Wahoo in cattive acque finanziarie

BDC-MAG.COM

Apprendista Cronoman
18 Febbraio 2014
3.133
799
Visita sito
Si moltiplicano le notizie di aziende del mondo ciclo che stanno attraversando un periodo non florido. Wahoo Fitness si è vista abbassare il proprio rating dalle agenzie S&P Global Ratings e Moody's sulla previsione che uno scenario di default sia probabile nei prossimi mesi. Per Wahoo sarebbe imperativo ristrutturare il proprio...
Leggi tutto...
 

jacknipper

Diversamente scalatore
9 Febbraio 2013
10.227
6.202
Visita sito
Bici
Colnago per la strada & Kona per il fango
non che fosse messa bene prima
evidentemente c'è chi è riuscito a reagire bene a covid\guerra e chi no
 

stambecco

Maglia Rosa
14 Giugno 2005
9.875
3.110
cane sciolto
Visita sito
Bici
si
sarei poi curioso di vedere in che modo potrebbero gestire sia i pedali time che gli speedplay.
ma curioso davvero nel senso che non mi so immaginare la cosa.

non credo sia un problema, ognuno dei due continuerà ad avere la sua nicchia, se un domani non dovesse essere sostenibile avere due linee chiuderanno quella che rende meno
 

leandro_loi

Passista
20 Luglio 2019
3.817
2.988
52
dovunque si possa pedalare
Visita sito
Bici
mia
sarei poi curioso di vedere in che modo potrebbero gestire sia i pedali time che gli speedplay.
ma curioso davvero nel senso che non mi so immaginare la cosa.
Penso che sia il meno. Vedo molto più importante per il gruppo acquisire un affermato sistema di ciclocomputer GPS e di rulli.
 

leandro_loi

Passista
20 Luglio 2019
3.817
2.988
52
dovunque si possa pedalare
Visita sito
Bici
mia
finora sram sembra non ne abbia sbagliata una, è un esempio di azienda che dal nulla si è ampliata a piccoli passi, io prima che entrasse nel mondo strada non la conoscevo ma aveva già 20 anni di storia
Ci sono molte aziende che si stanno ingrandendo a man mano, non ho citato Pon Bikes perchè loro il sistema GPS dovrebbero già averlo, Mio.
 

kfeldspato

Pignone
1 Gennaio 2009
185
53
Siena
Visita sito
Bici
CAAD 12
...non sono un economista, non me ne vogliate, parlo come se fossimo al bar, sicuramente la cosa è molto più complessa, ma che il boom di vendite avuto durante il lockdown non sarebbe potuto durare era un ovvietà. Anche perché, faccio l'esempio dei rulli (che credo siano la loro attività principale), dopo averli acquistati una volta, prima di cambiarli credo passino anni e anni, anche i prezzi in continuo rialzo per noi acquirenti non credo aiutano.
 

straker

Passista
31 Gennaio 2006
3.959
115
16°32'13.75"S151°41'57.81"W
Visita sito
Bici
mototopo
Purtroppo, a fronte di queste notizie, sarei restio a comprare prodotti Wahoo non tanto per mancati aggiornamenti software (che sarebbero il meno) ma per eventuali problemi di garanzia sui loro prodotti. In caso di chiusura o forte difficoltà economica non sarei sicuro di un loro reintegro per un prodotto difettoso.
 

robeambro

Apprendista Cronoman
25 Aprile 2018
3.554
3.655
Scozia
Visita sito
Bici
S-Works Aethos
Purtroppo, a fronte di queste notizie, sarei restio a comprare prodotti Wahoo non tanto per mancati aggiornamenti software (che sarebbero il meno) ma per eventuali problemi di garanzia sui loro prodotti. In caso di chiusura o forte difficoltà economica non sarei sicuro di un loro reintegro per un prodotto difettoso.

