Categoria: Test

[Test] Casco Bontrager Ballista MIPS

[Test] Casco Bontrager Ballista Mips La balista è un’antica arma d’assedio, una sorta di grande balestra atta a lanciare dardi o pietre. In inglese si chiama ballista, che al moderno orecchio italico suona un po’ meno bene, ma così Bontrager ha deciso di chiamare il proprio casco aero: Bontrager Ballista. Questo casco si è spesso visto indossato dai corridori della Trek-Segafredo, e non solo gli sprinter, anche con tempo caldo. Il Ballista dispone infatti di tre grandi prese d’aria frontali e di due fori doppi sulla parte superiore del casco per far uscire l’aria calda. Questa configurazione è stata...

Continua a leggere

[Test] Giant Propel Advanced SL0 Disc

Giant ha rinnovato la propria bici aero, la Propel, dotandola ora di freni a disco. Il nuovo modello è totalmente nuovo ed abbiamo avuto la possibilità di provarlo, nello specifico la versione top di gamma, la Giant Propel Advanced Sl 0 Disc. La nuova Propel è caratterizzata da un telaio i cui tubi sono stati studiati singolarmente nell’angolazione e forma per ridurre al minimo la resistenza aerodinamica, senso di di questa tipologia di bici. Come noto, Giant è uno dei maggiori costruttori mondiali di bici in carbonio, e lavora, tramite sussidiarie come terzista per numerosi brand famosi. Un’azienda quindi...

Continua a leggere

[Test] Ruote Mavic Ksyrium Pro UST

Mavic è entrata nel mondo tubeless con molta cautela, ed attendendo che lo standard ERTRO e l’utilizzo dei copertoncini 25mm fosse diffuso. Ad inizio anno la casa francese ha lanciato quindi una gamma di ruote e copertoncini, infatti ormai Mavic propone il sistema integrato. Eccoci quindi al test delle Ksyrium Pro UST, un vero cavallo di battaglia di Mavic, che si pone grossomodo nella sua nutrita gamma che conta ben 15 modelli solo in versione Tubeless, dai venerabili cerchi Open Pro aggiornati, alle Ksyrium Pro Carbon SL da 1390gr. Le Ksyrium Pro sono il classico paio di ruote tuttofare, che...

Continua a leggere

[Test] Pantaloncini EKOÏ Morfo

La particolarità dei pantaloncini EKOÏ Morfo, è quella di essere mono-taglia. Come recita il sito Ekoï: […] “si regola facilmente adattandosi a tutte le morfologie: che siate alti 1,60 m o 2 m, che pesiate 50 o 100 kg.”  In effetti estraendo dal tubo metallico che viene usato come confezione questi pantaloncini (o “cosciali” come li chiama Ekoï) la perplessità era grande, visto che i Morfo non indossati sono grandi più o meno come un paio di boxer, mentre chi scrive misura ben 190cm per 76,5kg.   Invece una volta indossati, con sorpresa senza fatica, il tessuto si allunga con...

Continua a leggere

[Test] Scarpe Bont Vaypor + e Vaypor S

Questo test riguarda un marchio di scarpe, Bont, che conosco molto bene, essendo quello di cui utilizzo i prodotti più spesso. In questo caso si tratta di due modelli nuovi: le Bont Vaypor+ e le Bont Vaypor S. Purtroppo non ho foto delle Vaypor+, in quanto mi sono state rubate dall’auto (assieme a svariata altra roba) prima che potessi fotografarle. La costruzione delle scarpe Bont è votata al massimo rapporto leggerezza-rigidità. Per fare questo la costruzione si basa su una suola monoscocca in carbonio unidirezionale che avvolge il piede anche lungo il bordo. Questa monoscocca è termoformabile all’infinito. Per...

Continua a leggere

[Test confronto] Pantaloncini Rapha vs Fi’zi:k (Endurance)

Bdc-Mag vi offre un test di 3 prodotti mettendoli a confronto. Si tratta di uno dei capi di abbigliamento più importanti per i ciclisti, ovvero i pantaloncini. Un prodotto i pantaloncini che hanno una grande importanza, a volte sottovalutata, sul comfort durante la pedalata, in particolare al crescere delle ore in sella. Se è vero che per uscite di un paio d’ore praticamente qualunque pantaloncino va bene, a meno di prodotti veramente scadenti o realizzati male, per una pratica come quella delle randonnée, dove si pedala per 20-30 o anche 90-100h avere il pantaloncino giusto merita tanta attenzione quanto...

Continua a leggere