Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Consiglio su rapporti.

Discussione in 'Principianti' iniziata da nofuture67, 2 Giugno 2019.

  1. bpippo

    bpippo Novellino

    Registrato:
    11 Aprile 2019
    Messaggi:
    87
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    Il gruppo Ultegra permette questa soluzione (attenzione alla distanza tra i bulloncini). Io ho il Di2 che è inibito in via elettronica ad incrociare i 2 pignoni piú lontani da ciascuna corona indipendentemente dalla dentatura
     
  2. NCC1701

    NCC1701 Apprendista Velocista

    Registrato:
    4 Aprile 2017
    Messaggi:
    1.373
    Mi Piace Ricevuti:
    236
    Anche più semplice.
    Partendo dal tuo esempio 34/28 a 50 rpm.
    Vuoi pedalare a 70 rpm, il pignone che ti serve è 28 * 70 / 50 = 39 denti.
    Cioè: pignone attuale * rpm desiderati / rpm attuali
     
    A Cere_ piace questo elemento.
  3. bpippo

    bpippo Novellino

    Registrato:
    11 Aprile 2019
    Messaggi:
    87
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    Signor Spock grazie! Come hai capito che la matematica non è il mio forte
     
    A NCC1701 piace questo elemento.
  4. NCC1701

    NCC1701 Apprendista Velocista

    Registrato:
    4 Aprile 2017
    Messaggi:
    1.373
    Mi Piace Ricevuti:
    236
    :mrgreen:o-o
     
  5. golias

    golias Passista

    Registrato:
    28 Marzo 2018
    Messaggi:
    3.904
    Mi Piace Ricevuti:
    1.598
    Purtroppo (o per fortuna) qui la matematica serve per calcolare ma poi entra in gioco la fisica.. e lì non c'è calcolo che tenga :mrgreen:
     
    A bpippo piace questo elemento.
  6. Cere_

    Cere_ Pedivella

    Registrato:
    16 Agosto 2018
    Messaggi:
    478
    Mi Piace Ricevuti:
    263
    Io con la gravel salgo a 1050 di VAM, ed ho i tuoi stessi identici rapporti, li uso tutti, e in certe salite vorrei pure il 40 dietro!
     
  7. Bert51

    Bert51 Novellino

    Registrato:
    5 Ottobre 2018
    Messaggi:
    48
    Mi Piace Ricevuti:
    24
    Io ho 68 anni e uso saltuariamente la bici come alternativa a montagna a piedi e scialp. Quindi i soliti insignificanti mille km annui.
    Ho 50/34 davanti e pacco da dieci (campagnolo xenon), 13/29.
    Bici assemblata entry level, difetti un po' ovunque, il MC fa rumorini, un tac a ogni giro pur avendolo fatto rivedere, ruote Miche Excite, che da sempre trovo poco scorrevoli, cambio da regolare spesso, forse farei prima a prendere qualcosa di serio, ma nell'attesa penso a una revisione pacco pignoni, forse mal calcolati e di bassa qualità (c'è evidente usura dopo soli 5000 km, sequenza: 13-14-16-17-19-21-23-25-27-29)
    Con la mia scarsa assuefazione ciclistica noto che sulle salite lunghe, lo scorso autunno (Oropa o Bielmonte, per chi le conosce) la gamba a un certo punto faticava troppo, sosta un minuto.
    Riparto, sento i muscoli decongestionati, salgo un km e altra breve sosta, ...questo metodo nei momenti peggiori mi fa salire fino alla meta. Però effettivamente al di là di far gamba, un diverso pacco pignoni aiuterebbe, alleggerendo la salita con un 32, almeno? Ma non credo si possa cambiare impunemente solo l'ultimo...
    Già che serve manutenzione...conviene cambiare i più grandi o è meglio rifare tutto? Se devo sostituire cambio intero, ruote e MC... comincio anche a dubitare che sia la scelta giusta. Pagata troppo (900euro), vendibile a niente, mi conviene lasciarla fissa sui rulli?
    Per la velocità in discesa non sento la mancanza di un 11, sono ormai entrato nella fase paura, ho già un femore rotto molto malamente, (da altro sport) e se ci ricasco è un dramma.
    Il mio giro è finalizzato a faticare ma divertendomi. Non ora, quando il femore sarà completamente a posto, per ora ho ricominciato con 15 km a 20/h, senza dirlo in reparto fisioterapia, se no mi cacciano.
    Se anche questa bici ha tanti aspetti negativi dovuti al fatto che (era il 2012) mi sono affidato a un 'si vende' forse poco 'scrupoloso', intenderei usarla ancora un po' migliorando il peggio ( o sbaglio, secondo voi?), poi in futuro vedrò se passare a qualcosa di meglio e come detto mettere questa fissa ai rulli e soprattutto mi gioverà essere, grazie a bdc-mag, leggermente più informato di allora sui mezzi ok per un dato budget di spesa.
    Se ho fatto confusione chiedo perdono.
     