Sinceramente dubito che finiscano in malora, al massimo ridimensionano cosi' come gia' fatto da altri. A parte SRAM che lancia nuovi prodotti (12v due anni prima di Shimano), fa acquisizioni varie (Time per dirne una), e sembra avere molti meno problemi di disponibilita' di scorte (trovare un gruppo SRAM in stock e' molto piu' facile che non Shimano, e lo e' stato durante tutta la pandemia).
 

leandro_loi

Passista
20 Luglio 2019
3.817
2.988
52
dovunque si possa pedalare
Visita sito
Bici
mia
Purtroppo, a fronte di queste notizie, sarei restio a comprare prodotti Wahoo non tanto per mancati aggiornamenti software (che sarebbero il meno) ma per eventuali problemi di garanzia sui loro prodotti. In caso di chiusura o forte difficoltà economica non sarei sicuro di un loro reintegro per un prodotto difettoso.
In fondo tutto quello che compriamo e che ha un backend importante (pensiamo al sistema di ELEMNT di uploadare i file sui propri server, e poi smerciarli alle altre piattaforme quali Komoot, Strava, RidewithGPS, Training Peaks, Google Fit, etc etc).
Se hai comprato un ELEMNT per avere una comoda connessione con tutti questi servizi, e salta il server di backend, ti ritrovi con un costosissimo soprammobile da manubrio.
 

Adelmor

Pedivella
5 Ottobre 2019
381
239
67
Imola
Visita sito
Bici
Bianchi Vento 6
...non sono un economista, non me ne vogliate, parlo come se fossimo al bar, sicuramente la cosa è molto più complessa, ma che il boom di vendite avuto durante il lockdown non sarebbe potuto durare era un ovvietà. Anche perché, faccio l'esempio dei rulli (che credo siano la loro attività principale), dopo averli acquistati una volta, prima di cambiarli credo passino anni e anni, anche i prezzi in continuo rialzo per noi acquirenti non credo
Sinceramente dubito che finiscano in malora, al massimo ridimensionano cosi' come gia' fatto da altri. A parte SRAM che lancia nuovi prodotti (12v due anni prima di Shimano), fa acquisizioni varie (Time per dirne una), e sembra avere molti meno problemi di disponibilita' di scorte (trovare un gruppo SRAM in stock e' molto piu' facile che non Shimano, e lo e' stato durante tutta la pandemia).
Quando c è grasso che cola tutte le scelte sembrano giuste, ma poi quando il grasso non cola più i nodi vengono al pettine.

I reali contenuti tecnici e qualità del prodotto sono il salvagente durante il rallentamento delle vendite.
 
  • Mi piace
Reactions: straker

leandro_loi

Passista
20 Luglio 2019
3.817
2.988
52
dovunque si possa pedalare
Visita sito
Bici
mia
Quando c è grasso che cola tutte le scelte sembrano giuste, ma poi quando il grasso non cola più i nodi vengono al pettine.

I reali contenuti tecnici e qualità del prodotto sono il salvagente durante il rallentamento delle vendite.
E quando fai delle scelte, puoi sbagliare, se invece non fai scelte e ti limiti a criticare le scelte altrui, è molto più difficile sbagliare.
 
  • Love
Reactions: emi wakane

martin_galante

Nel Gruppetto
24 Ottobre 2017
1.642
1.461
Pianeta Terra
Visita sito
Bici
cletta
Comunque una brutta notizia. Garmin mantiene un monopolio netto, incatena i propri utenti a se' con prodotti spesso (sempre?) costosi, o bacati, o entrambi. Io non so come Garmin sia riuscita ad acquisire questa posizione quando fino a vent'anni fa faceva altro ed il mondo gli e' crollato addosso con gli smartphone. Di certo hanno fatto un miracolo al tempo, ma ora sono una palla al piede per gli utenti. Wahoo paga senz'altro anche questo. E' un mondo in cui non puoi sopravvivere a Garmin e crescere piano piano. Hanno dovuto fare all-in, di sicuro da qualche parte hanno sbagliato. Certo fa impressione leggere che erano in condizioni precarie da tempo e ciononostante hanno continuato a lanciarsi su nuove categorie di prodotti. Speriamo arrivi un'acquisizione da terzi.
 

Ultimi itinerari e allenamenti