Plantari e dolori nuovi

ronny1

Apprendista Velocista
16 Giugno 2010
1.655
22
ferno
Bici
limousine
Ciao a tutti, ho fatto fare dopo una visita da ortopedico dei plantari su misura per correggere dei problemini posturali ,detto ciò ormai sono 3 settimane ,ma da questa settimana avverto un fastidio ad entrambe le cartilagini ginocchia...a detta sua è normale e devo ancora adattarmi..qualcuno le usa e ha riscontrato problemi simili??
 

 

EZIO61

Pignone
16 Ottobre 2018
168
171
59
Villafranca d'Asti
Bici
Orbea
"Plantaristi " molto spesso geniali e risolutivi.
Se cannano pero' lo fanno ( senza colpa) ma di brutto.
Se non passa piu' che in fretta okkio a non insistere
 

Paolore

Apprendista Velocista
13 Luglio 2012
1.366
1.207
54
albinea
Bici
Nevi titanio
Ciao, perché già avuto esperienza negativa??
Per anni ho corso a piedi e spesso vedevo runners che venivano convinti a spendere vari euro per dei plantari su misura quando con una scarpa giusta tutto si risolveva. Ovviamente se chiedi consiglio a chi li fa.....ti dirà che sono indispensabili. Io non posso darti un parere medico ma solo la mia esperienza. Sono entrato varie volte in negozi di ortopedie e tutti me li hanno consigliati. Mai comprati e ho sempre corso senza problemi solo usando scarpe giuste. In genere i plantari servono a chi ha probleMONI posturali, non probleMINI.
 
  • Like
Reactions: golias

ronny1

Apprendista Velocista
16 Giugno 2010
1.655
22
ferno
Bici
limousine
Be' io li ho fatti appunto , per un bacino ruotato con una gamba un pelo più corta e con leggera cifosi... Però ho notato che anche a detta della ortopedico ci vuole un po' di periodo adattamento e che il fastidio alle ginocchia è normale.. chiedevo appunto questa cosa del fastidio se era già riscontrata da qualcuno in un tempo di adattamento..
 

Paolore

Apprendista Velocista
13 Luglio 2012
1.366
1.207
54
albinea
Bici
Nevi titanio
I tuoi "difetti" sono molto comuni. Anche io li ho. Ma senza plantari che problemi avevi a pedalare? Gravi? Ed eventualmente questi problemi te li porti da anni o sono arrivati magari con posizionamento, sella o scarpe nuove?
 

ronny1

Apprendista Velocista
16 Giugno 2010
1.655
22
ferno
Bici
limousine
I tuoi "difetti" sono molto comuni. Anche io li ho. Ma senza plantari che problemi avevi a pedalare? Gravi? Ed eventualmente questi problemi te li porti da anni o sono arrivati magari con posizionamento, sella o scarpe nuove?
A pedalare nessuno e neanche a correre a piedi..semplicemente volevo solo correggere un po' questo difetto attualmente nessun problema fisico che mi ha spinto a questa scelta...solo un mio di voler correggere un po' anche per via dei piedi piatti..
 

Paolore

Apprendista Velocista
13 Luglio 2012
1.366
1.207
54
albinea
Bici
Nevi titanio
A pedalare nessuno e neanche a correre a piedi..semplicemente volevo solo correggere un po' questo difetto attualmente nessun problema fisico che mi ha spinto a questa scelta...solo un mio di voler correggere un po' anche per via dei piedi piatti..
Ok. Non lo so. Vedi tu. Ma se non avevi problemi, con i plantari sei andato a modificare qualcosa che probabilmente nel tuo corpo si era già assestato. Io se fossi in te, ma ripeto non sono un medico, non li userei in bici se ti portano dolori alle ginocchia.
 

Gamba_tri

Scalatore
29 Marzo 2005
7.874
1.720
43
Genova
www.sportintranslation.com
Bici
Barco Spirit-Xcr - Cannondale Synapse carbon
Io non menerei il can per l'aia senza particolari problemi. Se i dolori sono muscolari ci può stare il tempo di adattamento, ma se sono articoli io alzerei le antenne. Non è che sei subito partito a bomba con i nuovi plantari?
 