  8. peppe59

    peppe59 Scalatore

    Registrato:
    6 Luglio 2011
    Messaggi:
    7.464
    Mi Piace Ricevuti:
    1.297
    Strano che si debba regolare tutto frequentemente;io col vecchissimo Mirage non ho di questi problemi. Inevece ci sta ce la cassetta non sia un granché e vada cambiata dopo 5000 km. I pignoni singoli costano parecchio di più, in proporzione, guarda ad esempio su ridewill; in concreto, conviene cambiare tutta la cassetta-a meno che tu davvero non abbia usato sempre due pignoni. Non mi è chiaro se lo Xenon regge il 32, sicuramente è fuori specifica; prova comunque ad usare la funzione "cerca" qui sul forum, magari qualcuno ha provato.

    Ma non sognare: se col 29 ti fermi ogni km, magari col 32 ti fermi dopo 1.5 o 2 km... sempre per fare le foto ed ammirare il panorama, chiaro !

    In bocca al lupo per la riabilitazione !!!
     
  9. Bert51

    Bert51 Novellino

    Registrato:
    5 Ottobre 2018
    Messaggi:
    48
    Mi Piace Ricevuti:
    24
    Grazie mille per tutto.
    Regolare lo xenon: ogni tanto, non spesso, con settimane di comportamento ok, di colpo si rifiutava di salire sul 29 o anche dirigendo sul 13 la catena saltava fuori, è successo in discesa a 60/h = sudore gelato, terrore ! Anche il deragliatore della guarnizione, improvvisamente da utilizzo 34 rifiutava di risalire alla 50.
    Cassetta ridotta male, confermo.
    Infine, su salite per me dure, passare da soste ogni km ad ogni due km sarebbe un miglioramento del 100%, sarei già felice...o-o
    Saluti
     
  10. peppe59

    peppe59 Scalatore

    Registrato:
    6 Luglio 2011
    Messaggi:
    7.464
    Mi Piace Ricevuti:
    1.297
    ma le regolazoni le fai da solo o le fai fare al mecca ?
     
  11. Bert51

    Bert51 Novellino

    Registrato:
    5 Ottobre 2018
    Messaggi:
    48
    Mi Piace Ricevuti:
    24
    Premesso che il cambio si stara una, max due v./anno, dopo un paio di volte dal mecca, con successiva staratura, ho cercato di imparare (tutorials) e registro io. Va tutto bene per un po' di mesi poi durante un giro realizzo che non va più su tutti i pignoni. ... non credo di essere perfetto, ma se per un po' di mesi va tutto bene e poi non più... è roba fiacca!
    Cerco di tenere pulito e lubrificato il gruppo, i pignoni ecc, ma non sono in grado di smontare mozzi e MC, e anche lì, fatto fare da un mecca in paese, ok per qualche mese e poi ricomparve il 'saltino' sul MC, pedali controllati, girano senza rumori...la ruota davanti a bici sospesa sembra grattare, con me sopra sembra normale...
    Dovrei essere più pratico come meccanico e saper revisionare tutto, purtroppo non lo sono.
    I dubbi restano e un meccanico di livello lo devo ancora trovare... se vado da qualche "nome" (fatto due anni fa) mi dice di cambiar bici...
    Io vorrei sistemare questa in modo dignitoso, eliminare le pecche sostanziali, e accetterei anche di dover regolare il cambio ogni tanto, poi la pensionerò.

    Ma tornando al tema, mi pare che pignoni oltre il 29 sullo xenon non ci vadano proprio.
    Resta l'opzione gamba, ma sarà dura...
     
