Abbigliamento Invernale!

77bebe77

Cronoman
7 Settembre 2014
729
358
Bici
Tcr Pro Team 2021 (ex tarmac '15)
Oggi ho sperimentato la Gabba ai due estremi della sua temperatura. Partito con 4 gradi (con mantellina light di decathlon visto che i primi km erano in leggera discesa e anche pedalando non ci so scalda granché) fatta un po' di pianura in ombra in fondovalle e rientrato attraverso sali scendi sui crinali delle colline in una giornata praticamente primaverile. Come massima ho registrato 16 gradi e sono sempre stato bene tenendola leggermente aperta sul davanti.
Devo dire che gli ultimi km sono stati più tranquilli e se con quella temperatura avessi fatto qualcosa di più impegnativo avrei probabilmente sofferto un po'
Sotto avevo la brynje maniche lunghe e manicotti nanoflex (no g3) sono rientrato praticamente asciutto anche se un po' accaldato, a parte la solita umidità negli oggetti nelle tasche ma credo sia perfettamente normale
 
  • Mi piace
Reactions: guapo73 and golias

Cyboraf

Velocista
11 Giugno 2012
5.337
919
55
Torino
Bici
Wilier SLR 0 su Ultegra Elettrico - Vetta Acciao su Campy
Scusate nei messaggi poco sopra ho letto che la gabba non è windstopper..
A me sembrava che fosse una delle sue caratteristiche principali.
Il problema è che con tutta questa varietà di capi e di abbinamenti possibili, siamo arrivati ad un punto in cui si fa fatica a scegliere cosa indossare.
Prendiamo la gabba per esempio.
E' una Giacca? Si, ma non troppo pesante. antivento si, antipioggia si, maniche no, insomma qual' è il suo range di utilizzo? sopra i 10 gradi, Pero' una giacca sopra i g10 gradi non ha molto senso, si sovrappone a una maglia . Bisogna quindi giocare con l' intimo ma se hai la gabba mc non puoi indossare un intimo a maniche lunghe e i manicotti sopra… insomma un delirio.
la verità è che quella giacca non è indicata per il comune amatore perché troppo leggera: sono prodotti che devono essere utilizzati quando si fa elevata intensità, ovvero da professionisti.
Il problema è che noi amatori ci lasciamo attrarre da questi prodotti ma non ci servono realmente.
ci vorrebbe una gamma dedicata molto meno articolata, sinceramente io mi ci perdo
 
  • Mi piace
Reactions: matrix.

andry96

Scalatore
23 Luglio 2018
7.104
8.683
24
Brescia
Bici
Mtb, holdsworth competition
Scusate nei messaggi poco sopra ho letto che la gabba non è windstopper..
A me sembrava che fosse una delle sue caratteristiche principali.
Il problema è che con tutta questa varietà di capi e di abbinamenti possibili, siamo arrivati ad un punto in cui si fa fatica a scegliere cosa indossare.
Prendiamo la gabba per esempio.
E' una Giacca? Si, ma non troppo pesante. antivento si, antipioggia si, maniche no, insomma qual' è il suo range di utilizzo? sopra i 10 gradi, Pero' una giacca sopra i g10 gradi non ha molto senso, si sovrappone a una maglia . Bisogna quindi giocare con l' intimo ma se hai la gabba mc non puoi indossare un intimo a maniche lunghe e i manicotti sopra… insomma un delirio.
la verità è che quella giacca non è indicata per il comune amatore perché troppo leggera: sono prodotti che devono essere utilizzati quando si fa elevata intensità, ovvero da professionisti.
Il problema è che noi amatori ci lasciamo attrarre da questi prodotti ma non ci servono realmente.
ci vorrebbe una gamma dedicata molto meno articolata, sinceramente io mi ci perdo

La gabba è in windstopper( ora si chiama infinium ma è lo stesso) si usa tranquillamente con intimo lungo e manicotti

nasce come maglia da pioggia o giornate brutte anche se poi si può usare più o meno tutto l'inverno anche a temperature ben sotto i 10 gradi
 

Cyboraf

Velocista
11 Giugno 2012
5.337
919
55
Torino
Bici
Wilier SLR 0 su Ultegra Elettrico - Vetta Acciao su Campy
La gabba è in windstopper( ora si chiama infinium ma è lo stesso) si usa tranquillamente con intimo lungo e manicotti

nasce come maglia da pioggia o giornate brutte anche se poi si può usare più o meno tutto l'inverno anche a temperature ben sotto i 10 gradi
buono a sapersi la proverò, visto che ce l' ho… ma riesci a infilare i manicotti sopra un intimo lungo
 

golias

Ammiraglia
28 Marzo 2018
15.124
8.405
.
Bici
mia
La gabba è in windstopper
Simil windstopper, la Gore è parecchio più efficace anche se dicono sia un tessuto simile o almeno io ho constatato ciò.
Comunque io l'ho usata ieri per fare il giro del lago con punte anche di 19-20 gradi e caldo non ho avuto nonostante indossassi una St maniche corte sotto la Gabba convertibile, considerando che son partito con 7-8 gradi.
 

