Assicurazione per la bici

Discussione in 'I domandoni' iniziata da matteo-elletì, 10 Settembre 2010.

  1. Vinc3

    Vinc3 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    12 Settembre 2013
    Messaggi:
    3.072
    Mi Piace Ricevuti:
    40
    Io penso che se anche il deficiente uscisse dall'incrocio non tagliandoti la strada, ma proprio investendoti in pieno, troverebbero il modo di dire che la ragione è sua, o al massimo 50% e 50%...
     
  2. ghiro.

    ghiro. Gregario

    Registrato:
    29 Giugno 2010
    Messaggi:
    534
    Mi Piace Ricevuti:
    16
    Ho dato una occhiata al sito.
    Il limite di indennizzo per furto è di "soli" 1000 euro.
    Bisognerebbe capire se, pagando di piu, alzano il limite di indennizzo per furto almeno a 3-4000 euro per chi ha bici di media/alta gamma.
     
  3. Jenno

    Jenno Pignone

    Registrato:
    10 Maggio 2014
    Messaggi:
    109
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Ghiro, l'ho notata anche io la "postilla" dei 1000 euro. Nel mentre attendo di sapere che prezzi fa Zurich visto che pubblicizza la cosa in pubblicità da qualche tempo.....però sul sito ti rimanda alla versione Svizzera ed il premio assicurativo è in franchi. Cmq 1000 euro son sempre meglio di niente, certo è che chi ha bici del valore di qualche migliaio di euro non è che fa i salti di gioia o si sente al sicuro, ma per la mia (1750 euro) credo che 80 euro l'anno li spendo volentieri, almeno (sgrat sgrat) qualcosa si recupera nel caso qualche testa di c---o decidesse di......è qui mi fermo!
     
  4. NardoRegna

    NardoRegna Pedivella

    Registrato:
    25 Aprile 2014
    Messaggi:
    300
    Mi Piace Ricevuti:
    4
    Per eventuali danni causati a terzi non basta la polizia del capo famiglia?
     
  5. manch89

    manch89 Pedivella

    Registrato:
    7 Luglio 2013
    Messaggi:
    458
    Mi Piace Ricevuti:
    5
    sì la RC del capofamiglia copre i danni causati a terzi provocati sia dal capofamiglia, sia da tutti quelli che (in poche parole) ci vivono insieme, compreso il cane o-o
     
    A Trevi's piace questo elemento.
  6. Trevi's

    Trevi's Pedivella

    Registrato:
    9 Novembre 2011
    Messaggi:
    470
    Mi Piace Ricevuti:
    42
    Ma ohi,ti riporto la mia esperienza...io ho avuto un'incidente il 15 marzo,dove un'auto non mi ha dato precedenza in rotatoria e mi ha travolto.Ho ragione al 100% e l'unica cosa che mi hanno contestato è stato il fatto che non avevo il campanello montato...24,70eu di verbale...sai quello ti salva la vita!
    Mi sono avvalso di un'infortunistica che mi sta seguendo,ora ho le ultime due settimane di convalescenza e ho iniziato la riabilitazione.
    Per la bici(Fortunatamente quella vecchia) di dieci anni fa l'ho acquistata pagandola 1700 eu...è distrutta e il perito me l'ha valutata 1200eu...oro.La tengo in garage e non hanno voluto indietro nessun pezzo,è da buttare e sono in attesa dell'assegno...
    Essendo assicurato alla Uisp Ferrara ovviamente ho richiesto un indennizzo alla Generali l'assicurazione che ha la Uisp.Mi hanno dato una valanga di scartoffie da firmare da far firmare alla mio team di appartenenza e in più hanno voluto tutti i referti medici...li ho inviati celermente,ho chiesto un gentile riscontro,zero risposte.Alcuni compagni di team a cui è capitato di avere a che fare con queste pratiche mi hanno consigliato di dare in mano all'infortunistica tutto anche perché la tirano per le lunghe...difatti mi sono rotto le palle pure io e dopo dieci giorni di silenzio ho dato in mano la pratica all'infortunistica "Ci pensiamo noi".Olè!
     
  7. MBerge

    MBerge Passista

    Registrato:
    10 Luglio 2013
    Messaggi:
    4.601
    Mi Piace Ricevuti:
    102
    Sinceramente non ho capito bene quello che vuoi dire con il tuo intervento... Ti chiedo scusa :(
    Comunque quello che intendevo dire io è che siccome la bici per legge dovrebbe avere montato su il campanello, la luce frontale, la luce posteriore ed i catadiottri su pedali e ruote, secondo me è molto probabile che le assicurazioni si aggrappino alla mancanza di questi accessori per non pagare il risarcimento a chi ogni anno paga comunque quegli 80 € per assicurarsi la bicicletta. Ma questa è una mia supposizione e mi interesserebbe molto sentire esperienze.

    Per quel che riguarda il tuo tesseramento Uisp, qualche tempo fa parlavo con un ragazzo che gestisce una squadra e parlavamo del tesseramento... Mi ha detto che le assicurazioni che forniscono i tesseramenti rarissimamente coprono i danni perchè in realtà coprono solo i danni insorti entro le 24 h antecedenti una manifestazione ciclistica e solo esattamente sulle strade della manifestazione. In poche parole coprono solo se ti allenavi sul percorso di gara 24 h prima. Non so se vale anche per Uisp, lui forse mi ha parlato di Acsi... Non me ne intendo...
     
