News Lotte Kopecky e Tadej Pogacar vincono la Strade Bianche 2022

BDC-MAG.COM

Apprendista Cronoman
18 Febbraio 2014
3.138
804
Visita sito
Siena, 5 marzo 2022 [Comunicato stampa] Tadej Pogacar (UAE Team Emirates) ha vinto la 16^ edizione della Strade Bianche Eolo, da Siena a Siena (Piazza del Campo) di 184 km, con un attacco da lontano quando mancavano 50 km al traguardo, nel tratto di sterrato di Monte Sante Marie. Staccati, Alejandro Valverde (Movistar Team)...
Leggi tutto...
 
Ultima modifica di un moderatore:

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.757
Bozen
Visita sito
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Voto a Pogacar 10 e lode. Impresa memorabile.
Voto al resto del gruppo 1. Uno così dovrebbe essere ormai chiaro che se lo lasci andare non lo riprendi. Impossibile che nessuno ne avesse per attaccarcisi in quel momento anche solo a scopo stopper, impossibile che un intero gruppo non riprenda un uomo da solo.
 

theswiss

Apprendista Passista
3 Febbraio 2014
881
706
Belin-zona
Visita sito
Bici
vecchie mtb di metallo
hanno lavoricchiato per accorciare, ma parevano poco convinti,
forse un pò anche la caduta ai -90 ha lasciato qualche strascico. Booo

Lui comunque spaventoso.
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
19.896
13.501
97
dove capita
Visita sito
Un giovane che tiene in mano il futuro del ciclismo.

FNGbG_DXIAY-NgZ


L'altro è Pogacar.
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
19.896
13.501
97
dove capita
Visita sito
Voto al resto del gruppo 1. Uno così dovrebbe essere ormai chiaro che se lo lasci andare non lo riprendi. Impossibile che nessuno ne avesse per attaccarcisi in quel momento anche solo a scopo stopper, impossibile che un intero gruppo non riprenda un uomo da solo.

E le altre volte che la gara è stata vinta con una fuga com'è successo?
 

Fill

Apprendista Velocista
23 Ottobre 2020
1.515
1.247
52
Venezia
Visita sito
Bici
Specialiezed
Voto a Pogacar 10 e lode. Impresa memorabile.
Voto al resto del gruppo 1. Uno così dovrebbe essere ormai chiaro che se lo lasci andare non lo riprendi. Impossibile che nessuno ne avesse per attaccarcisi in quel momento anche solo a scopo stopper, impossibile che un intero gruppo non riprenda un uomo da solo.
Se hai le gambe lo riprendi altrimenti no...., probabilmente se invece di Philippa che era distrutto dalla caduta ci fosse stato Asgren forse se ne andava assieme..
Ma le varie dimostrazioni di forza che oramai ci ha abituato questo ragazzo oramai sono imbarazzanti..
Gli manca solo di vincere Roubaix e al traguardo dire che corsa di M.... Poi puo' andare a divertirsi col trattore come il suo epigono Bretone..
Questo è un po' meno incazzoso pero'..:cool:
 

jan80

Ammiraglia
3 Marzo 2008
16.466
6.120
bassano del grappa
Visita sito
Bici
Colnago
Voto a Pogacar 10 e lode. Impresa memorabile.
Voto al resto del gruppo 1. Uno così dovrebbe essere ormai chiaro che se lo lasci andare non lo riprendi. Impossibile che nessuno ne avesse per attaccarcisi in quel momento anche solo a scopo stopper, impossibile che un intero gruppo non riprenda un uomo da solo.
In verita' non e' che sia stato lasciato andare,lui ha rilanciato su attacco di Alaphilippe,erano un po' tutti al gancio in quel momento,poi si c'e' stata un po' di indecisione per inseguirlo,ma bisogna dire che le gambe erano quelle che erano.
Oggi ha fatto un numerone,ma veramente una cosa ancor piu' grande del Lombardia,se si pensa che dietro erano minimo 20 corridori e in buona parte c'era pure vento contro.......uno cosi non puoi tenergli testa......e' superiore e basta!!!
Come dico ormai da settimane,per me Pogacar nel 2022 e' cresciuto ancora,quindi se fino allo scorso anno credevo in uno scontro con Roglic in pareggio,oggi ho paura sia di poco ma superiore il giovane.
Per Evenepoel invece sara' un problema fare il fenomeno con uno cosi.......il fenomeno si sta confermando lo sloveno,perche' a 23 anni non si vincono 2 Tour,6 tappe al Tour,una Liegi e un Lombardia e anche una strade bianche a caso........questo sta mettendo su una bacheca mica da ridere
 

