Identificazione bici epoca

Gian_88_

Novellino
7 Giugno 2018
4
0
32
Torino
Bici
Giant
Salve a tutti, sono nuovo del forum e sono qui da voi per chiedervi aiuto...
Ho da un pò di tempo una bici da corsa d'epoca, verso gli anni '80 come costruzione. Ora volevo fare una valutazione del mezzo ma...vedendo i componenti con cui è costruita non ci sto capendo nulla!
Vi allego delle foto, sicuramente voi sarete più preparati di me e magari riuscite a darmi un'indicazione di che bici sia e quale potrebbe essere il suo valore...
Grazie in anticipo, anche solo per aver letto tutte le righe! :-)xxxx
IMG_20180606_150455.jpg IMG_20180606_150515.jpg IMG_20180607_163920.jpg IMG_20180607_163934.jpg IMG_20180607_163948.jpg IMG_20180607_163956.jpg IMG_20180607_164001.jpg IMG_20180607_164005.jpg IMG_20180607_164012.jpg IMG_20180607_164040.jpg IMG_20180607_164107.jpg IMG_20180607_164123.jpg IMG_20180607_164237.jpg IMG_20180607_164244.jpg
 

 

Cancelliere

Apprendista Velocista
24 Dicembre 2011
1.425
245
68
Firenze
Bici
Daccordi, CoppiMasciaghi, Aquila, Atala, ColnagoSport?, Montelatici
Salve a tutti, sono nuovo del forum e sono qui da voi per chiedervi aiuto...
Ho da un pò di tempo una bici da corsa d'epoca, verso gli anni '80 come costruzione. Ora volevo fare una valutazione del mezzo ma...vedendo i componenti con cui è costruita non ci sto capendo nulla!
Vi allego delle foto, sicuramente voi sarete più preparati di me e magari riuscite a darmi un'indicazione di che bici sia e quale potrebbe essere il suo valore...
Grazie in anticipo, anche solo per aver letto tutte le righe! :-)xxxx

Come dicono gli adesivi, sembrerebbe proprio un Colnago Sport degli anni '80, anche se quella "C" pantografata sulla forcella è un pò misteriosa: non è la "C" che racchiude l'asso di fiori della Colnago, e non è l'asso di picche della Colner.
Dammi qualche conferma:
- i forcellini, sia posteriori che anteriori sono marcati Gipiemme?
- anche il ponticello del freno posteriore è marcato Gipiemme?
- il diametro del reggisella è 27,2? oppure è 26,4?
- ad occhio, sembrerebbe taglia 55 o 56 c-c; confermi? quanto pesa?
 

Gian_88_

Novellino
7 Giugno 2018
4
0
32
Torino
Bici
Giant
Come dicono gli adesivi, sembrerebbe proprio un Colnago Sport degli anni '80, anche se quella "C" pantografata sulla forcella è un pò misteriosa: non è la "C" che racchiude l'asso di fiori della Colnago, e non è l'asso di picche della Colner.
Dammi qualche conferma:
- i forcellini, sia posteriori che anteriori sono marcati Gipiemme?
- anche il ponticello del freno posteriore è marcato Gipiemme?
- il diametro del reggisella è 27,2? oppure è 26,4?
- ad occhio, sembrerebbe taglia 55 o 56 c-c; confermi? quanto pesa?
Come dicono gli adesivi, sembrerebbe proprio un Colnago Sport degli anni '80, anche se quella "C" pantografata sulla forcella è un pò misteriosa: non è la "C" che racchiude l'asso di fiori della Colnago, e non è l'asso di picche della Colner.
Dammi qualche conferma:
- i forcellini, sia posteriori che anteriori sono marcati Gipiemme?
- anche il ponticello del freno posteriore è marcato Gipiemme?
- il diametro del reggisella è 27,2? oppure è 26,4?
- ad occhio, sembrerebbe taglia 55 o 56 c-c; confermi? quanto pesa?

