Conversione road tubeless con Caffélatex KIT Race

 

tony fish

Apprendista Scalatore
19 Settembre 2016
2.240
422
Cremona
Bici
alcune
Ciao [MENTION=21045]effettomariposa[/MENTION],
ok, grazie della precisazione. Allora vado tranquillo con un solo rotolo.
Buona giornata :)

Sent from my G7-L01 using BDC-Forum mobile app


Scusa puoi farmi sapere se ti è bastato?
Perché ho trasformato un paio di ruote facendo due giri e 3 passaggi valvola come indicato, ma il nastro è terminato 15 cm prima dell'ultimo passaggio sulla valvola.
La ruota tiene lo stesso e ok, quindi per il momento la sto usando così, però vorrei capire se era il mio nastro ad essere stato tagliato male troppo corto.
Grazie.
 

scu92

Pignone
13 Ottobre 2015
181
4
Cerro Maggiore, MI
Bici
-
Scusa puoi farmi sapere se ti è bastato?
Perché ho trasformato un paio di ruote facendo due giri e 3 passaggi valvola come indicato, ma il nastro è terminato 15 cm prima dell'ultimo passaggio sulla valvola.
La ruota tiene lo stesso e ok, quindi per il momento la sto usando così, però vorrei capire se era il mio nastro ad essere stato tagliato male troppo corto.
Grazie.
purtroppo non so dirti... ho ricevuto in regalo un nuovo paio di copertoncini quindi ho rimandato il progetto tubeless al prossimo cambio gomme
Mi spiace
Prova a chiedere ad [MENTION=21045]effettomariposa[/MENTION] info al riguardo
 

tony fish

Apprendista Scalatore
19 Settembre 2016
2.240
422
Cremona
Bici
alcune
purtroppo non so dirti... ho ricevuto in regalo un nuovo paio di copertoncini quindi ho rimandato il progetto tubeless al prossimo cambio gomme
Mi spiace
Prova a chiedere ad [MENTION=21045]effettomariposa[/MENTION] info al riguardo
ok grazie allora attendo una risposta loro.
 

effettomariposa

Pedivella
28 Dicembre 2009
484
63
Lugano (CH)
www.effettomariposa.it
Bici
Pegoretti con powercranks
Scusa puoi farmi sapere se ti è bastato?
Perché ho trasformato un paio di ruote facendo due giri e 3 passaggi valvola come indicato, ma il nastro è terminato 15 cm prima dell'ultimo passaggio sulla valvola.
La ruota tiene lo stesso e ok, quindi per il momento la sto usando così, però vorrei capire se era il mio nastro ad essere stato tagliato male troppo corto.
Grazie.
Ciao,
il nastro è lungo 8 metri ed è sufficiente per due ruote, effettuando due giri con sovrapposizione da 4 a 8 cm a cavallo del foro valvola (2-4 cm per parte).
Il diametro di calettamento delle ruote strada (o mtb 29") è 62,2 cm... che dà una circonferenza di 195,3 cm. Con 2 giri e 4-8 cm di sovrapposizione, ogni ruota richiede 395-399 cm.
Se la sovrapposizione sulla valvola è maggiore, magari 20 cm (10 cm per parte) allora è possibile che il nastro non sia sufficiente.
Generalmente il nastro viene comunque tagliato "abbondante" rispetto agli 8 metri.
Fatte tutte queste premesse: se per qualche ragione il nastro che hai avuto si è rivelato più corto, scrivimi in MP e ti possiamo sicuramente assistere.
A presto! o-o
 

