Categoria: News

Doppietta alla Freccia Vallone per Alaphilippe

Secondo nel 2015, secondo nel 2016, primo nel 2018 e primo anche oggi: Julien Alaphilippe si conferma n°1 mondiale con la doppietta alla Freccia Vallone. Protetto molto bene dal compagno Enric Mas (Deceuninck) nel circuito finale in cui ha fatto selezione con un ritmo elevatissimo, Alaphilippe ha dovuto “solo” battere ancora Jakob Fuglsang (Astana) sul muro di Huy finale. Stessa scena della scorsa Strade Bianche, e della recente Amstel, solo che sul muro di Huy non c’è stato Van der Poel a rovinare la festa del transalpino, che ha fatto valere il proprio scatto finale nei confronti del danese. A...

Continua a leggere

Nuovi Garmin Edge 530 e Edge 830

[Comunicato stampa] Garmin Edge 530 e Edge 830, un concentrato di tecnologia in pillole I nuovi Edge 530 ed Edge 830, con una nuova CPU più potente e veloce, combinano funzioni di navigazione cartografica rinnovate e avanzate, a funzioni di analisi delle performance e di sicurezza per il ciclista, aspetto fondamentale per l’azienda. Attenzione particolare è stata messa sulla preparazione fisica del ciclista: entrambi gli strumenti forniscono un’analisi dettagliata e precisa delle zone in cui si è lavorato nei precedenti allenamenti, in modo da ottenere le giuste indicazioni per migliorare la propria preparazione tramite il widget Training Load Balance,...

Continua a leggere

Vittoria di Andrea Vendrame alla Tro Bro Leon

“L’inferno dell’Ovest”, la Tro Bro Leon (Giro dei paesi del Leon), dura corsa bretone, molto poco conosciuta in Italia, ma evento in Francia e Belgio, è stata vinta a sorpresa per la prima volta da un italiano: Andrea Vendrame (Androni Giocattoli – Sidermec) davanti Baptiste Planckaert (Wallonie-Bruxelles) e Emil Vinjebo (Riwal Readynez). Vittoria che ha colto di sorpresa il pubblico francese, che dava per favorito il beniamino locale Damien Gaudin (Groupama-FDJ) già vincitore nel 2017, ma penalizzato da una foratura ai -15km. L’altro favorito, Lilian Calmejean (Direct-Energie) Si è classificato 5°. Vendrame, 24 anni, ha avuto un ottimo mese d’Aprile...

Continua a leggere

Van Der Poel vince la Amstel più pazza

Mathieu Van der Poel, 24 anni (Correndo-Circus) alla prima Amstel Gold Race in carriera ha messo a segno una vittoria da leggenda. Julian Alaphilippe (Deceuninck) e Jakob Fuglsang (Astana), partiti da soli ai -30km, erano riusciti a resistere al ritorno degli inseguitori, fino all’ultimo chilometro, dove un po’ ingenuamente hanno cominciato ad osservassi convinti di giocarsi la vittoria. Non avevano fatto i conti con il prodigio olandese Van der Poel, il quale, prima è rientrato su Matteo Trentin (Mitchelton-Scott) e Maximilian Schachmann (Bora-Hansgrohe), e poi ha superato facilmente Michal Kwiatkowski (Sky) ai -100mt mettendosi in scia a Fuglsang e Alaphilippe. A...

Continua a leggere

RIP Patrick Sercu

Ieri, venerdì, è morto Patrick Sercu, belga 74 anni. È il figlio Christophe a darne notizia, raccontando della salute “instabile da qualche anno” e fortemente deteriorata in queste ultime settimane”. Sercu è stato un campione sia su pista che su strada durante la propria carriera. Prima pistard: campione olimpico sul chilometro a Tokyo 1964 e tre  volte campione del mondo i velocità (una volta amatore e due volte da professionista). Patrick Sercu ha di seguito vinto sei tappe al Tour de France nel 1974 ed il 1977 (maglia verde nel 1974), le sole edizioni a cui ha partecipato. Ha...

Continua a leggere

Vittoria alla Freccia Brabante per MVDP

Vittoria di prestigio per Mathieu Van der Poel (Corendon-Circus) alla Freccia Brabante. 34 anni dopo suo padre Adri, anche Mathieu scrive il proprio nome nel libro d’oro di questo corsa di transizione tra campagna fiamminga e Ardenne. Van der Poel, che sta “scoprendo” il mondo del ciclismo pro su strada, non è stato avaro di sforzi, anzi, ha portato scompiglio nel gruppo con almeno tre attacchi. Arrivato con quattro compagni del gruppo di testa all’ultima salita (la 31^) dello Schavei, MVDP è partito in un lungo sprint in testa e non si è fatto rimontare sino al traguardo. Secondo Julian...

Continua a leggere

Victor Campenaerts nuovo recordman dell’ora

Il record dell’ora detenuto da Bradley Wiggins (54,526km, nel 2015) è caduto oggi ad Aguascalientes, in Messico. Lo ha battuto il belga Victor Campenaerts 27 anni), con la distanza di 55.089km, migliorando di 563mt la prestazione di Wiggins. Grossa differenza di altitudine tra Aguascalientes (1800mt) e Londra, dove era stato ottenuto il vecchio record, ma anche di atmosfera, dato che in Messico erano presenti solo lo staff di Campenaerts ed una quarantina di invitati Vip, mentre per il record di Wiggins c’era il tutto esaurito. Campenaerts, campione europeo a cronometro in carica (e bronzo ai mondiali 2018), si è...

Continua a leggere

Controllo analitico avverso per Jarlinson Pantano

La Trek-Segafredo ha sospeso il proprio corridore Jarlinson Pantano, 30 anni, il quale ha subito un controllo analitico avverso (EPO) fuori competizione il 26/02/2019. Il fatto che si tratti di un AAF (Analytical Adverse Finding) e non di una positività in senso stretto, fa presumere che sia stata riscontrata la sostanza solo su uno di vari campioni prelevati. Precisazioni appena possibile. Si attendono anche le controanalisi sul campione...

Continua a leggere

Il Giro d’Italia 2020 partirà dall’Ungheria

[Comunicato stampa] Budapest, 15 aprile 2019 – L’Ungheria ospiterà la Grande Partenza del Giro d’Italia 2020. Questo pomeriggio a Budapest, presso l’Istituto Italiano di Cultura – alla presenza delCommissario Governativo per l’Ungheria Attiva, Máriusz Révész; del Vice Sindaco di Budapest, Alexandra Szalay-Bobrovniczky; del Ministro dello Sport, Tünde Szabó; delMinistro agli Affari Esteri, Tamás Menczer; dell’Amministratore Delegato di RCS, Sport Paolo Bellino e del Direttore del Giro d’Italia, Mauro Vegni – è stata data l’ufficializzazione. La partenza sarà data dalla Capitale, Budapest, e sarà il preludio per altre due tappe che si svilupperanno sul territorio ungherese. I dettagli del percorso saranno...

Continua a leggere