News Confermati gli incentivi per le biciclette

 

samuelgol

Bürgermeister von Buchwald
24 Settembre 2007
36.245
9.799
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
  • Mi piace
Reactions: gibo2007

Manuel89

Pignone
3 Gennaio 2010
224
28
san vittore olona
Con una app tipo Strava (tipo, non Strava). O una app di quelle che applicate al bike sharing conteggiano il costo in base all'uso.
Alla tua domanda. non si può dare una risposta in assoluto su 2 piedi. Un minimo di studio andrebbe fatto. Una app sul cell non crackabile (o non facilmente crackabile). Dei paletti sui percorsi ammessi per evitare che uno si scarichi i km fatti in allenamento o nel we (salvo lavoro) o nelle gare. E ovviamente controlli a campione tra i percorsi registrati dalla app con le effettive motivazioni. Sono degli spunti, non delle risposte definitive. Come detto, un minimo di studio a tavolino va fatto, nemmeno troppo elaborato e certo non lungo nel tempo. Che però avrebbe benefici a lungo nel tempo.
Quanto alle truffe, non si tratta di eliminarle, ma di limitarle con accorgimenti, controlli e sanzioni. Già con questi incentivi fa ridere il paletto degli over 50 mila abitanti aggirabile con un qualsiasi amico/parente/conoscente/collega residente in città.
Ottima idea quella dell'app legata al bike sharing!

Una volta che hai il percorso casa lavoro, quello e'... quindi se fai piu' di xxx km al giorno, l'eccedenza non verra' "premiata"
 

Petgold969

Passista
29 Dicembre 2010
4.398
1.418
Foligno
Bici
Caad 12 + MTB full 29"
Lo sapevo che alcuni stati li avevano già adottati gli incentivi chilometrici. o-o

Il problema è che noi abbiamo la macchina nel sangue. Vi faccio l'esempio di un mio amico Italiano che vive da anni in Svezia. paesaggi stupendi, piste ciclabili in ogni dove, parcheggi per bici ovunque. La moglie e i figli usano la bici ma lui non ne vuol sapere, prende l'auto anche per fare un kilometro :wacko:
 

samuelgol

Bürgermeister von Buchwald
24 Settembre 2007
36.245
9.799
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Il problema è che noi abbiamo la macchina nel sangue. Vi faccio l'esempio di un mio amico Italiano che vive da anni in Svezia. paesaggi stupendi, piste ciclabili in ogni dove, parcheggi per bici ovunque. La moglie e i figli usano la bici ma lui non ne vuol sapere, prende l'auto anche per fare un kilometro :wacko:
E quindi? A chi ha la macchina nel sangue gliela togli con gli incentivi all'acquisto? Stiamo parlando degli incentivi.
 

samuelgol

Bürgermeister von Buchwald
24 Settembre 2007
36.245
9.799
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Ottima idea quella dell'app legata al bike sharing!

Una volta che hai il percorso casa lavoro, quello e'... quindi se fai piu' di xxx km al giorno, l'eccedenza non verra' "premiata"
Si, ma come detto va studiata. Il tragitto casa lavoro può essere un esempio cardine. Ma ci sono tanti altri tragitti a mio avviso "rimborsabili". Quelli un pò per tutte le incombenze cittadine.
Si tratterebbe un attimo di studiarla la cosa.
Esattamente all'opposto, andrebbero esclusi quelli ludici, che siano passeggiate in famiglia (lodevoli, ma non da rimborsare, imho) allenamenti, uscite nel we, gare.....
 

Petgold969

Passista
29 Dicembre 2010
4.398
1.418
Foligno
Bici
Caad 12 + MTB full 29"
E quindi? A chi ha la macchina nel sangue gliela togli con gli incentivi all'acquisto? Stiamo parlando degli incentivi.

No ma secondo me gli incentivi ad usare la bici sono inutili se prima non si crea la mentalità e soprattutto le infrastutture. Chi rischierebbe di essere sdraiato ad ogni incrocio per 2/300€ ;nonzo%
Quest'incentivo sarà utile ad immettere un pò di soldi in circolo nell'economia non salverà il mondo dall'inquinamento o-o
 

dardono

Novellino
12 Settembre 2018
30
20
Belgio
Bici
Merckx Blockhaus 67
Interessante
Anche se pero' non ho trovato come funziona "tecnicamente"
GPS?
Per il Belgio non c'e' un controllo GPS. Si fa periodicamente una dichiarazione giurata al datore di lavoro dicendo quanti giorni si e' usata la bici. La distanza giornaliera e' la distanza casa-lavoro moltiplicata per due. Comunque quasi tutti preferiscono l'auto aziendale, visto che alla fine un'auto fa comodo.
 
