Tour de France 2021: pagelle e commenti

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
40.760
15.276
Bozen
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Merita veramente ?!
Ha lasciato intravedere doti importanti nelle poche gare su strada che ha corso e prima che si mettesse a suonare MDVP ( e tutti gli altri) in mtb.
Sicuramente a leggere in giro si pensa che i prossimi 10 anni di gare siano già assegnate......secondo me non è così.
 

Maiella

Biker Maiellensis
28 Gennaio 2015
295
165
39
Abruzzo
Bici
Focus Izalco Max
Forse non é la sede giusta, ma un cenno alle ultime eclatanti rivelazioni giornalistiche poteva starci. É di questi giorni, infatti, la news di un giornale svizzero che avrebbe ricevuto la denuncia di 3 corridori circa l'uso di chissà quale diavoleria elettrica al Tour; i 3 avrebbero indicato anche le squadre con le bici sospette. La supposizione scaturisce dagli strani rumori provenienti dalle ruote. Si é parlato addirittura di un sistema come il Kers della F1, con una centralina che accumula l'energia delle frenate per restituirla ad un congegno presente nel mozzo. Siamo all'assurdo più assoluto? Può esserci del vero sotto queste chiacchiere? Se provo ad immaginare la cosa come vera, con magari coinvolto un WVA ne rimarrei troppo deluso.
 

Doctor Speck

Ötztalnauta
18 Settembre 2004
9.612
1.726
44
FVG
Bici
Nera
Forse non é la sede giusta, ma un cenno alle ultime eclatanti rivelazioni giornalistiche poteva starci. É di questi giorni, infatti, la news di un giornale svizzero che avrebbe ricevuto la denuncia di 3 corridori circa l'uso di chissà quale diavoleria elettrica al Tour; i 3 avrebbero indicato anche le squadre con le bici sospette. La supposizione scaturisce dagli strani rumori provenienti dalle ruote. Si é parlato addirittura di un sistema come il Kers della F1, con una centralina che accumula l'energia delle frenate per restituirla ad un congegno presente nel mozzo. Siamo all'assurdo più assoluto? Può esserci del vero sotto queste chiacchiere? Se provo ad immaginare la cosa come vera, con magari coinvolto un WVA ne rimarrei troppo deluso.

A me quelle voci e quegli articoli sembrano un misto di invidia, click baiting, e malafede.
Purtroppo eventi del passato portano a pensare sempre male a non mettere la mano sul fuoco per nessuno... basta pensare agli anni di Armstrong in cui c'erano sempre voci, voci, voci e alla fine erano fondate.
Per come la vedo io dire nel 2021 che "tecnologicamente" sia impossibile è un po' superficiale come affermazione, ma se devo dare un giudizio complessivo della vicenda resterò sull'idea che è una cagata finchè non portano delle prove.
 
  • Mi piace
Reactions: Maiella

kekino

Gregario
17 Maggio 2007
694
280
36
R'lyeh (Venezia)
Bici
Cannondale CAADX Tiagra 2018
Forse non é la sede giusta, ma un cenno alle ultime eclatanti rivelazioni giornalistiche poteva starci. É di questi giorni, infatti, la news di un giornale svizzero che avrebbe ricevuto la denuncia di 3 corridori circa l'uso di chissà quale diavoleria elettrica al Tour; i 3 avrebbero indicato anche le squadre con le bici sospette. La supposizione scaturisce dagli strani rumori provenienti dalle ruote. Si é parlato addirittura di un sistema come il Kers della F1, con una centralina che accumula l'energia delle frenate per restituirla ad un congegno presente nel mozzo. Siamo all'assurdo più assoluto? Può esserci del vero sotto queste chiacchiere? Se provo ad immaginare la cosa come vera, con magari coinvolto un WVA ne rimarrei troppo deluso.
Tutto torna, la prima settimana Pogacar per evitare gli incidenti ha tirato tante di quelle inchiodate che per il resto del tour la bici andava da sola da quanta energia aveva accumulato!
 

jacknipper

Maglia Amarillo
9 Febbraio 2013
8.146
3.184
Bici
Colnago per la strada & Kona per il fango
concordo sull'analisi e i voti
forse darei qualcosa in più alla UAE perchè se anche la classe di Pogačar fa apparire inutile una squadra non è (del tutto) vero: la UAE ha fatto quello che doveva fare e lui ha vinto anche per questo
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
40.760
15.276
Bozen
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
Tutto torna, la prima settimana Pogacar per evitare gli incidenti ha tirato tante di quelle inchiodate che per il resto del tour la bici andava da sola da quanta energia aveva accumulato!
Ecco perchè nelle ultime tappe ha usato la bici rim. La disc a suon di frenate andava da sola e le voci circa qualche marchingegno lo hanno indotto a cambiare bici per dimostrare che vinceva lo stesso.
 
