News #caduta

Frattura del polso per Vincenzo Nibali

Frattura del polso per Vincenzo Nibali

Piergiorgio Sbrissa, 14/04/2021

Vincenzo Nibali, 36enne corridore siciliano della Trek-Segafredo, era tornato l’altro ieri a casa dal ritiro in altura alle Canarie, sul Teide, ma stamattina è caduto in allenamento accusando un dolore al polso destro. Dopo accertamenti all’ospedale di Lugano è stata diagnosticata la frattura. Domani mattina sarà operato.

Avrebbe dovuto partecipare al Tour of the Alps (19-23 aprile), alla Liegi-Bastogne-Liegi e successivamente al Giro d’Italia. Solo dopo l’operazione di domani si saprà se parteciperà al Giro d’Italia o meno.

Commenti

  1. Corvo Torvo:

    Secondo me nelle gare di un giorno in cui serve avere intuito e un po' di fantasia qualcosa può fare. Olimpiadi, mondiali, qualche classica. Per i grandi giri è evidente dai numeri che Trek debba trovare un altro capitano
    Poi chissà, un risultato a Tokio potrebbe anche indurlo a smettere
    Sicuramente le gare di un giorno sfuggono ai valori in campo e quindi può starci la vittoria di chiunque, figuriamoci di un Nibali che comunque non è l'ultimo arrivato. Se ha vinto una Sanremo, che non è una gara nelle sue corde, a maggior ragione potrebbe fare il colpo gobbo in una gara più adatta...però la conditio sine qua non è che non sia una gara controllata e bloccata che fa emergere i valori.
    Al mondiale non credo però. Non è mai, almeno negli ultimi anni, una gara così matta.
  2. samuelgol:

    Non ha scalzato nulla. Il dominatore era Doohan e si è ritirato lui lasciandoli la miglior moto e la miglior squadra (che se la è portata in blocco alla Yamaha). Diciamo un colpo di fortuna che lo ha aiutato non poco.


    Quello è stato il suo vero successo maggiore più che i campionati vinti con una Honda che andava da sola tanto era migliore delle altre.


    Quelli sono semplicemente personaggi che al suo contrario hanno smesso quando hanno capito che non era aria o non era più aria. Peraltro, Lorenzo lo ha quasi sempre bastonato a parità di moto. Ha vinto 4 mondiali Lorenzo con la moto con cui Valentino ne ha vinti zero.
    Sono andato a cercarmelo perché onestamente ricordavo poco. Nel 2008 è 2009 Rossi ha vinto il mondiale pur essendo stato bastonato dal suo compagno di squadra Lorenzo
    2011-2012 rossi era in Ducati, l'ultimo mondiale di Lorenzo lo abbiamo visto tutti


    stambecco:

    ma si, io penso in cuor suo lui lo sappia, molto più difficile amme
    samuelgol:

    Agostini ne ha vinti 15.
    Rossi, Lorenzo o Marquez con questa formula ne avrebbero vinti altro che 15
    Dal 68 al 74 non avrebbe potuto vincere titoli in 350 correndo anche in 500

    Marquez è già leggenda ed è in grado di superare Rossi. Per me le due carriere potrebbero alla fine essere equivalenti considerato che lui non si è mai rimesso in gioco cambiando team
  3. La buona nuova è che ha il via libera per partecipare al giro. Bisognerà capire con quali velleità visto che sarà non al 100% di forma e l'età comincia a pesare..