Oetztaler Radmarathon pro'. Il confronto amatori/pro'

Discussione in 'Granfondo' iniziata da Tapinaz, 25 Agosto 2017.

  1. Tapinaz

    Tapinaz Maglia Gialla

    Registrato:
    3 Giugno 2005
    Messaggi:
    10.297
    Mi Piace Ricevuti:
    253
  2. Tapinaz

    Tapinaz Maglia Gialla

    Registrato:
    3 Giugno 2005
    Messaggi:
    10.297
    Mi Piace Ricevuti:
    253

    Sei ore e 25, quasi azzeccato o-o
     
  3. Big_63

    Big_63 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    28 Maggio 2009
    Messaggi:
    2.766
    Mi Piace Ricevuti:
    41
    alla fine sull'ultima interminabile salita recuperano 1'/km ai migliori granfondisti che più o meno tengono il passo dei velocisti. :wacko::wacko::wacko::wacko:
     
    A Tapinaz piace questo elemento.
  4. pavarik

    pavarik Apprendista Cronoman

    Registrato:
    14 Settembre 2012
    Messaggi:
    3.662
    Mi Piace Ricevuti:
    94
    Sei ore e 25!!! Altroché Cecchini, Elettrico, Lombardi e compagnia bella! Per carità forti quanti volete ma non è giusto dire che i primi delle Gf sono come i pro!! Neanche si avvicinano ai velocisti!!
     
  5. Big_63

    Big_63 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    28 Maggio 2009
    Messaggi:
    2.766
    Mi Piace Ricevuti:
    41
    se dovessero farla come tappa al giro, al netto del fattore stanchezza, i primi toglierebbero altri 10' ...
    alla fine dai dati di potenza i migliori pro hanno un vantaggio del 15% rispetto ai migliori gf
     
  6. samuelgol

    samuelgol Schützen Biker Moderator

    Registrato:
    24 Settembre 2007
    Messaggi:
    27.059
    Mi Piace Ricevuti:
    712
    Nessuno ha detto genericamente che sono come i prò. Non certo come i Kreuziger, a buon diritto uno dei migliori prò. Ma ci sono prò e prò. Sul discorso velocisti, mi pare che le cose stiano diversamente e la gara di oggi lo confermi. Così come mettendoli in un gruppo nutrito e non sparuto come nella gara amatori, loro stessi trarrebbero un gran beneficio quantomeno da cima Kuthay all'attacco del Giovo riuscendo probabilmente a loro volta a limare almeno un quarto d'ora.
    Il problema è che quelli essendo essenzialmente scalatori, non sono competitivi con gli scalatori migliori (come ha dimostrato Kreuziger), lo sarebbero con i velocisti in salita, ma non servirebbero nè come gregari nè sarebbero competitivi con i velocisti in volata, per questo sono amatori.
     
  7. utah

    utah Maglia Amarillo

    Registrato:
    18 Dicembre 2006
    Messaggi:
    8.685
    Mi Piace Ricevuti:
    257
    Aggiungi che dovrebbero aver fatto circa 10km in meno e che hanno gregari dedicati....
    Amatori...(?) di 50 anni che finiscono intorno alle 7 ore vanno fin troppo forte...

    Stanno ancora arrivando..:mrgreen:
     
  8. Big_63

    Big_63 Apprendista Cronoman

    Registrato:
    28 Maggio 2009
    Messaggi:
    2.766
    Mi Piace Ricevuti:
    41
    al di la di tutto, è più o meno corretto il delta W/kg 15% tra best pro e best gf ???
     
  9. samuelgol

    samuelgol Schützen Biker Moderator

    Registrato:
    24 Settembre 2007
    Messaggi:
    27.059
    Mi Piace Ricevuti:
    712
    Perchè? Il tracciato non era identico?;nonzo%

    questo lo ricomprendevo nell'essere in gruppo. I big sono un gruppetto sparuto tutti contro tutti. Questi non credo abbiano fatto il Brennero in 5/6/7....
    :mrgreen: eh.....quelli sono fenomeni. Avessero avuto l'età di Kreuziger anche 6 di ore.....ma non se erano tra i prò :mrgreen:
     
