News Pedersen Re di Napoli

BDC-MAG.COM

Apprendista Cronoman
18 Febbraio 2014
3.654
1.197
Visita sito
Napoli, 11 maggio 2023 - Sul Giro d'Italia 106 arriva il timbro dell'iridato di Harrogate 2019 Mads Pedersen, trionfatore in volata sul Lungomare Caracciolo, splendido scenario finale di una Napoli-Napoli vissuta tra due ali di pubblico che hanno popolato tutto il percorso, dalla partenza in Piazza del Plebiscito fino agli scorci meravigliosi della Costiera...
Leggi tutto...
 

Jerome 89

Choose life...
31 Luglio 2018
2.383
4.635
34
Arta terme
Visita sito
Bici
Mtb
Come scritto da un'altra parte De Marchi e Clarke (se non ricordo male) devono un po mangiarsi le mani; senza studiarsi a vicenda potevano giocarsi la vittoria, hanno deciso di guardarsi e sono arrivati sotto tutti gli altri...
Buonanotte...
 
  • Mi piace
Reactions: Shinkansen

martin_galante

Nel Gruppetto
24 Ottobre 2017
2.794
3.219
Pianeta Terra
Visita sito
Bici
cletta
Come scritto da un'altra parte De Marchi e Clarke (se non ricordo male) devono un po mangiarsi le mani; senza studiarsi a vicenda potevano giocarsi la vittoria, hanno deciso di guardarsi e sono arrivati sotto tutti gli altri...
Buonanotte...
A me sembra che abbia sbagliato proprio Clarke. Che era il piu' veloce dei due, e che (secondo highlights) aveva pure tirato meno durante la fuga e doveva solo farsi carico di tenere alto il ritmo nel finale. Perche' di margine ne avevano parecchio alla fine, roba da mangiarsi le mani, ma proprio fino al gomito.
 
  • Mi piace
Reactions: Jerome 89

Jerome 89

Choose life...
31 Luglio 2018
2.383
4.635
34
Arta terme
Visita sito
Bici
Mtb
A me sembra che abbia sbagliato proprio Clarke. Che era il piu' veloce dei due, e che (secondo highlights) aveva pure tirato meno durante la fuga e doveva solo farsi carico di tenere alto il ritmo nel finale. Perche' di margine ne avevano parecchio alla fine, roba da mangiarsi le mani, ma proprio fino al gomito.
Esatto quello che ho detto io, c'era il margine per arrivare soli soletti...
 
  • Mi piace
Reactions: martin_galante

4x16

Maglia Iridata
21 Marzo 2010
13.752
6.814
43
Rovigo
Visita sito
Bici
Rewel Chorus 11; Vetta Centaur 10; Giant Athena 9; Bianchi Vento 602 Veloce 8; Benotto 900sp 300ex 7
E invece sono stati inghiottiti dalla balena!!! Sono stati un po' ingenui....mentre dalla telecronaca dicevano che in quelle situazioni non bisogna mai voltarsi è quello che facevano e infatti potevano giocarsela ma hanno giocato a guardarsi!!!!!! Però De Marchi nell'intervista mi ha fatto tenerezza, quasi si metteva a piangere!
 

BikeShimano80

Cronoman
30 Agosto 2015
785
555
43
Fvg UD
Visita sito
Bici
Trek emonda alr ultegra 2021
Ma forse forse non ne avevano più anche grazie al vento a sfavore come dicevano in telecronaca... però farsi riprendere a 500 metri dal traguardo sai che giramenti di pelotas. Vabbe dai.. andrà meglio la prossima De Ma...
 

Kéo

Maglia Amarillo
31 Gennaio 2006
8.750
1.831
SICILY
Visita sito
Per loro arrivare secondo equivale a perdere e preferiscono arrivare col gruppo.. proprio strano questo sport.. secondo prendi visibilità premi e punti wt..col gruppo non prendi nulla
 

bughy

Pignone
1 Aprile 2020
279
371
45
Bergamo
Visita sito
Bici
Scapin Spirit S6
però finisci per "regalare" la vittoria al compagno di fuga che è un avversario.
Va fatto così, mi stupisco che chi segua il ciclismo si stupisca del fatto che vada così!
Discorso giustissimo il tuo che vale ancora di più quando i corridori in questione hanno un bel palmares.
Visto che i due in questione non sono proprio delle supernove (De Marchi lo conosco, l'altro mai sentito) magari meglio secondo che 89 esimo.
 