  • Haha
Reactions: Maiella

kekino

Gregario
17 Maggio 2007
694
280
36
R'lyeh (Venezia)
Bici
Cannondale CAADX Tiagra 2018
Ecco perchè nelle ultime tappe ha usato la bici rim. La disc a suon di frenate andava da sola e le voci circa qualche marchingegno lo hanno indotto a cambiare bici per dimostrare che vinceva lo stesso.
E ovviamente questo è un ulteriore punto a favore delle bici disc, che con la loro potenza frenante maggiore ti fanno andare poi più forte anche in salita ovviamente :cool:
ecco perchè i costruttori puntano ormai solo alle disc, ormai abbiamo scoperto il complotto dei poteri forti
 

samuelgol

Flughafenwächter
24 Settembre 2007
40.760
15.276
Bozen
Bici
Canyon Ultimate SLX. Nome: Andrea
E ovviamente questo è un ulteriore punto a favore delle bici disc, che con la loro potenza frenante maggiore ti fanno andare poi più forte anche in salita ovviamente :cool:
ecco perchè i costruttori puntano ormai solo alle disc, ormai abbiamo scoperto il complotto dei poteri forti
Ovvio. Più hai potenza frenante e più accumuli potenza per la salita successiva. Con i rim il trucco era non frenare e prendere la salita successiva di slancio, ma le curve a volte rovinavano tutta la tattica.
 

pedalone della bassa

Otztaler inside
9 Ottobre 2013
8.386
7.995
40
modena, ma col cuore, ed originario, di Reggio Emi
Bici
(advanced pro nox, argon 18 gallium), ora Cervèlo S3
è stato più interessante leggere l'articolo che vedere il Tour :mrgreen: anche perché ero al mare, e mi son visto solo gli hilights

personalmente, vado contro corrente, dare 9 a Pogacar.
a mio gusto (e quindi, assolutamente opinabile) non mi piace chi ha già 4-5 minuti di vantaggio e vince una tappa con lo scatto nel finale
o lasci la vittoria ad un altro (cosa che "preferisco") o te ne vai via "prima" (che non avrebbe senso, se non per lasciare "un segno ancora maggiore" sulla corsa)
 

Shinkansen

Xeneize
20 Giugno 2006
13.588
3.065
Genova
Bici
Colnago 50 Anniversary
Il Tour è stato bello, perché è stato disegnato bene fin dalle prime tappe. Forse i francesi hanno capito (già da qualche anno, a dire il vero) che destinare ai velocisti la prima settimana, senza mai mettere un po' di brio nelle tappe, era di una noia assurda e anacronistica. Ci fosse stato ancora Leblanc come direttore del Tour (e quelli che lo hanno seguito) Alaphilippe e Van del Poel se le sognavano quelle vittorie.
Dalla classifica generale il risultato è apparso scontato fin dalla prima crono e pertanto le aspettative sono andate deluse, ma è stato comunque un Tour bello da vedere dove ad ogni tappa lo spettacolo c'è stato. Troppe cadute, a mio avviso.
 
  • Mi piace
Reactions: lap74

Fill

Pedivella
23 Ottobre 2020
375
325
51
Venezia
Bici
Specialiezed
Forse non é la sede giusta, ma un cenno alle ultime eclatanti rivelazioni giornalistiche poteva starci. É di questi giorni, infatti, la news di un giornale svizzero che avrebbe ricevuto la denuncia di 3 corridori circa l'uso di chissà quale diavoleria elettrica al Tour; i 3 avrebbero indicato anche le squadre con le bici sospette. La supposizione scaturisce dagli strani rumori provenienti dalle ruote. Si é parlato addirittura di un sistema come il Kers della F1, con una centralina che accumula l'energia delle frenate per restituirla ad un congegno presente nel mozzo. Siamo all'assurdo più assoluto? Può esserci del vero sotto queste chiacchiere? Se provo ad immaginare la cosa come vera, con magari coinvolto un WVA ne rimarrei troppo deluso.
Di eccitante non vi è nulla a mio avviso, visto che di questo se ne Sparlacchia da oramai 2 Lustri... Che è poi il tempo di una carriera alto livello di un professionista..

Si è parlato addirittura... come fosse fantascienza... Sembrano brani di un articolo di Bonarrigo...:clown:
Di professionisti in grado di realizzare un sistema come quello, in giro ne trovi quanti vuoi... Hai imbarazzo della scelta...
Se vuoi ti tiro fuori chi è in grado di realizzare sistemi ben più' sofisticati.
Non è il mio campo, ma credo ci siano alcune bici con pedalata assistita già adottano sistemi simili.., Probabile Viccentina Askoll ne adotti di simili... Ma non ne sono sicuro.

Unico fatto ecclatante e scandaloso è che UCI non abbia adottato nessun sistema valido per non dare credito a queste voci. Che purtroppo stanti i fatti di credito ne possono avere.
Basterebbe far smontare bici a fine di ogni gara, il coretto dei gelati che Usi ha ordinato per scanarizzare bici, invece lo diamo a Bonarrigo che ci vada in ferie, cosi a qualcosa servirà...