andry96

Scalatore
23 Luglio 2018
7.104
8.683
24
Brescia
Bici
Mtb, holdsworth competition
Simil windstopper, la Gore è parecchio più efficace anche se dicono sia un tessuto simile o almeno io ho constatato ciò.
Comunque io l'ho usata ieri per fare il giro del lago con punte anche di 19-20 gradi e caldo non ho avuto nonostante indossassi una St maniche corte sotto la Gabba convertibile, considerando che son partito con 7-8 gradi.
Io avrei schiumato a ottobre sopra i 15° a fare lo stesso giro ho tolto il gilet e andavo solo di estivo più intimo e manicotti
Comunque il tessuto È gore windstopper
Dello stesso tsssuto però ci sono varianti più o meno calde dato che la.parte fondamentale è la membrana ma poi varia ciò che ci sta attorno
 
  • Mi piace
Reactions: Maikol90

tornoindietro72

Apprendista Passista
13 Ottobre 2015
1.054
350
49
Francavilla al Mare
Bici
Berta2 Bmc SLR02
Scusate nei messaggi poco sopra ho letto che la gabba non è windstopper..
A me sembrava che fosse una delle sue caratteristiche principali.
Il problema è che con tutta questa varietà di capi e di abbinamenti possibili, siamo arrivati ad un punto in cui si fa fatica a scegliere cosa indossare.
Prendiamo la gabba per esempio.
E' una Giacca? Si, ma non troppo pesante. antivento si, antipioggia si, maniche no, insomma qual' è il suo range di utilizzo? sopra i 10 gradi, Pero' una giacca sopra i g10 gradi non ha molto senso, si sovrappone a una maglia . Bisogna quindi giocare con l' intimo ma se hai la gabba mc non puoi indossare un intimo a maniche lunghe e i manicotti sopra… insomma un delirio.
la verità è che quella giacca non è indicata per il comune amatore perché troppo leggera: sono prodotti che devono essere utilizzati quando si fa elevata intensità, ovvero da professionisti.
Il problema è che noi amatori ci lasciamo attrarre da questi prodotti ma non ci servono realmente.
ci vorrebbe una gamma dedicata molto meno articolata, sinceramente io mi ci perdo
la verità? nell'abbigliamento le opinioni sono sempre dettate da sensazioni personali, ognuno ha le sue. per mia esperienza con Gabba e Perfetto ros ho fatto tutto inverno sino a ieri, è vero che ciò che dici circa i tessuti utilizzati, leggermente felpatino solo su spalle e parte anteriore e che va utilizzata se si pedala a certi ritmi, da allegro a salire ma non è vero che sia troppo leggera in assoluto, forse lo è per tue sensazioni o quello che vuoi te, certamente non un capo invernale pesante Castelli se vuoi questa linea hai Transiction e Mortirolo che coprono range simili, più felpati.
Io sul mare ed all'interno li ho trovati ottimi da 6/18 gradi a seconda poi delle singole situazioni giostrando con manicotti, intimi estivo mc ì, 4stagiooni mc e ml e termica ml, utilizzando antivento leggera o gilet fiandre sportful.
Sino ad anno scorso utilizzavo solo una giacca invernale Northwave pesantezza media ma molto meno traspirante, risultato, sudavo da morire con ciò che ne consegue, adesso con gabba/perfetto nel complesso va alla grande ho trovato la quadra,
Stesso discorso per Sportful nuova linea Fiandre che hanno tessuti Polartec anche più leggeri
 
  • Mi piace
Reactions: guapo73 and bagga

golias

Ammiraglia
28 Marzo 2018
15.124
8.405
.
Bici
mia
Io avrei schiumato a ottobre sopra i 15° a fare lo stesso giro ho tolto il gilet e andavo solo di estivo più intimo e manicotti
Ottobre non è febbraio :wacko: :==
A ottobre difficilmente c'è neve a bassa quota quindi anche l'aria quando c'è e sei in ombra non è così fredda, tra Limone e Riva ti posso garantire che la gabba ha fatto il suo dovere con il vento freddo che c'era (forse 10-12 gradi e sai bene cosa significhi windchill formula di Steadman)
Dove si è dimostrata un surplus è stato nella parte bassa del garda anche in virtù dell'ora (circa la 15-15,30 picco massimo 19) ma considerando l'intera uscita ci sono andato a nozze (IF 890)
 
  • Mi piace
Reactions: andry96

bagga

Passista
27 Luglio 2019
3.781
2.900
36
modena
Bici
scott cr1
qui oggi partenza alle 10:30 e rientro 2h15' con temperatura tra 15 e 18°, completo estivo con ginocchiere leggere, uyn evolutyon e sopra i manicotti per la discesa insieme allo smanicato...una goduria il clima di questi giorni...