Maverik89

Apprendista Scalatore
15 Dicembre 2009
2.642
2.107
Torino
Visita sito
Bici
lsdb 666 road XCr
Discorso giustissimo il tuo che vale ancora di più quando i corridori in questione hanno un bel palmares.
Visto che i due in questione non sono proprio delle supernove (De Marchi lo conosco, l'altro mai sentito) magari meglio secondo che 89 esimo.
nell'ottica della jayco-alula assolutamente no, non c'entra il palmares.
Una tappa come quella di ieri se non vinci con De Marchi che si è fatto il qoolo in fuga, se fai lavorare le squadre degli altri velocisti dovresti avere abbastanza energie fresche per vincere con Matthews, solo che ha fatto solo sesto...
 

bicilook

Ammiraglia
15 Giugno 2008
16.087
12.823
Genova
Visita sito
Bici
Colnago C60
Come scritto da un'altra parte De Marchi e Clarke (se non ricordo male) devono un po mangiarsi le mani; senza studiarsi a vicenda potevano giocarsi la vittoria, hanno deciso di guardarsi e sono arrivati sotto tutti gli altri...
Buonanotte...
Si francamente io avrei tirato fino ai -100 metri...avevano il margine per arrivare.
De Marchi con Clarke era battuto?...Si,ma tra arrivare secondo o 89mo preferisco vivere fino alla fine per vedere se arrivo primo o secondo,magari gli salta la catena mentre sprinta a quell'altro...così mi sembra proprio da polli farsi riprendere a 200 metri dal traguardo quando avevi il margine per arrivare.
 

Maverik89

Apprendista Scalatore
15 Dicembre 2009
2.642
2.107
Torino
Visita sito
Bici
lsdb 666 road XCr
Io sono per monetizzare .. meglio secondo che ottantesimo e sconosciuto
in generale concordo (ed infatti non ho mai vinto neanche una garetta amatoriale di 2a serie), ma nel caso concreto De Marchi non è sconosciuto, ha animato la tappa andando in fuga dall'inizio ed essendo il più collaborativo. Ha fatto lavorare le squadre degli altri velocisti facendo rimanere in teoria più tranquilli i suoi compagni.
Nel complesso non hanno sfruttato questo vantaggio come team ed alla fine la Trek e Pedersen si sono dimostrati più forti...
 

bicilook

Ammiraglia
15 Giugno 2008
16.087
12.823
Genova
Visita sito
Bici
Colnago C60
in generale concordo (ed infatti non ho mai vinto neanche una garetta amatoriale di 2a serie), ma nel caso concreto De Marchi non è sconosciuto, ha animato la tappa andando in fuga dall'inizio ed essendo il più collaborativo. Ha fatto lavorare le squadre degli altri velocisti facendo rimanere in teoria più tranquilli i suoi compagni.
Nel complesso non hanno sfruttato questo vantaggio come team ed alla fine la Trek e Pedersen si sono dimostrati più forti...
Quello che ha fatto DeMarchi era finalizzato a vincere la tappa...per la sua squadra non serviva a niente.. uno sprint di gruppo per velocisti puri la Jayco non lo avrebbe mai vinto.
Secondo me hanno sbagliato a non tirare dritto fino alla fine...ormai c'erano...
 

Jerome 89

Choose life...
31 Luglio 2018
2.383
4.635
34
Arta terme
Visita sito
Bici
Mtb
Si francamente io avrei tirato fino ai -100 metri...avevano il margine per arrivare.
De Marchi con Clarke era battuto?...Si,ma tra arrivare secondo o 89mo preferisco vivere fino alla fine per vedere se arrivo primo o secondo,magari gli salta la catena mentre sprinta a quell'altro...così mi sembra proprio da polli farsi riprendere a 200 metri dal traguardo quando avevi il margine per arrivare.
D’accordossimo…
Si francamente io avrei tirato fino ai -100 metri...avevano il margine per arrivare.
De Marchi con Clarke era battuto?...Si,ma tra arrivare secondo o 89mo preferisco vivere fino alla fine per vedere se arrivo primo o secondo,magari gli salta la catena mentre sprinta a quell'altro...così mi sembra proprio da polli farsi riprendere a 200 metri dal traguardo quando avevi il margine per arrivare.
 

longjnes

Maglia Rosa
10 Luglio 2008
9.404
6.473
Visita sito
Bici
Gianni2
Si francamente io avrei tirato fino ai -100 metri...avevano il margine per arrivare.
De Marchi con Clarke era battuto?...Si,ma tra arrivare secondo o 89mo preferisco vivere fino alla fine per vedere se arrivo primo o secondo,magari gli salta la catena mentre sprinta a quell'altro...così mi sembra proprio da polli farsi riprendere a 200 metri dal traguardo quando avevi il margine per arrivare.
Una cosa che avrebbero potuto fare (e magari hanno fatto/provato senza trovare accordo) sarebbe stato un accordo tra i 2 ds. Decidiamo di tirare fino alla fine, magari si mettevano d'accordo per chi doveva vincere, poi il resto sono monetizzazioni che si aggiustano o favori da restituire. Sul piatto c'era la gloria del vincitore di tappa e i premi relativi. La gloria non si divide, ma i premi potevano andare all'altro, oltre al 2° posto che non è glorioso, ma sempre meglio di 50°.
Vero che le gambe non c'erano più ma dal divano posso stimare che 5-10 secondi li hanno buttati a studiarsi.