Grazie intanto della risposta!
Ho controllato i forcellini, ma leggo soltato Miche come identificativo, metre il ponticello del freno riporta Universal mod. 214.
La taglia dovrebbe è una 56, non ho visto il peso ma è leggera, sicuramente sotto i 10 kg, invece il diametro del reggisella mi è risultato sui 25, è possibile?
Onestamente mi sembra un po' un intruppo di componenti come bici, ma paiono tutti di qualità. La C sulle forcelle penso identifichi la Colner...
 

Cancelliere

Apprendista Velocista
24 Dicembre 2011
1.425
245
68
Firenze
Bici
Daccordi, CoppiMasciaghi, Aquila, Atala, ColnagoSport?, Montelatici
Grazie intanto della risposta!
Ho controllato i forcellini, ma leggo soltato Miche come identificativo, metre il ponticello del freno riporta Universal mod. 214.
La taglia dovrebbe è una 56, non ho visto il peso ma è leggera, sicuramente sotto i 10 kg, invece il diametro del reggisella mi è risultato sui 25, è possibile?
Onestamente mi sembra un po' un intruppo di componenti come bici, ma paiono tutti di qualità. La C sulle forcelle penso identifichi la Colner...

Ho avuto per le mani due bici con adesivi Colnago Sport
Una la ho venduta tempo fà, l'altra la ho ancora

Malgrado lo stesso nome, e la stessa epoca anni '80, sono due bici abbastanza diverse, al punto che mi era sorto il dubbio che uno dei due non fosse realmente una Colnago Sport e che avesse adesivi fasulli.

Colnago Sport Campgnolo 980 096.JPG
DSC06416.JPG

La bici color avorio montava componentistica di medio livello, adeguata alla bassa gamma delle Colnago Sport by Velosport, e quindi presumo originale:
-cambio Campagnolo 980
-guarnitura Ofmega GranPremio
-freni Universal 125
-mozzi Michelin

La bici color bruno metallizzato invece era stata rimontata con componentistica raccogliticcia, ma di maggior pregio:
- cambio Ofmega Master
- guarnitura Ofmega Mistral
- freni Campagnolo Record, addirittura con le leve Record pantografate "De Rosa" (sic!)
- mozzi Campagnolo Record

Ma le differenze più interessanti riguardavano i telai:
Il telaio color bruno è più leggero e più rifinito, con forcellini e minuterie saldate della Gipiemme, forcella interamente cromata, scatola del movimento centrale alleggerita, e soprattutto reggisella da 27,2, che indica tubo sella ( e di conseguenza tutta la serie di tubi), di spessore allegerito a 0,6. La bici, taglia 55, interamente montata pesa circa 10Kg
Come puoi vedere, in molti dettagli potrebbe somigliare alla tua
DSC06435.JPG DSC06420.JPG DSC07556.JPG


Viceversa il telaio color avorio era di fattura meno rifinita, più pesante, con un reggisella da 26,4
Colnago Sport Campgnolo 980 102 ridotto.jpg

Se i telai sono effettivamente entrambi del modello ColnagoSport by Velosport, vuol dire che, aldilà della componentistica montata, sono esistite due produzioni qualitativamente piuttosto diverse, e le mie domande erano per avere una conferma per confronto con la tua bici.

Circa la C sulla testa di forcella escluderei che sia di Colner, perchè le marchiava, per quel che ne sò io, con l'asso di picche.
colner.jpg
Poi, siccome faceva tutto Velosport, ci stà anche che abbiano fatto un gran mescolone.
Velosport Colner ColnagoSport SaronniSport.jpg
 
Ultima modifica:

Gian_88_

Novellino
7 Giugno 2018
4
0
32
Torino
Bici
Giant
Ho avuto per le mani due bici con adesivi Colnago Sport
Una la ho venduta tempo fà, l'altra la ho ancora

Malgrado lo stesso nome, e la stessa epoca anni '80, sono due bici abbastanza diverse, al punto che mi era sorto il dubbio che uno dei due non fosse realmente una Colnago Sport e che avesse adesivi fasulli.