tony fish

Apprendista Scalatore
19 Settembre 2016
2.240
422
Cremona
Bici
alcune
Ciao,
il nastro è lungo 8 metri ed è sufficiente per due ruote, effettuando due giri con sovrapposizione da 4 a 8 cm a cavallo del foro valvola (2-4 cm per parte).
Il diametro di calettamento delle ruote strada (o mtb 29") è 62,2 cm... che dà una circonferenza di 195,3 cm. Con 2 giri e 4-8 cm di sovrapposizione, ogni ruota richiede 395-399 cm.
Se la sovrapposizione sulla valvola è maggiore, magari 20 cm (10 cm per parte) allora è possibile che il nastro non sia sufficiente.
Generalmente il nastro viene comunque tagliato "abbondante" rispetto agli 8 metri.
Fatte tutte queste premesse: se per qualche ragione il nastro che hai avuto si è rivelato più corto, scrivimi in MP e ti possiamo sicuramente assistere.
A presto! o-o
Grazie molto gentile, sì deve essere successo qualcosa allora tipo un problema di taglio corto in fase di preparazione perchè la sovrapposizione sulla valvola non è oltre i 5-6 cm, ma se mi spiego il punto è che il nastro si ferma 15 cm prima di arrivare all'inizio del primo giro, quindi bel lontano, ne mancano almeno 25cm per finire.

Niente, sapendolo magari aveva un problema quello, intanto ve l'ho segnalato, la ruota tiene benissimo anche così, quando mi gira ne prenderò un altro e lo cambierò tenendo il resto di scorta.
 

effettomariposa

Pedivella
28 Dicembre 2009
484
63
Lugano (CH)
www.effettomariposa.it
Bici
Pegoretti con powercranks
Grazie molto gentile, sì deve essere successo qualcosa allora tipo un problema di taglio corto in fase di preparazione perchè la sovrapposizione sulla valvola non è oltre i 5-6 cm, ma se mi spiego il punto è che il nastro si ferma 15 cm prima di arrivare all'inizio del primo giro, quindi bel lontano, ne mancano almeno 25cm per finire.

Niente, sapendolo magari aveva un problema quello, intanto ve l'ho segnalato, la ruota tiene benissimo anche così, quando mi gira ne prenderò un altro e lo cambierò tenendo il resto di scorta.
Ti ringrazio molto per la segnalazione e per la preferenza accordata ai nostri prodotti.
Se e quando vorrai, la mia offerta di sostituzione è sempre valida...
Buone pedalate!
 

09luis73

Pignone
29 Agosto 2009
147
5
Ciao volevo chiederti se si può convertire un paio di mavic r-sys(quelle con il mozzo ed un raggio giallo del 2015). In un' altra discusione un utente mia ha detto che non entra il tubles perchè il canale non è sufficentemente profondo, è possibile?
 

09luis73

Pignone
29 Agosto 2009
147
5
Dato che la cosa ci viene richiesta sempre più spesso, volevo evidenziare che i nostri kit di conversione versione "Race" sono adatti anche alla conversione di ruote stradali con le seguenti avvertenze:
- i giri di nastro sigillante devono essere due, per resistere alla maggiore pressione di esercizio (che non deve superare gli 8 bar, anzi, consigliamo 7 bar per godere dei vantaggi del tubeless). Il nastro sigillante giallo dei Kit Race è lungo 10 metri, si fanno facilmente due giri su entrambe le ruote (ne bastano 4 m per ruota);
- non si può convertire a tubeless un normale pneumatico da camera (come si fa per l'mtb), ma si utilizza esclusivamente uno pneumatico tubeless (pena lo scoppio assicurato, per scalettamento);
- i cerchi su cui è possibile effettuare la conversione sono quelli per copertoncino, per quelli da tubolare la conversione è impossibile (per ovvie ragioni);
- si utilizzano da 30 a 40 ml di sigillante per ruota;
- siamo a breve in consegna con prolunghe valvole pensate per la conversione tubeless di ruote stradali anche a medio o alto profilo; queste prolunghe hanno una filettatura esterna, in modo da poter fissare al cerchio la valvola tubeless+prolunga.