    A Trevi's piace questo elemento.
  8. lemming78

    lemming78 Pignone

    Registrato:
    28 Maggio 2012
    Messaggi:
    260
    Mi Piace Ricevuti:
    0
  9. Deciso

    Deciso Apprendista Cronoman

    Registrato:
    27 Settembre 2005
    Messaggi:
    3.607
    Mi Piace Ricevuti:
    99
    La risposta definitiva la trovi andando in assicurazione ed esponendogli le tue richieste.
    Nei forum, e tu lo scrivi, le risposte sono incomplete e fuorvianti.

    Ne giri 3 e quella che ti convince (garanzie e prezzi) la stipuli.

    A volte se si prende per buono quello che dice l'amico dell'amico non va bene. E in casi di questo tipo i contatti devono essere con la Compagnia Assicurativa.
     
  10. IlNigno

    IlNigno Apprendista Cronoman

    Registrato:
    13 Agosto 2010
    Messaggi:
    2.704
    Mi Piace Ricevuti:
    50
    In tema di assicurazione giusto ieri il mio presidente invia una mail informativa su una assicurazione proposta ai triatleti.
    Denominata Polizza Gold.
    Si precisa che la quota annuale per la sottoscrizione della Polizza GOLD è pari ad €32,00, oltre alla quota di tesseramento.
    Per tutti i dettagli andare sul sito www.fitri.it(col tasto "cerca" digitando polizza si trova subito).
     
  11. italrubik

    italrubik Apprendista Passista

    Registrato:
    7 Ottobre 2014
    Messaggi:
    917
    Mi Piace Ricevuti:
    24
    Io con le assicurazioni preferirei non aver a che fare....quando si tratta di incassare i soldi ti stendono il tappeto rosso...ma se li devono tirar fuori si attaccano a tutto pur di non scucire....e quando dico tutto è proprio tutto:wacko::wacko::wacko:....per me sono semplicemente dei mezzi truffatori, in generale:angrymod::angrymod:
     
  12. john.player

    john.player Apprendista Cronoman

    Registrato:
    31 Agosto 2013
    Messaggi:
    3.553
    Mi Piace Ricevuti:
    109
    Occhio il cane è molto spesso escluso
     
  13. panta976

    panta976 Gregario

    Registrato:
    4 Agosto 2011
    Messaggi:
    647
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    lavoro nell'ambito assicurativo, concordo con chi scrive che la polizza furto non esiste sul mercato per un paio di motivi:

    difficoltà di identificazione del mezzo (non sono targati)
    facilità di furto e come parziale conseguenza alto rischio truffe (non c'è possibilità di dimostrare con certezza l'avvenuto furto, non c'è effrazione nè scasso).
    E' però chiaro che, qualora aveste assicurato il contenuto di casa vostra e avvenisse un furto proprio lì della vostra amata bici, verreste indennizzati (fino a una cifra massima, quella stabilita dalla vostra polizza). Difatto la bici sarebbe una parte del contenuto. Ovviamente sarà necessaria denuncia e quant'altro necessario in questi casi

    l'RC è invece una copertura che consiglio: è la cosidetta copertura "capofamiglia", per tenere indenne l'assicurato da tutte le richieste di risarcimento effettuate da terzi per danni da lui cagionati involontariamente. Costa abbastanza poco, è utile anche per chi, come me, possiede un cane

    infortuni: spesso hanno franchigie e limiti di massimo indennizzo, malgrado questo sono care (ma il costo dipende anche dai limiti di cui sopra)
     
    #53 panta976, 16 Dicembre 2015
    Ultima modifica: 16 Dicembre 2015
  14. Americo

    Americo Pignone

    Registrato:
    1 Luglio 2009
    Messaggi:
    158
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    Ciao a tutti

    E' da un po che mi chiedo questa cosa. C'e' qualcuno di voi che dispone di un assicurazione per bici? tipo per furti,incidenti e cose varie?

    Saluti
     
  15. bradipus

    bradipus Maglia Iridata

    Registrato:
    23 Luglio 2009
    Messaggi:
    13.760
    Mi Piace Ricevuti:
    408
    Argomento già trattato parecchie volte, usa il tasto 'cerca'...
     
  16. Americo

    Americo Pignone

    Registrato:
    1 Luglio 2009
    Messaggi:
    158
    Mi Piace Ricevuti:
    0
  17. miguelx74

    miguelx74 Novellino

    Registrato:
    25 Giugno 2016
    Messaggi:
    27
    Mi Piace Ricevuti:
    0
  18. pietro1973

    pietro1973 :angrymod:

    Registrato:
    13 Aprile 2011
    Messaggi:
    5.353
    Mi Piace Ricevuti:
    141
  19. garcilla.75

    garcilla.75 Novellino

    Registrato:
    21 Agosto 2016
    Messaggi:
    7
    Mi Piace Ricevuti:
    0
    ciao a tutti. vorrei stipulare un'assicurazione per le mie uscite ed ho visto che la federazione ciclistica da quest'anno propone la urban bike.
    Qualcuno di voi ne è a conoscenza?
     
  20. Manuel89

    Manuel89 Pignone

    Registrato:
    3 Gennaio 2010
    Messaggi:
    123
    Mi Piace Ricevuti:
    3
    Non sono a conoscenza dell'assicurazione di cui parli, però giusto l'altro giorno sono passato in assicurazione per la macchina e ho chiesto informazioni per una assicurazione verso terzi (uso la bici tutti i giorni e ogni giorno c'è qualcuno che attraversa senza guardare...)
    Mi hanno proposto la RC verso terzi che copre i danni verso terzi mentre sono in bici e non solo (es. ti cade un vaso dal balcone e prendi in testa qualcuno)
    In assicurazione costa 80€
    Questa, insieme ad una assicurazione contro gli infortuni personali dovrebbero coprire ampiamente i rischi dell'andare in bici
     

Condividi questa Pagina