Chiudi
Questo sito utilizza cookies. Chiudendo questa finestra acconsenti all'utilizzo dei cookies e approvi la nostra informativa sulla privacy.

Il vostro lavoro è fisicamente pesante?

Discussione in 'I domandoni' iniziata da steffo, 2 Ottobre 2007.

  1. krusty il clown

    krusty il clown Apprendista Passista

    Registrato:
    27 Maggio 2018
    Messaggi:
    1.069
    Mi Piace Ricevuti:
    959
    Si noi cicloamatori siamo un po' come clark kent/superman e casa nostra e` la cabina del telefono
     
  2. garbino82

    garbino82 Apprendista Passista

    Registrato:
    20 Febbraio 2011
    Messaggi:
    929
    Mi Piace Ricevuti:
    242
    Anestesista rianimatore, forse non pesante fisicamente in senso stretto ma abbastanza stressante tra notti, reperibilità, turni ai limiti dell'umano per la cronica carenza di medici del SSN.
    Ma si tira avanti come si può, anche cercando di non togliere troppo spazio alla famiglia...
    :ola:
     
    A Bradipotamodimontallina piace questo elemento.
  3. Lightwave

    Lightwave Velocista

    Registrato:
    26 Luglio 2013
    Messaggi:
    5.576
    Mi Piace Ricevuti:
    830
    Già :-( Stiamo impazzendo nell'adorazione del dio della produttività, io questo mondo produttivo non lo capisco più.

    Non è male, certo devi fare tutto di fretta il che è un minimo stressante anche quello, ma per ritagliare spazio per le proprie passioni temo non ci siano molte alternative
     
    A Bradipotamodimontallina piace questo elemento.
  4. bicilook

    bicilook Scalatore

    Registrato:
    15 Giugno 2008
    Messaggi:
    7.172
    Mi Piace Ricevuti:
    1.078
    A me....me pare na strunzata....
     
    A Bradipotamodimontallina e krusty il clown piace questo messaggio.
  5. painkiller92

    painkiller92 Apprendista Velocista

    Registrato:
    2 Giugno 2016
    Messaggi:
    1.454
    Mi Piace Ricevuti:
    190
    Operaio nel settore petrolifero...possono esserci giorni pesanti come possono esserci giorni di tranquillità assoluta. Il lavoro (controllo di impianti di produzione) è su ciclo continuo, ma la turnazione 3-2 è una manna in fatto di tempo libero (3-1 in estivo).

    Uscito dal turno di mattina non pedalo mai, trovo invece particolarmente piacevole pedalare appena svegliato dopo il turno di notte. Rilassanti anche le pedalate prima del pomeriggio, arrivi in azienda con tutto un altro umore

    Sent from my SM-G950F using BDC-Forum mobile app
     
  6. pensopositivo

    pensopositivo Apprendista Cronoman
    [Zwift] Team BDC

    Registrato:
    28 Giugno 2009
    Messaggi:
    3.602
    Mi Piace Ricevuti:
    558
    Corriere espresso.
    Tutto il giorno in movimento, quintali di merci da spostare, molte ore in piedi e quando son seduto devo comunque essere concentrato nella guida.
    10 ore fuori casa, di cui circa 4 alla guida.

    Pedalo la sera, appena rientrato dal lavoro, quando le gambe sono ancora "calde" da tutto il movimento della giornata.
    Però so per esperienza che se decido di uscire in bici devo farlo subito, cambiarmi e via, perchè se mi siedo un attimo, poi non esco più.
    (più facile in inverno, per assurdo: ho una bici sempre pronta sul rullo, quindi posso prendermela più comoda)

    Ogni tanto ci penso al fatto che se facessi l' impiegato probabilmente in bici andrei più forte, però poi, in pratica, tutte le volte che me l' hanno proposto ho rifiutato: il pezzo di carta a suo tempo l' avevo preso, ma stare tutto il giorno in un ufficio non fa per me.
     