  10. bomberos

    bomberos Apprendista Velocista

    Registrato:
    27 Settembre 2010
    Messaggi:
    1.760
    Mi Piace Ricevuti:
    61
    Quando sento dire che qualche cicloamatore si puo' avvicinare ai prof mi viene veramente da ridere per non dire peggio....ma vi rendete conto dei sacrifici che deve fare un pro' per arrivare dove arriva?? chi fa questi discorsi nemmeno si sogna cosa vuol dire fare le categorie giovanili quando i tuoi amici se vanno in disco o a cena al pub e tu devi andare a letto...secondo me e' una mancanza di rispetto verso una categoria di persone,i ciclisti professionisti,che fanno del pedale una professione
    Una decina di anni fa un amatore fortissimo ha provato a passare pro con la Phonak una squadra svizzera....lasciamo stare i risultati....anche l'ultimo dei prof e' due spanne sopra al miglior cicloamatore
    Pedalate per divertimento,mettendoci il sano agonismo di sicuro,ma i pro guardiamoli e apllaudiamoli per quello che fannoo-oo-o
     
    A lucianogiuseppe piace questo elemento.
  11. utah

    utah Maglia Amarillo

    Registrato:
    18 Dicembre 2006
    Messaggi:
    8.685
    Mi Piace Ricevuti:
    257
    Sa quel che mi hanno riferito agenti segreti:mrgreen: dovrebbero avere fatto deviazione a Insbruk e anche per a Vipiteno dovrebbero aver tagliato..


    Ma guarda che non son sicuro delle fonti....:mrgreen:
    Non conosco il loro tasso alcolemico...
    Lo intuisco...:mrgreen:
     
  12. samuelgol

    samuelgol Schützen Biker Moderator

    Registrato:
    24 Settembre 2007
    Messaggi:
    27.059
    Mi Piace Ricevuti:
    712
    Ma perchè credi che gli amatori big abbiano un lavoro, nel we vadano in discoteca ecc.ecc.? Quelli fanno la stessa vita dei prò. Molti di loro han fatto le categorie giovanili come i prò, sono stati under e magari han fatto qualche esperienza da prò, ovvio, non di punta, sennò erano ancora prò.
    Forse tu confondi un Froome (Dumoulin, Nibali, Contador, Quintana, Valverde, Sagàn....) con un Zen, Cecchini ecc.....ma nessuno li ha paragonati, ci mancherebbe. Come detto più volte ci sono prò e prò.....e la gara di oggi ha dimostrato che una buona parte di prò, valgono pressappoco gli amatori big.

    p.s. Cecchini (per dire un esempio seguibile su Strava) ha preparato la Oetztaler allenandosi a Livigno con Kwiatkowski, non stando al mare con la famiglia.
    Qui una loro uscita assieme: https://www.strava.com/activities/1124995472
     
    #12 samuelgol, 25 Agosto 2017
    Ultima modifica: 25 Agosto 2017
  13. bomberos

    bomberos Apprendista Velocista

    Registrato:
    27 Settembre 2010
    Messaggi:
    1.760
    Mi Piace Ricevuti:
    61
    Infatti mi dai ragione.....e ribadisco che l'ultimo pro e' due spanne sopra il miglior amatore
    Il motore e' sempre di una cilindrata superiore
     
  14. AXA

    AXA Gregario

    Registrato:
    11 Settembre 2015
    Messaggi:
    537
    Mi Piace Ricevuti:
    15
    Anche con lo stesso Kreuziger infatti quello che urlava in mezzo alla strada a poche centinaia di metri dall'arrivo sembrava proprio lui.
     
  15. samuelgol

    samuelgol Schützen Biker Moderator

    Registrato:
    24 Settembre 2007
    Messaggi:
    27.059
    Mi Piace Ricevuti:
    712
    Veramente ti do torto. E te lo dà anche il cronometro.

    Questi sono i tempi di alcuni prò di oggi, tutti superiori o in linea con gli amatori big:
    https://www.strava.com/activities/1151750863
    https://www.strava.com/activities/1151699476
    https://www.strava.com/activities/1151675098 (questo ha fatto partire il crono dopo)
    https://www.strava.com/activities/1151792009/
    ......altri di loro si sono ritirati (magari dopo aver tirato come muli per i loro capitani)....se analizzi le salite vedi che la differenza con gli amatori è minima ed è alta soprattutto sul Brennero (che come volevasi dimostrare loro erano in gruppone, mentre gli amatori big sono in pochi e non troppo amici fra loro).