  • Mi piace
Reactions: Petgold969

gianky73

Pignone
3 Maggio 2016
233
126
Bici
Record
ok tutto bello ma io voglio LE INFRASTRUTTURE!!! faccio b2w da anni qui a milano ed è il delirio!! macchine ovunque, scooter peggio che peggio... voglio LE INFRASTRUTTURE!!!!!
tutti quelli che conosco hanno una bici ed eventualmente il budget per comprarne una (anche senza incentivi)... ma NESSUNO la usa per paura di rimanere travolto dal solito idiota alla guida... io stesso accompagno i bambini a scuola in auto e poi torno a casa a prendere la bici per andare al lavoro... se avessi un percorso SICURO mi sarei già preso una cargo per trasportare la prole..
quindi tutte le bici acquistate con l'incentivo finiranno al parco per una biciclettata domenicale... altro che mobilità urbana...
 

robeambro

Apprendista Scalatore
25 Aprile 2018
2.331
2.262
Scozia
Bici
Émonda SLR
ok tutto bello ma io voglio LE INFRASTRUTTURE!!! faccio b2w da anni qui a milano ed è il delirio!! macchine ovunque, scooter peggio che peggio... voglio LE INFRASTRUTTURE!!!!!
tutti quelli che conosco hanno una bici ed eventualmente il budget per comprarne una (anche senza incentivi)... ma NESSUNO la usa per paura di rimanere travolto dal solito idiota alla guida... io stesso accompagno i bambini a scuola in auto e poi torno a casa a prendere la bici per andare al lavoro... se avessi un percorso SICURO mi sarei già preso una cargo per trasportare la prole..
quindi tutte le bici acquistate con l'incentivo finiranno al parco per una biciclettata domenicale... altro che mobilità urbana...

Il fatto che chiunque potra' prendere una bici con meno soldi portera' sicuramente piu' persone ad appassionarsi, il che potrebbe portare ad una maggiore attenzione alle infrastrutture piu' in la', e nel frattempo da' un aiuto ai negozi di bici che venderanno un bel po' di roba tra bici, ricambi e altro.

A volte le infrastrutture precedono gli incentivi, altre volte gli incentivi precedono le infrastrutture. Purtroppo in entrambi i casi si rischia.. Se lo stato spende in infrastrutture, il rischio e' che non si usino o che si usino male (penso ai miliardi di km di piste ciclabili invase da pedoni..).
Diciamo che non mi dispiace l'idea che il governo offra gli incentivi e poi stia agli enti locali decidere se e come migliorare le infrastrutture.
 
  • Mi piace
Reactions: gianky73

gibo2007

Apprendista Velocista
30 Agosto 2015
1.271
466
Bici
Canyon
Confermo pure io.
Dal mio negoziante in cui sono stato due volte negli ultimi 10 giorni, che pur tratta quasi esclusivamente bdc e mtb, , ho visto parecchia gente che cercava citybike. Me lo ha confermato lui stesso che quasi si lamentava del fatto di non riuscire a badare all'afflusso inusuale lavorando lui da solo.
Come spesso accade la realtà è molto diversa da come qualcuno la dipinge qui...
Probabilmente cercava bici da 50 euro, perché in macchina non poteva muoversi se non per motivi come fare la spesa o trovare un parente stretto.
 

pacicoto

Apprendista Scalatore
9 Agosto 2014
1.830
137
prov di Pisa / Trapani
Bici
Wilier gtr team
No ma secondo me gli incentivi ad usare la bici sono inutili se prima non si crea la mentalità e soprattutto le infrastutture. Chi rischierebbe di essere sdraiato ad ogni incrocio per 2/300€ ;nonzo%
Quest'incentivo sarà utile ad immettere un pò di soldi in circolo nell'economia non salverà il mondo dall'inquinamento o-o
esattamente cio che ho detto io qualche pagina indietro, gli italiani sono un popolo pigro x muoversi in bicicletta e mancano soprattutto le piste ciclabili, io che sono cresciuto a trapani, una città sul mare dove si potrebbe girare tranquillamente in bici, x fare 100 metri si prende la macchina....le piste ciclabili non si sa nemmeno cosa sono, e quindi oltre alle strutture manca anche la mentalità. e come trapani ci sono credo il 90% delle città italiane, si vedono un po di bici nelle città universitarie e a Ferrara. poi giri x l Europa e in stati con condizioni climatiche peggiori delle nostre in tanti si muovono costantemente in bici. io sarei partito col sistemare e creare le ciclabili per mettere piu al sicuro chi si muove in bici e piano piano cominciare a lavorare per far cambiare mentalità alle persone....certo non si puo pretendere un cambiamento da un giorno all'altro la gente come in tutto va educata e indirizzata
 