Scusate nei messaggi poco sopra ho letto che la gabba non è windstopper..
A me sembrava che fosse una delle sue caratteristiche principali.
Il problema è che con tutta questa varietà di capi e di abbinamenti possibili, siamo arrivati ad un punto in cui si fa fatica a scegliere cosa indossare.
Prendiamo la gabba per esempio.
E' una Giacca? Si, ma non troppo pesante. antivento si, antipioggia si, maniche no, insomma qual' è il suo range di utilizzo? sopra i 10 gradi, Pero' una giacca sopra i g10 gradi non ha molto senso, si sovrappone a una maglia . Bisogna quindi giocare con l' intimo ma se hai la gabba mc non puoi indossare un intimo a maniche lunghe e i manicotti sopra… insomma un delirio.
la verità è che quella giacca non è indicata per il comune amatore perché troppo leggera: sono prodotti che devono essere utilizzati quando si fa elevata intensità, ovvero da professionisti.
Il problema è che noi amatori ci lasciamo attrarre da questi prodotti ma non ci servono realmente.
ci vorrebbe una gamma dedicata molto meno articolata, sinceramente io mi ci perdo
come detto dipende da alcune cose dato che il freddo è molto soggettivo...io ad esempio non ho una gabba ma una alè prr in eVent, che dovrebbe essere più o meno simile alla gabba come resa, e ci ho fatto tutto l'inverno da -2 a +10° variando intimo, con più caldo sono arrivato sui 13-14° ma in un giro di scarico, se avessi fatto anche solo Z3 avrei avuto caldo...

buono a sapersi la proverò, visto che ce l' ho… ma riesci a infilare i manicotti sopra un intimo lungo
io li metto spesso senza problemi, sia sopra alla superthermo (che esteticamente con una maglia a maniche corte è inguardabile) sia con la uyn termica (in questo caso alle volte vado anche senza)
 

andry96

Scalatore
23 Luglio 2018
7.104
8.683
24
Brescia
Bici
Mtb, holdsworth competition
A me sorge una domanda è da parecchio tempo che ci ragiono cerco d'informarmi ma non riesco a trovare una soluzione, esistono guanti e copriscarpe che siano veramente impermeabili???
Sui guanti credo che neoprene e/o goretex siano una soluzione
Per i copriscarpe il problema è di difficile soluzione, serve un ottima chiusura sia da sotto ( suola) che sul polpaccio se no entra acqua
 

Jacoale

Pignone
27 Luglio 2013
255
58
Pisa
Bici
sicuramente troppo per le mie gambe
oggi giro bdc di 5 ore. temperatura minima alla partenza 5 gradi, massima al rientro 15, media 10,2, 1200 m d+ ma giro fatto ad un ritmo tranquillo per stare insieme ad alcuni amici. Zero vento, alla partenza molto nuvoloso, nebbietta ed umido, al ritorno sole. Avevo maglia uyn nation, calzini uyn nation ml, gabba, pantaloncini castelli tutto nano, manicotti e gambali castelli nano, scaldacollo e copripelata, scarpe mw5 shimano (da mtb, di inverno cambio pedali e uso le stesse scarpe che uso in mtb e gravel anche con temperatura di -2, il piede al calduccio non mi da mai fastidio), guanti decathon invernali (credo si chiamino 500, boh è un paio che avevo pagato dal deca 9,90, ho tolto i gore thermo gtx che ho usato per l'inverno fino alla scorsa settimana ma oramai troppo caldo).
Che dire? stavo da Dio. Appena partito un minimo fresco a livello dei bracciali (ma tipo 10 minuti e non freddo, ma appena la sensazione di fresco, fanno passare più aria della gabba). Non ho mai nemmeno aperto la gabba in salita (solo quando in cima alla salita ci siamo fermati a mangiare).
Io con la Gabba da 4 a 20 (cambiando intimo ovviamente) ma anche mi allargherei a dire 22 mi ci trovo perfetto anche se non piove e non è nuvolo. Ovviamente se il giro è più intenso sopra i 10 gradi metto un intimo molto più leggero ed in salita butto giù tutta la cerniera (che funziona bene come poche).
Adoro la Gabba!!!!
Oggi ho provato con i pantaloni tutto nano il fondello base castelli, su tutti i miei pantaloni ho il progetto x2, sono partito molto scettico ma devo dire che non ho percepito differenze tra i due, ed io sono delicatino... ;-)
 