In Effetto Mariposa abbiamo già effettuato diverse conversioni con varie ruote e pneumatici, a partire dal 2009... da vecchie Cosmic in alluminio da allenamento, a ruote Hed da "classiche del nord" fino a leggerissime American Classic, utilizzando come pneumatici degli Hutchinson o IRC roadtubeless: la cosa è facile e i risultati interessanti. Per chi volesse vedere come operare la conversione, basta seguire il seguente video tecnico (e fare due giri di nastro sigillante!):


Per qualsiasi dubbio, noi siamo qui... :mrgreen:
Ciao ti volevo chiedere se fosse possibile convertire delle mavic r-sys (quelle con il mozzo ed un raggio giallo del 2015). Un utente in un' altra discusione ha detto che il tublees non sale perchè il canale non è sufficentemente profondo, è possibile?
 

effettomariposa

Pedivella
28 Dicembre 2009
484
63
Lugano (CH)
www.effettomariposa.it
Bici
Pegoretti con powercranks
Ciao ti volevo chiedere se fosse possibile convertire delle mavic r-sys (quelle con il mozzo ed un raggio giallo del 2015). Un utente in un' altra discusione ha detto che il tublees non sale perchè il canale non è sufficentemente profondo, è possibile?
Ciao,
la forma del canale del cerchio è importante per facilitare il gonfiaggio, ma questo risulta generalmente sempre possibile se disponi di un compressore ed hai l'accortezza di rimuovere il meccanismo valvola ed accostare la pistola del compressore (caricato al massimo) al corpo valvola.
Il tubeless stradale è nato (con poco successo) con cerchi e pneumatici di dimensioni tradizionali (cerchi con larghezza esterna al di sotto di 20 mm, copertoncini da 23 mm) e pressioni di gonfiaggio vicine ai 7 bar. In questa configurazione i vantaggi rispetto al sistema tradizionale copertoncino+camera non erano così evidenti e le difficoltà tecniche elevate, soprattutto per quanto riguarda il cerchietto del copertone.
Attualmente il tubeless stradale sta incontrando un maggiore successo grazie al passaggio a cerchi e copertoncini più larghi, che permettono pressioni di gonfiaggio inferiori. Anche la frenata su disco aiuta, dato che evita il surriscaldamento del cerchio ed i conseguenti potenziali rischi di rapida evaporazione del sigillante.
Quindi, la conversione in tubeless delle tue r-sys - ruote sicuramente valide e di pregio, ma con cerchio stretto - è tecnicamente possibile... ma rappresenterebbe un compromesso e personalmente non te lo consiglio.
Nel caso tu volessi procedere, opta per un copertoncino tubeless di almeno 25mm di sezione e pressioni intorno ai 6 bar.
Buone pedalate! o-o
 

flavio-resana

Maglia Gialla
16 Ottobre 2009
10.945
839
Resana (TV)
Bici
Bianchi Specialissima CV
quindi anche una ruota come la Fulcrum Racing Quattro CARBON che non ha fori nipples, se non quello della valvola, è tranquillamente trasformabile in tubeless?
Grazie milleo-o
 

effettomariposa

Pedivella
28 Dicembre 2009
484
63
Lugano (CH)
www.effettomariposa.it
Bici
Pegoretti con powercranks

flavio-resana

Maglia Gialla
16 Ottobre 2009
10.945
839
Resana (TV)
Bici
Bianchi Specialissima CV

blues boy

Apprendista Cronoman
5 Giugno 2014
3.095
975
Bici
non tutte alla moda
Ciao,
la forma del canale del cerchio è importante per facilitare il gonfiaggio, ma questo risulta generalmente sempre possibile se disponi di un compressore ed hai l'accortezza di rimuovere il meccanismo valvola ed accostare la pistola del compressore (caricato al massimo) al corpo valvola.
Il tubeless stradale è nato (con poco successo) con cerchi e pneumatici di dimensioni tradizionali (cerchi con larghezza esterna al di sotto di 20 mm, copertoncini da 23 mm) e pressioni di gonfiaggio vicine ai 7 bar. In questa configurazione i vantaggi rispetto al sistema tradizionale copertoncino+camera non erano così evidenti e le difficoltà tecniche elevate, soprattutto per quanto riguarda il cerchietto del copertone.
Attualmente il tubeless stradale sta incontrando un maggiore successo grazie al passaggio a cerchi e copertoncini più larghi, che permettono pressioni di gonfiaggio inferiori. Anche la frenata su disco aiuta, dato che evita il surriscaldamento del cerchio ed i conseguenti potenziali rischi di rapida evaporazione del sigillante.
Quindi, la conversione in tubeless delle tue r-sys - ruote sicuramente valide e di pregio, ma con cerchio stretto - è tecnicamente possibile... ma rappresenterebbe un compromesso e personalmente non te lo consiglio.
Nel caso tu volessi procedere, opta per un copertoncino tubeless di almeno 25mm di sezione e pressioni intorno ai 6 bar.
Buone pedalate! o-o
Avendo avuto ottime risposte dal passaggio a tubeless su una cx ( lo so , misure e pressioni completamente diverse ) mi ero quasi convinto a convertire le mie r-sys 2014 . Ora hai spento le mie intenzioni sul nascere :cry: . o-o
 