andry96

Maglia Gialla
23 Luglio 2018
10.883
14.925
Brescia
Visita sito
Bici
Mtb, holdsworth competition, Favaloro, cervelo
Se hai le gambe lo riprendi altrimenti no...., probabilmente se invece di Philippa che era distrutto dalla caduta ci fosse stato Asgren forse se ne andava assieme..
Ma le varie dimostrazioni di forza che oramai ci ha abituato questo ragazzo oramai sono imbarazzanti..
Gli manca solo di vincere Roubaix e al traguardo dire che corsa di M.... Poi puo' andare a divertirsi col trattore come il suo epigono Bretone..
Questo è un po' meno incazzoso pero'..:cool:
Oggi mancavano un po' gli avversari con le [email protected] e le gambe di stargli dietro, con Julian mezzo rotto nessuno ha avuto il coraggio di correre dietro a Taddeo e quando se ne va tanti saluti...
Forse asgreen con i gradi di capitano da subito poteva provarci, per tutti gli altri c'era poco da fare, il bimbo è stato devastante e ha fatto un'azione pazzesca, ero dubbioso di un attacco così da lontano ma ha dimostrato ancora una volta una gamba imbarazzante
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
19.896
13.501
97
dove capita
Visita sito
sempre con la complicità del gruppo.
Insomma, c'è fuga e fuga. Non era col gruppone alle 11 di mattina in una tappa di GT. Il percorso della Strade Bianche è molto selettivo ed ancora di piu'nel finale. Ai -50km lanciarsi a ruota di Pogacar è un bel rischio per chiunque. Tant'è che seppur in gruppetto non sono riusciti a riprenderlo. Asgreen poi una volta raggiunto da Valverde sapeva che su S.Caterina non aveva speranze, quindi avrà fatto il suo, ma già da battuti è difficile.

Per me la bravura di Pogi, aldilà della forza fisica, è stato capire che i 22 che erano con lui non avrebbero rischiato di andargli dietro. Forse se ci fossero stati ancora Wout, MvdP, Rogla e Alaphilippe non sarebbe stato cosi' disinvolto.
Ma la sua forza è quella li per me: sa leggere le situazioni in modo incredibile.
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.757
Bozen
Visita sito
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Insomma, c'è fuga e fuga. Non era col gruppone alle 11 di mattina in una tappa di GT. Il percorso della Strade Bianche è molto selettivo ed ancora di piu'nel finale. Ai -50km lanciarsi a ruota di Pogacar è un bel rischio per chiunque. Tant'è che seppur in gruppetto non sono riusciti a riprenderlo. Asgreen poi una volta raggiunto da Valverde sapeva che su S.Caterina non aveva speranze, quindi avrà fatto il suo, ma già da battuti è difficile.

Per me la bravura di Pogi, aldilà della forza fisica, è stato capire che i 22 che erano con lui non avrebbero rischiato di andargli dietro. Forse se ci fossero stati ancora Wout, MvdP, Rogla e Alaphilippe non sarebbe stato cosi' disinvolto.
Ma la sua forza è quella li per me: sa leggere le situazioni in modo incredibile.
Io sono più d'accordo con quello che hanno detto in Rai. Probabilmente non è che ha visto i 22 e in un attimo ha detto "nessuno di questi mi viene dietro". Più facile come detto in Rai è che lui volesse portare via un gruppetto ristretto di 4/5 più facilmente controllabile, che non una lotteria con 22. Senonchè nessuno gli è andato dietro e a quel punto è andato perchè è Pogacar. Ed è arrivato perchè è Pogacar.
 
  • Mi piace
Reactions: winston

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
19.896
13.501
97
dove capita
Visita sito
Io sono più d'accordo con quello che hanno detto in Rai. Probabilmente non è che ha visto i 22 e in un attimo ha detto "nessuno di questi mi viene dietro". Più facile come detto in Rai è che lui volesse portare via un gruppetto ristretto di 4/5 più facilmente controllabile, che non una lotteria con 22. Senonchè nessuno gli è andato dietro e a quel punto è andato perchè è Pogacar. Ed è arrivato perchè è Pogacar.

