News Lucie Jounier investita volontariamente

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
23.245
24.513
98
dove capita
Visita sito
dovremmo incominciare a girare tutti con una telecamera

In Uk lo fanno da un pezzo ed un noto sito di ciclismo li riporta tutti.

Qualche automobilista è stato condannato, ma in generale hanno anche creato un'atmosfera un po' psicotica da "noi contro loro" da ambo le parti, con gli automobilisti che ora detestano platealmente i ciclisti.
Ed in qualche caso si sono avute delle ritorsioni, ad esempio da parte di poliziotti non troppo amanti dei ciclisti che si appostano su ciclabili e fanno multe a raffica per mancanza di catarinfragenti, campanelli, etc..

Per me servirebbe solo fare educazione fin da piccoli sulle conseguenze che un incidente auto-bici ha SOLO per il ciclista.
Ed è solo questione di educazione, perché abitando in zona di confine non posso non notare che se un'auto mi passa a meno di 1,5mt (piu' facile 50cm) è al 99% a targa IT.
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.765
Bozen
Visita sito
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
..........

Per me servirebbe solo fare educazione fin da piccoli sulle conseguenze che un incidente auto-bici ha SOLO per il ciclista.
Educazione fin da piccoli sul rispetto verso il prossimo a 360°

Ed è solo questione di educazione, perché abitando in zona di confine non posso non notare che se un'auto mi passa a meno di 1,5mt (piu' facile 50cm) è al 99% a targa IT.
Confermo. Quando una macchina, magari dopo qualche istante di paziente attesa, mi affianca a distanza di sicurezza, con velocità circospetta, quando finisce il sorpasso, ha quasi sempre targa straniera (DE o AT principalmente visto dove abito, ma anche BE). Quando me ne passa una correndo e sfiorandomi, 99% dei casi ha targa italiana. In verità quasi mai italiana di dove abito (BZ/TN), ma di altre parti.
 
Ultima modifica:

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
23.245
24.513
98
dove capita
Visita sito
Confermo. Quando una macchina, magari dopo qualche istante di paziente attesa, mi affianca a distanza di sicurezza, con velocità circospetta quando finisce il soprasso, ha quasi sempre targa straniera (DE o AT principalmente visto dove abito, ma anche BE). Quando me ne passa una correndo e sfiorandomi, 99% dei casi ha targa italiana. In verità quasi mai italiana di dove abito (BZ/TN), ma di altre parti.

D'altronde io personalmente non ricordo che a scuola guida qualcuno mi abbia nemmeno mai detto di sorpassare un ciclista ad almeno 1,5mt e se e solo c'è lo spazio per farlo, etc...

Ok, era nel periodo di transizione dal cavallo, ma insomma...
 

jacknipper

Diversamente scalatore
9 Febbraio 2013
11.899
8.468
Visita sito
Bici
Colnago per la strada & Kona per il fango
comunque è inutile chiedere pene severe ogni volta che succedono episodi di questo tipo
bisogna iniziare ad educare le persone fin da bambini come dice bene @Ser pecora ... educazione civica al rispetto delle regole e, soprattutto, rispetto della vita degli altri, ciclisti, pedoni, altri automobilisti ecc
lo fanno all'estero, lo possiamo fare anche noi, subito, da domani, meglio da ieri, perchè ci vorranno anni per il cambio di mentalità
ma si può fare
poi, quando il 99% degli automobilisti sono stati educati, allora puoi pensare di beccare l'1% rimasto e colpirlo duramente
 
  • Mi piace
Reactions: amarone

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.765
Bozen
Visita sito
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
D'altronde io personalmente non ricordo che a scuola guida qualcuno mi abbia nemmeno mai detto di sorpassare un ciclista ad almeno 1,5mt e se e solo c'è lo spazio per farlo, etc...

Ok, era nel periodo di transizione dal cavallo, ma insomma...
Infatti, prima che nelle autoscuole, ci vorrebbe l'educazione a casa...e a scuola.
 

sepica

Ammiraglia
10 Agosto 2004
20.604
2.637
Roma Eur
Visita sito
Bici
BMC slr01 TREK Madone
il punto è che...esiste la legge penale che punisce l'incidente stradale (fin a 10 anni) e di casi di gente ce ne è stata vedi per il caso delle 2 povere ragazze morte a corso francia.
altra cosa è la volontarietà dove si puo prefigurare l'omicidio preterintenzionale o addirittura volontario...ma credo che nel caso specifico e nella maggior parte dei casi, appurare che ci sia stata vera volontarietà è difficile...chi ti stringe puo sempre dire che ha dovuto stringere per x y z motivi o che non si era accorto che stava stringendo etc etc etc.
 