andreone77

Novellino
22 Ottobre 2010
15
0
Pistoia
Bici
Colnago CLX
Buonasera, ho un paio di Mavic SLE e per un cambio progetto mi sono avanzati un paio di tubeless da 23, il cerchio è da 25 ..... li posso convertire e montare??
 

effettomariposa

Pedivella
28 Dicembre 2009
484
63
Lugano (CH)
www.effettomariposa.it
Bici
Pegoretti con powercranks
Buonasera, ho un paio di Mavic SLE e per un cambio progetto mi sono avanzati un paio di tubeless da 23, il cerchio è da 25 ..... li posso convertire e montare??
Non abbiamo esperienza diretta con la conversione di quel modello specifico Mavic... ma rimanendo nell'ambito delle pressioni per copertoncini tubeless (inferiori a 7 bar) non ci dovrebbero essere problemi.
Buone pedalate! o-o
 

wilduca

Pedivella
17 Maggio 2015
308
86
Friul
Bici
si
...
- non si può convertire a tubeless un normale pneumatico da camera (come si fa per l'mtb), ma si utilizza esclusivamente uno pneumatico tubeless (pena lo scoppio assicurato, per scalettamento);
...:
io volevo trasformare in tubeless le Czero con canale interno 17.5 ed esterno 25 mm, pensavo di usare il Caffélatex Tubeless Strip misura M, è il prodotto adatto?

sul kit trovo pressione massima 4 bar mentre sul sito indicate 7 bar ;nonzo%

sconsigliare l'uso di copertoni tubeless ready su cerchi non tubeless ?

grazie
 

effettomariposa

Pedivella
28 Dicembre 2009
484
63
Lugano (CH)
www.effettomariposa.it
Bici
Pegoretti con powercranks
io volevo trasformare in tubeless le Czero con canale interno 17.5 ed esterno 25 mm, pensavo di usare il Caffélatex Tubeless Strip misura M, è il prodotto adatto?

sul kit trovo pressione massima 4 bar mentre sul sito indicate 7 bar ;nonzo%

sconsigliare l'uso di copertoni tubeless ready su cerchi non tubeless ?

grazie
Riguardo allo Strip, inizialmente eravamo più cauti sulla pressione massima ed indicavamo sul prodotto max 4 bar, ma ulteriori test sul materiale hanno dimostrato che 7 bar non sono assolutamente un problema. Per questo abbiamo modificato l'indicazione sullo Strip, è possibile che il tuo abbia ancora le vecchie grafiche (ma tecnicamente è identico a quelli più recenti, quindi vai sicuro).
Riguardo alle ruote Czero: se sono moderne ruote con cerchio in carbonio per utilizzo stradale può bastare lo Strip S (largo 25 mm); con lo Strip M (largo 30 mm) avrai un po' più di eccesso sui lati (ma è un discorso estetico).
Riguardo all'utilizzo di copertoncini tubeless ready o tubeless su cerchi non tubeless, il problema più grosso può essere il gonfiaggio... ma alle pressioni consigliate dal fabbricante del copertone (inferiori rispetto a quelle di un copertoncino tradizionale) la tenuta sul cerchio è garantita.