  • Mi piace
Reactions: RickFDA

andry96

Scalatore
23 Luglio 2018
7.104
8.683
24
Brescia
Bici
Mtb, holdsworth competition
Io oggi t media 12 e minima 8 ero con pantaloncini felpati intimo smanicato a rete e perfetto light più manicotti leggeri, caldo il giusto se non troppo
 
  • Mi piace
Reactions: Maikol90

golias

Ammiraglia
28 Marzo 2018
15.124
8.405
.
Bici
mia
Io oggi t media 12 e minima 8 ero con pantaloncini felpati intimo smanicato a rete e perfetto light più manicotti leggeri, caldo il giusto se non troppo
Ieri estivo parte bassa e felpatina con intimo St brynje, solo al calar del sole ho indossato lo smanicato antivento.. non male ma c'erano dei punti dove ho toccato i 20 e passa, anche se poi all'imbrunire è calata di brutto la temperatura come prevedibile.. però oramai ero sulla via del ritorno e spingevo come un ossesso per rientrare prima del buio.
 
  • Haha
Reactions: Maikol90

geppetto87

Gregario
6 Marzo 2015
649
193
Bici
nessuna
oggi giro bdc di 5 ore. temperatura minima alla partenza 5 gradi, massima al rientro 15, media 10,2, 1200 m d+ ma giro fatto ad un ritmo tranquillo per stare insieme ad alcuni amici. Zero vento, alla partenza molto nuvoloso, nebbietta ed umido, al ritorno sole. Avevo maglia uyn nation, calzini uyn nation ml, gabba, pantaloncini castelli tutto nano, manicotti e gambali castelli nano, scaldacollo e copripelata, scarpe mw5 shimano (da mtb, di inverno cambio pedali e uso le stesse scarpe che uso in mtb e gravel anche con temperatura di -2, il piede al calduccio non mi da mai fastidio), guanti decathon invernali (credo si chiamino 500, boh è un paio che avevo pagato dal deca 9,90, ho tolto i gore thermo gtx che ho usato per l'inverno fino alla scorsa settimana ma oramai troppo caldo).
Che dire? stavo da Dio. Appena partito un minimo fresco a livello dei bracciali (ma tipo 10 minuti e non freddo, ma appena la sensazione di fresco, fanno passare più aria della gabba). Non ho mai nemmeno aperto la gabba in salita (solo quando in cima alla salita ci siamo fermati a mangiare).
Io con la Gabba da 4 a 20 (cambiando intimo ovviamente) ma anche mi allargherei a dire 22 mi ci trovo perfetto anche se non piove e non è nuvolo. Ovviamente se il giro è più intenso sopra i 10 gradi metto un intimo molto più leggero ed in salita butto giù tutta la cerniera (che funziona bene come poche).
Adoro la Gabba!!!!
Oggi ho provato con i pantaloni tutto nano il fondello base castelli, su tutti i miei pantaloni ho il progetto x2, sono partito molto scettico ma devo dire che non ho percepito differenze tra i due, ed io sono delicatino... ;-)
Concordo con te per il fatto del fondello, ho preso una calzamaglia castelli con il fondello base, rimasto sbalordito
Conoscendo molto bene L x2 ero prevenuto, e invece sono rimasto contento
Castelli è sempre un passo avanti a tutti
 
  • Mi piace
Reactions: Jacoale

scroncio

Apprendista Passista
19 Luglio 2008
1.033
43
Agordino
Bici
Bianchi
Arrivata la Mistral di Galibier. Taglia perfetta, ho preso una M e sono 180x67kg, forse un pelo lunga di maniche ma non da nessun fastidio. Provata oggi per due orette di pianura, temperatura dai 7 ai 17. Ho indossato la Brjne ST smanicata come intimo. Ai 17 gradi avevo un po caldo ma neanche troppo, l unica cosa che nell ultima mezz'ora ho sudato un po e ho avuto una sensazione non piacevole di umido addosso, complice la temperatura scesa a 7 gradi. Visto il delta di temperatura non si è comportata male. Mi riservo di riprovarla nei prossimi giorni o questo autunno/inverno nella speranza che il clima migliori. :mrgreen: