News Frattura del polso per Vincenzo Nibali

BDC-MAG.COM

Apprendista Cronoman
18 Febbraio 2014
3.654
1.197
Visita sito
Vincenzo Nibali, 36enne corridore siciliano della Trek-Segafredo, era tornato l'altro ieri a casa dal ritiro in altura alle Canarie, sul Teide, ma stamattina è caduto in allenamento accusando un dolore al polso destro. Dopo accertamenti all'ospedale di Lugano è stata diagnosticata la frattura. Domani mattina sarà operato. Avrebbe dovuto partecipare...
Leggi tutto...
 

Giomas

Pignone
15 Novembre 2013
184
142
57
Arluno (MI)
Visita sito
Bici
Canyon Ultimate CF SL 2019
Un grandissimo in bocca al lupo a colui che nello scorso decennio è stato il più grande corridore italiano (spero non solo a parere mio e della maggioranza). Che poi rischi di saltare il Giro, secondo me non è così importante: se, come sembra ragionevole presumere, a 36 anni non potrà mai più competere per la maglia rosa (anche sano e in formissima, intendo), tanto vale che non partecipi.
 
  • Mi piace
Reactions: PKMic

alespg

Passista
26 Dicembre 2017
4.361
3.255
pavia
Visita sito
Bici
scapin eos 3
Un grandissimo in bocca al lupo a colui che nello scorso decennio è stato il più grande corridore italiano (spero non solo a parere mio e della maggioranza). Che poi rischi di saltare il Giro, secondo me non è così importante: se, come sembra ragionevole presumere, a 36 anni non potrà mai più competere per la maglia rosa (anche sano e in formissima, intendo), tanto vale che non partecipi.
pensa che tutti gli anni ci sono 175 corridori che partecipano al giro per niente....
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.765
Bozen
Visita sito
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
pensa che tutti gli anni ci sono 175 corridori che partecipano al giro per niente....
Dipende dalle possibilità e dalle potenzialità.
Per molti di quei 175 mettersi in mostra in una fuga, sfiorare una tappa o addirittura vincerla, vale una stagione. Magari una carriera. Per qualcuno è già tanto concludere un GT.
Per uno che ne ha vinti 4, più altri 6/7 podi, 3 Monumento, non avere possibilità di entrare manco nei 10, non è un risultato per cui ci sia da rallegrarsi e forse manco val la pena di partecipare. Un pò come Valentino Rossi, che da tempo avrebbe dovuto trarre le opportune conclusioni.
 

tubus

Apprendista Passista
10 Dicembre 2009
1.144
1.035
Là, dove osano le nutrie
Visita sito
Bici
Made in Taiwan ma velò francais
Per uno che ne ha vinti 4, più altri 6/7 podi, 3 Monumento, non avere possibilità di entrare manco nei 10, non è un risultato per cui ci sia da rallegrarsi e forse manco val la pena di partecipare. Un pò come Valentino Rossi, che da tempo avrebbe dovuto trarre le opportune conclusioni.
Ragionamento condivisibile : vale anche per Froome ?? :cry:cry:cry
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.765
Bozen
Visita sito
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Ragionamento condivisibile : vale anche per Froome ?? :cry:cry:cry
Vale per tutti.
Per quanto riguarda nello specifico Froome (che ha un anno in meno ed era più forte di Nibali), ha ancora l'alibi (o se vogliamo l'illusione) dell'infortunio..., cosa che Nibali non ha.
Io credo che questa stagione gli toglierà quel paravento. Ho sempre pensato che quell'infortunio avrebbe posto fine alla sua carriera ad alti livelli, anche se umanamente per lui mi dispiace. Diverse circostanze gli hanno remato contro il vincere "almeno" 5 Tour. Però se i risultati saranno anche quest'anno come quelli di inizio stagione o peggio come quelli dello scorso anno, anche lui dovrebbe trarre determinate conclusioni. Uno del suo livello, non dovrebbe vivacchiare nel semianonimato.
 
