Quanto inquina costruire una bici?

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
17.738
7.927
96
dove capita
Inquinamento, sostenibilità, impronta ecologica, crisi climatica, riscaldamento globale sonno solo alcune delle parole che purtroppo oggi sono diventate parte del quotidiano, piaccia o meno. Discussioni sull'opportunità di scegliere o meno un'auto elettrica piuttosto che un'ibrida, cercare dati sul reale carbon footprint di un prodotto piuttosto che un altro sono ormai...
Leggi tutto...
 
Ultima modifica:
  • Mi piace
Reactions: EMAC

henry_z4

Pedivella
30 Settembre 2009
344
112
tutto bello, tutto vero.
Vorrei solo sapere di quel "commuting" quanto è dovuto alle auto dei vari dipendenti e quanto agli aerei privati dei megacapi.
Con un volo di 1 ora un jet medio produce 3.000kg di CO2
Solo negli stati uniti si fanno circa 5.000.000 di voli privati all'anno.. anche se fossero di solo un'ora (cosa che dubito visto le distanze degli stati uniti) sono 15 milioni di tonnellate di CO2...
Rispetto ai 170kg di CO2 per fare una bici..
 

RamboGuerrazzi

Apprendista Scalatore
28 Marzo 2007
2.575
1.416
centroitalico
Bici
corsa+gravel
Vorrei solo sapere di quel "commuting" quanto è dovuto alle auto dei vari dipendenti e quanto agli aerei privati dei megacapi.

Il pendolarismo in auto rende anche le città invivibili, rubando spazio alle persone. Nelle città italiane le macchine sono accatastate una sopra l'altra, con gli abitanti che hanno "i parcheggi" come argomento di discussione più sentito
 

henry_z4

Pedivella
30 Settembre 2009
344
112
Il pendolarismo in auto rende anche le città invivibili, rubando spazio alle persone. Nelle città italiane le macchine sono accatastate una sopra l'altra, con gli abitanti che hanno "i parcheggi" come argomento di discussione più sentito
Ah beh se il trasporto pubblico fa pena e brucia denaro per le inefficienze non possiamo dare la colpa ai cittadini che per accompagnare i figli a scuola e andare a lavorare deve usare l’auto..
 
  • Mi piace
Reactions: golias

jacknipper

Maglia Amarillo
9 Febbraio 2013
8.250
3.324
Bici
Colnago per la strada & Kona per il fango
Ah beh se il trasporto pubblico fa pena e brucia denaro per le inefficienze non possiamo dare la colpa ai cittadini che per accompagnare i figli a scuola e andare a lavorare deve usare l’auto..
il trasporto pubblico fa pena perchè non ha spazio nelle ns città pensate per le auto: se iniziassimo a fare a tutto spiano corsie per i mezzi vedresti che, come all'estero, il trasporto pubblico funziona a meraviglia
certo poi le persone dovrebbero rivedere le loro abitudini
 

bianco222

Velocista
24 Giugno 2013
4.999
2.041
Bici
Olmo ZeroTre Disc
il trasporto pubblico fa pena perchè non ha spazio nelle ns città pensate per le auto: se iniziassimo a fare a tutto spiano corsie per i mezzi vedresti che, come all'estero, il trasporto pubblico funziona a meraviglia
certo poi le persone dovrebbero rivedere le loro abitudini
Senza dimenticare la bici!
Molte città europee (Londra e Parigi) si sono ri-disegnate negli ultimi 10-20 anni. 20 anni fa Londra era un delirio di traffico tipo Roma, oggi sembra Amsterdam. E idem Parigi. Entrambe città con un clima molto peggiore del nostro.
Ogni tragitto inferiore ai 15-20 km per persone mediamente allenate (ma se non lo sei dopo un paio di mesi vedrai che lo diventi) non dovrebbe essere un problema.
Io faccio 30 km di commuting (15 andata e 15 ritorno) quasi tutti i giorni. Ogni giorno supero centinaia di auto in coda. E arrivo molto prima di chiunque provi a fare quello stesso tragitto i auto. E spendendo zero e guadagnandoci in salute e forma fisica. E senza inquinare!
 

