almeno 500 euro a fine anno in tasca per aver usato la bici al posto dell'auto, sono anche invogliato a comprarmela.
concordo...
pur non apprezzando per nulla questi governanti credo che ogni provvedimento vada valutato per quello che è
se domani invece di 100 macchine o l'intasamento nella metro vi trovate 100 ciclisti credo sia meglio per tutti no ?
senza contare il fatto che molti magari si renderanno conto di quanto sciocchi sono stati a non pensarci prima...
è chiaro che quando dai incentivi a pioggia crei qualche stortura, ma è un effetto collaterale, non il principale che ottieni
a
120 milioni per avere 100 macchine in meno in giro, fossero anche 1000 in meno, mi sembra un rapporto costi benefici criminale...specie per uno Stato che ora di soldi da sperperare veramente non ne ha.
 
  • Mi piace
Reactions: gibo2007 and carci

pacicoto

Apprendista Scalatore
9 Agosto 2014
1.830
137
prov di Pisa / Trapani
Bici
Wilier gtr team
Condivido in pieno quanto dici !!!
Dare un piccolo incentivo economico a Km percorso per recarsi al lavoro...tracciato su Strava con Certificszione del Datore di Lavoro.
Così si che in tanti lasciano l'Auto a casa
questo si che sarebbe un incentivo a muoversi in bici....condivido in pieno
poi non voglio immaginare quanta gente acquisterà una bici sfruttando il bonus e poi rivendersela provandoci a guadagnare qualcosa
 
  • Mi piace
Reactions: EliaCozzi and carci

bianco222

Passista
24 Giugno 2013
4.164
1.163
Bici
Olmo ZeroTre Disc
Sei convinto che quegli acquisti siano per andare al lavoro da parte di gente che prima non aveva la bici?
Non ho dati statistici però settimana scorsa sono andato in un negozio per vedere una bici per la mia ragazza e c'era una coda infinita e compravano tutti bici da città (spesso usate). Chiaro è un aneddoto e vale quello che vale. Ma quella non era gente con 10 bici a testa.
 

3andrea

Apprendista Scalatore
28 Aprile 2008
1.996
372
Bici
F8
Non ho dati statistici però settimana scorsa sono andato in un negozio per vedere una bici per la mia ragazza e c'era una coda infinita e compravano tutti bici da città (spesso usate). Chiaro è un aneddoto e vale quello che vale. Ma quella non era gente con 10 bici a testa.

confermo che la filiera delle biciclette è ripartita piuttosto bene, anzi, qualche produttore teme di rimanere a secco di componentistica
un po perchè la cina si è fermata, un po perchè è tornato in auge il made in italy (qualcuno se l'è proprio presa coi cinesi, magari è un sentimento passeggero ma ho diversi feedback in tal senso...)
parlo di prodotti base, non di roba iperecnologica
a
 
  • Mi piace
Reactions: bianco222

Manuel89

Pignone
3 Gennaio 2010
224
28
san vittore olona
Anche più di 0.10 al km che sarebbero scarsamente incentivanti. Però una cosa fatta bene, che eviti quanto più possibile furbate e aggiramenti vari. Niente km fatti per allenarsi, nei we (salvo che ci si vada a lavorare), nelle gare. Gli strumenti tecnologici (una sorta di Strava) già ci sono di certo. Si tratterebbe di affinarli e metterli appunto, definendo alcune cose. E ovviamente garantire le strutture. Sono ipercerto che con un 7/800/1000 euro all'anno, tanta gente sarebbe molto invogliata e quei soldi, troverebbero capienza in maggiore efficienza nella mobilità urbana per le situazioni in cui comunque di usano mezzi di trasporto e in salute dunque meno medicine e meno spese sanitarie per la gente.
Ma ciò presuppone un progetto ad ampio respiro, a breve, media e lunga scadenza...lungimiranza. Cose sconosciute a chi deve solo monetizzare il consenso per le elezioni successive che non sono mani nemmeno ogni 5 anni come da Costituzione.

E dove è il problema? Non fa una piega :mrgreen:
questo si che sarebbe un incentivo a muoversi in bici....condivido in pieno
poi non voglio immaginare quanta gente acquisterà una bici sfruttando il bonus e poi rivendersela provandoci a guadagnare qualcosa
Mi chiedo come si possa ritenere fattibile il bonus a km
Per la ipotetica truffa, quella verra' fatta sempre. Qualsiasi incentivo/legge si proponesse.

Non ho dati statistici però settimana scorsa sono andato in un negozio per vedere una bici per la mia ragazza e c'era una coda infinita e compravano tutti bici da città (spesso usate). Chiaro è un aneddoto e vale quello che vale. Ma quella non era gente con 10 bici a testa.
Confermo quanto sopra
Mi servo da due negozianti ed entrambi hanno venduto una quantita' spropositata di bici da citta' sia della fascia 2-300E che 6-700E
 

Doppiomisto

Apprendista Scalatore
4 Aprile 2013
2.471
907
Alto Milanese
Bici
Alcune...
Confermo quanto sopra
Mi servo da due negozianti ed entrambi hanno venduto una quantita' spropositata di bici da citta' sia della fascia 2-300E che 6-700E

Confermo pure io.
Dal mio negoziante in cui sono stato due volte negli ultimi 10 giorni, che pur tratta quasi esclusivamente bdc e mtb, , ho visto parecchia gente che cercava citybike. Me lo ha confermato lui stesso che quasi si lamentava del fatto di non riuscire a badare all'afflusso inusuale lavorando lui da solo.
Come spesso accade la realtà è molto diversa da come qualcuno la dipinge qui...
 

samuelgol

Bürgermeister von Buchwald
24 Settembre 2007
36.245
9.799
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Mi chiedo come si possa ritenere fattibile il bonus a km
Per la ipotetica truffa, quella verra' fatta sempre. Qualsiasi incentivo/legge si proponesse.
Con una app tipo Strava (tipo, non Strava). O una app di quelle che applicate al bike sharing conteggiano il costo in base all'uso.
Alla tua domanda. non si può dare una risposta in assoluto su 2 piedi. Un minimo di studio andrebbe fatto. Una app sul cell non crackabile (o non facilmente crackabile). Dei paletti sui percorsi ammessi per evitare che uno si scarichi i km fatti in allenamento o nel we (salvo lavoro) o nelle gare. E ovviamente controlli a campione tra i percorsi registrati dalla app con le effettive motivazioni. Sono degli spunti, non delle risposte definitive. Come detto, un minimo di studio a tavolino va fatto, nemmeno troppo elaborato e certo non lungo nel tempo. Che però avrebbe benefici a lungo nel tempo.
Quanto alle truffe, non si tratta di eliminarle, ma di limitarle con accorgimenti, controlli e sanzioni. Già con questi incentivi fa ridere il paletto degli over 50 mila abitanti aggirabile con un qualsiasi amico/parente/conoscente/collega residente in città.
 
  • Mi piace
Reactions: alespg