Vedi l'allegato 164426
Vedi l'allegato 164427

La bici color avorio montava componentistica di medio livello, adeguata alla bassa gamma delle Colnago Sport by Velosport, e quindi presumo originale:
-cambio Campagnolo 980
-guarnitura Ofmega GranPremio
-freni Universal 125
-mozzi Michelin

La bici color bruno metallizzato invece era stata rimontata con componentistica raccogliticcia, ma di maggior pregio:
- cambio Ofmega Master
- guarnitura Ofmega Mistral
- freni Campagnolo Record, addirittura con le leve Record pantografate "De Rosa" (sic!)
- mozzi Campagnolo Record

Ma le differenze più interessanti riguardavano i telai:
Il telaio color bruno è più leggero e più rifinito, con forcellini e minuterie saldate della Gipiemme, forcella interamente cromata, scatola del movimento centrale alleggerita, e soprattutto reggisella da 27,2, che indica tubo sella ( e di conseguenza tutta la serie di tubi), di spessore allegerito a 0,6. La bici, taglia 55, interamente montata pesa circa 10Kg
Come puoi vedere, in molti dettagli potrebbe somigliare alla tua
Vedi l'allegato 164429 Vedi l'allegato 164430 Vedi l'allegato 164431


Viceversa il telaio color avorio era di fattura meno rifinita, più pesante, con un reggisella da 26,4
Vedi l'allegato 164432

Se i telai sono effettivamente entrambi del modello ColnagoSport by Velosport, vuol dire che, aldilà della componentistica montata, sono esistite due produzioni qualitativamente piuttosto diverse, e le mie domande erano per avere una conferma per confronto con la tua bici.

Circa la C sulla testa di forcella escluderei che sia di Colner, perchè le marchiava, per quel che ne sò io, con l'asso di picche.
Vedi l'allegato 164435
Poi, siccome faceva tutto Velosport, ci stà anche che abbiano fatto un gran mescolone.
Vedi l'allegato 164434

Grazie della risposta intanto.
In effetti la parte inferiore del telaio, dove vi passa il movimento centrale dei pedali, è uguale nella mia, ed anche altre finiture.
Quindi sarebbe un modello di fattura medio-bassa? Niente di particolarmente di valore insomma. Le "C" sulle forcelle mettono in crisi anche me, non riesco a capire di che produzione siano, pensavo che avendo le chiusure dello sterzo marchiate Colner indicassero una uguale produzione...invece mi sa di no.
 

Cancelliere

Apprendista Velocista
24 Dicembre 2011
1.425
245
68
Firenze
Bici
Daccordi, CoppiMasciaghi, Aquila, Atala, ColnagoSport?, Montelatici
Grazie della risposta intanto.
In effetti la parte inferiore del telaio, dove vi passa il movimento centrale dei pedali, è uguale nella mia, ed anche altre finiture.
Quindi sarebbe un modello di fattura medio-bassa? Niente di particolarmente di valore insomma. Le "C" sulle forcelle mettono in crisi anche me, non riesco a capire di che produzione siano, pensavo che avendo le chiusure dello sterzo marchiate Colner indicassero una uguale produzione...invece mi sa di no.
Sulle Colnago Sport ci sono pareri discordanti, vedi ad esempio questo vecchio thread:
https://www.bdc-mag.com/forum/threads/colnago-sport-rinascita-o-cimitero.153147/

Erano bdc entrylevel, di bassa gamma, tecnicamente più che dignitose, sia come telaio che come componentistica.
Migliori di tante altre entrylevel coeve, o sportive in assetto da corsa, come ad esempio le Bianchi Sprint.

Forse il loro peggior difetto è proprio quello di chiamarsi Colnago.