Marmoreo68

Novellino
16 Dicembre 2021
75
22
56
CARRARA
Visita sito
Bici
GIANT TCR Advanced SL
il punto è che...esiste la legge penale che punisce l'incidente stradale (fin a 10 anni) e di casi di gente ce ne è stata vedi per il caso delle 2 povere ragazze morte a corso francia.
altra cosa è la volontarietà dove si puo prefigurare l'omicidio preterintenzionale o addirittura volontario...ma credo che nel caso specifico e nella maggior parte dei casi, appurare che ci sia stata vera volontarietà è difficile...chi ti stringe puo sempre dire che ha dovuto stringere per x y z motivi o che non si era accorto che stava stringendo etc etc etc.

Proprio per quello che con una cam sul casco, che avrà poco stile ma tantissima utilità, in caso di queste problematiche, si avrebbero le prove di come sono andate le cose.
Ultimamente a me capita spesso di esser sorpassato a mille da auto che poi ad 1 metro da te, sterzano per svoltare o prendere svincoli.
io ho già subito anni fa un incidente in moto per colpa di un cazzone di 80 anni ubriaco, che mi ha lasciato un chiodo in tutta la tibia, il piede deforme con una perdita di flesso-estensione rispettivamente di 1/3 e 2/3 del range fisiologico.
Mi dovesse ricapitare o mi ammazzano o il tipo/a non guiderà più per il resto della sua vita
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
23.245
24.513
98
dove capita
Visita sito
Però anche noi dovremmo iniziare ad evitare di stare in gruppo in mezzo alla strada o in doppia fila su strade strette o trafficate... Educazione stradale agli automobilisti ma anche a noi servirebbe...

Con i dovuti distinguo sulle conseguenze della maleducazione degli uni e degli altri.
Il gruppone di ciclisti in mezzo alla strada sarà una rottura di palle perché fa arrivare l'automobilista 1' in ritardo, ma non è un pericolo per lo stesso.
L'automobilista che ti sorpassa a 80km/h a 10cm puo' farti secco.
 

valter65

Cronoman
11 Febbraio 2012
712
406
58
latina
Visita sito
Bici
giant propel
guardate : io , nonostante questa ed altre esperienze , quando scoppia la discussione col mezzo che vuoi per disattenzione , per incuria , per qualsivoglia altro motivo , cerco sempre il dialogo civile sperando di sensibilizzare gli altri utenti della strada : molte volte finisce con una pacca sulla spalla , altre con gli insulti ma dipende dalla ignoranza di chi mi trovo davanti ...durante la circolazione , quando mi scanso al centro per le buche , metto fuori il braccio per segnalare , quando mi passano dopo averlo fatto ringrazio per la pazienza , quando ci sono strade un po' tortuose se ho visibilità faccio cenno ai mezzi dietro di poter passare in sicurezza ....io la buona volontà per una convivenza decente ce la metto : alle volte è ripagata , altre meno ma , piano piano , cerco di ...diffondere il verbo della civiltà , ahahahah !!!
 

paolo_84

Apprendista Velocista
25 Agosto 2015
1.286
964
Visita sito
Bici
BMC TeamMachine SLR01
Educazione fin da piccoli sul rispetto verso il prossimo a 360°


Confermo. Quando una macchina, magari dopo qualche istante di paziente attesa, mi affianca a distanza di sicurezza, con velocità circospetta, quando finisce il sorpasso, ha quasi sempre targa straniera (DE o AT principalmente visto dove abito, ma anche BE). Quando me ne passa una correndo e sfiorandomi, 99% dei casi ha targa italiana. In verità quasi mai italiana di dove abito (BZ/TN), ma di altre parti.
Pedalando spesso sul lago di Como, confermo che gli stranieri sono molto più pazienti e tolleranti, anzi a volte sono io a dirgli di superarmi perché mi fanno impazzire il Varia :mrgreen: stando dietro di me anche km.

I “pelatori di gomito” hanno esclusivamente targa nostrana.
 

bughy

Pignone
1 Aprile 2020
279
371
45
Bergamo
Visita sito
Bici
Scapin Spirit S6
Con i dovuti distinguo sulle conseguenze della maleducazione degli uni e degli altri.
Il gruppone di ciclisti in mezzo alla strada sarà una rottura di palle perché fa arrivare l'automobilista 1' in ritardo, ma non è un pericolo per lo stesso.
L'automobilista che ti sorpassa a 80km/h a 10cm puo' farti secco.
Certo, il mio intervento era per sottolineare che a volte ci mettiamo del nostro per far inca**are gli automobilisti o per metterci noi stessi in pericolo senza che subentri la volontarietà dell'automobilista a causare incidenti...
Una settimana fa a momenti stendo un Under23 della zona perchè è uscito da uno stop senza guardare messaggiando al telefono...
 