    A Super Ciuk e krusty il clown piace questo messaggio.
  7. krusty il clown

    krusty il clown Apprendista Passista

    Registrato:
    27 Maggio 2018
    Messaggi:
    1.069
    Mi Piace Ricevuti:
    959
    Io sono uno stampatore di materie plastiche, quindi tra sacchi da 25kg di materiale da sollevare e trasportare, e carichi su paranchi da spostare l'attivita` fisica non manca.
    Pero` torno a casa mi cambio al volo ed esco( in estate).
    In inverno ho il muletto sui rulli pronto.
    Pero` anche io sono un da azione i lavori sedentari non fanno x me. certo a volte i piedi e le gambe ne risentono delle 8 ore in piedi, ma va bene comunque e` un bel mestiere dove fai andare mani e testa
     
    A Bradipotamodimontallina, pensopositivo e focusmares1m piace questo elemento.
  8. GRM

    GRM Pignone

    Registrato:
    30 Ottobre 2016
    Messaggi:
    250
    Mi Piace Ricevuti:
    120
    Personalmente dopo 16 anni tra cantieri edili , manutenzione meccanica , metterei subito la firma per finire in un ufficio a lavorare :==
     
    A Masao1 piace questo elemento.
  9. krusty il clown

    krusty il clown Apprendista Passista

    Registrato:
    27 Maggio 2018
    Messaggi:
    1.069
    Mi Piace Ricevuti:
    959
    Sai cosa, x me e` anche una questione caratteriale, nel senso, non prendetemi per un misantropo, che chi come me ha un carattere riservato lavorare in un ufficio dove devi rispondere al tel. e sei piu` a contatto con le persone, non e` facile. in un lavoro di "movimento", scambi si due chiacchere, pero`e` diverso hai piu` liberta`. Almeno per me e`cosi
     
    A focusmares1m piace questo elemento.
  10. GRM

    GRM Pignone

    Registrato:
    30 Ottobre 2016
    Messaggi:
    250
    Mi Piace Ricevuti:
    120
    Siamo più versatili di quanto credi, dopo sia chiaro non diventi un matematico o un oratore di piazza da oggi a domani, ma quando sei nella mischia ti adatti.
    Dopo se uno si trova bene nel suo lavoro ok , niente da dire , ma provare non ha mai ucciso nessuno.
     
  11. Giordano Z.

    Giordano Z. Cronoman

    Registrato:
    12 Ottobre 2014
    Messaggi:
    727
    Mi Piace Ricevuti:
    136
    Partecipo anch'io alla discussione. Per 20 anni ho lavorato nei cantieri edili. Ora da 16 anni sono impiegato in una azienda che produce tubi in gomma/plastica. Lavoro su 3 turni, fortunatamente no a ciclo continuo, anche se l'azienda tempo addietro ne aveva paventato la possibilità, probabilmente avendo fatto 2 conti avranno visto che le spese sarebbero aumentate a dismisura secondo i loro standard. 8 ore in piedi a dover correre dietro agli impianti produttivi, si perchè la produzione l'azienda la misura a metri, non a ore. Ci sono prodotti che impiegano 40/60 minuti per essere estrusi e li, tutto sommato la giornata passa abbastanza rilassata. Quando invece per essere estruso il prodotto ci impiega 10/20 minuti c'è da correre nel vero senso della parola. Considerando il fatto che, si deve andare a fondo linea, circa 60 metri, arrotolare il prodotto( a secondo dei casi un rotolo può pesare dai 20 chili ai 150 chili) togliere il rotolo dall'avvolgitore, portarlo all'imballatrice(grazie al cielo ora hanno messo dei paranchi per movimentare almeno i rotoli più pesanti, fino a poco tempo fa il rotolo lo si faceva rotolare), imballare e stoccare su bancale il prodotto finito con relativi dati di riconoscimento e bolla di versamento per il magazzino. Per i lavori più veloci vengo affiancato da un'altra persona, ma anche qui a seconda dei casi, o ricevi un aiuto concreto oppure se mi capita il lavativo di turno devo correre dietro anche a lui. Otre al lavoro devo sopportare tutte le maldicenze dei colleghi, non se ne salva uno, tutti si contano i peli del sedere, sembra di stare all'asilo non in azienda. Non mancano le arroganze da parte del direttore, quindi un'ulteriore rospo amaro da ingoiare. Dopo tutto questo, o prima in base ai turni ho voglia di pedalare. Non lo faccio più come quando avevo 20 anni ma vado, anche con acqua e freddo, sgombero la mente e scarico il nervoso che accumulo durante le ore lavorative.

    Anni fa ebbi l'opportunità di entrare ne pubblico presso il comune di residenza come operatore edile, per manutenzione. Rifiutai e con il senno del poi ora mi sto mangiando le dita.
     
    A Masao1, Bradipotamodimontallina e focusmares1m piace questo elemento.
  12. Febox

    Febox Cronoman

    Registrato:
    24 Febbraio 2008
    Messaggi:
    764
    Mi Piace Ricevuti:
    30
    Lavoro a turni come metalmeccanico. Devo dire che alla fine delle 8 ore le gambe diventano veramente pesanti da trascinare, tanto che mi scoraggiano l'uscita in bicicletta. Però se non do loro ascolto ed esco lo stesso, mi accorgo che i muscoli si rilassano e la pesantezza sparisce.