Barbo

Pedivella
30 Agosto 2020
376
994
31
Lyon - France
Bici
Merida Reacto
si ok, ma tutti gli altri mezzi di trasporto inquinano anche dopo la produzione (e non poco) la bici NO
Esatto, quei 170kg di anidride carbonica si buttano fuori in un migliaio di km in automobile, solo di emissioni. Senza contare la costruzione dell'automobile e la produzione del carburante.

Oppure mangiando qualche kg di carne..

Certo se l'industria bici riesce a ridurre il suo impatto, ottima cosa, ma non sono certo le bici (anche se fatte in carbonio dall'altro lato del mondo) il problema dell'inquinamento.
 
  • Mi piace
Reactions: Ultimoz Roglic

4x16

Scalatore
21 Marzo 2010
7.444
1
808
41
Rovigo
Bici
rewel, centaur carbon 10v; Bianchi vento602 veloce 8v; Benotto 900special shimano 300ex
Ah beh se il trasporto pubblico fa pena e brucia denaro per le inefficienze non possiamo dare la colpa ai cittadini che per accompagnare i figli a scuola e andare a lavorare deve usare l’auto..
Mi permetto di fare un appunto....quello che dici è vero però, io che passo davanti al liceo che è sul corso principale di Rovigo, mi chiedo di tutta quella marea di genitori che accompagnano i figli a scuola, quanti abitano in un raggio di 3/4km che potrebbero benissimo prendere anche una graziella e andarci in bici togliendo macchine che intasano e inquinano......io abito a 3km dalla sede di lavoro e in 10min di pedalata sono al lavoro, rischiando la vita perché devi vedere come si comportano i genitori.....sembra che tutto debba essere concesso e tollerato perché stanno portando a scuola i figli!!!!!!!

In Italia manca totalmente la cultura della bici e di conseguenza non cala mai la co2.....io ricordo di un mio collega che abitava a 3km e veniva in macchina e come lui c'è ne sono tantissimi!!!
 

pietro1973

Maglia Amarillo
13 Aprile 2011
8.863
3.056
Granducato di Toscana
Bici
tutte rigorosamente nere
in realtà si: durante la vita per i ricambi (copertoni, catene ecc) e a fine vita per smaltimento
ovviamente sempre meno dei mezzi a combustione ed elettrici

appunto imparagonabile con gli altri veicoli, basti pensare solo ai liquidi, che poi lo smaltimento di una bici si traduce in un paio di copertoni ogni tanto cosi come la catena, il resto ha una vita molto piu' longeva e meno usurante
 

Petgold969

pistorium opus chef
29 Dicembre 2010
5.525
2.768
Foligno
Bici
Caad 12 + MTB full 29"
Mi permetto di fare un appunto....quello che dici è vero però, io che passo davanti al liceo che è sul corso principale di Rovigo, mi chiedo di tutta quella marea di genitori che accompagnano i figli a scuola, quanti abitano in un raggio di 3/4km che potrebbero benissimo prendere anche una graziella e andarci in bici togliendo macchine che intasano e inquinano......io abito a 3km dalla sede di lavoro e in 10min di pedalata sono al lavoro, rischiando la vita perché devi vedere come si comportano i genitori.....sembra che tutto debba essere concesso e tollerato perché stanno portando a scuola i figli!!!!!!!

In Italia manca totalmente la cultura della bici e di conseguenza non cala mai la co2.....io ricordo di un mio collega che abitava a 3km e veniva in macchina e come lui c'è ne sono tantissimi!!!

Cultura che non è mai stata incentivata , si è sempre promosso l'utilizzo della macchina. Pensa a quante aziende chiedono se sei automunito e quante incentivano l'uso delle bici per i lavoratori. Quante predispongono spazi per parcheggiare le bici e per permetterti magari di cambiarti.
Magari se invece di fare uno stupido bonus a pioggia avessero premiato i facoltosi si sarebbero raggiunti risultati migliori. o-o
 