samuelgol

Bürgermeister von Buchwald
24 Settembre 2007
36.245
9.799
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Confermo pure io.
Dal mio negoziante in cui sono stato due volte negli ultimi 10 giorni, che pur tratta quasi esclusivamente bdc e mtb, , ho visto parecchia gente che cercava citybike. Me lo ha confermato lui stesso che quasi si lamentava del fatto di non riuscire a badare all'afflusso inusuale lavorando lui da solo.
Come spesso accade la realtà è molto diversa da come qualcuno la dipinge qui...
Vediamo se la realtà da te dipinta, ci libererà dal traffico delle città, in cui conviveranno automobilisti e ciclisti a migliaia, sulle stesse strade, come amici, quasi come tutti figli dei fiori.
Non lo hai perso il vizio di flammare eh? :ueh:
 

bianco222

Passista
24 Giugno 2013
4.164
1.163
Bici
Olmo ZeroTre Disc
Con una app tipo Strava (tipo, non Strava). O una app di quelle che applicate al bike sharing conteggiano il costo in base all'uso.
Alla tua domanda. non si può dare una risposta in assoluto su 2 piedi. Un minimo di studio andrebbe fatto. Una app sul cell non crackabile (o non facilmente crackabile). Dei paletti sui percorsi ammessi per evitare che uno si scarichi i km fatti in allenamento o nel we (salvo lavoro) o nelle gare. E ovviamente controlli a campione tra i percorsi registrati dalla app con le effettive motivazioni. Sono degli spunti, non delle risposte definitive. Come detto, un minimo di studio a tavolino va fatto, nemmeno troppo elaborato e certo non lungo nel tempo. Che però avrebbe benefici a lungo nel tempo.
Quanto alle truffe, non si tratta di eliminarle, ma di limitarle con accorgimenti, controlli e sanzioni. Già con questi incentivi fa ridere il paletto degli over 50 mila abitanti aggirabile con un qualsiasi amico/parente/conoscente/collega residente in città.
Quando lo hanno fatto in UK davano un incentivo al datore di lavoro che di fatto scaricava dalle tasse il costo della biciche lui dava all'impiegato tipo "noleggio". Mettendo l'incentivo sul datore di lavoro hanno ottenuto anche che molti uffici hanno investito su docce e parcheggi riparati, perché sui grandi numeri ci risparmiavano un bel po' di tasse ad avere tutti gli impiegati a venire in bici.
Il sistema là ha funzionato molto bene e, insieme alle ciclabili e a tasse altissime per chi entra in centro in macchina ha trasformato Londra in una città ciclabile (con una riduzione di malattie cardiovascolari e polmonari altissima).
Il sistema completo è spiegato qui: https://en.wikipedia.org/wiki/Cycle_to_Work_scheme
 
Ultima modifica:

samuelgol

Bürgermeister von Buchwald
24 Settembre 2007
36.245
9.799
Eppan an der Weinstrasse.
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Quando lo hanno fatto in UK davano un incentivo al datore di lavoro che di fatto scaricava dalle tasse il costo della biciche lui dava all'impiegato tipo "noleggio". Mettendo l'incentivo sul datore di lavoro hanno ottenuto anche che molti uffici hanno investito su docce e parcheggi riparati, perché sui grandi numeri ci risparmiavano un bel po' di tasse ad avere tutti gli impiegati a venire in bici.
Il sistema là ha funzionato molto bene e, insieme alle ciclabili e a tasse altissime per chi entra in centro in macchina ha trasformato Londra in una città ciclabile (con una riduzione di malattie cardiovascolari e polmonari altissima).
Il sistema completo è spiegato qui: https://en.wikipedia.org/wiki/Cycle_to_Work_scheme
Anche quella è una soluzione intelligente, ma il dipendente cosa ci guadagnava? Cioè ho qualche dubbio che i dipendenti italiani userebbero la bici senza un ritorno....a parte qualcuno che magari avendo luogo di ricovero bici e doccia garantita magari lo farebbe
 

sy-lo

Pedivella
4 Maggio 2019
302
155
30
Milano
Bici
Canyon Ultimate CF SL 7.0 - Deca Triban 100
Anche quella è una soluzione intelligente, ma il dipendente cosa ci guadagnava? Cioè ho qualche dubbio che i dipendenti italiani userebbero la bici senza un ritorno....a parte qualcuno che magari avendo luogo di ricovero bici e doccia garantita magari lo farebbe
Probabilmente il tempo risparmiato a prendere i mezzi o ad usare l'auto