Number of the beast

Apprendista Cronoman
24 Febbraio 2019
3.012
1.818
Italia
Bici
Nessuna
Ok. Non lo so. Vedi tu. Ma se non avevi problemi, con i plantari sei andato a modificare qualcosa che probabilmente nel tuo corpo si era già assestato. Io se fossi in te, ma ripeto non sono un medico, non li userei in bici se ti portano dolori alle ginocchia.
Concordo con te. Al limite utilizzerei i plantari solo per la vita quotidiana e non per le uscite in BDC.

Oppure, un ortopedico sportivo che segue o a seguito ciclisti per un consulto.
 
  • Like
Reactions: Paolore

ronny1

Apprendista Velocista
16 Giugno 2010
1.655
22
ferno
Bici
limousine
Forse mi sono spiegato male..io i plantari non li uso né in bici ne a correre , li uso solo durante il giorno a lavoro....faccio idraulico e sto in piedi molto!
 

Gamba_tri

Scalatore
29 Marzo 2005
7.874
1.720
43
Genova
www.sportintranslation.com
Bici
Barco Spirit-Xcr - Cannondale Synapse carbon
Scusa, ma se non avevi dolori e non li hai fatti per migliorare le prestazioni sportive, perché li hai fatti? La postura non è quella disegnata da Leonardo e a quella bisogna rendere, ognuno a la sua fisiologica che se non diventa patologica è meglio non toccare. Almeno è quello che dice sempre la mia fisioterapista.
 

Paolore

Apprendista Velocista
13 Luglio 2012
1.366
1.207
54
albinea
Bici
Nevi titanio
Forse mi sono spiegato male..io i plantari non li uso né in bici ne a correre , li uso solo durante il giorno a lavoro....faccio idraulico e sto in piedi molto!
Ok. Scusa ma avevo capito per uso sportivo. Quindi immagino tu usi scarpe antinfortunistica. Nel caso non ci metto becco perché non so come sono strutturate. Se invece usi scarpe normali ti consiglio un buon paio si scarpe da running. Massimo ammortizzamento e, se il tuo appoggio lo necessità avendo piedi piatti, con supporto antipronazione. Scarpe cmq abbastanza pesanti. Dovresti farti consigliare in un negozio running dove controllano tutto prima di venderti una scarpa, conformazione fisica e appoggio.
 

Paolore

Apprendista Velocista
13 Luglio 2012
1.366
1.207
54
albinea
Bici
Nevi titanio
"Plantaristi " molto spesso geniali e risolutivi.
Se cannano pero' lo fanno ( senza colpa) ma di brutto.
Se non passa piu' che in fretta okkio a non insistere
Nessuna polemica premetto. Purtroppo in tanti anni di corsa e di frequentazione di un negozio running (aiutavo il sabato) ho potuto notare che nei negozi di ortopedia sono un po'....non so che termine usare, forse eccessivi nel consigliare l uso dei plantari. Capisco voler vendere e capisco anche che molte volte quando si parla di problemi fisici le persone si fanno spaventare ma, sempre parlando della mia esperienza, sono state veramente poche le persone che effettivamente necessitavano di plantari. Cmq solo per patologie gravi e conclamate. Il piede piatto o il collo alto, la supinazione o pronazione spesso sono fisiologiche e naturalmente corrette dal nostro corpo e al massimo si può utilizzare una scarpa appropriata che si risolve tutto. Morale.....molte volte (non sempre ovviamente e non tutti) guardano più la vendita che non l' utilità......
 
  • Like
Reactions: DADI-87 and EZIO61

DADI-87

Apprendista Passista
16 Maggio 2011
1.116
29
TRAVEDONA-MONATE
Bici
cinarella:)
Non capisco queste cose... se si sta bene non vedo la necessità di prendere roba inutile... parlo da pronatore con piedi piatti e ormai leggera cifosi(migliorata moltissimo dopo 3 anni di nuoto) Corro con scarpe minimal (Adidas adios/Boston e takumi sen 5)senza alcun problema.io Avrei investito i soldi dei plantari in palestra per rinforzo muscolare o in massaggi. Anche a me il primo anno che correvo a piedi mi dissero che avevo bisogno di plantari o scarpe antipronazione,avevo preso delle Mizuno a4 e mi sono rotto dopo 3 uscite!da allora faccio di testa mia.
 
  • Like
Reactions: Paolore