4x16

Scalatore
21 Marzo 2010
7.444
1
808
41
Rovigo
Bici
rewel, centaur carbon 10v; Bianchi vento602 veloce 8v; Benotto 900special shimano 300ex
Cultura che non è mai stata incentivata , si è sempre promosso l'utilizzo della macchina. Pensa a quante aziende chiedono se sei automunito e quante incentivano l'uso delle bici per i lavoratori. Quante predispongono spazi per parcheggiare le bici e per permetterti magari di cambiarti.
Magari se invece di fare uno stupido bonus a pioggia avessero premiato i facoltosi si sarebbero raggiunti risultati migliori. o-o
Hai perfettamente ragione, io faccio un lavoro operativo quindi ci sono giorni in cui a fine lavoro non c'è la farei a farmi 15/20km per tornare a casa ma se facessi un lavoro d'ufficio e mi dessero la possibilità di lavarmi e cambiarmi andrei in bici anche se abitassi, appunto a 15/29km dal lavoro! Nella mua azienda, ma anche in quella di mia moglie, non ci sono spazi dedicati alle bici, io la metto in magazzino, neanche la chiudo perché sono più che tranquillo, mia moglie (lo ammetto) va in macchina anche se abitiamo a 4km ma comincia alle 6 e, specialmente in inverno non è il massimo uscire alle 5.40 al buio e al freddo però una volta rimontata (la sta finendo il meccanico perché proprio non ci capisco niente sul deragliatore....) la sua vecchia bdc ha detto che dalla prossima primavera andrà anche lei in bici!
 

Frescobaldo

Cronoman
30 Gennaio 2010
728
89
Genova
Bici
Colnago CLX
Non è chiaro se nelle voci dei trasporti si includono le bici complete fatte in estremo oriente, e trasportate a destinazione. I trasporti navali sono tra le fonti mondiali di maggiore inquinamento, sarebbe interessante capire quanto risparmio di CO2 ci sarebbe nel produrre i beni non troppo lontano dai luoghi di vendita. In quel caso si trasporterebbero verso le fabbriche solo le materie prime, come i fogli di carbonio con costi energetici molto più bassi.
 

henry_z4

Pedivella
30 Settembre 2009
344
112
Mi permetto di fare un appunto....quello che dici è vero però, io che passo davanti al liceo che è sul corso principale di Rovigo, mi chiedo di tutta quella marea di genitori che accompagnano i figli a scuola, quanti abitano in un raggio di 3/4km che potrebbero benissimo prendere anche una graziella e andarci in bici togliendo macchine che intasano e inquinano......io abito a 3km dalla sede di lavoro e in 10min di pedalata sono al lavoro, rischiando la vita perché devi vedere come si comportano i genitori.....sembra che tutto debba essere concesso e tollerato perché stanno portando a scuola i figli!!!!!!!

In Italia manca totalmente la cultura della bici e di conseguenza non cala mai la co2.....io ricordo di un mio collega che abitava a 3km e veniva in macchina e come lui c'è ne sono tantissimi!!!
Certo. mandiamoli in bici sti bambini senza uno straccio di ciclabile così al primo che viene tirato sotto piangiamo.
Tema trasporti abitando a Bologna ti posso dire che senza una macchina non puoi fare niente. Ma niente niente proprio.
Avevano i finanziamenti Europei per fare la Metro, buttati via per fare un autobus a guida ottica che non è mai entrato in funzione. Adesso fanno il TRAM.. e questo sarebbe il trasporto pubblico che fa in modo che si abbandoni la macchina?
 

pietro1973

Maglia Amarillo
13 Aprile 2011
8.863
3.056
Granducato di Toscana
Bici
tutte rigorosamente nere
Certo. mandiamoli in bici sti bambini senza uno straccio di ciclabile così al primo che viene tirato sotto piangiamo.
Tema trasporti abitando a Bologna ti posso dire che senza una macchina non puoi fare niente. Ma niente niente proprio.
Avevano i finanziamenti Europei per fare la Metro, buttati via per fare un autobus a guida ottica che non è mai entrato in funzione. Adesso fanno il TRAM.. e questo sarebbe il trasporto pubblico che fa in modo che si abbandoni la macchina?

ti diro' che qui a Firenze la Tramvia all'inizio della sua progettazione e successiva costruzione, con tutti i disagi che ne sono seguiti (traffico in Tilt per almeno 2 anni), gliene hanno dette di tutte e di piu, ora i comuni limitrofi e anche i fiorentini stessi fanno a gara per contendersi una fermata della tramvia
 
  • Mi piace
Reactions: fabiopon and Giomas