News TdF 2021: Matej Mohoric vince la 19^ tappa

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
23.245
24.513
98
dove capita
Visita sito
Mohoric no, ma mi immagino la faccia del Prefetto che ieri ha mobilitato 50 gendarmi (manco si trattasse di terrorismo) per controllare un team (rigorosamente non francese)

I gendarmi erano 20 e l'anno prima lo stesso prefetto ha ordinato la perquisizione della Arkea. Squadra francese.

Sta cosa dei francesi ormai è da psicoanalisi.
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.765
Bozen
Visita sito
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Mohoric no, ma mi immagino la faccia del Prefetto che ieri ha mobilitato 50 gendarmi (manco si trattasse di terrorismo) per controllare un team (rigorosamente non francese)
Leggende e qualunquismo. Non erano 50, ma 20, dovevano perquisire un albergo intero e un pullman oltre a decine di persone. Dovevano andarci in 4/5? Oltre a finire dopodomani, non avrebbero potuto farlo con un minimo di contemporaneità utile a che eventuali prove non andassero disperse. Lo scorso anno al Tour fu una squadra francese ad essere "vittima" similare.
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
43.698
18.765
Bozen
Visita sito
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
....... l'anno prima lo stesso prefetto ha ordinato la perquisizione della Arkea. Squadra francese.

Sta cosa dei francesi ormai è da psicoanalisi.
Al di là della questione de sti francesi che diventa mano mano più grottesca (e fastidiosa), se il prefetto è lo stesso, forse dovrebbe darsi una regolata. Lo scorso anno, almeno da quanto ne sappiamo, non è uscito nulla. Vediamo se ne esce qualcosa quest'anno (da un lato speriamo non ci sia nulla da dover uscire), ma se così non fosse, forse sarebbe opportuno che qualcuno lo richiamasse un attimo e per qualcuno non intendo poteri forti e/o occulti, ma semplicemente i suoi superiori, affinchè selezioni un attimo con attenzione le persone che va a prendere di petto e valuti meglio le proprie azioni.
Francesi o non francesi, ciclisti dopati o meno, le perquisizioni sono comunque una forte invasione della sfera privata da farsi a ragion veduta, si spera non solo sulla scorta di qualche voce di corridoio, anche dell'ambiente, magari semplicemente invidiosa.
 
  • Mi piace
Reactions: Fill

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
23.245
24.513
98
dove capita
Visita sito
Al di là della questione de sti francesi che diventa mano mano più grottesca (e fastidiosa), se il prefetto è lo stesso, forse dovrebbe darsi una regolata. Lo scorso anno, almeno da quanto ne sappiamo, non è uscito nulla. Vediamo se ne esce qualcosa quest'anno (da un lato speriamo non ci sia nulla da dover uscire), ma se così non fosse, forse sarebbe opportuno che qualcuno lo richiamasse un attimo e per qualcuno non intendo poteri forti e/o occulti, ma semplicemente i suoi superiori, affinchè selezioni un attimo con attenzione le persone che va a prendere di petto e valuti meglio le proprie azioni.
Francesi o non francesi, ciclisti dopati o meno, le perquisizioni sono comunque una forte invasione della sfera privata da farsi a ragion veduta, si spera non solo sulla scorta di qualche voce di corridoio, anche dell'ambiente, magari semplicemente invidiosa.

Chiaro.
Però la polizia fa sapere che si tratta di un'operazione che fa parte di un'inchiesta aperta già 1 anno fa. Quindi questo escluderebbe che abbiano fatto la perquisizione sulla base delle "voci" degli ultimi 2 mesi.
Poi non lo so. Può essere che ognuno tiri acqua al suo mulino come sempre, che si minimizzi e si ingigantisca a seconda dell'opportunità di ognuno.

La mia impressione è che a dispetto di una concordia di facciata il gruppo stesso dei corridori sia spezzato a metà. Né più né meno come qui o qualunque altro forum. Nel senso che c'è veramente una metà a cui i conti non tornano. Ad esempio le storie dei motorini nascosti sono insistenti ormai da anni, vengono sicuramente da dentro l'ambiente, eppure non è mai stato trovato niente (a parte la belga qualche anno fa).