    E conunque il lavoro è sì pesante in se, ma lo è di più sopportare certi miei colleghi...
     
    A Lightwave, Optimus Prime, krusty il clown e ad altre 2 persone piace questo elemento.
  13. pantanina.64

    pantanina.64 Apprendista Velocista

    Registrato:
    29 Aprile 2014
    Messaggi:
    1.534
    Mi Piace Ricevuti:
    417
    io conosco parecchi ciclisti che fanno lavori pesanti e non e nessuno di loro mi parla di quanto è pesante o stressante il loro lavoro ma della passione che ci accomuna. Quando siamo in bdc ci divertiamo e il lavoro è l'ultimo argomento di cui parlare e quando siamo in bdc ci rilassiamo
     
    A painkiller92 e krusty il clown piace questo messaggio.
  14. krusty il clown

    krusty il clown Apprendista Passista

    Registrato:
    27 Maggio 2018
    Messaggi:
    1.069
    Mi Piace Ricevuti:
    959
    Per fortuna che io lavoro con una sola persona, il mio capo che mi ha insegnato e mi insegna il mestiere
     
  15. focusmares1m

    focusmares1m Apprendista Passista

    Registrato:
    8 Gennaio 2017
    Messaggi:
    1.086
    Mi Piace Ricevuti:
    507
    Sei fortunato.
    Nel mio caso i colleghi sono fastidiosi come una foratura multipla che nessun lattice riesce a fermare + un collarino che non tiene il reggisella facendolo scendere ad ogni sobbalzo + scoprire di avere diverse emorroidi quando sei a 200km da casa e sul tuo pantaloncino si è scucito il fondello!




    Sent from my SM-J710F using BDC-Forum mobile app
     
    A krusty il clown piace questo elemento.
  16. krusty il clown

    krusty il clown Apprendista Passista

    Registrato:
    27 Maggio 2018
    Messaggi:
    1.069
    Mi Piace Ricevuti:
    959
    e`quello che cercavo di dire nel post di ieri.
    Per chi come me di carattere gia di suo e` riservato, avere a che fare con 5/10 persone che devi farti andare bene, non e` facile, ti fai subito la nomea di s****o.
    Poi a me piace il mio lavoro quindi non mi pesa
     
    A focusmares1m piace questo elemento.
  17. rosste

    rosste Apprendista Cronoman

    Registrato:
    3 Giugno 2014
    Messaggi:
    3.453
    Mi Piace Ricevuti:
    261
    Da sempre ho organizzato la mia vita professionale e non , in funzione del tempo libero e delle mie passioni. Posso dire con una certa soddisfazione di esserci riuscito.
     
    A Masao1, Lightwave, GRM e ad altre 3 persone piace questo elemento.
  18. golias

    golias Apprendista Cronoman

    Registrato:
    28 Marzo 2018
    Messaggi:
    3.683
    Mi Piace Ricevuti:
    1.520
    Lo spirito giusto.. complimenti o-o
     
    A rosste piace questo elemento.
  19. tombazosana

    tombazosana Apprendista Velocista

    Registrato:
    31 Dicembre 2010
    Messaggi:
    1.686
    Mi Piace Ricevuti:
    255
    Azz complimenti, ci ho messo un pò per capirlo e solo dopo aver tanto tribolato per anni mi sono deciso a dare un taglio netto ad una prigione sicura e accogliente, la libertà non ha prezzo a qualsiasi età.
     
    A rosste piace questo elemento.
  20. elettr0

    elettr0 Pedivella

    Registrato:
    21 Maggio 2016
    Messaggi:
    366
    Mi Piace Ricevuti:
    66
    Turnista nel settore chimico farmaceutico , stressato per una miriade di fattori ma mai per lavori pesanti (10k di passi a turno li faccio però..)
    Triplo turno anche io , e condivido in pieno le sensazioni sui turni .
    Quando faccio il mattino dovrei uscire appena arrivato a casa faccio una fatica bestia , mi stanco da paura e soffro tutta la settimana.
    Quando faccio il pomeriggio sto peggio se sto in casa a poltrire che non se mi faccio una quarantina di km
    Quando faccio la notte sveglia prima di mezzogiorno , pasto leggero e trovo molto piacere nel farmi una pedalata..roba da non credere sulla notte sono uscito 4 giorni su 5 settimana scorsa!
    o-o
     
    A rosste, pensopositivo e painkiller92 piace questo elemento.

Condividi questa Pagina