News L'UCI pensa ad un mondiale Gravel

andy_g

Pignone
14 Gennaio 2013
171
78
Roma
www.mtb-forum.it
Bici
MTB full, ciclocross e BdC
Ovvio, la disciplina gravel si sta sviluppando e l'UCI può solo scegliere se cavalcare il toro o lasciarlo ad altri. Tutto sommato è un bene che lo faccia, ma il timore è che possa schiacciare iniziative già affermate. Stiamo a vedere.
 

golance

via col vento
18 Febbraio 2013
3.212
2.498
Bergamo
Bici
cannnnnondale
ho dei grossi dubbi circa le inquadrature televisive, e il conseguente ritorno d'immagine/investimenti di costruttori e sponsor/partecipazione di corridori di livello che diano risalto alla cosa.
in tutte le discipline "fuoristrada" si corre beneomale su circuiti chiusi e le inquadrature sono così così, non oso immaginare su spazi aperti.
 

Il vagabondo

Novellino
17 Gennaio 2020
18
3
N.D.
Bici
Olmo vintage
Sentivamo la mancanza di sta cacata
Ricitando parte dell'articolo
“Prima di tutto devo dire che il gravel è nel DNA del ciclismo dal suo inizio. Ai tempi le strade non erano come sono oggi, erano più gare di gravel. È chiaramente molto popolare in tutto il mondo e c’è un grande potenziale di sviluppo“.
Di sicuro non sarà come rivedere il Bottecchia all'opera, ma la mente non potrà non andare a quei momenti e in un paese senza memoria storica, non potrà che il tutto esser visto come una grande innovazione.
 

Ultimi itinerari e allenamenti