Se questo sia frutto di paranoie, del clima di sospetto figlio delle decadi infami, di invidia, o di semplici supposizioni basate su teorie (inutile nasconderlo, è vero che i francesi non si capacitano del perché dopo aver dominato lo sport per decenni ora siano fermi a Hinault da 40 anni) non lo so. Probabilmente un insieme di tutto.

Non resta che attendere pazienti e vedere. Allo stesso tempo credo che tanti (tutti, probabile) stiano con le dita incrociate, a partire dagli organizzatori fino all'UCI, perché se veramente saltasse fuori che qualche corridore top ha girato/gira col motorino penso sarebbe un colpo mortale per la credibilità del ciclismo. Molto peggio che non Armstrong e tutto l'epo del passato.
 

cezar23

Apprendista Passista
30 Giugno 2009
950
350
Visita sito
Chiaro.
Però la polizia fa sapere che si tratta di un'operazione che fa parte di un'inchiesta aperta già 1 anno fa. Quindi questo escluderebbe che abbiano fatto la perquisizione sulla base delle "voci" degli ultimi 2 mesi.
Poi non lo so. Può essere che ognuno tiri acqua al suo mulino come sempre, che si minimizzi e si ingigantisca a seconda dell'opportunità di ognuno.

La mia impressione è che a dispetto di una concordia di facciata il gruppo stesso dei corridori sia spezzato a metà. Né più né meno come qui o qualunque altro forum. Nel senso che c'è veramente una metà a cui i conti non tornano. Ad esempio le storie dei motorini nascosti sono insistenti ormai da anni, vengono sicuramente da dentro l'ambiente, eppure non è mai stato trovato niente (a parte la belga qualche anno fa).

Se questo sia frutto di paranoie, del clima di sospetto figlio delle decadi infami, di invidia, o di semplici supposizioni basate su teorie (inutile nasconderlo, è vero che i francesi non si capacitano del perché dopo aver dominato lo sport per decenni ora siano fermi a Hinault da 40 anni) non lo so. Probabilmente un insieme di tutto.

Non resta che attendere pazienti e vedere. Allo stesso tempo credo che tanti (tutti, probabile) stiano con le dita incrociate, a partire dagli organizzatori fino all'UCI, perché se veramente saltasse fuori che qualche corridore top ha girato/gira col motorino penso sarebbe un colpo mortale per la credibilità del ciclismo. Molto peggio che non Armstrong e tutto l'epo del passato.
Per eventuali motori nelle ruote o movimenti centrali, dovrebbero inserire un misuratore di potenza unico (come il fornitore di gomme in F1), magari sui pedali, e a fine gara un addetto scarica i dati e li rende pubblici.
Sul fatto che gli Sloveni possano essere forti ok, ma su una popolazione di qualche milione di persone il tasso di fenomeni a me sembra anomalo.
 

Ser pecora

Diretur
Membro dello Staff
16 Aprile 2004
23.245
24.513
98
dove capita
Visita sito
Per eventuali motori nelle ruote o movimenti centrali

Le voci parlano di minimotori da circa 20W nel mozzo posteriore. Che sarebbe difficile da rilevare sia dai tablet con le app in quanto vicini alla ruota libera, che con le termografie per via della bassa traccia termica che lasciano.

Poi non so se sia fantascienza.
 
  • Mi piace
Reactions: gibo2007

cezar23

Apprendista Passista
30 Giugno 2009
950
350
Visita sito
Le voci parlano di minimotori da circa 20W nel mozzo posteriore. Che sarebbe difficile da rilevare sia dai tablet con le app in quanto vicini alla ruota libera, che con le termografie per via della bassa traccia termica che lasciano.

Poi non so se sia fantascienza.
Appunto, con la pubblicazione dei dati si potrebbero confrontare watt fatti sui pedali, vam e peso/potenza
Sarebbe forse più semplice trovare anomalie
 

gibo2007

Apprendista Cronoman
30 Agosto 2015
3.101
1.879
Visita sito
Bici
Canyon
Le voci parlano di minimotori da circa 20W nel mozzo posteriore. Che sarebbe difficile da rilevare sia dai tablet con le app in quanto vicini alla ruota libera, che con le termografie per via della bassa traccia termica che lasciano.

Poi non so se sia fantascienza.
Penso sia difficile inserire tutto quello che serve a un motorino all'interno di un mozzo senza modificarne la geometria e/o gli ingombri.