EZIO61

Gregario
16 Ottobre 2018
627
729
63
Villafranca d'Asti
Visita sito
Bici
Orbea
Anch'io mi scuso con l'automobilista di turno se sto a centro strada per un minimo tratto causa buche inaffrontabili , ringrazio quando aspettano o sorpassano lasciando spazio , a mia volta sto piu' a dx possibile tuttavia ultimamente ho davvero paura. Non tanto in bici , ma in macchina vedo cose sempre piu' preoccupanti. Tanti sicuramente bevuti o drogati ( tutto sto consumo da qualche parte finira' no ?) ma tantissimi distratti dai vari device……. altra legge che c'e' , ma non chi la fa rispettare. Per questo ormai gareggio in bici ( almeno il gruppo un minimo di massa critica la fa) e mi alleno praticamente " a secco" o fuoristrada , o correndo a piedi ( per vigne).
Amen speriamo in qualcosa di diverso in un'altra vita , ma intanto cerco di non farmi buttare al cesso questa
 

Tony 96

Scalatore
5 Maggio 2016
7.393
4.911
Torino
Visita sito
Bici
S-Works Tarmac - Caad 12
D'altronde io personalmente non ricordo che a scuola guida qualcuno mi abbia nemmeno mai detto di sorpassare un ciclista ad almeno 1,5mt e se e solo c'è lo spazio per farlo, etc...

Ok, era nel periodo di transizione dal cavallo, ma insomma...

Presa nemmeno 5/6 annetti fa, non han mai detto nulla riguardo alle biciclette. E non credo che tutt’ora se ne parli…
 

vindalooman

Gregario
1 Settembre 2013
694
732
Visita sito
Bici
scout anno 2000
Presa nemmeno 5/6 annetti fa, non han mai detto nulla riguardo alle biciclette. E non credo che tutt’ora se ne parli…
Allora io (anche se ormai l'esperienza risale all'inizio degli anni 90) sono un caso fortunato,
perché il mio istruttore alla prima guida mi disse che i ciclisti vanno sorpassati lasciandogli sempre lo spazio per una eventuale caduta

VindalooMan
 

theswiss

Apprendista Velocista
3 Febbraio 2014
1.265
1.462
Belin-zona
Visita sito
Bici
vecchie mtb di metallo
Con i dovuti distinguo sulle conseguenze della maleducazione degli uni e degli altri.
Il gruppone di ciclisti in mezzo alla strada sarà una rottura di palle perché fa arrivare l'automobilista 1' in ritardo, ma non è un pericolo per lo stesso.
L'automobilista che ti sorpassa a 80km/h a 10cm puo' farti secco.
appunto!!!
Anche perché quando un auto si trova un trattore a 35 km/h davanti, a parte smoccolare non fa altro e aspetta il momento adatto per sorpassare.
Quando ci sono di mezzo veicoli più piccoli, ci si sente in diritto di spadroneggiare, senza pensare alle conseguenze per la "parte debole".
 
  • Mi piace
Reactions: STYX and Marmoreo68

Maverik89

Apprendista Scalatore
15 Dicembre 2009
2.642
2.107
Torino
Visita sito
Bici
lsdb 666 road XCr
Con i dovuti distinguo sulle conseguenze della maleducazione degli uni e degli altri.
Il gruppone di ciclisti in mezzo alla strada sarà una rottura di palle perché fa arrivare l'automobilista 1' in ritardo, ma non è un pericolo per lo stesso.
L'automobilista che ti sorpassa a 80km/h a 10cm puo' farti secco.
:ola:

inoltre abbiamo una forma mentis deviata da consuetudini sbagliate, pensate al giornalismo ed ai titoli della cronaca degli incidenti con titoli "auto impazzita", "auto perde il controllo", quando si muore per strada è colpa dell'auto.
Oppure è facile sentire in giro automobilisti dire "questi con i monopattini mi fanno paura", ma che paura possono farti se sei in macchina? può farti paura da pedone ma da automobilista? hai paura che ti graffi la carrozzeria?
 
  • Mi piace
Reactions: Lightwave