    Qui trovi i segmenti di qualche salita, ove tra i primi resistono diversi amatori big:

    https://www.strava.com/activities/1151750863/segments/28365739197
    https://www.strava.com/activities/1151750863/segments/28365740216
     
    #15 samuelgol, 25 Agosto 2017
    Ultima modifica: 25 Agosto 2017
  16. scan14

    scan14 Pignone

    Registrato:
    7 Luglio 2014
    Messaggi:
    109
    Mi Piace Ricevuti:
    3


    Bisognerebbe capire se i prof che hai analizzato hanno spinto sulle salite. Molti dopo avere fatto il loro mestiere di gregario vanno in tranquillità fino al traguardo. Quindi il loro tempo totale e quello sulle salite risulta superiore ai migliori amatori che tirano a tutta dall'inizio alla fine.


    Sent from my iPad using BDC-Forum mobile app
     
  17. PirataXsempre

    PirataXsempre Pedivella

    Registrato:
    15 Ottobre 2011
    Messaggi:
    403
    Mi Piace Ricevuti:
    17
    D'accordissimo con te ... di tappe vere ne ho viste tantissime ... e tolti i primi 20/25 gli altri si vede palesemente che in salita vanno spesso a 1/4 di gas (non dico uscita di recupero ma quasi) ... secondo me il paragone non si pone neanche tra il peggior pro è il miglior amatore soprattutto nei momenti in cui i pro aprono seriamente il gas (lo svolgimento della corsa è diverso da quello amatoriale) ... personalmente i pro sono quelli da world tour e professional ... considerare certi corridori che oggi erano qui dei pro fa un po' ridere ... ossia sulla carta lo sono (alcuni di loro pagando magari) ma nella sostanza sono più paragonabile ad amatori simil pro che ai pro pro!
     
  18. samuelgol

    samuelgol Schützen Biker Moderator

    Registrato:
    24 Settembre 2007
    Messaggi:
    27.059
    Mi Piace Ricevuti:
    712
    Ne ho presi un pò a caso...quelli che hanno scaricato.....alcuni di loro non han nemmeno concluso la gara........nel complesso direi che siano gare diverse perchè diverso è il livello medio dei partecipanti e diversa la conduzione di gara.....gli amatori a livello prò sono una decina, quindici. I prò a livello prò sono quasi tutti (più alcuni che non vincerebbero nemmeno tra gli amatori). Ciò fa una grossa differenza nei tratti filanti come la partenza fino a Oetz e come da Cima Kuthay a Vipiteno. Gli amatori gestiscono le loro forze in funzione di arrivare vivi, non vanno a tutta.....i prò si regolano sugli avversari, poi ci sono i gregari che non devono far la gara ecc.ecc. Avere 20/30 gregari che ti tengono a ruota e salgono a vita persa il Brennero, non è come gli amatori big che se lo devono spingere ma anche amministrare.
    A leggere i crono, e a considerare le situazione suddette, tutto lascia pensare che gli amatori big oggi non avrebbero vinto nè ci sarebbero andati vicini, ma avrebbero fatto un tempo ben più basso di quello che faranno dopodomani e sarebbero stati tutt'altro che schiantati o di due spanne sotto al gruppo.
     
  19. scan14

    scan14 Pignone

    Registrato:
    7 Luglio 2014
    Messaggi:
    109
    Mi Piace Ricevuti:
    3

    Non c'è dubbio che oggi i primi 10 amatori big sarebbero arrivati a 15-20 minuti da Kreuziger che quest'anno non va come gli altri anni, ma che rimane un Signor corridore.
    Non ho visto la classifica dei primi 20-30 per vedere chi sono e che curriculum ciclistico hanno. Sarebbe interessante capire a che media i compagni dei primi 3-4 hanno dovuto tirare per fare selezione. Un mucchio di varianti.


    Sent from my iPad using BDC-Forum mobile app
     
  20. hjan

    hjan Apprendista Passista

    Registrato:
    2 Maggio 2010
    Messaggi:
    961
    Mi Piace Ricevuti:
    53
    Sono amici, stamattina alla partenza c'era Cecchini con bimbo e diceva fai ciao allo zio.. con baci e abbracci

    Sent from my ONE A2003 using BDC-Forum mobile app
     

Condividi questa Pagina