  • Mi piace
Reactions: PKMic

andry96

Ammiraglia
23 Luglio 2018
15.725
22.759
Brescia
Visita sito
Bici
Mtb, holdsworth competition, Favaloro, cervelo
Dipende dalle possibilità e dalle potenzialità.
Per molti di quei 175 mettersi in mostra in una fuga, sfiorare una tappa o addirittura vincerla, vale una stagione. Magari una carriera. Per qualcuno è già tanto concludere un GT.
Per uno che ne ha vinti 4, più altri 6/7 podi, 3 Monumento, non avere possibilità di entrare manco nei 10, non è un risultato per cui ci sia da rallegrarsi e forse manco val la pena di partecipare. Un pò come Valentino Rossi, che da tempo avrebbe dovuto trarre le opportune conclusioni.
Non so di preciso quanto prendano, ma credo che sia Nibali sia Rossi siano ancora lautamente stipendiati, soprattutto perché fan bene agli sponsor pur coi magri risultati attuali attuali
 
  • Mi piace
Reactions: PKMic and alespg

gibo2007

Apprendista Cronoman
30 Agosto 2015
3.101
1.879
Visita sito
Bici
Canyon
Non so di preciso quanto prendano, ma credo che sia Nibali sia Rossi siano ancora lautamente stipendiati, soprattutto perché fan bene agli sponsor pur coi magri risultati attuali attuali
Con le debite proporzioni sì. (Ci starà un ordine di grandezza di differenza di stipendio contando tutto quanto).
 

golance

via col vento
18 Febbraio 2013
3.212
2.504
Bergamo
Visita sito
Bici
cannnnnondale
Dipende dalle possibilità e dalle potenzialità.
Per molti di quei 175 mettersi in mostra in una fuga, sfiorare una tappa o addirittura vincerla, vale una stagione. Magari una carriera. Per qualcuno è già tanto concludere un GT.
Per uno che ne ha vinti 4, più altri 6/7 podi, 3 Monumento, non avere possibilità di entrare manco nei 10, non è un risultato per cui ci sia da rallegrarsi e forse manco val la pena di partecipare. Un pò come Valentino Rossi, che da tempo avrebbe dovuto trarre le opportune conclusioni.
d'accordo sull'importanza di partecipare per chi ha obiettivi diversi, e che non possono essere gli obiettivi di chi si pone come uomo di punta e viene pagato milioni. il paragone con rossi per fortuna ancora regge, ma lo sarebbe se andasse avanti altri due o 3 anni al ribasso mantendo lo status e lo stipendio di capitano, li si farebbe tristezza. a differenza del motociclista nibali se non altro ha ammesso in più di un' occasione di avere una certa età e di non averne come altri più giovani (anche all'ultimo giro in cui gli venivano chieste spiegazioni per il risultato non buono per lui). rossi non ammetterebbe di essere lui non più all'altezza nemmeno se arrivasse sempre ultimo. sarebbe sempre la gomma, la sospensione il motore, il caldo...
detto ciò per me recupera per il giro, ma non arriverebbe sul podio neanche in perfette condizioni (imho) . forse a livello d'immagine meglio un 8°posto (per dire) con alibi che un 7° senza (come l'anno scorso)
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.765
Bozen
Visita sito
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Non so di preciso quanto prendano, ma credo che sia Nibali sia Rossi siano ancora lautamente stipendiati, soprattutto perché fan bene agli sponsor pur coi magri risultati attuali attuali
Uno del loro livello che rimanesse per i soldi (soprattutto Rossi) non so se lo faccia per avidità o cosa, avendo fra l'altro un nome tale da potersi riciclare anche facendo altro. Di certo non morirebbero di fame. Anche Contador (il primo che mi viene in mente) poteva continuare a guadagnare. Anche Cancellara. Invece hanno smesso al momento giusto.
d'accordo sull'importanza di partecipare per chi ha obiettivi diversi, e che non possono essere gli obiettivi di chi si pone come uomo di punta e viene pagato milioni. il paragone con rossi per fortuna ancora regge, ma lo sarebbe se andasse avanti altri due o 3 anni al ribasso mantendo lo status e lo stipendio di capitano, li si farebbe tristezza. a differenza del motociclista nibali se non altro ha ammesso in più di un' occasione di avere una certa età e di non averne come altri più giovani (anche all'ultimo giro in cui gli venivano chieste spiegazioni per il risultato non buono per lui). rossi non ammetterebbe di essere lui non più all'altezza nemmeno se arrivasse sempre ultimo. sarebbe sempre la gomma, la sospensione il motore, il caldo...
detto ciò per me recupera per il giro, ma non arriverebbe sul podio neanche in perfette condizioni (imho) . forse a livello d'immagine meglio un 8°posto (per dire) con alibi che un 7° senza (come l'anno scorso)
Ovviamente parliamo di sport diversi. Gli sport motoristici hanno il fattore meccanico che quasi sempre fa la differenza (forse Marquez è una fantastica eccezione) e dunque fornisce un paravento ai NON risultati che una semplice bici non può offrire. E' ovvio che a tutto c'è un limite e quel paravento per Rossi è caduto da un pezzo. Solo lui e qualche suo irriducibile ultras non se ne sono accorti.
 
  • Mi piace
Reactions: Ste76