Chiaro, è uno che sa di essere forte. Pero' non so se con gli altri fenomeni dietro sarebbe partito cosi' da lontano...per evitare chi? Valter e Simmons?
Altre volte la Strade Bianche è finita con una fuga (almeno Kwiato nel 2017 e Cancellara nel 2011, a memoria). Ma sono partiti non cosi da lontano. Quindi si, è partito per fare selezione, ma poi penso abbia proseguito sapendo (o suggerito) che dietro non c'era chissà chi che potesse riprenderlo. Con altra gente penso sarebbe stato piu' cauto.
Partire ai -50km e tirarsi dietro Alaphilippe e MvdP sarebbe stato un bel jolly anche per lui.

Comunque, appunto, forte e sempre lucidissimo. Cosa che proprio altri fenomeni a volte non sono (lucidissimi).
 

Maiella

Biker Maiellensis
28 Gennaio 2015
550
377
40
Abruzzo
Visita sito
Bici
Focus Izalco Max
Per me la bravura di Pogi, aldilà della forza fisica, è stato capire che i 22 che erano con lui non avrebbero rischiato di andargli dietro. Forse se ci fossero stati ancora Wout, MvdP, Rogla e Alaphilippe non sarebbe stato cosi' disinvolto.
Ma la sua forza è quella li per me: sa leggere le situazioni in modo incredibile.
Sono d'accordo. Molti sottolineano la forza fisica di Pogacar che, come riconosciuto, non si discute. Ma un altro fattore determinante é che questo ragazzo a 22 anni corre con una capacità unica di capire gli avversari e i momenti della gara. E poi é convinto dei propri mezzi, corre con sicurezza.
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.757
Bozen
Visita sito
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Chiaro, è uno che sa di essere forte. Pero' non so se con gli altri fenomeni dietro sarebbe partito cosi' da lontano...per evitare chi? Valter e Simmons?
Probabilmente sia Van Aert in buone condizioni, che MVDP in buone condizioni, o gli andavano dietro o si sarebbero messi a tirare alla loro maniera, senza tanti calcoli sparagnini e quindi gli potevano rientrare.

Altre volte la Strade Bianche è finita con una fuga (almeno Kwiato nel 2017 e Cancellara nel 2011, a memoria). Ma sono partiti non cosi da lontano. Quindi si, è partito per fare selezione, ma poi penso abbia proseguito sapendo (o suggerito) che dietro non c'era chissà chi che potesse riprenderlo. Con altra gente penso sarebbe stato piu' cauto.
Può pure darsi che abbia esagerato. Sia partito per fare un gruppetto, ma ci abbia messo troppi watt per farlo sto gruppetto :==

Partire ai -50km e tirarsi dietro Alaphilippe e MvdP sarebbe stato un bel jolly anche per lui.

Comunque, appunto, forte e sempre lucidissimo. Cosa che proprio altri fenomeni a volte non sono (lucidissimi).
Forte forte, considerando che suppongo voglia vincere il Tour e quindi sia programmato per essere in forma (anche) a luglio e magari un'altra decina di corse prima del Tour. In telecronaca parlavano di Sanremo. Io non so come possa fare a riuscirci, ma non gli scommetterei contro.
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
19.896
13.501
97
dove capita
Visita sito
22 anni corre con una capacità unica di capire gli avversari e i momenti della gara

Infatti, se ci fate caso sa vincere in modi molto diversi: volata in gruppetto, volata a 2, fuga, fuga da lontano.
Non è monodimensionale.
Lo fosse sarebbe anche piu' facile per gli avversari "leggerlo".
Infatti per ora io non ho mai visto nessuno marcarlo a uomo, come succede praticamente sempre con Wout. O con Alaphilippe quando c'è in arrivo il ripidone.
 

Ultimi itinerari e allenamenti

  • Cima delle Lose e Encestraia
    Wed, 01 Feb 2023 10:36:12 CET
    [Routes] Italia - Piemonte, CN 26,62 km +1 727 mt Cicloalpinistica di grande soddisfazione e ...
  • poggio micheli
    Wed, 01 Feb 2023 10:04:06 CET
    [Training] 23,26 km +995 mt 02:07:44 ...
  • Pointe Fine - L'esposizione è servita!
    Wed, 01 Feb 2023 09:40:54 CET
    [Routes] Francia 24,35 km +1 594 mt Cicloalpinistica fisicamente non impegnativa ma estremam ...
  • Attività mattutina
    Wed, 01 Feb 2023 09:36:17 CET
    [Training] 6,51 km +11 mt 00:32:13 ...
  • Poggio Grande & Valle Auzza
    Tue, 31 Jan 2023 23:49:33 CET
    [Routes] Italia - Liguria, SV 24,05 km +845 mt Interessante itinerario nell' immediato entro ...