Emmanuel Buchmann frantuma il record Everesting (ma non ufficialmente)

VECCHIA

Passista
4 Settembre 2014
4.789
6.406
53
Vicenza
Visita sito
Bici
COLNAGO C64 - PEDEMONTE AURATA RS - PEDEMONTE RHINOCEROS RS - COLNAGO CONCEPT
Se non ho capito male stavolta l'ha fatto realmente su strada , se è così complimenti
 

andry96

Ammiraglia
23 Luglio 2018
15.666
22.669
Brescia
Visita sito
Bici
Mtb, holdsworth competition, Favaloro, cervelo
Vuol dire che o qualcuno dei 5 giorni con 4000 m o l’everesting era di scarico

Sarei curioso di vedere il tss
Apri strava che ha i dati di watt pubblicati
Per quanto ne capisco io non ha mai tirato in nessuno dei giri, è andato a spasso rispetto alla sua ftp che dovrebbe essere attorno ai 360w a quanto dice solitamente
Però appunto ha fatto una settimana a giri paurosi tutti di fila, un comune mortale credo che al secondo o terzo giorno, anche se fosse in grado di farli quei giri, sarebbe con le gambe inchiodate
 

ChristianR

Cronoman
24 Luglio 2004
780
310
Milano
Visita sito
Bici
Nera
Farlo su una salita all'11% medio è durissimo, i vari tentativi che si sono visti erano su salite più blande o più corte ripetute n volte, sarebbe interessante capire qual'é l'approccio migliore.
In ogni caso alimentazione non eccessiva avrei pensato più roba.
 
  • Mi piace
Reactions: andry96

andry96

Ammiraglia
23 Luglio 2018
15.666
22.669
Brescia
Visita sito
Bici
Mtb, holdsworth competition, Favaloro, cervelo
Farlo su una salita all'11% medio è durissimo, i vari tentativi che si sono visti erano su salite più blande o più corte ripetute n volte, sarebbe interessante capire qual'é l'approccio migliore.
In ogni caso alimentazione non eccessiva avrei pensato più roba.

Idem sull'alimentazione
Teoricamente parlando maggiore è la pendenza maggiore VAM a pari potenza quindi dovrebbe uscire un everesting più veloce, però chiaramente servono i rapporti e le gambe adatte a reggere quello sforzo
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.765
Bozen
Visita sito
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Idem sull'alimentazione
Teoricamente parlando maggiore è la pendenza maggiore VAM a pari potenza quindi dovrebbe uscire un everesting più veloce, però chiaramente servono i rapporti e le gambe adatte a reggere quello sforzo
Esatto. Di base un Everesting non conviene farlo al 5/6%. Non finisci più. Ovvio che bisogna farlo su una pendenza comunque sostenibile, ma non credo che chi fa una cosa del genere sia il tapascione della domenica che va in difficoltà all'7%. Un 11% per un professionista vero (Buchmann lo è, sennò non arrivava 4 al Tour), non richiede nemmeno chissà che rapporti. Mettersi per uno così su una salita pedalabile, viene notte anche a lui anche perchè nel tempo di esecuzione rientrano anche le discese e tanto più lunga è la salita, tanto di più lo sarà la discesa.
 

andry96

Ammiraglia
23 Luglio 2018
15.666
22.669
Brescia
Visita sito
Bici
Mtb, holdsworth competition, Favaloro, cervelo
Esatto. Di base un Everesting non conviene farlo al 5/6%. Non finisci più. Ovvio che bisogna farlo su una pendenza comunque sostenibile, ma non credo che chi fa una cosa del genere sia il tapascione della domenica che va in difficoltà all'7%. Un 11% per un professionista vero (Buchmann lo è, sennò non arrivava 4 al Tour), non richiede nemmeno chissà che rapporti. Mettersi per uno così su una salita pedalabile, viene notte anche a lui anche perchè nel tempo di esecuzione rientrano anche le discese e tanto più lunga è la salita, tanto di più lo sarà la discesa.
Chiaro
Anche perché a 1500 di vam non servono rapporti così corti ;pirlùn^
Sicuramente la scelta del percorso influisce tanto sul tempo, pendenza media alta, salita regolare, discesa meno tortuosa e stretta possibile credo siano le caratteristiche migliori per fare il tempone, poi però servono le gambe di buchmann
 

bianco222

Scalatore
24 Giugno 2013
6.594
4.346
Visita sito
Bici
Olmo ZeroTre Disc
Farlo su una salita all'11% medio è durissimo, i vari tentativi che si sono visti erano su salite più blande o più corte ripetute n volte, sarebbe interessante capire qual'é l'approccio migliore.
In ogni caso alimentazione non eccessiva avrei pensato più roba.
Fisiologicamente dovrebbe essere più "semplice" farlo su una salita breve (intorno ai 10'), ma psicologicamente credo sia molto più facile fare una salita 8-9 volte rispetto a farla 60-70...
Non bisogna poi assolutamente sottovalutare la discesa. Gaimon lo ha fatto su uno stradone di quelli californiani, ripido e tutto dritto, dove si lanciava a 90 km/h e, in un certo senso, si riposava (quanto puoi riposarti a 90 km/h). Buchman lo ha fatto su una salita alpina con tornanti e curve dove devi rimanere concentrato e dove vai più piano (anche se poi le ha fatte tutte intorno ai 50 km/h che proprio piano non è).
Io quando lo feci scelsi una salita perfetta (ombreggiata, 9% costante, zero traffico, da ripetere "solo" 13 volte) ma sottovalutai la discesa (tortuosa, asfalto brutto, da "stare continuamente sui freni", non rilassante, velocità media intorno ai 30 km/h). Alla fine ho patito quasi più la discesa che la salita. Bisogna salire 8850m ma bisogna anche scenderli!
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.765
Bozen
Visita sito
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Anch'io mangerei il triplo, ma a fare un Everesting solo in discesa.
Beh Emiliano, è normale. Se ci metti il triplo del tempo è corretto che mangi il triplo del cibo. Vorrai mica andare in crisi di fame....anche io pranzo una volta al giorno, ma su 3 giorni pranzo 3 volte. :mrgreen: