Categoria: News

Nuovi Garmin fēnix 5 Plus

[Comunicato stampa] La serie fēnix 5 Plus è sete di libertà, un respiro dal sapore di avventura, icona di uno stile che non si pone limiti. È forte della credibilità data dal know-how di Garmin maturato nel mondo dello sport e dell’outdoor, ed è un dispositivo altamente tecnologico e performante con funzioni che lo rendono uno strumento top di gamma per affrontare le imprese sportive più impegnative. Come l’innovativa funzione ClimbPro, che permette di analizzare direttamente sul device il numero di salite che si percorreranno, la velocità verticale istantanea e la pendenza da affrontare, sotto forma numerica e grafica....

Continua a leggere

Franata la strada della 19^ tappa del Tour

Il 27 Luglio prossimo si disputerà la tappa montana finale del Tour de France, da Lourdes a Laruns, con le mitiche salite a Col d’Aspin, Col du Tourmalet ed infine il Col d’Aubisque. Il giorno successivo si disputerà una cronometro individuale e quindi l’ultima tappa a Parigi, quindi la 19^sarà l’ultima tappa disponibile per azioni in salita. Mercoledì scorso 50mt di strada verso il Col d’Ausbisque sono però franati, ed ora, ad un mese di distanza, la tappa è in dubbio, in quanto, secondo le autorità locali, vi è difficoltà a reperire la roccia per riparare la strada. Autorità che...

Continua a leggere

Gran Fondo Il Lombardia 2018 con Ghisallo, Sormano e finale sul Civiglio – Iscrizioni aperte

Domenica 14 ottobre, con partenza da Como, la Gran Fondo Il Lombardia propone un percorso con tre salite storiche come il Ghisallo, il Sormano con Muro e Colma e finale sul Civiglio. Iscrizioni aperte sul sito www.gfilombardia.it. Milano, 14 giugno 2018 – Madonna del Ghisallo, Sormano col suo Muro e la Colma, il Civiglio – dove in cima verrà posto il traguardo dopo 101,3 km di corsa – con il suo strappo che ha deciso l’ultimo Lombardia vinto da Nibali, saranno gli ingredienti per una Gran Fondo che si annuncia spettacolare. Saranno invece 103,6 i chilometri da affrontare per chi...

Continua a leggere

Nuova BMC Roadmachine X

Il segmento Gravel/Adventure sembra essere sempre più consolidato, ed anche l’azienda svizzera BMC non si fa mancare un modello. La Roadmachine X sfrutta i concetti di base sviluppati con la Roadmachine stradale, bici endurance in carbonio, declinandoli su un telaio in alluminio, montaggio monocorona, possibilità di montare parafanghi e portapacchi e possibilità di montare copertoni sino a 34mm. Questo rende chiaro che la Roadmachine X non sia un modello “puramente” gravel, ma più una bici versatile a 360°, compreso il commuting e gli spostamenti urbani. Cosa che BMC ha voluto sottolineare, definendo la Roadmachine X un completamento della gamma...

Continua a leggere

Bandito il gel aerodinamico della Lotto-Soudal

E’ stato l’episodio che ha fatto parlare nella cronometro a squadre al Delfinato: i corridori della Lotto-Soudal (Thomas de Gendt, Victor Campenaerts, Jelle Vanendert e Jens Keukeleire) avevano desta interesse per i piccoli puntini bianchi sulle loro gambe, che erano dovuti ad un gel sviluppato dal medico della squadra belga, Servaas Bingé, per migliorare il coefficiente aerodinamico dei corridori. La Lotto si è classificata terza dietro Sky e BMC, e davanti la Mitchelton-Scott. L’UCI ha aperto un’inchiesta per determinare la legalità di questo “Speed-Gel“, e ieri, Jean-Christoph Péraud, responsabile UCI per l’equipaggiamento e la lotta alla frode tecnologica ha...

Continua a leggere

Geraint Thomas ha vinto il Dauphiné 2018

“La più bella vittoria della mia carriera” l’ha definita Geraint Thomas (Sky), dopo aver con conquistato la classifica generale del Critérium du Dauphiné davanti Adam Yates (Mitchelton-Scott) e Romain Bardet (AG2R). Damiano Caruso (BMC) 5°, migliore degli italiani. “Thomas ha continuato: “Non penavo alla vittoria, pensavo solo al giorno dopo, alla salita successiva. Ed ora mi sto rendendo conto…non immaginavo di poter vincere una prova con cosi tanta montagna quando facevo ancora la pista. È solo dopo i giochi olimpici di Londra 2012 che mi sono dedicato completamente alla strada.” “Oggi (durante l’ultima tappa, vinta da Yates -ndr-) le...

Continua a leggere

Una partenza stile F1 per una tappa del Tour

La 17^ tappa del Tour de France 2018, si svolgerà nei Pirenei il prossimo 25 Luglio, tra Bagnères-de-Luchon e Sant-Lary-Soulan, e presenterà ben tre salite (Peyresourde-Peyragudes, Val Louron-Azet e Portet), anche se sarà la tappa più corta della corsa: 65km. La tappa più corta degli ultimi 30 anni, dopo la Tarbes-Pau del 1988 (38km). Il gruppo affronterà il Peyresourde dalla linea di partenza della tappa, e per questo gli organizzatori hanno pensato ad una novità: una griglia di partenza stile F1 (o cross-country Mtb). Il gruppo partirà assieme, ma i corridori saranno collocati in base alla loro posizione in classifica...

Continua a leggere

Non ce l’ha fatta il motociclista investito al Giro

Non ce l’ha fatta Leonardo D’Amico, il quarantottenne di Sambuca di Sicilia travolto lo scorso 9 maggio durante la tappa agrigentina del Giro d’Italia. Dopo 25 giorni di rianimazione è deceduto all’Ospedale Sant’Elia di Caltanissetta. D’Amico era stato investito in contrada Maddalusa, fra Agrigento e Porto Empedocle, dalla Fiat stilo guidata da Gaetano Agozzino, 70enne professore in pensione che aveva forzato il posto di blocco con la motivazione che “aveva fretta di rientrare a casa”. Ora è accusato di omicidio...

Continua a leggere