  12. peppe59

    peppe59 Scalatore

    Registrato:
    6 Luglio 2011
    Messaggi:
    7.464
    Mi Piace Ricevuti:
    1.297
    sì, se per un po' funziona e poi si stara, il problema non è in chi sistema ma nel materiale.

    anche io non ho mai sentito che sul Campy di quella serie (non solo lo xenon, anche altri stessa epoca) si potesse montare più del 29.
    Il mio è ancora più vecchio, a volte metto un 28 e si vede che non si può andare molto più su, forse un 29 ci entra pure ma non vale la pena.
     
  13. Bert51

    Bert51 Novellino

    Registrato:
    5 Ottobre 2018
    Messaggi:
    48
    Mi Piace Ricevuti:
    24
    Dico una bestialità solenne se penso ad un deragliatore posteriore compatibile 10V ma a gabbia lunga e un pacco 13-32? Temo di sì. ...
     
  14. peppe59

    peppe59 Scalatore

    Registrato:
    6 Luglio 2011
    Messaggi:
    7.464
    Mi Piace Ricevuti:
    1.297
    non so se esista... mi sa che Campy è passato alle gabbie lunghe quando è passato a 11V; se è così, al max puoi fare un accrocco con la"prolunga" del forcellino
     
  15. Bert51

    Bert51 Novellino

    Registrato:
    5 Ottobre 2018
    Messaggi:
    48
    Mi Piace Ricevuti:
    24
    L'idea
    L'idea mi spaventa in termini di sicurezza del risultato.
    Ti ringrazio per la pazienza e cortesia, mi hai comunque dipanato qualche nebbia, anche se me ne resta tanta.
    Salutoni
     
  16. peppe59

    peppe59 Scalatore

    Registrato:
    6 Luglio 2011
    Messaggi:
    7.464
    Mi Piace Ricevuti:
    1.297
    anche io preferirei scendere e spingere piuttosto che avere una cosa di cui non mi sento sicuro!
     
  17. Bert51

    Bert51 Novellino

    Registrato:
    5 Ottobre 2018
    Messaggi:
    48
    Mi Piace Ricevuti:
    24
    o-o
     
  18. bici42

    bici42 Apprendista Passista

    Registrato:
    23 Marzo 2008
    Messaggi:
    1.117
    Mi Piace Ricevuti:
    23
    per campagnolo esiste la versione con gabbia lunga a 10 velocità anche per lo xenon, lo puoi cercare su amazon o altrisiti
     
  19. bpippo

    bpippo Novellino

    Registrato:
    11 Aprile 2019
    Messaggi:
    87
    Mi Piace Ricevuti:
    12
    Ciao Bert51, essendo molto piú giovane di te.......si fa per dire! (61 anni), ti confermo, da novellino,quanto detto da Peppe59 :il nostro cuore come top battiti ha 220-età ed essendo noi diversamente giovani siamo già bravi ad inseguire le giovani locomotive che in salita ci sverniciano. Io ne prendo tante, ma almeno gliele canto! Un bel "ti riprendo", almeno per farli stare in campana, glielo tiro
     
  20. Ciclocancello

    Ciclocancello Apprendista Scalatore

    Registrato:
    16 Gennaio 2018
    Messaggi:
    1.870
    Mi Piace Ricevuti:
    418
    Mi sembrano strani tutti questi problemi di funzionamento.

    Allora...un MC costa davvero poco, per cui lo cambierei senza pensarci, per le ruote, sono con coni e sfere? Oppure con cuscinetti sigillati?
    Da quanto non vengono revisionate?

    Per quanto riguarda il cambio a me pare ci sia solo la necessità di una messa a punto. Ad esempio...da quanto non cambi cavi e guaine? Il mio 105 stravecchio non ha mai un'ostia...non penso che lo Xenon possa essere così tragico…

    Per le modifiche... ho fatto di recente un lavoro simile alla mia Olmo (Shimano 105) montando cambio gabbia media e pignone più grande 32, ed effettivamente la musica è cambiata.
    La prolunga è una soluzione, senza dubbio più economica, e so di persone che la usano con soddisfazione (spero leggano e postino la loro esperienza).
     

Condividi questa Pagina